GAZZETTA DEL SUD - ONLINE - - Camorra, arrestato sindaco<br /> nel Casertano

Camorra, arrestato sindaco
nel Casertano
Il sindaco di San Cipriano di Aversa Enrico Martinelli, iscritto al Pdl, è stato arrestato insieme al consigliere comunale della sua maggioranza Francesco Paolella, docente di religione, con l'accusa di associazione a delinquere.
13/03/2012 - Il sindaco di San Cipriano di Aversa Enrico Martinelli, iscritto al Pdl, è stato arrestato insieme al consigliere comunale della sua maggioranza Francesco Paolella, docente di religione, con l'accusa di associazione a delinquere. Per gli inquirenti, l'uomo ha avuto rapporti con il clan del boss omonimo, Enrico Martinelli, durante il suo mandato da primo cittadino, iniziato nel marzo 2010. Il nome del sindaco Martinelli, marito dell'ex primo cittadino di Gragnano pure del Pdl, compare in un 'pizzino' che il boss Enrico Martinelli invio' all'ex sindaco di Villa Literno ed ex consigliere regionale campano Enrico Fabozzi, intimandogli di assegnare un appalto pubblico a una ditta. Da li' sono partite le indagini che hanno portato agli arresti di oggi.