User Tag List

Pagina 1 di 17 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 161
Like Tree17Likes

Discussione: Così parlava il padano più famoso nel mondo poco tempo prima di morire...

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2011
    Messaggi
    1,456
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Così parlava il padano più famoso nel mondo poco tempo prima di morire...

    Nel filmato n.1 così parlava il padano più famoso nel mondo nel suo ultimo discorso a Milano il 16/12/1944, sancendo
    di fatto la divisione politica e territoriale di un nord rimasto fedele fino all'ultimo alleato tedesco.
    Dall'altra parte della barricata c'è un universo completamente diverso, fatto da un sud che aveva subito calato le braghe
    ed era passato armi e bagagli con il suo amato Re dalla parte degli invasori angloamericani, in pratica nello stesso modo
    che fece l'esercito borbonico, che pur molto più numeroso e ben armato si arrese senza combattere a Garibaldi.
    Quell'asino di Boxxi non si è inventato niente di nuovo, ha solo copiato cose che erano già in embrione da molto tempo.
    :sofico:

    Filmato n.1





    Nel filmato n.2 potete sentire quanto dichiarò nella sua ultima intervista rilasciata poco tempo prima di morire ad un
    giornalista, in pratica è il suo testamento politico.
    Al di la di come uno la pensi è interessante sentire i giudizi e l'analisi spietata che fa dell'Italia e degli italiani in generale.


    Filmato n.2
    Ultima modifica di Pirzio; 21-06-12 alle 18:40

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    [email protected]
    Data Registrazione
    23 Dec 2011
    Messaggi
    9,150
    Mentioned
    25 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Così parlava il padano più famoso nel mondo poco tempo prima di morire...

    e dagliela col poppolo idaglione. non capisco come si possa ammirare un coltal buffone. anche abbozzi è un buffone, anche abberluscone. si continui pure ad ammirarli : per questo fatto si diventa idaglioni, come quelli verasci.

  3. #3
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,176
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Così parlava il padano più famoso nel mondo poco tempo prima di morire...

    Il mardano più famoso del mondo voleva settentrionalizzare i mediterranei e romanizzare i padani.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  4. #4
    Anti-taliban
    Data Registrazione
    13 Oct 2009
    Messaggi
    5,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Così parlava il padano più famoso nel mondo poco tempo prima di morire...

    da un sud che aveva subito calato le braghe ed era passato armi e bagagli con il suo amato Re dalla parte degli invasori angloamericani
    Nel '44, l'Italia era ormai finita come la Germania, una resistenza all'invasore anglo-americano era inutile oltre che impossibile.
    L'esercito italiano aveva già mostrato la sua totale incapacità durante l'invasione in Grecia, figuriamoci resistere al fronte alleato..
    Nel sud Italia rimanevano, comunque, i tedeschi a respingere l'attacco.

    in pratica nello stesso modo che fece l'esercito borbonico, che pur molto più numeroso e ben armato si arrese senza combattere a Garibaldi.
    L'esercito borbonico combattè fino alla fine.
    I piemontesi, e tutto il marciume nordico, ottennerò l'appoggio della mafia e dei contadini illusi che speravano in un futuro migliore combattendo per gli invasori.

    Al di la di come uno la pensi è interessante sentire i giudizi e l'analisi spietata che fa dell'Italia e degli italiani in generale.
    Oggi non ci sono più italiani di ponente o di levante, del continente o delle isole: ci sono soltanto degli italiani. (21 settembre 1938; da Opera omnia, vol. 29, p. 156)
    Ultima modifica di Jared; 21-06-12 alle 19:10

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2011
    Messaggi
    1,456
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Così parlava il padano più famoso nel mondo poco tempo prima di morire...

    @ Eridano e Dimecan

    Ueh... non alteratevi, che ognuno è padrone di pensarla come vuole!!!

