In Francia la consultazione obbligatoria delle popolazioni interessate da opere infrastrutturali di rilevante impatto ambientale – vige dal 1995

Nota bene : la Francia - colla sua risalente tradizione prefettizia – è il paese con la maggiore vocazione centralista in Europa !

Eppure … anche dalla Francia dobbiamo incassare lezioni ! (e dopo 18 anni dacchè la Lega Nord andò al potere la prima volta)

Sei mesi di consultazioni sui progetti - Corriere.it

<<Cambiano le regole per le Grandi opere. Il governo adotta il modello francese che punta alla «democrazia partecipativa»

Il governo Monti decide di cambiare le regole in materia di lavori pubblici e studia un provvedimento simile a quello introdotto in Francia nel 1995 che, assicurano gli esperti, ha ridotto dell'80 per cento la conflittualità riguardo alla realizzazione di progetti che hanno un impatto ambientale>>

[..]