User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
Like Tree3Likes
  • 1 Post By Cane di paglia
  • 1 Post By Theremin
  • 1 Post By Cane di paglia

Discussione: Un breve conticino, a chi può interessare, sul reddito di cittadinanza

  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    12 May 2011
    Messaggi
    1,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Un breve conticino, a chi può interessare, sul reddito di cittadinanza

    Il reddito di cittadinanza è un tema divenuto d'attualità grazie ad alcuni economisti e sociologi che sostengono sia opportuno, in una società dove la disoccupazione endemica è in una fase di crescita inarrestabile (anche per l'automazione dei processi produttivi), introdurre un ammortizzatore unico, più o meno sostanzioso, di cui beneficerebbero tutti i cittadini a prescindere da età anagrafica e condizioni socio-economiche. Verrebbe cioè erogato anche a chi è già occupato, eventualmente sotto forma di credito d'imposta, e in questo si differenzierebbe dal reddito minimo garantito, che è invece un assegno sociale concesso a chi versa in condizioni di grave disagio.

    Ho provato a immaginarne un identikit italiano: assestato sulla soglia di povertà assoluta dell'ISTAT (oggi 991 euro medi mensili a una famiglia di 2 persone), potrebbe essere sostitutivo di gran parte degli ammortizzatori sociali esistenti (mobilità, disoccupazione, cassa integrazione, pensione sociale e minima, aliquote agevolate, detrazioni fiscali, contributi "una tantum" etc.). Sulle sue conseguenze si potrebbe aprire un dibattito capitale: disicentiverebbe al lavoro, soprattutto quello "scomodo"? Consentirebbe a molti di ritornare a stili di vita rimpianti, ripopolando magari piccoli borghi spopolati dove ricostruire una società rurale, relativamente povera ma sostenibile? Porrebbe fine al fenomeno dei "bamboccioni"? Migliorerebbe la qualità di vita complessiva della nostra società, generando più sicurezza, più fiducia, più impegno sociale e perfino più lavoro attraverso l'auto-impiego?

    Per il momento ho provato a fare un rapido calcolo, e ho stimato che la sua introduzione costerebbe una somma pari al 19/20% del PIL. Almeno in altre condizioni non si tratterebbe di una cifra insostenibile, perché potrebbe anche sostituire la pressione contributiva: a che pro far versare contributi per una pensione piuttosto che invitare a forme di previdenza o di risparmio privati che integrerebbero il reddito di cittadinanza?

    Io credo che se avessimo la possibilità di azzerare la nostra società e ripensarla dalle fondamenta, il reddito di cittadinanza sarebbe un esperimento che varrebbe la pena tentare, e che potrebbe rivelarsi non solo efficace ma anche molto più economico dell'attuale sistema di welfare, complicato, esoso e insoddisfacente.

    Voi cosa ne pensate?
    Ultima modifica di Cane di paglia; 19-05-12 alle 16:34
    orchiblasta likes this.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Anticapitalista!
    Data Registrazione
    21 Jun 2010
    Messaggi
    30,259
    Mentioned
    185 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Re: Un breve conticino, a chi può interessare, sul reddito di cittadinanza

    Citazione Originariamente Scritto da Cane di paglia Visualizza Messaggio
    Io credo che se avessimo la possibilità di azzerare la nostra società e ripensarla dalle fondamenta, il reddito di cittadinanza sarebbe un esperimento che varrebbe la pena tentare, e che potrebbe rivelarsi non solo efficace ma anche molto più economico dell'attuale sistema di welfare, complicato, esoso e insoddisfacente.

    Voi cosa ne pensate?
    totalmente d'accordo.
    e, d'altronde, il fatto che in Europa solo Italia, Grecia e Bulgaria non abbiano una tale forma di sostegno dà da pensare....

