User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    70,539
    Mentioned
    1224 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Piccole scene di ordinaria evasione fiscale

    L’altro popolo italiano: quello dello scontrino non fiscale
    Piccole scene di ordinaria evasione fiscale. Vado in lavanderia, ritiro le giacche che ho lasciato qualche giorno prima. Affrancata sulla confezione di plastica c’è lo scontrino. Sembra tutto regolare. Ma poi quadro meglio: in basso, quasi invisibile c’è scritto non fiscale. E allora chiedo: ma questo è lo scontrino? E la signora, con l’aria un po’ scocciata, mi dice: “Glielo faccio subito”. Smanetta sulla cassa e mi stampa una vera ricevuta fiscale. Esco, arriva suo marito: guida un’auto sportiva dal valore di almeno 50-60 mila euro. Ripenso a quante volte sono andato in quella lavanderia e se in passato mi hanno stampato un vero scontrino. Credo mai. Il trucco di quello non fiscale è molto efficace: dà l’impressione al cliente che sia tutto in regola, ma consente all’esercente di incassare cifre enormi in nero. Non mi stupirei fossero pari all’80-90% della cifra d’affari. Faccio due conti: secondo me non il gestore della lavanderia guadagna non meno di 150-200 mila euro all’anno. In nero.

    E non è solo la lavanderia a usare questo stratagemma: anche il panettiere, l’idraulico, l’elettricista. Lavori un tempo umili e ora estremamente redditizi. Guadagnano quanto un manager di alto livello con una busta paga in regola da 300mila euro lordi. Qualcosa non torna.

    Emergono due Italia profondamente ingiuste: da un lato quella dei salariati che non evadono neanche un centesimo e a cui vengono accordate detrazioni risibili. Assieme a loro una parte importante del popolo delle partite Iva, che non riesce a evadere e paga somme spropositate, fino al 60-70% tra tasse e contributi sociali. L’altra Italia è formata dai panettieri, i lavandai, gli orefici che dichiarano redditi da 10euro all’anno, i piccoli imprenditori edili, i mediatori immobiliari. E continua a farla franca.

    In fondo basterebbe il buon senso per creare una situazione più equa. Il fisco svizzero, ad esempio, riesce a stimare qual è la cifra d’affari reale di un lavandaio a Lugano o a Bellinzona, considerando l’anzianità di esercizio, la posizione, se affitta o possiede il negozio. Chi dichiara troppo poco viene subito pizzicato, ma senza l’angoscia della visita di un uomo dell’arma. Viene convocato in ufficio. Il funzionario discute con lui e quasi sempre non deve ricorrere a misure punitive per trovare una soluzione. E ai salariati vengono accordate detrazioni fino ai 6-7mila euro a figlio e, nei tempi buoni, anche esenzioni del 5-10% sull’imponibile.
    http://blog.ilgiornale.it/foa/2009/0...o-non-fiscale/

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    70,539
    Mentioned
    1224 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Piccole scene di ordinaria evasione fiscale

    ho postato questo articolo per chiedervi: che ne pensate di un sistema impositivo piu' equo che impedisca ai negozianti di dichiarare si e no il 10% di quello che effettivamente guardagnano?

    I dipendenti pagano troppo e sopportano il peso di coloro che possono evadere, quindi ben vengano ispettori "svizzeri" che stimino i guadagni degli esercenti e con il plusvalore ricavato lo stato allevi un po' le tasse ai poveri dipendenti

  3. #3
    .
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    2,995
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Piccole scene di ordinaria evasione fiscale

    sono contento che anche tu abbia lodato il sistema svizzero. Lo conosco e devo dire che è effettivamente molto efficente. In effetti sarebbe molto utile importarlo qui da noi.
    Senatore Imperiale,Patrizio dell’Impero,Duca Duce di Parmula,Placentula et Guastallula,Sovrintendente agli ‘Mperial vitigni di Sangiovese,Vicecomandante del FICA.

