User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito A Rovigo anche un rifondarolo incentiva i rimpatri

    Immigrati, a Rovigo la sinistra paga chi se ne torna a casa

    Anche a Treviso, Vicenza e Pisa rimpatri assistiti

    http://www.apcom.net/newspolitica/20...67a_65821.html

    Milano, 9 lug. (Apcom) - Soldi per rimandare a casa gli immigrati in Veneto: sembrerebbe un progetto della Lega e invece è quanto fa la giunta di centrosinistra di Rovigo dove, su proposta dell'assessore all'Immigrazione proveniente dalle fila di Rifondazione Comunista, è stato stanziato un fondo per "incentivare i rimpatri di cittadini stranieri".

    In base a quanto scrive oggi il Corriere della Sera, il progetto prevede una dotazione di 400 euro per persona e, nell'analisi dell'assessore Giovanna Pineda, si tratta di "un sacrificio oggi per evitare l'assistenzialismo cronico in futuro". Il progetto, però, non convince la Caritas di Rovigo che, per bocca del responsabile don Dante Bellinati, spiega: "Se questi stranieri se ne vanno, in futuro non potranno più tornare. [...] Gli esseri umani non sono merce da spostare a nostro piacimento".

    Rovigo, comunque, non è l'unica città governata dal centrosinistra dove si incentivano le partenze degli immigrati. A Vicenza i "rimpatri mutuati" sono stati inventati cinque anni fa, con la collaborazione della Caritas locale: ogni anno la giunta comunale stanzia 50 milioni di euro e per il 2009 il budget è già esaurito. A Treviso il progetto sui rimpatri esiste da quattro anni e coinvolge Comune, Caritas, sindacati e aziende. Anche a Pisa succede qualcosa di simile: la giunta di centrosinistra ha stanziato mille euro per ogni famiglia rom che se ne andrà con l'impegno di non tornare mai più.
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: A Rovigo anche un rifondarolo incentiva i rimpatri

    D’accordo Vicenza e gli industriali di Treviso. I dubbi della Caritas

    La sinistra di Rovigo paga
    gli immigrati che se ne vanno


    L’assessore di Rifondazione: il patto è che non tornino

    http://www.corriere.it/cronache/09_l...4f02aabc.shtml

    MILANO — Chi rimanda a ca*sa gli immigrati? La Lega? Sba*gliato. Gli immigrati, quelli in regola, li rimanda a casa il cen*trosinistra. Almeno nel Veneto, dove gli stranieri regolari sono 450 mila. Ultima, l’amministra*zione di Rovigo che sta per deli*berare, su proposta dell’assesso*re all’Immigrazione Giovanna Pineda (Rifondazione comuni**sta), «un progetto per incentiva*re i rimpatri definitivi di cittadi*ni stranieri». Funzionerà così: «Abbiamo un primo budget limitato, 4.000 euro. Contiamo di spen*dere circa 400 euro per perso*na ». Già una decina hanno chie*sto informazioni: «Persone sin*gole, soprattutto uomini maroc*chini in situazioni di forte disa*gio che in futuro potrebbero an*che diventare dei delinquenti — spiega l’assessore Pineda —. Un sacrificio oggi per evitare l’assistenzialismo cronico in fu*turo ». Pineda assicura che il Co*mune si muove di concerto con le associazioni di volontari, Ca*ritas in testa: «Le badanti servo*no e le teniamo, queste persone non servono più e le mandia*mo via? Ma non funziona co*sì! ».

    Don Dante Bellinati è il re*sponsabile Caritas di Rovigo e non sembra così convinto del progetto: «Se questi stranieri se ne vanno, in futuro non potran*no più tornare. E il Comune, che piange miseria, che manda da noi la gente per pagare le bol*lette o per un pasto caldo, dove li trova i soldi? Gli esseri umani non sono merce da spostare a proprio piacimento». Quel che non convince don Dante è già storia a Vicenza. Qui l’amministrazione (centro*sinistra), in collaborazione con la Caritas, cinque anni fa ha av*viato quelli che don Giovanni Sandonà, responsabile Caritas per il Triveneto, chiama «rimpa*tri mutuati». Dal 2004 a oggi ne hanno beneficiato in 75. «Da circa un anno sono sempre più donne con bambini oppure fa*miglie intere a chiedere un aiu*to per tornare nei Paesi d’origi*ne. La crisi colpisce prima gli immigrati, perdono il lavoro e capiscono di non avere più un futuro in Italia». Ogni anno la giunta comunale stanzia 50 mi*la euro per i rimpatri: «Per il 2009 il budget è già esaurito» dice don Giovanni.

