Ci sono due dignità che rigurdano l 'uomo, una è "ontologica " in quanto essere umano, legata alla sua natura che non si perde mai ,difesa da Dio stesso, che va rispettata sempre in quanto uomo, poi c'è la DIGNITA' SOCIALE , la quale si perde nel momento stesso che si infrange la legge sociale . I politici italiani tranne poche eccezioni, perchè legati a partiti, sono tutti ladri e hanno perso la diglità sociale, come perde il ladro e l'assassino la dignità sociale e va arrestato.