User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    594
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Talking Anche l'empatia è razzista

    PSICOLOGIA, MI FAI PIU' PENA SE SEI DELLA MIA RAZZA

    ROMA - Chi guarda, sente maggiore empatia per qualcuno che soffre quando questa persona appartiene allo stesso gruppo sociale. E' quanto suggerisce una nuova ricerca pubblicata sull'ultimo numero del 'The Journal of Neuroscience' e riportata su Science Daily. Lo studio mostra come vedere altri che soffrono attiva una parte del cervello associata con l'empatia, ed emoziona di più se l'osservatore e l'osservato sono della stessa razza. La scoperta dimostrerebbe come i pregiudizi contro chi non è del nostro gruppo etnico-sociale esistano già a un livello elementare. Vi sarebbe dunque una conferma a qualcosa che si era sempre sospettato ma che non era mai stato suffragato scientificamente, ovvero che esiste naturalmente un'inclinazione 'di gruppo' all'empatia.

    I ricercatori già dagli anni '50 avevano cominciato a studiare i comportamenti di gruppo e le inclinazioni a partecipare alle emozioni, soprattutto quelle provate da appartenenti al proprio gruppo. Il nuovo studio mostra come questi sentimenti 'preferenzialì abbiano una corrispondenza riscontrabile nell'attività cerebrale. "Le nostre scoperte hanno significanti implicazioni per capire i comportamenti sociali nella vita reale e nelle interazioni sociali", dice Shihui Han, dell'Università di Pechino, uno degli autori dello studio. Recenti studi sull'immagine cerebrale mostrano che sentire empatia per altri che soffrono stimola un'area del cervello chiamata 'corteccia cingolata anteriore'. Partendo da questo, gli autori della ricerca hanno testato la teoria che questi sentimenti empatici aumentano per i membri dello stesso gruppo sociale. Nello specifico, i ricercatori hanno scelto la razza come discriminante di gruppo, ma gli stessi effetti ci sarebbero anche con altre discriminanti. I ricercatori hanno monitorato aree del cervello in un campione di appartenenti alla razza caucasica e un altro di razza cinese.

    A entrambi venivano mostrati video in cui un ago pungeva un volto caucasico o cinese, e lo stesso volto veniva poi toccato con un batuffolo di cotone. Quando era l'ago a colpire venivano registrate reazioni cerebrali di empatia al dolore subito, reazioni immancabilmente più forti quando il volto era di un appartenente alla propria razza. "E' uno studio affascinante di un fenomeno con importanti implicazioni sociali, come a esempio nel campo del prestare cure mediche o negli aiuti umanitari", commenta Martha Farah, neuroscienziata dell'Università della Pennsylvania, sottolineando come questa ricerca dia adito ad altrettante domande che le risposte che da: "Per esempio, è l'identità razziale che di per se determina la maggiore o minore risposta empatica del cervello, o ci sono altre componenti di similarità tra noi e gli altri a determinarla?", e ancora, "quali esperienze di vita personali possono influenzare la disparità nella risposta empatica tra appartenenti allo stesso gruppo e a gruppi diversi".

    Fonte: http://www.ansa.it/opencms/export/si...994148882.html

    Peccato abbiano fatto un test paragonando i soli bianchi e gli asiatici, avrebbero dovuto includere anche i negri per vedere il livello di reazione empatico verso quei cosi.

    Comunque l'istinto è una cosa insopprimibile, peccato che la razza bianca sia soggetta a farsi troppe masturbazioni mentali riguardanti la tolleranza, l'accettazione, i sensi di colpa... tutte cose chi distruggeranno alla lunga...
    Ty fian dwma fiatua! - Sono un uomo libero, abitante di una nazione libera! - Dumnorix

    Se roma desidera dominare il mondo, questo vuol forse dire che tutti vogliano esserne suoi schiavi? - Caratacos

    9 Giorni, 9 Rune, 9 Virtù

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Anche l'empatia è razzista

    E' logico che alla fine il retaggio del Sangue è il più forte dei richiami.
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  3. #3
    Reazionario dal 380 e.v.
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Avrea Aetas
    Messaggi
    1,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Anche l'empatia è razzista

    Citazione Originariamente Scritto da Der Wehrwolf Visualizza Messaggio
    E' logico che alla fine il retaggio del Sangue è il più forte dei richiami.
    E non solo, anche i processi cognitivi e la memoria.
    Ricordo uno studio non molto vecchio dal quale risultava che noi riusciamo a ricordare meglio i tratti somatici di persone della nostra etnia, e anche a interpretarne meglio gli stati d'animo.
    Insomma i processi cerebrali umani sembrano proprio "razzialmente connotati"
    "C'era un Tempo in cui l'uomo viveva accanto agli Dei..poi la predicazione galilea ci porto' il deserto del nulla...e infine caddero le tenebre della modernità"



  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,336
    Mentioned
    109 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Anche l'empatia è razzista

    Citazione Originariamente Scritto da Iperboreus Visualizza Messaggio
    E non solo, anche i processi cognitivi e la memoria.
    Ricordo uno studio non molto vecchio dal quale risultava che noi riusciamo a ricordare meglio i tratti somatici di persone della nostra etnia, e anche a interpretarne meglio gli stati d'animo.
    Insomma i processi cerebrali umani sembrano proprio "razzialmente connotati"
    Forse è propio questo a rendere antipatici determinati gruppi razziali a qualcuno hefico: , magari ci sono etnie scomode ed altre molto più comode per un mondo globalizzato

 

 

Discussioni Simili

  1. Anche Bonolis razzista?Offende i filippini?!
    Di kouros nel forum Fondoscala
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-11-13, 18:39
  2. Natura Umana: l'empatia innata dei bambini
    Di JohnPollock nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-07-08, 17:19
  3. Sarà razzista anche lui
    Di Fenris nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 57
    Ultimo Messaggio: 04-01-08, 10:27
  4. Anche Gesù era razzista e xenofobo.
    Di Eyes Only (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 181
    Ultimo Messaggio: 07-12-07, 20:03
  5. Nirvana, anche tu sei razzista?
    Di ErTigre nel forum Fondoscala
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 12-12-04, 12:39

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226