User Tag List

Pagina 1 di 9 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 83
Like Tree2Likes

Discussione: Se Torino vuol sopravvivere.

  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,998
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Se Torino vuol sopravvivere.

    Ansa.it
    Scontri tra forze dell'ordine e manifestanti, ci sono feriti - Cronaca - ANSA.it
    ...
    Bossi dice "se Torino vuol sopravvivere la Tav va fatta"
    ...
    BOSSI: TAV VA FATTA - "E' la vecchia storia dai tempi di Cavour: il collegamento con le fabbriche francesi. Se Torino vuole sopravvivere deve avere i collegamenti con le industrie francesi e lombarde". Così Umberto Bossi ai microfoni di Vista Tv risponde a chi gli chiede se la Tav tra Torino e Lione vada fatta.
    ...

    Lui Torino l'ha sempre denigrata, prima ci ha messo a capo il siculo pluri inquisito per toglierselo dalle palle ed ora, giusto per avere cadreghe da distribuire e relativi denari da gestire, l'albanese.

    Torino se vuol sopravvivere, come del resto tutto il nord, deve mandare via a calci questi usurpatori dell'autonomia.
    No TAV o non NO TAV.
    VERGOGNA!!!!!!!!!!!!
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,050
    Mentioned
    41 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Se Torino vuol sopravvivere.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    Ansa.it
    Scontri tra forze dell'ordine e manifestanti, ci sono feriti - Cronaca - ANSA.it
    ...
    Bossi dice "se Torino vuol sopravvivere la Tav va fatta"
    ...
    BOSSI: TAV VA FATTA - "E' la vecchia storia dai tempi di Cavour: il collegamento con le fabbriche francesi. Se Torino vuole sopravvivere deve avere i collegamenti con le industrie francesi e lombarde". Così Umberto Bossi ai microfoni di Vista Tv risponde a chi gli chiede se la Tav tra Torino e Lione vada fatta.
    ...

    Lui Torino l'ha sempre denigrata, prima ci ha messo a capo il siculo pluri inquisito per toglierselo dalle palle ed ora, giusto per avere cadreghe da distribuire e relativi denari da gestire, l'albanese.

    Torino se vuol sopravvivere, come del resto tutto il nord, deve mandare via a calci questi usurpatori dell'autonomia.
    No TAV o non NO TAV.
    VERGOGNA!!!!!!!!!!!!
    L'adesione alla tav è una condizione imprescindibile per governare a roma e nelle regioni.
    E lui non si fa scrupoli. Non se li è mai fatti.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  3. #3
    Venetia
    Data Registrazione
    06 Sep 2011
    Località
    Venetia
    Messaggi
    4,068
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Se Torino vuol sopravvivere.

    ..."BOSSI: TAV VA FATTA ".....

    Ottimo motivo per essere contro.
    italicum likes this.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Se Torino vuol sopravvivere.

    Per il fatto che la lega dimostra di essere a favore del Tav si dimostra che è una opera che serve a roma ed alla classe politica.

    La madre di tutte le tangenti.
    O si taglia o il caos

  5. #5
    Morte al pensiero servile
    Data Registrazione
    23 Mar 2011
    Località
    Calabria subalpina
    Messaggi
    649
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Se Torino vuol sopravvivere.

    Ma no, voi non cogliete l'importanza. Stamattina Lissoni su Radio Padania ci spiegava che la TAV serve soprattutto per le merci, e che rappresenta un antidoto contro le forme di protesta degli autotrasportatori. In pratica la TAV, con i suoi costi miliardari e con la devastazione del territorio etc etc, serve a far viaggiare le scatolette di tonno a velocità supersoniche in caso di sciopero dei TIR.

    Bullshit rolling downhill. Questa è la lega merd.
    L'occasione fa l'uomo italiano.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Se Torino vuol sopravvivere.

    Quelli di roma sono specializzati solamente a rubare ma dovrebbero studiare anche un po' di Storia.