    Prima di tutto io guardo più verso la Germania che fu, ma essendo oltre che
    uno studioso del nazionalsocialismo, sono anche uno studioso del fascismo, trovo
    anche in esso dei lati positivi che apprezzo.
    Comunque il padano di Predappio con tutti i suoi difetti è sicuramente 3 spanne
    sopra a tutti i politici immobilisti e servi degli americani che si sono succeduti
    alla guida del paese dal dopoguerra in poi.
    Fossero i padan-idioti pantofolari e panzoni del giorno d'oggi, decisi e audaci
    come lo furono quelli che fondarono il fascismo e il nazionalsocialismo, la
    Patagonia l'avevate fatta da un pezzo!!!
    Voi leghisti ed ex leghisti siete andati per una vita ad ingozzarvi di salamelle e
    fiaschi di vino a Pontida e in tutte le feste campestri della lega, l'unica cosa che
    avete portato a casa di concreto sono le damigiane di vino dell'agricola boschi di
    Franco Timoteo Metelli, cantiniere ufficiale del partito. :sofico:
    I maggiori responsabili del fallimento del progetto politico non sono Boxxi e i suoi
    colonnelli, ma i militonti che gli vanno e gli andavano dietro prima, vero motore e
    benzina di tutto il circo equestre chiamato lega nord.


    @ Jared

    Senza offesa, ma tu hai studiato una storia di parte sui libri editi dai Neoborbonici del
    compianto professor Riccardo Pazzaglia.
    Niente di male, ognuno è padrone di pensarla come meglio crede!!!
    Ultima modifica di Pirzio; 21-06-12 alle 20:04

  6. #6
    Anti-taliban
    Data Registrazione
    13 Oct 2009
    Messaggi
    5,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Così parlava il padano più famoso nel mondo poco tempo prima di morire...

    Citazione Originariamente Scritto da Pirzio Visualizza Messaggio
    Fossero i padan-idioti pantofolari e panzoni del giorno d'oggi decisi e audaci
    come lo furono quelli che fondarono il fascismo e il nazionalsocialismo, la
    Patagonia l'avevate fatta da un pezzo
    Voi leghisti ed ex leghisti siete andati per una vita ad ingozzarvi di salamelle e
    fiaschi di vino a Pontida e in tutte le feste campestri della lega, l'unico risultato
    che avete portato a casa sono le damigiane di vino dell'agricola boschi di Franco
    Timoteo Metelli, cantiniere ufficiale del partito. :sofico:
    I maggiori responsabili della fallimento del progetto politico non è Boxxi e i suoi
    colonnelli, ma i militonti che gli vanno e gli andavano dietro prima, vero motore e
    benzina di tutto il circo equestre chiamato lega nord.
    Hai detto una cosa sensata.

    Citazione Originariamente Scritto da Pirzio Visualizza Messaggio
    Senza offesa ma tu hai studiato una storia di parte sui libri editi dai Neoborbonici del
    compianto professor Riccardo Pazzaglia.
    Tu invece dove hai studiato?

  7. #7
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Così parlava il padano più famoso nel mondo poco tempo prima di morire...

    Citazione Originariamente Scritto da Jared Visualizza Messaggio
    Oggi non ci sono più italiani di ponente o di levante, del continente o delle isole: ci sono soltanto degli italiani. (21 settembre 1938; da Opera omnia, vol. 29, p. 156)
    e questa come La corazzata Potëmkin..................è una cagata "passesca".
    Freezer likes this.



  8. #8
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,176
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Così parlava il padano più famoso nel mondo poco tempo prima di morire...

    Citazione Originariamente Scritto da Pirzio Visualizza Messaggio
    @ Eridano e Dimecan

    Ueh... non alteratevi, che ognuno è padrone di pensarla come vuole!!!

    Prima di tutto io guardo più verso la Germania che fu, ma essendo oltre che
    uno studioso del nazionalsocialismo, sono anche uno studioso del fascismo, trovo
    anche in esso dei lati positivi che apprezzo.
    Comunque il padano di Predappio con tutti i suoi difetti è sicuramente 3 spanne
    sopra a tutti i politici immobilisti e servi degli americani che si sono succeduti
    alla guida del paese dal dopoguerra in poi.
    Fossero i padan-idioti pantofolari e panzoni del giorno d'oggi, decisi e audaci
    come lo furono quelli che fondarono il fascismo e il nazionalsocialismo, la
    Patagonia l'avevate fatta da un pezzo!!!
    Voi leghisti ed ex leghisti siete andati per una vita ad ingozzarvi di salamelle e
    fiaschi di vino a Pontida e in tutte le feste campestri della lega, l'unica cosa che
    avete portato a casa di concreto sono le damigiane di vino dell'agricola boschi di
    Franco Timoteo Metelli, cantiniere ufficiale del partito. :sofico:
    I maggiori responsabili del fallimento del progetto politico non sono Boxxi e i suoi
    colonnelli, ma i militonti che gli vanno e gli andavano dietro prima, vero motore e
    benzina di tutto il circo equestre chiamato lega nord.