  4. #4
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    70,539
    Mentioned
    1224 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Piccole scene di ordinaria evasione fiscale

    certo per mettere in pratica questa riforma ci vorebbero migliaia di ispettori sguinzagliati in giro per l'Italia, la Svizzera ha solo credo 7 milioni d'abitanti, contro i 60 nostri... trattandosi di Italia non pochi di questi ispettori sarebbero ricattabili, corruttibili, disonesti e fannulloni ma io il tentativo lo farei, certo è un investimento a lungo termine, ma potrebbe significare una giustizia fiscale piu' "giusta"

  5. #5
    Vi tengo d'occhio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,117
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Piccole scene di ordinaria evasione fiscale

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    ho postato questo articolo per chiedervi: che ne pensate di un sistema impositivo piu' equo che impedisca ai negozianti di dichiarare si e no il 10% di quello che effettivamente guardagnano?

    I dipendenti pagano troppo e sopportano il peso di coloro che possono evadere, quindi ben vengano ispettori "svizzeri" che stimino i guadagni degli esercenti e con il plusvalore ricavato lo stato allevi un po' le tasse ai poveri dipendenti

    Non c'è cosa più stupida che generalizzare. Non puoi scrivere che sarebbe auspicabile un sistema impositivo più equo che impedisca ai negozianti di dichiarare si e no il 10%. Coloro che ragionano così contribuiscono alla demonizzazione di un'intera categoria che, pur avendo al proprio interno sacche di evasione fiscale, ha nella componente maggioritaria di essa persone oneste che, a differenza dei dipendenti privati o pubblici, non ha reti di protezione sociale, combatte quotidianamente contro la grande distribuzione e ogni giorno spera che non sia l'ultimo lavorativo.Se cominciamo ad elencare e a fare le differenze tra i furbi, potremmo star qui per delle ore e, personalmente, a fare questo giochetto al massacro, io non mi presto.
    NON VOTO NEL REALE,NON VOTO NEL VIRTUALE....GRAZIE!

  6. #6
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    70,539
    Mentioned
    1224 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Piccole scene di ordinaria evasione fiscale

    Citazione Originariamente Scritto da SMB Visualizza Messaggio
    Non c'è cosa più stupida che generalizzare. Non puoi scrivere che sarebbe auspicabile un sistema impositivo più equo che impedisca ai negozianti di dichiarare si e no il 10%. Coloro che ragionano così contribuiscono alla demonizzazione di un'intera categoria che, pur avendo al proprio interno sacche di evasione fiscale, ha nella componente maggioritaria di essa persone oneste che, a differenza dei dipendenti privati o pubblici, non ha reti di protezione sociale, combatte quotidianamente contro la grande distribuzione e ogni giorno spera che non sia l'ultimo lavorativo.Se cominciamo ad elencare e a fare le differenze tra i furbi, potremmo star qui per delle ore e, personalmente, a fare questo giochetto al massacro, io non mi presto.
    nella categoria dei commercianti e piccoli imprenditori gli evasori, anche parziali, non sono minoranza visto che in Italia è da fessi pagare tutte le tasse quando si puo' evaderle, sostenere il contrario mi pare perlomeno azzardato, qui non si tratta di giocare al massacro ma di adattare una legislazione alla mentalità di un paese: in Germania chi non paga le tasse viene malvisto, in Italia viene invidiato

    Non si tratta di offendere gli italiani o di giocare al massacro ma di prendere atto che il popolo non è abbastanza maturo per ragionare dicendo che se tutti pagano le tasse migliori servizi ricevono dallo stato e le aliquote si abbasserebbero per tutti, io dico che gli italiani per ora non sono ancora abbastanza maturi per decidere da soli se dichiarare o no le tasse che pagano, sono ancora troppo individualisti

  7. #7
    Vi tengo d'occhio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,117
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Piccole scene di ordinaria evasione fiscale

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    nella categoria dei commercianti e piccoli imprenditori gli evasori, anche parziali, non sono minoranza visto che in Italia è da fessi pagare tutte le tasse quando si puo' evaderle, sostenere il contrario mi pare perlomeno azzardato, qui non si tratta di giocare al massacro ma di adattare una legislazione alla mentalità di un paese: in Germania chi non paga le tasse viene malvisto, in Italia viene invidiato

