User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Roma caput mundi
    Data Registrazione
    17 Dec 2010
    Messaggi
    2,243
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito FMI e l'Egitto: l'usura si fa avanti

    FMI e l’Egitto: l’usura si fa avanti



    di Giacomo Dolzani



    È solo da poco tempo che il popolo egiziano si è liberato di un dittatore filo occidentale, qual era Mubarak, che già è stata confezionata per il nuovo governo un'offerta da parte del Fondo Monetario Internazionale.



    La proposta fatta dal FMI al governo egiziano è stata un prestito da tre miliardi e duecento milioni di dollari, per risanare le casse della nazione, il cui debito pubblico ammonta a centoquarantaquattro miliardi di sterline egiziane, che equivalgono all'incirca a ventiquattro miliardi di dollari, e che secondo gli analisti è destinato ad aumentare.



    Il prestito era già stato in passato offerto al ministero del tesoro egiziano ma il Cairo aveva rifiutato, per non appesantire ulteriormente la situazione già critica delle finanze del paese, ma lo scenario è cambiato quando i soldi promessi dai donatori arabi e occidentali non sono arrivati ed il paese si è trovato costretto a rivedere la propria posizione a riguardo della proposta.



    Ora che il cosiddetto “aiuto” del FMI è stato accettato, Moumtaz Said, ministro delle finanze egiziano, spiega alla stampa nazionale che una delegazione del Fondo si recherà al Cairo il mese prossimo per concludere l'intesa ed annuncia che “Il tasso di interesse è di 1,2% e il prestito servirà a sostenere il 2012-2013” mentre il denaro “sarà versato in tre fasi, la prima non appena firmato l'accordo”.



    Un paese come l'Egitto, appena uscito da una rivoluzione i cui strascichi continuano a farsi sentire, già con un forte deficit, difficilmente sarà in grado di onorare questo ulteriore debito, anche se il prestito è stato ottenuto ad un tasso di poco superiore all'1%.



    Questo primo prestito è solo l'inizio del circolo vizioso in cui tutti i paesi, ma soprattutto quelli meno sviluppati economicamente, cadono e da cui non riescono più ad uscire.



    Un prestito, anche con pochi interessi, offerto ad un paese in difficoltà, ha come effetto la sottomissione del paese alle richieste delle banche e degli stati creditori che avranno il potere di influenzane le future scelte politiche.



    Ora che il regime di Mubarak è stato abbattuto, le banche e le lobbies, private di un governo loro amico, corrono ai ripari cercando di riallungare la mano su dei paesi la cui fedeltà era stata messa in dubbio dalla Primavera Araba che, se la ormai collaudata strategia dei prestiti funzionerà, corre il rischio di diventare solo un fuoco di paglia e nel giro di qualche anno tutti i nuovi governi tornerebbero ad essere sottomessi a dei poteri esterni.


    Italia Sociale
    "Non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza" (firma valida per tutte le stagioni)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,336
    Mentioned
    108 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: FMI e l'Egitto: l'usura si fa avanti

    Ora che il regime di Mubarak è stato abbattuto, le banche e le lobbies, private di un governo loro amico, corrono ai ripari cercando di riallungare la mano su dei paesi la cui fedeltà era stata messa in dubbio dalla Primavera Araba che, se la ormai collaudata strategia dei prestiti funzionerà, corre il rischio di diventare solo un fuoco di paglia e nel giro di qualche anno tutti i nuovi governi tornerebbero ad essere sottomessi a dei poteri esterni.
    L'Egitto è troppo importante perché lo lasciano andare per la sua strada, anche per ragioni non solo geopolitiche,ma storiche ed esoteriche, la terra dei faraoni deve essere sempre in mano a gente illuminata.
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,636
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: FMI e l'Egitto: l'usura si fa avanti

    Penso che i soldi del FMI saranno male investiti, l' Egitto resta sempre troppo instabile, perchè la gente lì, comunque, non resta con il culo sulla poltrona.

  4. #4
    Roma caput mundi
    Data Registrazione
    17 Dec 2010
    Messaggi
    2,243
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: FMI e l'Egitto: l'usura si fa avanti

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    L'Egitto è troppo importante perché lo lasciano andare per la sua strada, anche per ragioni non solo geopolitiche,ma storiche ed esoteriche, la terra dei faraoni deve essere sempre in mano a gente illuminata.
    A parte queste considerazioni di natura esoterica - che non sono neanche troppo avventate considerando chi sono e a quale genere di "ideali" si rifà l'intellighenzia che vorrebbe imporre il nuovo ordine mondiale (gente imbevuta di ritualità massonica, pezzi e residui di spiritualità antiche e satanismo) - l'Egitto è fondamentale soprattutto perchè rappresenta il più popoloso stato arabo confinante oltretutto con i sionisti. Se veramente al Cairo prendessero il potere gruppi autenticamente rivoluzionari, laici o religiosi poco conta, probabilmente questo costringerebbe i padroni del pianeta ad un intervento massiccio modello Libia per capirci.

