User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,024
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Stato da condannare per associazione a delinquere.

    http://www.rischiocalcolato.it/2012/...iquitalia.html

    QUESTA MATTINA HO APERTO IL WEB ED HO LETTO QUESTA NOTIZIA (Il Fisco vuole indietro gli sconti degli anni passati - Yahoo! Finanza Italia)

    Nelle ultime due settimane una lettera dell’Agenzia delle Entrate sta disturbando il sonno di migliaia di contribuenti. La missiva, datata metà aprile ma recapitata a inizio maggio, chiede di trasmettere entro 30 giorni la documentazione delle spese che hanno goduto di detrazioni fiscali nelle scorse dichiarazioni dei redditi. Chi non lo fa nei termini stabiliti diventa automaticamente un evasore: a suo carico scatta una cartella esattoriale di Equitalia, incaricata di riscuotere gli “sconti” passati con tanto di interessi e sanzioni. Insomma, un incubo. In primo luogo per i tempi: tutte le lettere sono state recapitate dalla prima settimana di maggio in poi, quando invece il testo recava la data delle prime due settimane di aprile. Ciò significa che la maggior parte dei contribuenti ha ricevuto le missive a pochi giorni dalla scadenza dei termini. Un’altra difficoltà riguarda il materiale richiesto: si tratta di documenti vecchi di anni – nella maggior parte dei casi del triennio 2008-2010 – che non si trovano nemmeno in casa, ma negli studi dei commercialisti. Questi, per altro, adesso sono oberati di lavoro per la compilazione delle dichiarazioni dei redditi e fanno fatica a sbrigare anche questo compito. Pure il tipo di spedizione è andata a danno del contribuente: le missive viaggiavano con posta ordinaria e non via raccomandata, perciò non esiste nemmeno un riscontro sulla data di consegna. Inoltre per legge le buste dell’Agenzia delle Entrate non sono vincolate all’uso del timbro postale, quindi non si può neanche dimostrare che le lettere sono arrivate nelle case ben dopo essere state scritte. Ma il problema più grosso è la sanzione: se il contribuente non riesce a esibire in tempo il materiale richiesto diventa automaticamente un evasore fiscale, le detrazioni di cui ha goduto diventano illegittime e devono essere restituite. Ovviamente, con sanzioni e interessi che fanno lievitare di due o tre volte il beneficio ricevuto negli anni precedenti. In altre parole, la pratica diventa una cartella esattoriale, passa ad Equitalia e questa provvede alla riscossione del “debito” contratto con lo Stato. Lo Stato sta di fatto chiedendo ai contribuenti un adempimento fiscale impossibile. E lo sta facendo violando una legge: l’articolo 3 dello Statuto del contribuente, infatti, stabilisce che si debba avere 60 giorni di tempo per adempiere a un nuovo obbligo fiscale.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,141
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Stato da condannare per associazione a delinquere.

    Stato da sciogliere nell'acido.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  3. #3
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Stato da condannare per associazione a delinquere.

    I bastardi hanno l'acqua alla gola, trascineranno a fondo l'intero paese pur di continuare a fare baldoria con i nostri soldi.



  4. #4
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,024
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Stato da condannare per associazione a delinquere.

    Ansa.it

    Istat, allarme Sud famiglie povere tutte li'

    Indigenti 23 su 100, mentre al Nord solo 4 su 100.



    Sollecitazione per il governo.
    Manca ancora un po' di lavoro per ridurci come loro.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  5. #5
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,141
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Stato da condannare per associazione a delinquere.

    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    20 Nov 2011
    Messaggi
    1,037
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Stato da condannare per associazione a delinquere.

    Citazione Originariamente Scritto da Quayag Visualizza Messaggio
    I bastardi hanno l'acqua alla gola, trascineranno a fondo l'intero paese pur di continuare a fare baldoria con i nostri soldi.
    non che sia un male, magari è la volta buona che salti questo stato massonico

  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    20 Nov 2011
    Messaggi
    1,037
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Stato da condannare per associazione a delinquere.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    Ansa.it

    Istat, allarme Sud famiglie povere tutte li'

    Indigenti 23 su 100, mentre al Nord solo 4 su 100.



