User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: signoraggio monetario

  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Jun 2010
    Messaggi
    7,877
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito signoraggio monetario

    SIGNORAGGIO
    Signoraggio o non signoraggio, io sono uno di quelli che forse ci ha creduto in buona fede in quanto, vero o non vero,capito o non capito ( chissà se lo hanno capito pure loro !), spiega meglio di tutti su quali basi potrebbe basarsi questa formidabile alleanza del capitale finanziario nelle mani di una piccola élite sociale che lo usa a discapito di tutte le altre classi sociali,senza nessun problema morale ma al solo scopo di dominare, creare potere e aumentare le rendite finanziarie del capitalismo mondiale dirigendo col credito la politica delle nazioni, senza nessun riguardo ai problemi della giustizia sociale di queste . In questa alleanza di poteri finanziari si nota certamente un complotto, un coacervo di interessi mondiali (coscienti ? ) basato su valutazione economiche da parte di tutte le élite delle nazioni più progredite e ricche per controllare l’intero pianeta ,infatti si tratta di proteggere i loro interessi che non sono più a livello locale e nazionale .ma riguardano l’intera economia del pianeta . Ora ci saranno qua e là veri e propri gruppi di potere ben strutturati , in pochi casi con vera e propria tessera e con un embrione di idee sul sistema di potere basato su alleanze per il dominio del mondo (Bidelberg ? ) . Ma il problema alla fine dei conti,Vanetti lo ammette, non è solo finanziario quanto politico e se è politico saltano tutte le valutazioni marxiste . Io vado più in là e dico che non è solo politico ma, anzi, etico-morale , cosi come la prossima rovina sociale non ci porterà solo a una caduta dell’ intero sistema dell’ economia occidentale che sarà solo l’effetto di una caduta morale generale di ben più vasta portata e ci condurrà di nuovo alla fame,alle guerre e devastazioni molto piu diffuse ..
    Ora dove vedono la soluzione del problema Vanetti-Lombardi ? Non nel controllo del signoreggio in quanto tale, che lo adottano pure tutti i sistemi capitalisti e “democratici” ma :
    ““Quello che veramente romperebbe il meccanismo capitalistico è imporre la sovranità popolare sull'intero sistema creditizio. Significherebbe nazionalizzare tutto il sistema bancario e formare una sola grande banca nazionale sotto il controllo dei lavoratori, che non faccia più gli interessi del profitto e della rendita ma quelli delle masse. Questa è la posizione storica dei marxisti fin dai tempi del Manifesto del Partito Comunista, che nel decalogo di rivendicazioni fondamentali include proprio questa: “5. Accentramento del credito in mano dello Stato mediante una banca nazionale con capitale dello Stato e monopolio esclusivo””.

    In questa affermazione c’è il surrogato di tutta l’ ignoranza della mancata comprensione del sistema sociale della visione marxista-comunista della società . Perché dico questo ? Alla fine il sistema capitalistico chi lo romperebbe : il popolo o il lavoratori uniti ? Chi sono le masse ? Il popolo è formato da tutte le classi,mentre i lavoratori sono una e una sola classe,dove mancano tra l’altro anche i disoccupati e i giovani …. mancano pure i gay e le prostitute che attualmente ci governano nella rai e a livello europeo .... Questa confusione di soggetti indefiniti tipica della letteratura marxista crea utopie pericolose di società senza classi ,crea alienati e alienazione sociale e non vede mai i veri mali da colpire . Una visione cattolica diversa dal buonismo dei documenti vaticani di Giustizia e Pax molto simili più a una visione comunista che socialista, per risolvere il problema sociale alla radice, vede nei partiti e nelle loro ideologie delle vere e proprie sovrastrutture trasversali del parassitismo sociale ,le quali si sovrappongono alle classi e al popolo stesso che li alimenta . I partiti sono il veleno dello stato e della democrazia !!! Eliminare questa santa alleanza dei nuovi partiti con il potere capitalista economico finanziario che li domina e li governa, è la condizione base per ritornare a un potere popolare senza alleanze di poteri politici e finanziari creati dai partiti. Creando una democrazia diretta dove funziona uno schema molto semplice . I nuclei familiari, che sono alla base del sistema sociale di una nazione ,di uno stato e di un gruppo sociale , eleggono direttamente i loro rappresentati a patto che non siano esponenti di un partito,cioè di una confraternita di parenti ,amici e fratelli da proteggere . Il potere politico che crea il sistema di potere di tutto lo stato e dell’ economia è fondamentale e viene eletto dal popolo direttamente e non da visioni ideologiche di classe. Questo potere si basa su regole razionali di giustizia, di equità sociale, il cui fine è il bene comune . Bene comune che non è realizzabile senza una razionale giustizia che permetta lo sviluppo di tutto il popolo . Lo so che poi ci vorrebbe una discussione per stabilire quali sono i diritti di un popolo ,ma dobbiamo essere brevi qui. Impostare una società sul profitto o sul lavoro o sulla scomparsa delle classi con l’ egualitarismo, significa fallire per l ‘ennesima volta e condurre la popolazione mondiale al disastro e alle guerre. Significa sbagliare obiettivi e ritornare al circolo vizioso che conduce all’ingiustizia sociale .

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Jun 2010
    Messaggi
    7,877
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: signoraggio monetario

    Più che lambiccarsi il cervello sul signoraggio,vero o non vero, giusto o non giusto ,bisognerebbe impedire a qualsiasi banca di rastrellare soldi con i loro PRODOTTI FINANZIARI che con promesse allettanti e ingannevoli, permette loro di farsi subito una base monetaria e costruirsi un schema Ponzi . Una volta che hanno una piccola base finanziaria ,la centuplicano perchè la legge glielo permette e da lì inizia il disastro dell'economia e l 'inizio della schiavitù di una nazione . Quindi l'assoggettamemto della politica all' economia !!!! E' una specie di moltiplicazione dei pani dal nulla .

 

 

Discussioni Simili

  1. Federalismo monetario?
    Di Leghista nel forum Lega
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 26-03-11, 00:58
  2. Video - Signoraggio, Usura, Sistema Monetario Internazionale
    Di Unghern Kahn nel forum Eurasiatisti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-04-10, 12:23
  3. L'incantesimo monetario
    Di westminster nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-03-08, 06:55
  4. L'incantesimo monetario
    Di westminster nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-02-08, 18:48
  5. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18-09-06, 20:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226