User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Lombard [--+--] Mod
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Soul Padania
    Messaggi
    1,402
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Post Gli intellettuali snob sconfitti dalla Lega - di Gilberto Oneto

    É un mantra che rimbomba da vent’anni: ogni volta che la Lega vince ricompaiono sempre le stesse interpretazioni che tendono a ridurre il fenomeno in termini sia di contenuti che di interesse geografico e temporale: un sussulto passeggero che però dura da quattro lustri. Senza originalità si ripetono le stesse menate: è un voto di protesta, un moto di rigetto dell’immigrazione di una società chiusa e opulenta, è la reazione di un popolo di evasori fiscali, è una manifestazione di egoismo, un rigurgito provincialista contro le meraviglie della globalizzazione, un gorgoglio della pancia, e altre pirlate simili. Tutte molto politicamente corrette ma scorrette – anzi sbagliatissime – sul piano della lettura della realtà.
    Questa volta ci si mette anche Francesco Alberoni che, sul “Corriere” di lunedì scorso, tira fuori – buon ultimo – la trovata della flatulenza subalpina: “La Lega è l’espressione della popolazione che vive nelle valli e nelle zone pedemontane di tutto l’arco alpino.” Si concede anche toni di autentico lirismo romantico restringendo ulteriormente il riferimento geografico del movimento alla “stupenda fascia fra i laghi Maggiore, di Varese e di Como”. La Lega sarebbe insomma un fenomeno turistico, il prodotto delle pulsioni sub-politiche dei crotti della Valsolda, simpatico folclore paesano a metà fra Piero Chiara e Antonio Fogazzaro. Come a dire che togliendo l’Inverna e il Tivàn la barca della Lega si impigrirebbe in una bonaccia pregna di umori lacustri e di effluvi di frittura di arborelle.
    Ma non è la sola immagine originale (si fa per dire) che ci dona il professore. Con molto garbo butta anche lì che si deve solo ringraziare Bossi che, concependo “un progetto politico nuovo”, ha in qualche modo placcato e disinnescato “un disagio diffuso che si esprimeva in diffidenza, in rancore, in fantasie di secessione e di indipendenza”. Così gli ha intessuto un elogio mortale, descrivendolo come un campione di moderazione, come un pompiere di fuochi separatisti, ripetendo quasi legittimandola con la sua autorevolezza l’accusa più sanguinosa che gli indipendentisti più radicali – dentro e fuori dalla Lega – fanno al Senatùr: quella di essere diventato la guardia bianca dell’unitarismo italiano, il più sicuro garante del patriottismo tricolore, una sorta di pifferaio di Hameln che libera la città dai topi secessionisti. Cioè tutto il contrario di quel che c’è nel primo articolo dello Statuto della Lega Nord per l’indipendenza della Padania.
    Così in un colpo solo fa incazzare Bossi e i suoi detrattori, i fedelissimi alla linea e gli assalitori di campanili. E dimostra come, ancora oggi, dopo venti anni di diagnosi sbagliate e di previsioni sbriciolate, commentatori, intellettuali, pensatori e maestri di pensiero abbiano capito poco del fenomeno leghista. Che non è un fastidio umorale di frequentatori di sale di bigliardo pedemontane ma la parte visibile di una ebollizione sociale che sta un poco alla volta coinvolgendo l’intera Padania, i cui cittadini (non solo quelli lacustri) si stanno convincendo - con i tempi lunghi dei bifolchi di pianura e di montagna - che la secessione sia la sola soluzione.
    Oppure gli stessi “acuti osservatori” hanno capito benissimo quello che sta succedendo ma sperano ancora che qualcosa lo impedisca o cercano di esorcizzarlo negandolo. Alla fine però gli incendiari più pericolosi sono quelli che fanno finta di non vedere i focolai dell’incendio.

