Sono solo dei semplici cittadini che vogliono governare i loro simili.
"Niente tv! Chi ci va fa una precisa scelta di campo!"
E così siamo al diktat stalinista prima ancora di cominciare.
Nella mia vita non ho mai visto nessuno più intollerante dei sinistri.
O la pensi come me o devi pensarla come me, se no è guerra aperta.
In psicologia vengono chiamate "proiezioni" quelle fasi in cui qualcuno accusa altri di errori e difetti che sono proprio di sè stesso.
Penso sia per questo che i sinistri hanno spesso in bocca, rivolta agli altri, la parola "fascista".
Chi peggio di loro?
Ora, in tutta onestà, occorre ringraziare Grillo il quale in due giorni due ci ha chiarito le idee nel modo più evidente.
Un giorno dicendo che loro sono, appunto, l'opposto dei "fascisti" che appaiono negli altri paesi europei, e ieri con quella sua uscita in tipico stile soviet.
Forse per questo non se la intende troppo, ma fanno solo finta, col napuli.
Stessa scuola, ma due polli non stanno bene nello stesso pollaio.
A meno che uno sia frocio.