    @ Jared

    Senza offesa, ma tu hai studiato una storia di parte sui libri editi dai Neoborbonici del
    compianto professor Riccardo Pazzaglia.
    Niente di male, ognuno è padrone di pensarla come meglio crede!!!
    "Il fascismo non avrebbe potuto prendere il potere in italia senza l'appoggio del vaticano".
    Francesco Cossiga.
    Ultima modifica di Eridano; 22-06-12 alle 08:02
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2011
    Messaggi
    1,456
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Così parlava il padano più famoso nel mondo poco tempo prima di morire...

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    "Il fascismo non avrebbe potuto prendere il potere in italia senza l'appoggio del vaticano".
    Francesco Cossiga.


    Lo stato vaticano è territorialmente e politicamente legato a doppio filo con i destini
    dell'Italia, nessuno può governare questo paese senza il loro appoggio, diretto o indiretto.
    Tutti devono pagato in qualche modo dazio!!!

    Eridano, tu non sei uno stupido, metti a confronto senza preconcetti quello costruito nel
    ventennio dei governi Legaiol-Berlusconiani, con quello che costruì nel ventennio di governo
    il Padano di Predappio (vedi filmato).
    Non si può certo dire che ha sbagliato tutto in toto, ma ha fatto anche molte opere meritorie.
    Ma che hanno mai costruito di meritorio in vent'anni i governi di B & B, mettendoci pure le
    parentesi dei governi Prodi ?

    Poi per carità ognuno la veda come crede!!!


    Ultima modifica di Pirzio; 22-06-12 alle 22:10

  10. #10
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,176
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Così parlava il padano più famoso nel mondo poco tempo prima di morire...

    Citazione Originariamente Scritto da Pirzio Visualizza Messaggio
    Lo stato vaticano è territorialmente e politicamente legato a doppio filo con i destini
    dell'Italia, nessuno può governare questo paese senza il loro appoggio, diretto o indiretto.
    Tutti devono pagato in qualche modo dazio!!!

    Eridano, tu non sei uno stupido, metti a confronto senza preconcetti quello costruito nel
    ventennio dei governi Legaiol-Berlusconiani, con quello che costruì nel ventennio di governo
    il Padano di Predappio (vedi filmato).
    Non si può certo dire che ha sbagliato tutto in toto, ma ha fatto anche molte opere meritorie.
    Ma che hanno mai costruito di meritorio in vent'anni i governi di B & B, mettendoci pure le
    parentesi dei governi Prodi ?

    Poi per carità ognuno la veda come crede!!!


    Senza contare le "grandi opere" (bonifiche, viabilità, impiantistica, ...), il crapone di Predappio ha dato ai suoi sudditi la pensione e la liquidazione; cose che i cattocomunisti e i banchieri stanno loro togliendo.

    Questa è la realtà.

    Poi le altre considerazioni sono ovviamente patrimonio del libero arbitrio.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

 

 
Pagina 1 di 17 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. I luoghi nel mondo che vorreste visitare prima di morire
    Di epixx nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 61
    Ultimo Messaggio: 24-02-13, 11:31
  2. Così parlava lo stronzo
    Di Eridano nel forum Padania!
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 26-11-09, 10:36
  3. Così parlava lo stronzo
    Di Eridano nel forum Lega
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-11-09, 14:03
  4. La lungimiranza e la grandiosità di un francese poco famoso
    Di Monsieur nel forum Politica Estera
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-06-08, 12:06
  5. "Poco prima di morire Moro mi disse che era spiato dal KGB"
    Di Michele S- nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-07-05, 01:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226