User Tag List

Pagina 33 di 59 PrimaPrima ... 2332333443 ... UltimaUltima
Risultati da 321 a 330 di 581
Like Tree158Likes

Discussione: Grillo: "Israele fa paura"

  1. #321
    AUTOSOSPESO!!!!
    Data Registrazione
    12 Jun 2002
    Località
    Firenze
    Messaggi
    98,653
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1407 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Grillo: "Israele fa paura"

    Citazione Originariamente Scritto da stefaboy Visualizza Messaggio
    Vedi che se lo scrivi più grande e più colorato lo leggono anche da fuori della finestra. Ad ogni modo non avevo dubbi sui tuoi convincimenti. tu sei quel che sei sempre stato. D'altronde nel mese di luglio è difficile trovare in un forum di destra al 90% persone che si discostino dal pensiero unico e totalizzante del mein kampf.
    E cioè?
    Chi sono i filosudici? Quelli che definiscono filoterroristi i difensori dei palestinesi.
    I fascioleghisti sono quelli che vogliono farvi dire che la meloni è bella e intelligente
    Se non lo fate usano i suoi poteri contro di voi

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #322
    Liberale
    Data Registrazione
    19 Mar 2012
    Messaggi
    10,698
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Grillo: "Israele fa paura"

    Citazione Originariamente Scritto da stefaboy Visualizza Messaggio
    Vedi che se lo scrivi più grande e più colorato lo leggono anche da fuori della finestra. Ad ogni modo non avevo dubbi sui tuoi convincimenti. tu sei quel che sei sempre stato. D'altronde nel mese di luglio è difficile trovare in un forum di destra al 90% persone che si discostino dal pensiero unico e totalizzante del mein kampf.
    Ora è nazista anche lui

    Ultima modifica di Zaccanasta; 05-07-12 alle 19:20
    Brian likes this.
    .
    Il vizio insito nel capitalismo è la ineguale distribuzione della ricchezza. La virtù insita nel socialismo è la uguale distribuzione della miseria.

  3. #323
    100% sardu -2000€/annu
    Data Registrazione
    30 Jan 2010
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    51,099
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Grillo: "Israele fa paura"

    Citazione Originariamente Scritto da Zaccanasta Visualizza Messaggio
    Ora è nazista anche lui
    Qui sul forum siamo in 6 o 7 al massimo a scrivere in maniera assidua. Tutto il resto semplicemnte sono cloni oppure gente che si affaccia di tanto in tanto e neppure frequenta politica nazionale.
    Ultima modifica di stefaboy; 05-07-12 alle 19:23
    Ferrara era comunista poi il comunismo è morto, allora è diventato Craxiano e Craxi è morto, poi è diventato Berlusconiano. PORTA SFIGA
    (brunik - 25/09/2011)

  4. #324
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    18 Apr 2009
    Località
    Milan
    Messaggi
    10,522
    Inserzioni Blog
    10
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up Re: Grillo: "Israele fa paura"

    Terrorismo palestinese: 120 razzi sparati su Israele in 48 ore. Quale sarebbe la reazione proporzionata?

    Di Emanuel Baroz


    Più di 120 ordigni palestinesi sparati su Israele in 48 ore



    Dall’inizio dell’escalation, lunedì sera, sono più di 120 gli ordigni (razzi Qassam, Grad e colpi di mortaio) che i palestinesi hanno sparato dalla striscia di Gaza contro le comunità del sud di Israele.

    Nella sola giornata di mercoledì non meno di 70 ordigni si sono abbattuti in territorio israeliano.

    Il sistema difensivo israeliano “cupola di ferro” è entrato in funzione intercettando un primo razzo Grad nella zona di Netivot.

    Altri razzi sono stati intercettati mercoledì pomeriggio sopra Sdot e Shaar HaNegev.

    Mercoledì mattina l’aviazione israeliana ha attaccato e ucciso presso Rafah (nella parte sud della striscia di Gaza) un terrorista della jihad globale implicato nell’attentato perpetrato lunedì mattina dal Sinai egiziano e costato la vita al lavoratore arabo-israeliano Fashfasha Said.

    Il terrorista ucciso è Aleb Armilat, identificato da Hamas come un operativo delle Brigate Al Quds, braccio armato della Jihad Islamica palestinese.

