User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,314
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Equitalia e il controllore tuttofare

    Scelto Giorgio Palasciano, ipotecato e in causa con le Entrate. Monitorerà codice etico e procedure

    Equitalia e il controllore tuttofare
    A capo della vigilanza un uomo con poltrone in 23 società

    di Stefano Sansonetti

    L'incarico è delicato. Si tratta di guidare l'Organismo di vigilanza, ovvero quella struttura di cui le società si dotano per monitorare comportamenti e procedure interne. E per prevenire, attraverso questo controllo, la commissione di reati che potrebbero far scattare la responsabilità amministrativa della società stessa.
    Insomma, è una poltrona sulla quale, come stabilisce lo stesso decreto legislativo che disciplina la materia (il 231 del 2001), deve sedersi un profilo dotato di autonomia e indipendenza. Equitalia, la holding di riscossione di tributi controllata dall'Agenzia delle entrate e dall'Inps, ha provveduto a deliberare l'assegnazione dell'incarico in alcune società del gruppo. A Equitalia Centro, che si occupa di riscossione nell'Italia Centrale, si è deciso di nominare presidente dell'Odv (Organismo di vigilanza) Giorgio Palasciano. La nomina è stata effettuata dal cda in cui siede come presidente Attilio Befera, che è anche presidente della holding e direttore dell'Agenzia delle entrate che la controlla. Ma chi è Palasciano? Parliamo di un professionista cinquantacinquenne che porta in dote la bellezza di 23 poltrone occupate in altrettante società: 3 in qualità di liquidatore, 3 di amministratore, una di socio accomandante e 16 di sindaco. Un vero bendidio, che in certi settori di Equitalia ha fatto storcere il naso. Alcuni, cioè, si stanno chiedendo se sia opportuno affidare un compito così delicato, per il quale sono così rilevanti autonomia e indipendenza, a un uomo con una tale portata di incarichi. I settori in cui Palasciano è coinvolto sono di tutti i tipi. Con particolare confidenza con il mondo bancario. È infatti amministratore unico della Gr Black, società immobiliare che fa capo alla Finnat Fiduciaria, strumento a sua volta riconducibile ai banchieri della famiglia Nattino. Ancora, è amministratore unico di Mia Energia, società impegnata nelle fonti rinnovabili e riconducibile alla Unione Fiduciaria, anche qui uno strumento finanziario che fa capo al mondo delle banche popolari. In più Palasciano siede nel cda di Prestitalia, società di credito al consumo del gruppo Ubi Banca. Ma è solo un assaggio. Come componente di collegi sindacali, infatti, siede in società farmaceutiche (Pfizer Italia), alimentari (Pastificio Riscossa), finanziarie (Pmiequity), sanitarie (Istituto Clinico Città Studi) e via dicendo, fino ad arrivare a 23.Ssenza dimenticare che ricopre incarichi anche all'interno di società del gruppo della riscossione (per esempio è sindaco di Equitalia Giustizia).
    Raggiunto telefonicamente da ItaliaOggi, Palasciano naturalmente ha respinto il pericolo di «poca» autonomia. «Non mi sembra proprio che si siano problemi», ha premesso, «perché io, in quanto responsabile dell'Odv, devo certificare cose ben precise, e cioè quelli che vengono definiti protocolli. Per esempio quando viene emessa una cartella esattoriale l'Odv deve verificare che questa operazione sia fatta secondo le procedure». Si, ma se la cartella dovesse essere emessa nei confronti di qualcuna delle 23 società in cui a vario titolo siede? «Nessun problema», ha rintuzzato Palasciano, «perché in questi casi non esiste più l'intervento umano e la procedura è del tutto automatica». Questa la replica. Va come minimo aggiunto, però, che le funzioni dell'Odv non si limitano a quelle descritte dal professionista. Come si apprende dallo stesso «Modello di organizzazione, gestione e controllo», approvato da Equitalia Centro, l'organo deve vigilare sul funzionamento del modello, sull'applicazione del codice etico e sui flussi informativi verso gli organi sociali. Ma non finisce qui, perché Palasciano, come lui stesso ha rivelato a ItaliaOggi, ha subìto in tempi passati l'iscrizione di ipoteca sulla sua casa, naturalmente da Equitalia. Il valore, come emerge dai dati di conservatoria, era di 29.386 euro. «Ho pagato tutte le cartelle per togliere l'ipoteca», ha spiegato il professionista, «ma sono tuttora in causa con l'Agenzia delle entrate. Si tratta di una vicenda legata all'Irap e al concetto di stabile organizzazione». Insomma, Palasciano è in causa con le Entrate, che controllano Equitalia, che a sua volta gli ha affidato un incarico di estrema delicatezza.

    Equitalia e il controllore tuttofare - PRIMO PIANO - Italiaoggi
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,705
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Equitalia e il controllore tuttofare

    Becera!
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

 

 

Discussioni Simili

  1. Equitalia e il controllore tuttofare
    Di Eridano nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-03-12, 11:56
  2. mi hanno regalato un cellulare tuttofare
    Di sinistra_polliana nel forum Telefonia e Hi-Tech
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 19-07-08, 14:12
  3. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 02-03-08, 18:16
  4. il sonno di un controllore
    Di fontanarossa nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 05-09-05, 09:59
  5. Chi controlla il controllore?
    Di MrBojangles nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-03-05, 23:05

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226