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    12 May 2011
    Messaggi
    1,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Un breve conticino, a chi può interessare, sul reddito di cittadinanza

    Un ulterore calcolo: se volessimo corrisponderlo oggi destinandogli l'IRPEF in via esclusiva, sarebbe finanziabile con una flat tax (senza no tax area che a quel punto non sarebbe più giustificabile) del 38/39% su tutti i redditi. Azzerare la pressione contributiva e avere un'aliquota fissa del 39%, con detrazione dell'importo corrispondente al proprio reddito di cittadinanza (ed eventuale corresponsione della differenza nel caso RDC > Importo dovuto). In linea di massima sembrerebbe un affare per tutti.

  4. #4
    FREE FELIPE
    Data Registrazione
    17 Apr 2009
    Località
    Colorado
    Messaggi
    17,586
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    6

    Predefinito Rif: Re: Un breve conticino, a chi può interessare, sul reddito di cittadinanza

    Citazione Originariamente Scritto da Cane di paglia Visualizza Messaggio
    Un ulterore calcolo: se volessimo corrisponderlo oggi destinandogli l'IRPEF in via esclusiva, sarebbe finanziabile con una flat tax (senza no tax area che a quel punto non sarebbe più giustificabile) del 38/39% su tutti i redditi. Azzerare la pressione contributiva e avere un'aliquota fissa del 39%, con detrazione dell'importo corrispondente al proprio reddito di cittadinanza (ed eventuale corresponsione della differenza nel caso RDC > Importo dovuto). In linea di massima sembrerebbe un affare per tutti.

    E la sanità dove la metti?
    I magnifici asini sardegnoli ma'acchiappano da sempre... (salvo.gerli)

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    12 May 2011
    Messaggi
    1,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Rif: Re: Un breve conticino, a chi può interessare, sul reddito di cittadinanza

    Citazione Originariamente Scritto da Theremin Visualizza Messaggio
    E la sanità dove la metti?
    Sanità, scuola, apparato, spese diverse dovrebbero essere reperite attraverso altre imposte, a partire da IVA e IRES. (L'IRAP dovrà essere prima o poi abolita). In parte, sanità e scuola, si potrebbero garantire attraverso franchigie che scattino oltre una certa soglia di ISEE. Al massimo, per l'IRPEF, poiché vige costituzionalmente la progressività, si potrebbe pensare a una seconda aliquota >39% per i redditi superiori a una soglia da stabilire. Non mi sembrano comunque problemi insormontabili, a patto di intendere il reddito di cittadinanza come sostitutivo di una lunga serie di ammortizzatori oggi esistenti (e, ma forse è utopia, di quell'assurdo sistema pensionistico che grava sulle nostre teste).

  6. #6
    FREE FELIPE
    Data Registrazione
    17 Apr 2009
    Località
    Colorado
    Messaggi
    17,586
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    6

    Predefinito Rif: Re: Rif: Re: Un breve conticino, a chi può interessare, sul reddito di cittadina

    Citazione Originariamente Scritto da Cane di paglia Visualizza Messaggio
    Sanità, scuola, apparato, spese diverse dovrebbero essere reperite attraverso altre imposte, a partire da IVA e IRES. (L'IRAP dovrà essere prima o poi abolita). In parte, sanità e scuola, si potrebbero garantire attraverso franchigie che scattino oltre una certa soglia di ISEE. Al massimo, per l'IRPEF, poiché vige costituzionalmente la progressività, si potrebbe pensare a una seconda aliquota >39% per i redditi superiori a una soglia da stabilire. Non mi sembrano comunque problemi insormontabili, a patto di intendere il reddito di cittadinanza come sostitutivo di una lunga serie di ammortizzatori oggi esistenti (e, ma forse è utopia, di quell'assurdo sistema pensionistico che grava sulle nostre teste).

