Monti doveva risolvere il problema economico italiano ed impedire che esplodesse con la conseguente divisione del territorio e la formazione di una nazione al Nord.

Sembra che le cose non vadano bene.
Sarà solamente una combinazione dovuta ad altri fattori ma lo spread sta aumentando..
Può darsi che tale aumento sia necessario a Monti per intimidire i rappresentanti dei partiti alle Camere in modo da obbligarli a votare le leggi che svengono prospettate.

Comunque pare evidente agli occhi dei finanzieri speculatori che Monti sta fallendo.

Per convincere Monti a prendersi l'incarico era stato garantito come, qualunque operazione mettesse in cantiere, vi era un partito a garantire la tranquillità politica nella cassaforte italiana ossia nella Padania.

Invece pare che al partito di occupazione ascara (lega) venga a mancare la credibilità. Pertanto il sistema al Nord, non più controllato, potrebbe mettersi in ebollizione già al primo impatto IMU.

Ha ragione Bossi ad asserire esservi un complotto verso la lega, cioè ridurre a zero il valore di occupazione coloniale determinato dalle truppe leghiste da sempre al servizio di roma ed in tal modo rendere non più credibile la salvezza economica dello stato italico palladiano. .

Però Bossi non accenna che è oltremodo facile distruggere la lega . Anni di immunità totale ha reso oltremodo lassisti i comportamenti allegri e faciloni della struttura leghista, ed al primo alzare del velo sorgono valanghe di problemi.
La credibilità del partito è praticamente zero. La lega si ridurrà negli anni ad una esile setta che imposterà una adorazione verso il guru.

Molte procure si affannano a colpire la lega vedendo con quale facilità si possono tirare fuori le magagne, e le procure potranno poi trattare politicamente il loro silenzio di fronte a tanta carne al fuoco.

La lega per allettarla nel suo ingrato compito di collaborazionista è stata rovinata dall'esagerato protezionismo, un esempio per tutte l'insabbiamento dell'affare della banca, problema che se si fosse verificato in un altro partito questo sarebbe stato distrutto.

Adesso roma si trova in condizioni disperate, non vi sono altri movimenti almeno da comperare per fare il lavoro sporco della lega .

Non vi è appiglio per creare un altro partito. Questo è colpa del sistema che ha sempre eliminato fisicamente qualsiasi persona che aiutasse a crescere un nuovo movimento vincendo l'attrito di primo distacco finanziario.
L'operazione banca è servito egregiamente per stroncare qualsiasi iniziativa di credibilità in futuro per poter contare su un autofinanziamento indipendentista.

Adesso roma è restata con un pugno di mosche e qualcuno gode del tracollo italiano plausibile per non potere eventualmente contare con sicurezza sull'ipersfruttamento della Padania come colonia.

Questo dimostra quale importanza aveva la lega nel buggerare sistematicamente i Padani.