Roba da farci scompisciare dal ridere . Ormai questi mariuoli comunisti, che magnano a quattro ganasce , osano dare la colpa al Berlusca delle "loro" malefatte .

Sempre detto : "Il comunismo è la mala pianta del nostro Paese " , peggio della gramigna.

Delirio! Il Sindaco di Bari Emiliano: “Ho sbagliato ma la colpa è di Berlusconi”

Follia. Delirio. Travolto dalla bufera legata alla corruzione di Bari, il sindaco della città Michele Emiliano perde la testa rilasciando alla Stampa alcune deliranti dichiarazioni.

Tenetevi forte. In pratica, l’esponente di spicco del Partito Democratico ha sbagliato per colpa di… Berlusconi. Non ridete, lo ha detto veramente. Se Emiliano ha concesso favori a imprenditori amici, se ha accetato regali discutibili (e questo lo ha ammesso), se ha mentito ai suoi elettori, beh, la colpa di tutto questo è di “venti anni di berlusconismo, che hanno reso difficile anche per me tenere fuori l’impresa dalla politica”.

Che vuol dire? Boh. Continua Emiliano: “Ho dato per scontato quello che non è. Anzi, non deve essere. Il conlfitto di interesi riguarda anche noi politici, non solo gli imprenditori. In Puglia gli imprenditori devono continuare a fare il loro mestiere. E se invece hanno invaso il nostro campo è stato perchè i partiti si sono sfaldati e loro hanno riempito un vuoto”.

Sì, ma Berlusconi? Il Cavaliere ha certamente tante colpe, ma la responsabilità della corruzione di Bari è qualcosa che nemmeno Ingroia potrebbe pensare. Per Emiliano, invece, è colpa di Berlusconi. Cerchiamo di capirlo, è sotto pressione. In questi momenti si perde lucidità, ed emergono le care vecchie ossessioni di una vita…


domenica 18 marzo 2012 ore 142


Delirio! Il Sindaco di Bari Emiliano: "Ho sbagliato ma la colpa è di Berlusconi" - DAW blog/NEWS.com