    Nel raid aereo è stato seriamente ferito un secondo terrorista che figura fra i principali organizzatori dell’attentato. Si tratta di Mohammed Rashdan, da diversi anni coinvolto in attacchi contro civili e militari israeliani, nel rifornimento di armi ed esplosivi, nel lancio di ordigni e tiro di cecchini contro il territorio israeliano e nel traffico di terroristi da e verso la striscia di Gaza.

    L’establishment della difesa israeliana è particolarmente preoccupato per la crescente presenza nella striscia di Gaza di gruppi affiliati alla jihad globale e ad al-Qaeda, alcuni composti da palestinesi ex membri della Jihad Islamica palestinese o di Hamas, altri da terroristi provenienti da paesi arabi come Arabia Saudita ed Egitto.

    Mercoledì mattina, poco prima del raid aereo, Hamas aveva lanciato sei razzi sulla zona di Eshkol, quattro dei quali si erano abbattuti su un villaggio agricolo israeliano.

    I razzi avevano causato diversi danni e innescato un incendio.

    Tre donne sotto shock avevano dovuto essere soccorse. Come non accadeva da parecchio tempo, le Brigate Izzadin a-Kassam, ala armata di Hamas, avevano direttamente rivendicato i lanci, definendoli in un loro video “un risposta alle aggressioni israeliane”.

    Martedì sera, dopo che una quarantina di ordigni palestinesi si erano abbattuti sul suolo israeliano, nella zona di Ashkelon una decina di agenti della guardia di frontiera, che non erano riusciti a mettersi in tempo al riparo, erano rimasti feriti da schegge di Qassam, uno in modo serio.

    Nel kibbutz Yad Mordechai un razzo aveva centrato e incendiato un edificio.

    Un portavoce di Hamas confermava che nella sola giornata di martedì il movimento islamista aveva lanciato 45 razzi contro Israele, compresi 10 Grad.

    Nella notte fra martedì e mercoledì, mentre altri ordigni palestinesi venivano lanciati dalla striscia di Gaza, le Forze di Difesa israeliane avevano condotto sette attacchi contro obiettivi terroristici, tra cui un campo di addestramento delle Brigate Izzadin a-Kassam nella zona di Rafah.

    Nella giornata di martedì fonti palestinesi diffondevano la notizia che una bambina di due anni era morta per un’esplosione nel quartiere di Zeitun, nella parte est della città di Gaza, attribuendone la responsabilità all’aviazione israeliana.

    Le Forze di Difesa israeliane, tuttavia, smentivano categoricamente d’aver compiuto operazioni in quell’area.

    L’esplosione, dicevano, deve essere stata causata dal malfunzionamento di un razzo palestinese. Mercoledì un portavoce di Hamas, citato dal corrispondente della BBC Jon Donnison, ha ammesso che la bambina, Hadil al-Haddad, è rimasta uccisa dall’esplosione di un razzo palestinese difettoso (evidentemente lanciato da un’area abitata da civili).

    Nel corso della giornata di mercoledì si sono susseguiti i lanci di almeno altri 70 ordigni palestinesi, fra i quali un razzo Grad che ha raggiunto la regione di Bnei Shimon, vicino a Beersheba.

    A Sdot Negev un razzo palestinese ha centrato una casa israeliana, diverse le persone soccorse per shock.

    Tutti i residenti delle comunità israeliane in prossimità della striscia di Gaza hanno ricevuto istruzione di mantenersi sempre a 15 secondi da un’area protetta.

    Nella zona di Eshkol, diverse famiglie le cui abitazioni sono sprovviste di rifugio anti-aereo sono state trasferite nelle scuole materne della città che, per legge, sono meglio protette.

    In una dichiarazione riportata dalla Reuters, le Forze di Difesa israeliane hanno affermato che, pur non avendo alcuna intenzione di alimentare l’escalation, continueranno “a operare con perseveranza e determinazione contro chi pratica il terrorismo contro lo stato di Israele”.

    Funzionari del ministero della difesa hanno sottolineato che Israele non può permettere che gli attacchi missilistici proseguano senza reagire e che “sono all’esame diverse possibili risposte”.

