User Tag List

Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 58
Like Tree9Likes

Discussione: Tracolla la produzione industriale, grazie Monti, grazie Napolitano

  1. #1
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,892
    Mentioned
    93 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Tracolla la produzione industriale, grazie Monti, grazie Napolitano

    MILANO, 08.06.2012

    Comunque li si voglia leggere, i dati della produzione industriale di aprile sono brutti. Anche se non del tutto inaspettati. I centri studi avevano preannunciato un andamento negativo, ma forse pochi si aspettavano un calo di dimensioni tali da riportare le lancette dell'industria indietro di due anni e mezzo, a novembre 2009, il momento peggiore di quello che è stato definito "annus horribilis" per l'economia.
    L'indice destagionalizzato è diminuito del 9,2% rispetto ad aprile 2011. Ormai da 8 mesi non si vede un segno tendenziale positivo. Su base mensile il calo è stato dell'1,9% e la media dei primi quattro mesi 2012 segna già un calo del 6,6 per cento.
    Nelle tabelle dell'Istat traspare tutta la preoccupazione che guida e condiziona, ormai da alcuni mesi, i comportamenti delle imprese e delle famiglie. Più della metà del calo dell'indice generale dipende dai beni intermedi. Quei beni, cioè, destinati ad altre industrie per essere trasformati in prodotti finiti. Pesante anche l'andamento dei beni strumentali, destinati a loro volta alla produzione di altri prodotti. E non poteva essere altrimenti, dal momento che da mesi la produzione di beni di consumo, soprattutto quelli durevoli, è in caduta: -12,3% rispetto ad aprile 2011 e -11,6% il calo accumulato dall'inizio dell'anno rispetto allo stesso periodo 2011. La riduzione complessiva dei beni di consumo è stata del 7,9%. Sempre su base annua, il calo della produzione di beni intermedi è stato del 12,8% mentre i beni strumentali hanno segnato -6,2 per cento. Nel confronto con marzo, solo per l'industria energetica si registra un dato positivo (+1,9%) su cui può aver influito, in parte, l'aumento dei prezzi.
    I settori di attività più in sofferenza sono la produzione di elettrodomestici, in calo del 15,6% annuo e del 2,4% mensile, la produzione di articoli in gomma e plastica (-14,7% annuo e -5% mensile) e la chimica (-10,3% e -4,8%). La frenata colpisce anche comparti manifatturieri come quello delle macchine utensili che negli anni scorsi hanno resistito meglio alla crisi grazie ad un forte orientamento all'export. Tiene, invece, la produzione di farmaci che registra una riduzione dei volumi molto contenuta su base annua e un piccolo incremento rispetto a marzo. Sempre nella manifattura, a voler cercare segnali positivi, si può guardare al +1,3% mensile del tessile abbigliamento che però ha accumulato un calo di oltre il 9% nei primi quattro mesi dell'anno. Nel confronto con aprile 2011, solo le attività estrattive (petrolio, gas e minerali) segnano un solido +6,5%.
    Ad uno scenario così fosco - su cui solo i sindacati confederali si sono espressi chiedendo in coro una svolta nella politica industriale orientata alla crescita e allo sviluppo - si aggiungono le previsioni Svimez. In un anno di recessione per tutto il Paese, sarà soprattutto (e ancora una volta) il Mezzogiorno a pagare il prezzo più alto. Quest'anno calo del Pil, infatti, sarà in media dell'1,8% ma mentre nelle regioni centro-settentrionali sarà "solo" dell'1,4%, al Sud arriverà quasi al 3 per cento. Per il 2013 Svimez prevede un lieve recupero generale, ma solo grazie al Centro-Nord. Secondo Svimez, solo un'efficace revisione della spesa pubblica che eviti l'aumento dell'Iva e consenta di sostenere gli investimenti pubblici, può consentire di limitare i danni e di ridurre il calo del Pil. Al Sud, l'effetto positivo potrebbe essere amplificato dallo sblocco del Fondo di sviluppo e coesione e dall'accelerazione dell'utilizzo dei fondi europei. Ma le ultime vicende nel Governo e in Parlamento non inducono all'ottimismo.
    [email protected]

    http://www.ilsole24ore.com/art/impre...?uuid=AbXNaepF
    Ultima modifica di Gianky; 09-06-12 alle 10:29
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Mai l'altra guancia
    Data Registrazione
    08 Mar 2006
    Località
    -
    Messaggi
    25,492
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Tracolla la produzione industriale, grazie Monti, grazie Napolitano

    "Grazie Monti e Napolitano", perché?

    Al primo perché non ha nominato Lavitola e Belsito al vertice di industrie come Finmeccanica?
    Al secondo perché ha tenuto in vita un puttaniere per troppo tempo?
    Ultima modifica di Zdenek; 09-06-12 alle 10:46
    neuro likes this.
    Niente reputazioni ma opere di bene. Grazie.
    Che tristezza dev'essere ricevere un "ILike" da un cretino.

    -

    Cinguetto QUI

  3. #3
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,892
    Mentioned
    93 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Tracolla la produzione industriale, grazie Monti, grazie Napolitano

    Citazione Originariamente Scritto da Lazzaro Visualizza Messaggio
    "Grazie Monti e Napolitano", perché?

