Ferro, proteine, vitamine

Sembra abbastanza equo.
Lo propongo visto che ieri durante un dibattito con Vespa
è stata invitata una vegan dalle discutibili teorie(quando gli
hanno messo di fronte la questione dei lattanti e delle proteine
nobili..è andata nel pallone!).
Quindi diamo spazio alla verità :sofico:
Intanto io festeggio il 4° anno da vegetariano coi
seguenti risultati
medicine consumate: 2 scatole(una per problemi
alla vescica,l'altra per un febbrone,tengo a precisare
che dell'ultima scatola ho consumato 4 pastiglie.. )
peso: aumentato
massa corporea: aumentata
carenze: nessuna.
Ovviamente ho seguito le linee guida fondamentali sull'integrazione
di b12 e sul rapporto tra ferro vegetale e vit. C,che trovate spiegate bene
nell'articolo.