    Sollecitazione per il governo.
    Manca ancora un po' di lavoro per ridurci come loro.
    cosi poi potranno dire di aver creato l'itagghia

  8. #8
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,024
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Stato da condannare per associazione a delinquere.

    Non ho avuto il tempo di postare qualcosa, ma da ieri mi si rizzano i capelli per quanto ho letto e sentito sull'operazione del governo ladro che ha annunciato la manovra per dare "carburante alle imprese", pagando i creditori.
    Una vergogna, una vera porcheria.
    Da veri delinquenti.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  9. #9
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,141
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Stato da condannare per associazione a delinquere.

    Il colmo: Equitalia non paga le tasse

    25/05/2012 - La divertentissima storia raccontata da Bechis su Libero

    Franco Bechis ci racconta oggi una storia che potrebbe persino finire nel novero delle barzellette: è infatti il colmo per Equitalia non pagare le tasse. Eppure è successo, e stava per finire male. Con un atto di precetto inviato dall’Ama, l’azienda dei rifiuti di Roma, per la sede legale dell’agenzia degli esattori e la sede di Equitalia Sud. In entrambi i casi, a causa della morosità nel pagamento della tassa sui rifiuti. Per il primo caso, la svista (che ai cittadini, ricorda giustamente Bechis, non viene però perdonata) è probabilmente dovuta a un cambio di sede.
    Dal primo gennaio del 2012 Equitalia ha trasferito la propria sede legale. Non ha comunicato la disdetta all’Ama al fine del pagamento dei rifiuti e naturalmente non ha nemmeno comunicato formalmente il trasferimento nella nuova sede, ai fini del pagamento della tassa. Risultato: alla vecchia sede è arrivata la bolletta dell’Ama, che nessuno ha pagato. Alla nuova sede non è arrivata nessuna bolletta, perché Equitalia ha omesso di comunicare il proprio trasferimento.
    Quisquillie, naturalmente. Un po’ meno quelle relative agli arretrati sulla tassa dei rifiuti di una delle controllate del gruppo di riscossione pubblico: Equitalia Sud, anche lei come numerosi sedi e sportelli nella capitale.
    Qui i mancati pagamenti della tassa dei rifiuti sembrano più seri. Secondo quanto risulta a Libero la morosità di Equitalia Sud nei confronti dell’Ama ammonta a circa 200mila euro di arretrati. L’ingiunzione di pagamento sarebbe stata più che giustificata. Una cartella esattoriale naturalmente sarebbe stata irrealistica: l’Ama avrebbe dovuto chiedere ad Equitalia stessa la riscossione, e se Equitalia sud avesse fatto orecchie da mercante, sarebbe stato necessario mettere lì le ganasce fiscali e magari procedere al pignoramento di uno degli immobili di proprietà (sette fabbricati e sei terreni nell’avellinese, un fabbricato in provincia di Pescara e due fabbricati in provincia di Vibo Valentia).
    Equitalia si è scusata formalmente per l’errore di comunicazione nel primo caso. Per Equitalia Sud, i 200mila euro verranno pagati con sanzioni e interessi. Che non si possono evitare anche se il cliente moroso e un pizzico smemorato porta il nome altisonante di Equitalia.

    Equitalia non paga le tasse
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  10. #10
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,141
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Stato da condannare per associazione a delinquere.

    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

 

 

Discussioni Simili

  1. CASSAZIONE: P4 non era associazione a delinquere.
    Di Italiano nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09-11-11, 13:02
  2. Greenpeace è una associazione a delinquere?
    Di Ronnie nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-09-08, 19:53
  3. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 09-05-06, 23:44
  4. Storace Indagato per Associazione a Delinquere
    Di Repubblica nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 27-04-06, 16:41
  5. CIGS: associazione a delinquere
    Di Wolare nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-10-02, 19:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226