    Gilberto Oneto

    Pubblicato da Libero in data 1° luglio 2009

    Link
    STOP IMMIGRATION - START REPATRIATION
    - Standing Up For Great Lombardy -

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Gli intellettuali snob sconfitti dalla Lega - di Gilberto Oneto

    Citazione Originariamente Scritto da Jack's Return Home Visualizza Messaggio
    ... Che non è un fastidio umorale di frequentatori di sale di bigliardo pedemontane ma la parte visibile di una ebollizione sociale che sta un poco alla volta coinvolgendo l’intera Padania, i cui cittadini (non solo quelli lacustri) si stanno convincendo - con i tempi lunghi dei bifolchi di pianura e di montagna - che la secessione sia la sola soluzione. ....


    Gilberto Oneto

    Pubblicato da Libero in data 1° luglio 2009

    Link

    Temo che il buon Gilberto sia rimasto un po' indietro in quanto ad analisi del voto leghista.
    Al 99% di coloro che oggi votano il fu-movimento non interessa proprio per niente la secessione o l'indipendenza della Padania, ma l'ordine ed il buon funzionamento dello Stato Itaglia. Dimostrazione e' l'apprezzamento per il "lavoro " dei ministri leghisti che e' sfociato nel voto alle Europee.
    LOMBARDIA LIBERA IN LIBERA EUROPA

  3. #3
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Gli intellettuali snob sconfitti dalla Lega - di Gilberto Oneto

    "si deve solo ringraziare Bossi che, concependo “un progetto politico nuovo”, ha in qualche modo placcato e disinnescato “un disagio diffuso che si esprimeva in diffidenza, in rancore, in fantasie di secessione e di indipendenza”. Così gli ha intessuto un elogio mortale, descrivendolo come un campione di moderazione, come un pompiere di fuochi separatisti, ripetendo quasi legittimandola con la sua autorevolezza l’accusa più sanguinosa che gli indipendentisti più radicali – dentro e fuori dalla Lega – fanno al Senatùr: quella di essere diventato la guardia bianca dell’unitarismo italiano, il più sicuro garante del patriottismo tricolore, una sorta di pifferaio di Hameln che libera la città dai topi secessionisti. Cioè tutto il contrario di quel che c’è nel primo articolo dello Statuto della Lega Nord per l’indipendenza della Padania.
    Così in un colpo solo fa incazzare Bossi e i suoi detrattori, i fedelissimi alla linea e gli assalitori di campanili."

    Oibò... Può il buon Gilberto negare questa evidenza?

  4. #4
    Dime Can Ma No 'Talián!
    Data Registrazione
    19 Jun 2009
    Località
    Nederland - Paexi Basi
    Messaggi
    287
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Gli intellettuali snob sconfitti dalla Lega - di Gilberto Oneto

    Citazione Originariamente Scritto da Lancelot Visualizza Messaggio
    Temo che il buon Gilberto sia rimasto un po' indietro in quanto ad analisi del voto leghista.
    Al 99% di coloro che oggi votano il fu-movimento non interessa proprio per niente la secessione o l'indipendenza della Padania, ma l'ordine ed il buon funzionamento dello Stato Itaglia. Dimostrazione e' l'apprezzamento per il "lavoro " dei ministri leghisti che e' sfociato nel voto alle Europee.
    Quoto incondizionatamente.

    (Oneto, che delusione!)
    Stato Veneto Nederland
    L'indipendentixmo veneto ne i Paexi Basi
    De Venetiaanse onafhankelijkheidsbeweging in Nederland
    www.statoveneto.nl

  5. #5
    Dime Can Ma No 'Talián!
    Data Registrazione
    19 Jun 2009
    Località
    Nederland - Paexi Basi
    Messaggi
    287
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Gli intellettuali snob sconfitti dalla Lega - di Gilberto Oneto

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio
    "si deve solo ringraziare Bossi che, concependo “un progetto politico nuovo”, ha in qualche modo placcato e disinnescato “un disagio diffuso che si esprimeva in diffidenza, in rancore, in fantasie di secessione e di indipendenza”. Così gli ha intessuto un elogio mortale, descrivendolo come un campione di moderazione, come un pompiere di fuochi separatisti, ripetendo quasi legittimandola con la sua autorevolezza l’accusa più sanguinosa che gli indipendentisti più radicali – dentro e fuori dalla Lega – fanno al Senatùr: quella di essere diventato la guardia bianca dell’unitarismo italiano, il più sicuro garante del patriottismo tricolore, una sorta di pifferaio di Hameln che libera la città dai topi secessionisti. Cioè tutto il contrario di quel che c’è nel primo articolo dello Statuto della Lega Nord per l’indipendenza della Padania.
    Così in un colpo solo fa incazzare Bossi e i suoi detrattori, i fedelissimi alla linea e gli assalitori di campanili."