    Tra Chiomonte e Gravere vi un cippo (Pilone) che segna il confine tra il Delfinato e il ducato di Savoia.

    La partitocrazia non ha ancora compreso adesso che ha invaso il Delfinato e vuole dominare quella terra.
    Poveri politici non hanno capito molto.
    Non hanno capito che i poliziotti vengono considerati truppe di occupazione.
    L'unico che ha capito è il Maroni che consiglia l'invio dell'esercito. Lui è consapevole di come va a finire, non per nulla ha un cognome Sefardita e milita sotto 6 punte ..

    Il Piemonte grazie ad Agnelli si è abituato a fare da colonia e luogo di sfruttamento, il Delfinato purtroppo per roma non si abituerà mai.

    Se fossero intelligenti i romani se ne andrebbero e troverebbero una scusa plausibile.
    O si taglia o il caos

  7. #7
    Venetia
    Data Registrazione
    06 Sep 2011
    Località
    Venetia
    Messaggi
    4,068
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Se Torino vuol sopravvivere.

    Nei Tg redatti dal Min.Cul.Pop hanno voluto chiarire che un tempo la popolazione era contro la tav, ma ora si sono convinti (grazie alle manganellate italiane) che è una buona cosa, e quindi deve essere fatta. Roba fa fare un baffo ai regimi d'oltre cortina di un tempo.
    Non hanno idea, gli italiani in che casini si stanno cacciando.

  8. #8
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,050
    Mentioned
    41 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Se Torino vuol sopravvivere.

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    Quelli di roma sono specializzati solamente a rubare ma dovrebbero studiare anche un po' di Storia.

    Tra Chiomonte e Gravere vi un cippo (Pilone) che segna il confine tra il Delfinato e il ducato di Savoia.

    La partitocrazia non ha ancora compreso adesso che ha invaso il Delfinato e vuole dominare quella terra.
    Poveri politici non hanno capito molto.
    Non hanno capito che i poliziotti vengono considerati truppe di occupazione.
    L'unico che ha capito è il Maroni che consiglia l'invio dell'esercito. Lui è consapevole di come va a finire, non per nulla ha un cognome Sefardita e milita sotto 6 punte ..

    Il Piemonte grazie ad Agnelli si è abituato a fare da colonia e luogo di sfruttamento, il Delfinato purtroppo per roma non si abituerà mai.

    Se fossero intelligenti i romani se ne andrebbero e troverebbero una scusa plausibile.
    I romani - con la complicità di agnelli - prima della tav hanno massacrato la valsusa (e non solo) con l'invio di vagonate di meridionali e di intere famiglie mafiose in soggiorno obbligato. Ma i valsusini, come gli altri padani, non hanno fatto una piega.

    E tuttora non muovono un dito né alzano la voce contro i mafiosi, calabresi e non solo, che se la spassano alla faccia loro.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  9. #9
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,998
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Se Torino vuol sopravvivere.

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    I romani - con la complicità di agnelli - prima della tav hanno massacrato la valsusa (e non solo) con l'invio di vagonate di meridionali e di intere famiglie mafiose in soggiorno obbligato. Ma i valsusini, come gli altri padani, non hanno fatto una piega.