    A Treviso, dove la giunta è di centrodestra, ai rimpatri ci pen*sano i sindacati (Cgil e Cisl), le aziende, la solita Caritas e le as*sociazioni di immigrati. «Stia*mo lavorando a diversi proget*ti » spiega Diop Modou, senega*lese, responsabile del Centro co*ordinamento immigrati della Marca. «Nel 2005, quando ab*biamo iniziato, i casi erano una decina l’anno. Nella prima me*tà del 2009 già in cinquanta hanno chiesto il rientro in pa*tria. Chi ha perso il lavoro, chi ha un mutuo e non ce la fa più. Qualcuno chiede solo il bigliet*to aereo, altri portano un pro*getto per un’attività da aprire nel proprio Paese». Fuori dal Veneto, è sempre il centrosinistra a mandare a casa lo straniero. In maggio il Comu*ne di Pisa ha stanziato mille eu*ro per ogni famiglia rom dispo*sta ad andarsene con l’impegno di non tornare mai più. Per ora, hanno accettato la proposta una decina di nuclei familiari. E il centrodestra che fa? Nel novembre scorso fece notizia l’idea del comune di Spresiano (Tv), giunta leghista. L’assesso*re al Sociale Manola Spolverato propose un bonus di 2.000 eu*ro per ogni immigrato disoccu*pato che avesse lasciato il terri*torio comunale. Assessore, a ot*to mesi di distanza in quanti se ne sono andati? «Nessuno. Il bo*nus vale solo per gli extracomu*nitari e, fino ad oggi, ne hanno fatto richiesta solo cittadini ro*meni ». Purtroppo per Spresia*no, costretti a rimanere in Ita*lia.

    Roberto Rizzo

    09 luglio 2009
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  3. #3
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,080
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: A Rovigo anche un rifondarolo incentiva i rimpatri

    A quando il rimpatrio dei meridionali?
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,584
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: A Rovigo anche un rifondarolo incentiva i rimpatri

    Citazione Originariamente Scritto da Bèrghem Visualizza Messaggio

    In base a quanto scrive oggi il Corriere della Sera,
    il progetto prevede una dotazione di 400 euro per
    persona e, nell'analisi dell'assessore Giovanna Pineda,
    si tratta di "un sacrificio oggi per evitare l'assistenzialismo
    cronico in futuro".

    ma guarda un po' cosa riesce a combinare la
    crisi dilagante; ormai lo devono ammettere
    apertamente e senza ipocrisie che non c'era
    alcun bisogno far arrivare milioni di immigrati.

    ritengo che queste iniziative cominciate in sordina,
    diventeranno molto presto vive raccomandazioni
    da parte di coloro che non si stancavano di ripetere
    che senza di loro l'itaglia chiude.

    nella fase successiva, si assisterà al varo di leggi
    che imporranno quello che oggi è facoltativo,
    sempre naturalmente con la benedizione dei
    soliti tromboni che per 20 anni, hanno sostenuto
    il contrario.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: A Rovigo anche un rifondarolo incentiva i rimpatri

    Questi poveretti della sinistra che cercano di aiutare gli extracomunitari a ritornare a casa sono degli illusi.

    Sono quelli, come altri milioni di cittadini, che hanno capito che la sinistra fino a quando sarà a favore degli extracomunitari, starà alla opposizione.
    Ed allora cercano di salvare il salvabile.

    Non sanno che adesso tocca a Berlusconi a comandare.
    I capi della sinistra hanno sciupato tutta una campagna elettorale per dire che il Cavaliere è un grande amante.
    Pertanto è ancora molto giovanile e può comandare ancora molti anni. Il Cavaliere deve fare da stampella alla lega perché solamente lei è in grado di fare leggi che poi portano immancabilmente alle sanatorie.

    Ricordarsi
    No lega, no sanatorie.

    Pertanto la sinistra stia tranquilla, e non cerchi di intralciare il lavoro della lega che tanto fa perché alla fine dei giochi e di tutte le giravolte aumentino gli extracomunitari ( la colpa degli arrivi è sempre degli altri).
    Adesso vi sarà una sanatoria, in attesa di una futura procedura che permetta l'accettazione in massa di milioni di perseguitati politici.

    Bisogna avere pazienza, e non vi è un cane che dia un aiuto per fare passare indolore questa invasione che appare come frutto delle espulsione.
    Siamo alla fiera dell'illusionismo.

    La dirigenza della lega è vecchia, e carissima roma devi darti da fare a preparare qualcuno di nuovo. Deve essere capace di gridare contro l'invasione e studiare sempre nuovi sistemi per poter fare sanatorie di centinaia di migliaia di stranieri.

    Se invece l'uomo lo hai già trovato , complimenti!!!!

 

 

Discussioni Simili

  1. Rovigo incentiva i rimpatri
    Di Imperium nel forum Destra Radicale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 09-07-09, 14:11
  2. Dopo Vicenza, anche a Rovigo congresso in fumo
    Di Asterix (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 26-02-07, 14:33
  3. Il NO di un rifondarolo
    Di Moro nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 11-04-02, 22:08
  4. Il NO di un rifondarolo
    Di Moro nel forum Imperial Regio Apostolico Magnifico Senato
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-04-02, 21:35
  5. Il NO di un rifondarolo
    Di Moro nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-04-02, 21:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226