User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Ateo Romano Impero

  1. #1
    Utente cancellato
    Data Registrazione
    13 Jul 2009
    Messaggi
    5,455
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Ateo Romano Impero

    Nella Roma Imperiale si sviluppa una corrente intellettuale che sostiene l'inesistenza delle divinità in vista della decadenza dei culti pagani, però assimila dal paganesimo i tratti "liberali" e di "godimento" ritenendo sia giusto per l'uomo divertirsi ed adempire ai propri doveri difendendo la libertà di pensiero e la necessità di più razionalismo nella vita quotidiana. I primi "atei" romani rispettano l'autorità dell'imperatore e sebbene non condividano le persecuzioni cruente verso i cristiani, quando questi diventano maggioritari cominciano una loro personalissima lotta contro di essi, ben più pericolosi, fanatici e proibitivi delle altre religioni. Gli atei riescono ad influenzare le classi colte e trovano terreno fertile per le loro idee, e magari qualche futuro imperatore si dichiarerà ateo, quali impatti sulla storia? L'Ateismo Razionalista riesce ad intaccare le popolazioni barbariche fuori l'Impero? Come reagiscono i cristiani vedendo una nuova minaccia per il loro credo diffondersi a macchia d'olio?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    13 Apr 2012
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    14,437
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ateo Romano Impero

    Un ateismo diffuso nell'antichità è veramente fantasioso

  3. #3
    Disilluso cronico
    Data Registrazione
    25 Nov 2009
    Località
    All your base are belong to us
    Messaggi
    14,010
    Mentioned
    105 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Re: Ateo Romano Impero

    Citazione Originariamente Scritto da von Dekken Visualizza Messaggio
    Un ateismo diffuso nell'antichità è veramente fantasioso
    Infatti: solo pochi filosofi dichiaravano il proprio ateismo. Nel mondo antico la natura ed il mondo erano sacralizzati, e senza le aperture portate dal cristianesimo, che portò la consapevolezza di una divisione tra Creatore e creato, la struttura stessa dello sviluppo razionale e scientifico sarebbe stata impossibile.
    .
    L'ultimo uomo ad essere entrato in Parlamento con intenzioni oneste.

    Non basta negare le idee degli altri per avere il diritto di dire "Io ho un'idea". (G. Guareschi)

 

 

Discussioni Simili

  1. Ebraico Romano Impero
    Di Cattivo nel forum FantaTermometro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-03-13, 17:12
  2. IMPERO ROMANO, ESISTITO O NO?
    Di Italiano1984 nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 71
    Ultimo Messaggio: 31-07-12, 13:02
  3. Impero Americano=Impero Romano?
    Di Amati75 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 48
    Ultimo Messaggio: 16-10-03, 21:20
  4. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 15-10-03, 06:49
  5. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 06-10-03, 01:16

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226