User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    25 Apr 2009
    Messaggi
    2,155
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito In una Scuola di Ascoli: "o paghi o ti boccio"

    Una scuola di Ascoli minaccia gli alunni che non pagano 80 euro: "ripercussioni sui voti"

    Scuola: "Se non paghi ti boccio" - Cadoinpiedi

    Il contributo scolastico chiesto alle famiglie, per legge volontario, è diventato, di fatto, obbligatorio in un numero crescente di scuole che minacciano, più o meno velatamente, ritorsioni sul voto degli studenti e sulla promozione in caso di mancato pagamento. La denuncia - corredata da prove documentali - arriva dal portale studentesco Skuola.net.
    All'istituto tecnico Fazzini Mercantini di Grottammare (Ascoli Piceno) - segnala il portale - si richiede un contributo di 80 euro per l'iscrizione e si ricorda che "la mancata presentazione entro il detto termine del 20.02.2012 di quanto sopra richiesto sara' considerata un'infrazione disciplinare a tutti gli effetti, con ripercussioni sulla valutazione del comportamento e quindi, sulla media dei voti e sull'ammissione alla classe successiva".
    Nei casi piu' gravi, oltre all'omissis in merito alla natura volontaria del contributo, alle famiglie che decidono di non pagare si fa sapere che senza il pagamento del contributo la domanda di iscrizione non puo' essere accettata.
    Le cifre in alcuni casi sono piuttosto alte. Si arriva anche a punte di 300 euro come, ad esempio - cita Skuola.net - all'Ipsar Tor Carbone di Roma dove c'e' una singolare doppia tariffazione: 240 euro per tutti, che diventano 300 euro per i ripetenti. E non e' il solo istituto alberghiero a costare quasi quanto una retta universitaria: allo Stringher di Udine chiedono 250 euro, nei quali non sono nemmeno comprese le divise, che si pagano a parte e costano altri 160 euro.
    Quanto al ministero dell'Istruzione, gia' in passato si e' mostrato sensibile al tema. Alla luce di un dossier contenente circa 60 segnalazioni di irregolarita' giunte alla Redazione di Skuola.net, lo scorso aprile il capo dipartimento Giovanni Biondi invio' una nota agli uffici scolastici regionali affinche' avviassero verifiche, considerando che la disciplina in materia e' chiara: "In ragione dei principi di obbligatorieta' e di gratuita', non e' consentito richiedere alle famiglie contributi obbligatori di qualsiasi genere o natura per l'espletamento delle attivita' curriculari e di quelle connesse all'assolvimento dell'obbligo scolastico (fotocopie, materiale didattico o altro), fatti salvi i rimborsi delle spese sostenute per conto delle famiglie medesime (quali ad es: assicurazione individuale degli studenti per RC e infortuni, libretto delle assenze, gite scolastiche, etc.)".
    Sembra pero' essere stato un dialogo tra sordi se anche quest'anno Skuola.net si appresta a consegnare al ministero un dossier di infrazioni riscontrate. La mancanza di chiarezza da parte delle scuole, tra l'altro, danneggia doppiamente le famiglie: per godere delle agevolazioni fiscali, bisogna che il contributo riporti nella causale la seguente dicitura "erogazione liberale" specificando almeno una delle seguenti motivazioni: "per l'innovazione tecnologica", "per l'ampliamento dell'offerta formativa" o "per l'edilizia scolastica".
    "Skuola.net lancia un grido d'allarme - spiega Daniele Grassucci, responsabile comunicazione - affinche' la pubblica opinione sia consapevole del fatto che nella scuola pubblica si sta materializzando una tassa occulta peraltro iniqua perche' non proporzionale ne' ai consumi (come l'IVA) ne' al reddito (come la maggior parte delle aliquote fiscali) ne' al valore del bene/servizio (come le imposte sugli immobili)".

    Fonte: Blitzquotidiano

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Clandestino
    Data Registrazione
    07 Jan 2010
    Messaggi
    10,035
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: In una Scuola di Ascoli: "o paghi o ti boccio"

    Ma l'iscrizione non si è sempre pagata?

  3. #3
    Socialdemocrazia Palmiana
    Data Registrazione
    14 Sep 2010
    Messaggi
    13,633
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: In una Scuola di Ascoli: "o paghi o ti boccio"

    Citazione Originariamente Scritto da Ludis Visualizza Messaggio
    Ma l'iscrizione non si è sempre pagata?
    nei moduli che ti danno ci son diverse voci, una parte base che pagano tutti, una parte per cui sono esentati quelli che hanno un reddito più basso di una certa soglia, una parte volontaria (che, come dice l'articolo, gli istituti trattano come obbligatoria)
    c'è da dire che non esiste un modello unico, ogni regione ha diverse regole, e anche ogni istituto per via dell'autonomia scolastica.

    cmq un insegnante con un pò di sale in zucca non minaccia dei ragazzi che se vogliono lo ammazzano di botte, giustificatamente :sofico:
    Il coro del Bunga Bunga:
    Silvio: ♪fa ♪re ♪sol ♪do ♪fa ♪re ♪sol ♪do
    I ministri: ♪mi ♪fa ♪fa ♪re ♪sol ♪do ♪mi ♪fa ♪fa ♪re ♪sol ♪do
    Le ministre: ♪si ♪la ♪do ♪si ♪la ♪do ♪si ♪la ♪do
    Il giudice: ♪si ♪fa ♪la minore ♪si ♪fa ♪la minore

 

 

Discussioni Simili

  1. In una Scuola di Ascoli: "o paghi o ti boccio"
    Di Napoli Capitale nel forum Cronaca
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 22-02-12, 10:50
  2. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04-12-11, 19:59
  3. Tassa sui campi rom: "Chi vuol restare paghi l'affitto"
    Di Medsim nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 12-10-08, 01:25
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-01-08, 19:38
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-07-04, 05:58

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226