    E tuttora non muovono un dito né alzano la voce contro i mafiosi, calabresi e non solo, che se la spassano alla faccia loro.
    Si d'accordo (e in parte, perchè almeno alcuni in passato hanno tentato di ribellarsi a tutto ciò), ma questo come pure il fatto che in valsusa siano presenti molti sinistri e feccia dei centri sociali, non significa che sia sufficiente, come mi pare voglia fare tu, a liquidare la questione colpevolizzandoli.
    Faranno anche loro quello che possono, certamente stanno facendo MOLTO, MA PROPRIO MOLTO DI PIU' per la loro terra di quanto si faccia noi dietro una tastiera.
    Saranno da condannare perchè con il casino che hanno non combattono anche l'invasione mafiosa?
    Forse che dove vivi tu non c'è l'invasione dei meridios che ridono alle tue spalle? Come pure da me. E della sinistra loro figliastra?
    Abbiamo potuto opporci?
    Forse che in tutta Torino e in tutti i paesi della cintura non sono presenti i sinistri, espressione del voto obbligato e concordato dai meridios?
    E gli extra?
    E cosa si fa?
    Solo i valsusini sono da condannare per questo?
    Per spiegare agli amici del forum la situazione faccio solo un esempio.
    Beinasco, paese della prima cintura.
    Anni 95 circa.
    Elezioni comunali.
    La percentuale era la seguente: partiti della sinistra (con rifondazione che correva da sola) oltre il 90%. Non avete letto male.
    Il paese sembra, a ben guardare, in provincia di Caltanissetta o giù di lì.
    Ho fatto un volantino da solo, me lo sono stampato senza neppure chiedere il consenso al Provinciale, che diversamente mi avrebbe fermato, conosciamo i nostri polli, ho approfittato di un ponte e con qualche giorno di ferie ho volantinato, tutto solo e in quell'ambiente, comprese le case Gescal, riempiendo le buche di TUTTO il grosso paese, compreso il sobborgo di Borgaretto, di sua competenza.
    Sono stato punto da una vespa e morsicato da un cane, andavo avanti sino a buio pesto.
    In quel contesto ho raccolto, da solo, i voti per un consigliere comunale.
    Purtroppo, anche se sembrava un amico, era della Lega.
    Non amo raccontare queste cose, le dico solo per far capire a chi si lamenta e vive in altre zone del nord, in quale realtà viviamo qui.
    Ebbene, ora mi chiedo: come si può condannare il popolo valsusino per le motivazioni che porti?
    Nessuno di noi ha mai fatto nulla, cosa dovrebbero fare loro di più di ciò che fanno?
    Non cacciano nessuno, chi va ad aiutarli è il benvenuto.
    Non è colpa loro se in soccorso va solamente la feccia sinistra. Nè se la valle, come tutta la zona, è piena di terroni mafiosi importati apposta per stroncarli, come la Lega è stata creata apposta per stroncare noi. Nè se all'interno stesso del loro movimento c'è sicuramente chi ci marcia per motivi ancora diversi.
    E non basta neppure che qualcuno, col culo caldo sulla poltrona (e magari addentellati dove dice di non averli più) scriva proclami asserendo che "bisogna", che "si deve" dando dei suggerimenti con il tempo imperativo presente.
    Questo lo fa già il nostro napuli, basta ed avanza.
    Ed è un fascista della peggior specie.
    Ultima modifica di ventunsettembre; 01-03-12 alle 15:44
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  10. #10
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,998
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Se Torino vuol sopravvivere.

    Citazione Originariamente Scritto da Elazar Visualizza Messaggio
    Ma no, voi non cogliete l'importanza. Stamattina Lissoni su Radio Padania ci spiegava che la TAV serve soprattutto per le merci, e che rappresenta un antidoto contro le forme di protesta degli autotrasportatori. In pratica la TAV, con i suoi costi miliardari e con la devastazione del territorio etc etc, serve a far viaggiare le scatolette di tonno a velocità supersoniche in caso di sciopero dei TIR.

    Bullshit rolling downhill. Questa è la lega merd.
    Mi sa che sarebbe prorpio il caso di unire le forze per darle il giro in qualche modo.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

 

 
Pagina 1 di 9 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Non so se riusciremo a sopravvivere
    Di Alessandro nel forum Fondoscala
    Risposte: 59
    Ultimo Messaggio: 18-07-10, 22:09
  2. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 12-10-08, 14:23
  3. sopravvivere al collasso
    Di gigionaz nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-06-08, 01:25
  4. Sopravvivere a Prodi
    Di tolomeo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28-07-06, 18:30
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-05-05, 14:01

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226