    Oibò... Può il buon Gilberto negare questa evidenza?
    Quoto.

    (Perbacco, questa volta sono d'accordo con... Alberoni.
    Devo preoccuparmi?)
    Stato Veneto Nederland
    L'indipendentixmo veneto ne i Paexi Basi
    De Venetiaanse onafhankelijkheidsbeweging in Nederland
    www.statoveneto.nl

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    453
    Mentioned
    49 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Gli intellettuali snob sconfitti dalla Lega - di Gilberto Oneto



    Se per la lecca prima maniera era adatto il simbolo di Albertino Da Giussano, ora
    chi la può rappresentare meglio è “l'asino lacustre varesino” :sofico::sofico::sofico:



    P.S. Ottimo anche per la preparazione del brasato d'asino in salsa romana.
    Un piatto d'asino al giorno leva l'intellettuale di torno, buon appetito amici
    dello zoccolo duro!!!

    "Ricetta"


  7. #7
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,206
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Gli intellettuali snob sconfitti dalla Lega - di Gilberto Oneto

    Citazione Originariamente Scritto da Lancelot Visualizza Messaggio
    Temo che il buon Gilberto sia rimasto un po' indietro in quanto ad analisi del voto leghista.
    Al 99% di coloro che oggi votano il fu-movimento non interessa proprio per niente la secessione o l'indipendenza della Padania, ma l'ordine ed il buon funzionamento dello Stato Itaglia. Dimostrazione e' l'apprezzamento per il "lavoro " dei ministri leghisti che e' sfociato nel voto alle Europee.
    Evidentemente l'Oneto sta mandando dei messaggi a qualcuno. Mi piacerebbe sapere a chi.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    453
    Mentioned
    49 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Gli intellettuali snob sconfitti dalla Lega - di Gilberto Oneto

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    Evidentemente l'Oneto sta mandando dei messaggi a qualcuno. Mi piacerebbe sapere a chi.
    La trasmissione che aveva su “Radio Pantelleria Libera”, c'è qualcuno
    che per certi versi ha preso il suo posto.
    Forse segnali di fumo verso questo signore, che potrebbe magari ............... :mmm:
    Su “Radio Pantelleria Libera” se ne sono viste e sentite di tutti i colori, quindi
    futuri colpi di teatro non sono da escludere. :sofico:

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Gli intellettuali snob sconfitti dalla Lega - di Gilberto Oneto

    io questo gilberto non lo capisco ...

  10. #10
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Gli intellettuali snob sconfitti dalla Lega - di Gilberto Oneto

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    Evidentemente l'Oneto sta mandando dei messaggi a qualcuno. Mi piacerebbe sapere a chi.
    Mi auguro che i miei presentimenti siano totalmente errati....(ma purtroppo mi viene in mente Ducario.....) :giagia:
    LOMBARDIA LIBERA IN LIBERA EUROPA

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Gilberto Oneto su Lega Nord e Croce di San Giorgio
    Di Jack's Return Home nel forum Padania!
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 16-05-13, 19:51
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15-07-09, 13:53
  3. La Lega torni a Miglio (e chieda scusa) - di Gilberto Oneto
    Di Jack's Return Home nel forum Padania!
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 24-04-09, 07:35
  4. Che ne sarà della Lega col nuovo PdL - di Gilberto Oneto
    Di Jack's Return Home nel forum Padania!
    Risposte: 65
    Ultimo Messaggio: 20-04-09, 08:12
  5. La Lega al bivio decisivo - di Gilberto Oneto
    Di luigina nel forum Padania!
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 27-04-08, 10:20

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226