    Al primo perché non ha nominato Lavitola e Belsito al vertice di industrie come Finemeccanica?
    Al secondo perché ha tenuto in vita un puttaniere per troppo tempo?
    Risposta in tema, come al solito.
    Da motorino montiano.
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  4. #4
    Mai l'altra guancia
    Data Registrazione
    08 Mar 2006
    Località
    -
    Messaggi
    25,492
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Tracolla la produzione industriale, grazie Monti, grazie Napolitano

    Che ce l'avessi piccolo si sapeva.
    Da tempo.
    Niente reputazioni ma opere di bene. Grazie.
    Che tristezza dev'essere ricevere un "ILike" da un cretino.

    -

    Cinguetto QUI

  5. #5
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,892
    Mentioned
    93 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Tracolla la produzione industriale, grazie Monti, grazie Napolitano

    Citazione Originariamente Scritto da Lazzaro Visualizza Messaggio
    Che ce l'avessi piccolo si sapeva.
    Da tempo.
    Dai non è un dramma.....a qualcuna o qualcuno piacerai lo stesso.

    Comunque, grazie all'azione del caro Leader bocconiano, stiamo andando a mille. Altre tasse pf, taanto anche un baambino dell'asilo sa che in recessione laa cura migliore sono le tasse. Grazie Monti e un graazie grandissimo al Carissimi Leader che veglia dal Quirinale sulle nostre vite.
    occidentale likes this.
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  6. #6
    Mai l'altra guancia
    Data Registrazione
    08 Mar 2006
    Località
    -
    Messaggi
    25,492
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Tracolla la produzione industriale, grazie Monti, grazie Napolitano

    L'industria vacilla, quindi, per colpa delle tasse?
    In Germania come mai va che è una bellezza?
    Niente reputazioni ma opere di bene. Grazie.
    Che tristezza dev'essere ricevere un "ILike" da un cretino.

    -

    Cinguetto QUI

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    29 Jun 2009
    Località
    Tv
    Messaggi
    15,968
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Tracolla la produzione industriale, grazie Monti, grazie Napolitano

    e poi si lamentano se lo fischiano ..

  8. #8
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,892
    Mentioned
    93 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Tracolla la produzione industriale, grazie Monti, grazie Napolitano

    Citazione Originariamente Scritto da Lazzaro Visualizza Messaggio
    L'industria vacilla, quindi, per colpa delle tasse?
    In Germania come mai va che è una bellezza?
    Ritorna nella tomba, vah. Ma proprio con te il Messia doveva fare sto miracolo?iaociao:
    Kroenen and Kobra like this.
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  9. #9
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,892
    Mentioned
    93 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Tracolla la produzione industriale, grazie Monti, grazie Napolitano

    Citazione Originariamente Scritto da luca18 Visualizza Messaggio
    e poi si lamentano se lo fischiano ..
    Perchè lo hanno fischiato? Strano nei TG di regggggime non si è sentito.
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  10. #10
    QUANTRILL
    Data Registrazione
    11 Feb 2010
    Località
    PULASKI - TENNESSEE
    Messaggi
    8,574
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Tracolla la produzione industriale, grazie Monti, grazie Napolitano

    La banda di squallidi buffoni che sta distruggendo l'Italia
    si è accorta che i forconi stanno arrivando:giagia:
    il capo banda predatore sta cercando in tutti i modi di creare l'incidente
    per ritornare nella sua tana insieme all'ipocrita tappo piangente
    e a tutti gli altri squallidi complici !ostridicolo:
    L'Imu si sta avvicinando ed il 30% delle famiglie non riuscirà a pagare il primo pizzo...
    vorrei che queste povere vittime sapessero che il pizzo si può pagare anche dopo un anno...
    col ravvedimento operoso che consiste in una semplice sanzione del 3,75% più gli interessi legali
    ( es. su €. 1000,00 tra un annosi pagherà €. 37,5 di sanzione + €. 19,72 di interessi
    per un totale di €.1.057,22).
    io farò così....non verso il pizzo ai magnaccia....
    e poi in un anno possono succedere molte cose anche che l'Imu sia cancellata...
    però se io ho pagato, conoscendo i tempi e i modi dei paraculi per avere il rimborso,
    ho idea che non li rivedrei più !!

    Dobbiamo difenderci dall'espropio....
    è una guerra ormai tra quei buffoni di bocchiniani e noi..:giagia:
    e in guerra ogni colpo è lecito !!
    PER SALVARE LA VITA DEGLI ANIMALI, BISOGNA PRIMA ROVINARE QUELLA DEGLI AGUZZINI

    CON LA BANDIERA ROSSA MI CI PULISCO IL CULO...SEMPRE CHE IL CULO NON SI OFFENDA

 

 
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Monti boom! Crolla la produzione industriale: -7,3%
    Di Juv nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 12-09-12, 14:08
  2. napolitano? no, grazie!
    Di MrBo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 51
    Ultimo Messaggio: 20-07-09, 23:21
  3. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19-01-07, 20:15
  4. La voce del padrone (grazie USA di averci liberato, grazie, grazie)
    Di Orazio Coclite nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-06-04, 00:01
  5. Produzione industriale piatta grazie al governo italiano.
    Di Crack! nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-01-03, 12:50

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226