User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up Pubblicato dalle edizioni Effepi il tanto attesto libro di Mattogno su Auschwitz

    Carlo Mattogno: «Le camere a gas di Auschwitz. Studio storico-tecnico sugli “indizi criminali” di Pressac e sulla “convergenza di prove” di Pelt».




    Davvero fresco di stampa, appena uscito dalla tipografia, questo nuova imponente opera di Carlo Mattogno, che in 658 pagine con 2510 note più Appendice fotografica critica i caposaldi della più recente e agguerrita letteratura sterminazionista legata ai nomi di Jean-Claude Pressac e Robert Jan van Pelt. Tolto Raul Hilberg, al quale Jürgen Graf e lo stesso Carlo Mattogno hanno condotto una critica decisiva, e restando su un piano alquanto più basso Jan van Pelt, tutta la restante, abbondantissima letteratura è quella che Norman G. Finkelstein definisce paccottiglia da supermercato. Il lavoro degli storici come Mattogno e Graf si orienta appunto verso un confronto ed una contestazione critica dei caposaldi storici e teorici di quella che viene presentata come una verità storica acquisita, indiscussa e indiscutibile ed è addirittura sancita dal legislatore, sanzionata dall’apparato giudiziario che infligge secoli e millenni di carcere duro nelle prigioni austriache, tedesche, francesi e tutti gli altri paesi dove vigono le “leggi memoriali”, con le quali si tolgono agli storici ogni libertà di condurre le loro ricerche e si fissano i risultati e le “verità” alle quali è loro consentito di approdare.

    Il “caso Williamson” ha portato l’attenzione del mondo sulla questione dell “camere a gas”. Tutti ne hanno sentito parlare. Tutti hanno gridato allo scandalo, in verità uno “scandalo” montato ad arte poche settimane dopo di ben altro e ben più grave scandalo: l’operazione “piombo fuso”, che magari si è preteso di legittimare con una massiccia iniezione mediatica di “caso Williamson”, ossia di un pio vescovo al quale in un’imboscata, forse studiata ad arte, si chiedeva cosa ne pensasse delle “camere a gas”. E lui rispondeva che non credeva fossero mai esistite per davvero. Apriti cielo! Se il pio vescovo, assolutamente fermo nella fede della tradizione cattolica, infirmata dal Concilio Vaticano II, avesse negato uno dei tanti dogmi cristiani non avrebbe suscitato tante reazioni e sarebbe passato del tutto inosservato.

    L’opera di Mattogno non è stata discussa e non viene né letta né discussa dalla storigrafia ufficiale che si lascia intimorire dalle sanzioni penali e dal discredito infamante che viene gettato addosso a chi appena appena avanza la benché ninima riserva critica, poniamo sul mitico numero dei “sei milioni”, ormai divenuti come un titolo per nuovi salmi e una filmistica hollywodiana a getto continuo. Addirittura il sionista Dershowitz annuncia un suo nuovo libro intitolato il secondo “sei milioni”, intendendo che i successivi sei milioni sarebbero le vittime dei nuovi genocidi avutesi durante i 60 anni di Israele, ma attribuibili non a Israele, bensi a diversi regimi che non sono condannati dall’ONU con la stessa prontezza e ritualita con cui viene condannato lo stato ebraico.

    http://civiumlibertas.blogspot.com/2...re-gas-di.html
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Pubblicato dalle edizioni Effepi il tanto attesto libro di Mattogno su A

    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Pubblicato dalle edizioni Effepi il tanto attesto libro di Mattogno su A

    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Pubblicato dalle edizioni Effepi il tanto attesto libro di Mattogno su A

    Per ordinazioni:

    Telefono:
    338-9195220


    Posta elettronica:
    effepiedizioni@hotmail.com
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  5. #5
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Pubblicato dalle edizioni Effepi il tanto attesto libro di Mattogno su A

    Bene,inutile dire che io lo acquisterò

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Pubblicato dalle edizioni Effepi il tanto attesto libro di Mattogno su A

    E' un libro a cui Mattogno ha dedicato 10 anni di studi. Penso che sia uno dei più importanti testi di Mattogno.
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Pubblicato dalle edizioni Effepi il tanto attesto libro di Mattogno su A

    IL NUOVO LIBRO DI MATTOGNO E LA LIBERTÀ IN EUROPA


    Roma - IN EUROPA LA LIBERTÀ È A MACCHIE DI LEOPARDO
    Buone notizie per la libertà di opinione vengono dall’Ungheria, dove i sionisti non sono riusciti ad imporre una legge che limiti la libera ricerca storica sulla seconda guerra mondiale ed in particolare sull’olocausto.
    Anche in Francia il vento sta cambiando ed il Professor Bruno Goellnisch , deputato europeo del Front National, è stato prosciolto in Cassazione dall’assurda accusa di delitti contro l’umanità per aver rivendicato la libertà degli storici.