    Dubito per questo, e tanti altri motivi, che i Fratelli Musulmani potranno avere una volta conquistato il potere troppi spazi liberi. E se poi ci mettiamo che dietro di loro si è affermata una lista islamista di salafiti direi che il quadro che esce del post-Mubarak non rappresenta un grosso problema per le elitè mondiali. Ecco spiegato perchè il FMI è corso subito in soccorso del "nuovo" (si fa per dire) Egitto: al comando ci sono sempre i militari, i Fratelli Musulmani possono essere addomesticati a quanto sembra, i salafiti poi al massimo avranno degli spazi nella società egiziana per imporre maggior rigore dal punto di vista delle norme coraniche ma di più non credo verrà loro concesso... E non dimenticherei di sottolineare che lì ad un tiro di schioppo c'è Gaza dove esercitare la loro influenza.
    "Non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza" (firma valida per tutte le stagioni)

  5. #5
    Roma caput mundi
    Data Registrazione
    17 Dec 2010
    Messaggi
    2,243
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: FMI e l'Egitto: l'usura si fa avanti

    Citazione Originariamente Scritto da Avanguardia Visualizza Messaggio
    Penso che i soldi del FMI saranno male investiti, l' Egitto resta sempre troppo instabile, perchè la gente lì, comunque, non resta con il culo sulla poltrona.
    Scusa ma...per 30 anni cos'hanno fatto gli egiziani?
    "Non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza" (firma valida per tutte le stagioni)

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,336
    Mentioned
    108 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: FMI e l'Egitto: l'usura si fa avanti

    Citazione Originariamente Scritto da Legionario Visualizza Messaggio
    A parte queste considerazioni di natura esoterica - che non sono neanche troppo avventate considerando chi sono e a quale genere di "ideali" si rifà l'intellighenzia che vorrebbe imporre il nuovo ordine mondiale (gente imbevuta di ritualità massonica, pezzi e residui di spiritualità antiche e satanismo) - l'Egitto è fondamentale soprattutto perchè rappresenta il più popoloso stato arabo confinante oltretutto con i sionisti. Se veramente al Cairo prendessero il potere gruppi autenticamente rivoluzionari, laici o religiosi poco conta, probabilmente questo costringerebbe i padroni del pianeta ad un intervento massiccio modello Libia per capirci.

    Dubito per questo, e tanti altri motivi, che i Fratelli Musulmani potranno avere una volta conquistato il potere troppi spazi liberi. E se poi ci mettiamo che dietro di loro si è affermata una lista islamista di salafiti direi che il quadro che esce del post-Mubarak non rappresenta un grosso problema per le elitè mondiali. Ecco spiegato perchè il FMI è corso subito in soccorso del "nuovo" (si fa per dire) Egitto: al comando ci sono sempre i militari, i Fratelli Musulmani possono essere addomesticati a quanto sembra, i salafiti poi al massimo avranno degli spazi nella società egiziana per imporre maggior rigore dal punto di vista delle norme coraniche ma di più non credo verrà loro concesso... E non dimenticherei di sottolineare che lì ad un tiro di schioppo c'è Gaza dove esercitare la loro influenza.
    Mi sto sempre più convincendo che nessun partito è veramente rivoluzionario, se non maneggia un pò di arte militare :gratgrat: .Non che si debbano avere divisioni corazzate come servizio d'ordine ,però come trattare l'argomento sì.
    Ed a lungo andare blindare le forze armate ad influenze esterne dovrebbe essere un'imperativo.
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 14-09-12, 21:50
  2. 1956-2006. Avanti ragazzi di BUDA, Avanti ragazzi di PEST
    Di ardimentoso nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 25-10-06, 11:10
  3. Usura
    Di Fenriz (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 08-05-06, 21:43
  4. Usura
    Di Silvioleo nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 74
    Ultimo Messaggio: 03-12-05, 13:19
  5. Avanti Kirchner! Avanti Chavez!
    Di Iron81 nel forum Politica Estera
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-07-05, 09:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226