    Beh, ma se dici "Azzerare la pressione contributiva e avere un'aliquota fissa del 39%" io la intendo come flat tax senza altre imposte o tasse! Altrimenti torniamo alla pressione fiscale attuale e siamo al punto di partenza.
    Ultima modifica di Theremin; 19-05-12 alle 17:20
    giacomo likes this.
    I magnifici asini sardegnoli ma'acchiappano da sempre... (salvo.gerli)

  7. #7
    acquenere
    Data Registrazione
    17 Oct 2010
    Località
    Ragnarok
    Messaggi
    18,069
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Un breve conticino, a chi può interessare, sul reddito di cittadinanza

    Citazione Originariamente Scritto da Cane di paglia Visualizza Messaggio
    Un ulterore calcolo: se volessimo corrisponderlo oggi destinandogli l'IRPEF in via esclusiva, sarebbe finanziabile con una flat tax (senza no tax area che a quel punto non sarebbe più giustificabile) del 38/39% su tutti i redditi. Azzerare la pressione contributiva e avere un'aliquota fissa del 39%, con detrazione dell'importo corrispondente al proprio reddito di cittadinanza (ed eventuale corresponsione della differenza nel caso RDC > Importo dovuto). In linea di massima sembrerebbe un affare per tutti.
    L'inps rimane?

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    12 May 2011
    Messaggi
    1,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Rif: Re: Rif: Re: Un breve conticino, a chi può interessare, sul reddito di citta

    Citazione Originariamente Scritto da Theremin Visualizza Messaggio
    Beh, ma se dici "Azzerare la pressione contributiva e avere un'aliquota fissa del 39%" io la intendo come flat tax senza altre imposte o tasse! Altrimenti torniamo alla pressione fiscale attuale e siamo al punto di partenza.
    Siamo nel campo delle mere ipotesi. Se si può rinunciare all'INPS, tenderei però a escludere che si possa rinunciare all'IVA o all'IRES (anche perché alcune voci di capitoli dello Stato sono insopprimibili), ma lo scopo del reddito di cittadinanza è ottimizzare la redistribuzione della ricchezza, producendo benefici sociali maggiori, a costi complessivi comunque inferiori a quelli attuali. Mi pare che questo potrebbe avvenire, seppure sia chiaro che la pressione fiscale rimarrebbe comunque più alta di quanto molti liberisti auspicano.

    Da questo punto di vista, certamente, il reddito minimo garantito - cioè elargito solo a chi versa in condizioni di difficoltà obiettive, a chi mettendo insieme i propri redditi e patrimoni rimane sotto la soglia di povertà assoluta - potrebbe costare molto meno, anche se i i suoi effetti sarebbero di gran lunga più ridotti (a partire dal fatto che non avrebbe effetto sul reddito del ceto medio o medio-basso, che non è un elemento trascurabile nell'economia di un Paese) e fors'anche molto più "parassitari" (se trovo un lavoro o se vengo messo in regola perdo l'assegno, quindi evito di trovarlo o di farmi mettere in regola).

    Certamente se come ammortizzatore unico usassimo il reddito minimo garantito, la pressione fiscale si abbatterebbe di moltissimi punti di PIL, con effetti forse trainanti per gli investimenti e i salari ma in un quadro di forte disuguaglianza che potrebbe produrre effetti negativi sul piano sociale.
    Ultima modifica di Cane di paglia; 19-05-12 alle 17:42

  9. #9
    Forumista senior
    Data Registrazione
    12 May 2011
    Messaggi
    1,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Un breve conticino, a chi può interessare, sul reddito di cittadinanza

    Citazione Originariamente Scritto da giacomo Visualizza Messaggio
    L'inps rimane?
    Il calcolo a cui fai riferimento è indipendente dall'INPS. Se dovesse entrare in regime provvisorio, va però detto che per alcuni anni le aliquote dovrebbero supportare l'esborso delle pensioni già riconosciute. Che, come noto, sono diritti acquisiti.
    occidentale likes this.

 

 

Discussioni Simili

  1. Che cos’è il reddito di cittadinanza
    Di MaIn nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-12-13, 21:31
  2. Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 05-07-13, 10:59
  3. Cittadinanza agli immigrati+reddito di cittadinanza
    Di Dragonball nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 128
    Ultimo Messaggio: 01-03-13, 12:11
  4. Reddito di Cittadinanza
    Di urgekitana nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 18-05-06, 13:08
  5. Reddito di Cittadinanza
    Di yurj nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-06-02, 17:09

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226