    La stessa Spagna ha ribadito recentemente che non si può condannare nessuno per le proprie idee.

    LE VERGOGNE TEDESCHE ED AUSTRIACHE
    Macchie nere sono la Germania e l’Austria, dove si può stare in galera per più di dieci anni (Casi Hosrt Mahler, Ernst Zuendel, Sylvia Stolz e decine di altri) per aver scritto dei libri o fatto dichiarazioni.
    Persino il vescovo Williamson ha rischiato di essere arrestato dai tedeschi.
    La Merkel non dovrebbe esser accolta in nessun paese libero, rappresentando un paese persecutore del libero pensiero. La Merkel dovrebbe essere denunciata al Tribunale dei Diritti dell’Uomo.
    Analogo trattamento andrebbe riservato ai governanti austriaci.

    LA SITUAZIONE ITALIANA
    In Italia esiste ancora un buon margine per la libertà di pensiero, nonostante le infami leggi Scelba e Mancino, anche se sono state attenuate da varie depenalizzazioni.
    Un esponente di questo filone di libera ricerca , forse il più autorevole, è Carlo Mattogno che ha dato alle stampe un’opera monumentale di 658 pagg: «Le camere a gas di Auschwitz. Studio storico-tecnico sugli “indizi criminali” di Pressac e sulla “convergenza di prove” di Pelt» Effepi Edizioni.
    Crediamo che di fronte a decenni di serie ricerche, di prove documentali, la propaganda che ci avvelena da decenni e che è strumento per chi domina il mondo comincerà a sgretolarsi, come le buone notizie sopra riportate sembrano lasciar sperare.

    Uno stimolo alla lettura di questo libro fondamentale pensiamo possa venire dal commento che pubblichiamo di seguito.

    Ellezeta

    http://www.viaroma100.net/notizia.php?id=19423&type=3
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Pubblicato dalle edizioni Effepi il tanto attesto libro di Mattogno su A

    Citazione Originariamente Scritto da Nazionalistaeuropeo Visualizza Messaggio
    Bene,inutile dire che io lo acquisterò
    Magari assieme a "VÖLKISCHE WELTANSCHAUUNG"...



    Per ordinazioni:

    Telefono:
    338-9195220


    Posta elettronica:
    effepiedizioni@hotmail.com
    Ultima modifica di Der Wehrwolf; 12-07-09 alle 11:49
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  9. #9
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Pubblicato dalle edizioni Effepi il tanto attesto libro di Mattogno su A

    Citazione Originariamente Scritto da Der Wehrwolf Visualizza Messaggio
    Magari assieme a "VÖLKISCHE WELTANSCHAUUNG"...



    Per ordinazioni:

    Telefono:
    338-9195220


    Posta elettronica:
    effepiedizioni@hotmail.com
    Perchè no?Anche se ovviamente quello di Mattogno
    ha la precedenza per motivi..censori.
    Ossia,non è detto che un domani lo potremo
    ancora acquistare.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,336
    Mentioned
    109 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Pubblicato dalle edizioni Effepi il tanto attesto libro di Mattogno su A

    Citazione Originariamente Scritto da Nazionalistaeuropeo Visualizza Messaggio
    Perchè no?Anche se ovviamente quello di Mattogno
    ha la precedenza per motivi..censori.
    Ossia,non è detto che un domani lo potremo
    ancora acquistare.
    Vero :mmm: , mi sa che dovrò metterlo in nota anch'io !

 

 

Discussioni Simili

  1. Edizioni Effepi
    Di Harm Wulf nel forum Destra Radicale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 20-10-08, 01:59
  2. Effepi Edizioni
    Di Harm Wulf nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-12-05, 23:07
  3. Catalogo Edizioni Effepi
    Di Harm Wulf nel forum Esoterismo e Tradizione
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-12-03, 18:46
  4. Catalogo Edizioni Effepi
    Di Harm Wulf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-12-03, 20:08
  5. Catalogo Effepi Edizioni
    Di Harm Wulf nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-12-03, 19:44

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226