    Non si tratta di offendere gli italiani o di giocare al massacro ma di prendere atto che il popolo non è abbastanza maturo per ragionare dicendo che se tutti pagano le tasse migliori servizi ricevono dallo stato e le aliquote si abbasserebbero per tutti, io dico che gli italiani per ora non sono ancora abbastanza maturi per decidere da soli se dichiarare o no le tasse che pagano, sono ancora troppo individualisti
    E allora giochiamo al massacro. Io ci sto, inaspriamo le leggi, facciamo degli studi di settore ancora più duri, sguinzagliamo i controllori. Ma allora chiediamo a Brunetta di essere ancora più duro con alcuni lavoratori del settore pubblico che, pur essendo pagati da noi, hanno il doppio lavoro, vanno a fare la spesa negli orari lavorativi, si mettono in malattia per un raffreddore- e continuano ad essere pagati DA NOI- prolungano le vacanze quando tornano al paisiello d'origggine.........e se vuoi andiamo pure avanti. Ho la partita iva,io, ma conosco molto bene alcuni settori del pubblico impiego e mi posso permettere di fare queste considerazioni. Resta il fatto che, a differenza tua, non voglio fare dell'assolutismo e, sempre differentemente da te, riconosco che esiste una forte evasione fiscale ma che esiste,altesì, un fenomeno di parassitismo nel pubblico impiego- non in tutto ovviamente- che se non è peggio dell'evasione è sicuramente pari.
    NON VOTO NEL REALE,NON VOTO NEL VIRTUALE....GRAZIE!

  8. #8
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    70,539
    Mentioned
    1224 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Piccole scene di ordinaria evasione fiscale

    ma guarda che io non chiedo agli eventuali ispettori che dovranno stabilire le tasse che pagheranno i liberi professionisti di essere spietati, le cose si possono fare con gradualità e con un'adeguata campagna, ad esempio, spiegando che grazie al federalismo fiscale i soldi ricavati restano in regione per finanziare una grande opera o che si potrà cosi' ridurre di qualche punto la pressione fiscale....

    Insomma non capisco il tuo ragionamento: siccome il servizio pubblico fa schifo, non facciamo niente, io invece dico che bisogna iniziare da qualche parte, troviamo una qualche soluzione, ma non diciamo che non facciamo niente

  9. #9
    Vi tengo d'occhio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,117
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Piccole scene di ordinaria evasione fiscale

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    ma guarda che io non chiedo agli eventuali ispettori che dovranno stabilire le tasse che pagheranno i liberi professionisti di essere spietati, le cose si possono fare con gradualità e con un'adeguata campagna, ad esempio, spiegando che grazie al federalismo fiscale i soldi ricavati restano in regione per finanziare una grande opera o che si potrà cosi' ridurre di qualche punto la pressione fiscale....

    Insomma non capisco il tuo ragionamento: siccome il servizio pubblico fa schifo, non facciamo niente, io invece dico che bisogna iniziare da qualche parte, troviamo una qualche soluzione, ma non diciamo che non facciamo niente


    Io non sono per il "non fare niente", tantomeno il mio ragionamento voleva andare in quel senso. Evidenzio soltanto che in questa italietta, che nonostante tutto continuo ad amare, non si può generalizzare poichè, come si suol dire, "il più pulito c'ha la rogna".
    NON VOTO NEL REALE,NON VOTO NEL VIRTUALE....GRAZIE!

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 18-12-09, 20:44
  2. Evasione Fiscale
    Di novizio nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 53
    Ultimo Messaggio: 26-08-08, 14:59
  3. Iraq: scene di ordinaria occupazione -
    Di OLTRE LA MORTE nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-10-07, 10:20
  4. Scene di ordinaria follia
    Di Anti-Antifa nel forum Destra Radicale
    Risposte: 49
    Ultimo Messaggio: 05-07-06, 04:21
  5. Scene di ordinaria immigrazione in un Pronto Soccorso.
    Di Totila nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 78
    Ultimo Messaggio: 31-10-04, 03:09

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226