Risultati da 1 a 3 di 3
Like Tree1Likes
  • 1 Post By largodipalazzo

Discussione: una volta tanto : BRAVO BORGHEZIO ! SIAMO DACCORDO ! DOVE SI FIRMA ?

  1. #1
    esterno alla massa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    RDS
    Messaggi
    4,427
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito una volta tanto : BRAVO BORGHEZIO ! SIAMO DACCORDO ! DOVE SI FIRMA ?


  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    06 Aug 2010
    Messaggi
    16,466

    Predefinito Re: una volta tanto : BRAVO BORGHEZIO ! SIAMO DACCORDO ! DOVE SI FIRMA ?

    Loro non regalano un bel nulla........siamo noi ad essere artefici della nostra vita. Da certa gente non accetto nulla
    flender likes this.

  3. #3
    Ladro e Macellaio
    Data Registrazione
    18 May 2010
    Messaggi
    1,183

    Predefinito Re: una volta tanto : BRAVO BORGHEZIO ! SIAMO DACCORDO ! DOVE SI FIRMA ?

    Citazione Originariamente Scritto da largodipalazzo Visualizza Messaggio
    Loro non regalano un bel nulla........siamo noi ad essere artefici della nostra vita. Da certa gente non accetto nulla
    Bravo largo... questa gentaglia manca di ogni levatura morale per poter solo pensare di poter determinare il destino degli altri... e se con qualche subdolo mezzuccio a volte ci riescono ciò è dovuto solo alla loro protervia, arroganza e delinquenzialità ed al contempo all'indolenza ed alla barbarie del resto della politica italiana.

    Ecco chi è questa gente marcia e dall'animo puzzolente

    Fine di un troglodita – Il non-senso della vita - Blog - Repubblica.it

    Finalmente esce di scena, travolto dagli scandali, uno dei tribuni del popolo più rozzi e imbarazzanti che abbia mai avuto il nostro paese, che pure ci ha fatto ripetutamente vergognare per la levatura personale, morale e politica della sua classe dirigente.

    Umberto Bossi ha incarnato per venticinque anni l’anima più rudimentale, ignorante e becera dell’italiano medio. E la Lega Nord ha rappresentato gli interessi più provinciali, conservatori e qualunquisti di una piccola (anzi, piccolissima) borghesia, degnamente rappresentata dal suo indegno leader.

    Quello che molti indicavano come un “politico finissimo” era ed è, in realtà, soltanto una persona sgradevole e volgare, i cui unici argomenti dialettici non andavano oltre il dito medio continuamente alzato verso l’interlocutore, e il vaffanculo continuamente biascicato come un mantra.

    Il cosidetto “programma politico” della Lega, d’altronde, era all’altezza di questa bassezza, e si limitava al protezionismo nei confronti dei piccoli commercianti e dei piccoli coltivatori e allevatori diretti, condito da anacronistici proclami per la secessione e l’indipendenza di una fantomatica Padania.

    Le patetiche cerimonie a Pontida, e le ridicole simbologie solari o guerriere, rimarranno nella storia del kitsch, a perenne ricordo delle camicie verdi: versione di fine secolo delle camicie nere o brune della prima metà del Novecento, e ad esse accomunate dall’ottuso odio razziale e xenofobo.

    Che un movimento e un leader di tal fatta abbiano potuto raccogliere i consensi di una parte consistente della popolazione del Nord Italia, era ed è un’ironica smentita della sua supposta superiorità nei confronti di “Roma ladrona” e del “Sud retrogrado”, oltre che una testimonianza significativa del suo imbarbarimento.

    Come se non gli fossero bastati luogotenenti quali Borghezio, Calderoli o Castelli, negli ultimi tempi Bossi aveva lanciato e imposto in politica il proprio figlio degenere. E’ un degno contrappasso, il fatto che proprio le malefatte del rampollo abbiano contribuito alla caduta del genitore. E, speriamo, anche del suo movimento.

    Padre e figlio possono ringraziare la fortuna che li ha fatti nascere in Italia, e non in Iraq o in Libia, anche se entrambi hanno contribuito a far regredire il nostro paese al livello di quelli. Non li vedremo dunque trascinati nella polvere, e giustiziati sommariamente: ci acconteremo, o accontenteremmo, di vederli sparire con ignominia dalla politica e dalle nostre vite. Anche se le grida di “tieni duro” da parte dei loro sostenitori ci fanno temere parecchio al riguardo.

 

 

Discussioni Simili

  1. Per una volta tanto...
    Di tolomeo nel forum Fondoscala
    Risposte: 59
    Ultimo Messaggio: 22-01-10, 21:22
  2. E bravo Ratzinger: ogni tanto parla chiaro
    Di Eyes Only (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 63
    Ultimo Messaggio: 23-12-08, 13:39
  3. Borghezio: 40 eurodeputati a Roma per contestare la firma
    Di padus996 (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 23-10-04, 12:14
  4. Borghezio: 40 eurodeputati a Roma per contestare la firma
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-10-04, 18:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Forum & Hosting Managed By NEXTODIGITAL
Nextodigital




1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215