    Faremo fronte a qualunque minaccia, in qualunque momento”, ha dichiarato mercoledì il capo di stato maggiore israeliano Benny Gantz.

    (Da: YnetNews, Ha’aretz, Jerusalem Post, Israel HaYom, 20.6.12)

    Israele.net



    ...



    ...VIVA ISRAELE ED IL DIRITTO DEGLI ISRAELIANI DI VIVERE NELLA LORO TERRA IN PACE, SICUREZZA E LIBERTA'!!!

    :giagia::giagia:
    ________________________________


    Impossibilia nemo tenetur

  5. #325
    AUTOSOSPESO!!!!
    Data Registrazione
    12 Jun 2002
    Località
    Firenze
    Messaggi
    98,653
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1407 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Grillo: "Israele fa paura"

    Citazione Originariamente Scritto da salvo.gerli Visualizza Messaggio
    Terrorismo palestinese: 120 razzi sparati su Israele in 48 ore. Quale sarebbe la reazione proporzionata?

    Di Emanuel Baroz


    Più di 120 ordigni palestinesi sparati su Israele in 48 ore



    Dall’inizio dell’escalation, lunedì sera, sono più di 120 gli ordigni (razzi Qassam, Grad e colpi di mortaio) che i palestinesi hanno sparato dalla striscia di Gaza contro le comunità del sud di Israele.

    Nella sola giornata di mercoledì non meno di 70 ordigni si sono abbattuti in territorio israeliano.

    Il sistema difensivo israeliano “cupola di ferro” è entrato in funzione intercettando un primo razzo Grad nella zona di Netivot.

    Altri razzi sono stati intercettati mercoledì pomeriggio sopra Sdot e Shaar HaNegev.

    Mercoledì mattina l’aviazione israeliana ha attaccato e ucciso presso Rafah (nella parte sud della striscia di Gaza) un terrorista della jihad globale implicato nell’attentato perpetrato lunedì mattina dal Sinai egiziano e costato la vita al lavoratore arabo-israeliano Fashfasha Said.

    Il terrorista ucciso è Aleb Armilat, identificato da Hamas come un operativo delle Brigate Al Quds, braccio armato della Jihad Islamica palestinese.

    Nel raid aereo è stato seriamente ferito un secondo terrorista che figura fra i principali organizzatori dell’attentato. Si tratta di Mohammed Rashdan, da diversi anni coinvolto in attacchi contro civili e militari israeliani, nel rifornimento di armi ed esplosivi, nel lancio di ordigni e tiro di cecchini contro il territorio israeliano e nel traffico di terroristi da e verso la striscia di Gaza.

    L’establishment della difesa israeliana è particolarmente preoccupato per la crescente presenza nella striscia di Gaza di gruppi affiliati alla jihad globale e ad al-Qaeda, alcuni composti da palestinesi ex membri della Jihad Islamica palestinese o di Hamas, altri da terroristi provenienti da paesi arabi come Arabia Saudita ed Egitto.

    Mercoledì mattina, poco prima del raid aereo, Hamas aveva lanciato sei razzi sulla zona di Eshkol, quattro dei quali si erano abbattuti su un villaggio agricolo israeliano.

    I razzi avevano causato diversi danni e innescato un incendio.

    Tre donne sotto shock avevano dovuto essere soccorse. Come non accadeva da parecchio tempo, le Brigate Izzadin a-Kassam, ala armata di Hamas, avevano direttamente rivendicato i lanci, definendoli in un loro video “un risposta alle aggressioni israeliane”.

    Martedì sera, dopo che una quarantina di ordigni palestinesi si erano abbattuti sul suolo israeliano, nella zona di Ashkelon una decina di agenti della guardia di frontiera, che non erano riusciti a mettersi in tempo al riparo, erano rimasti feriti da schegge di Qassam, uno in modo serio.

    Nel kibbutz Yad Mordechai un razzo aveva centrato e incendiato un edificio.

    Un portavoce di Hamas confermava che nella sola giornata di martedì il movimento islamista aveva lanciato 45 razzi contro Israele, compresi 10 Grad.

    Nella notte fra martedì e mercoledì, mentre altri ordigni palestinesi venivano lanciati dalla striscia di Gaza, le Forze di Difesa israeliane avevano condotto sette attacchi contro obiettivi terroristici, tra cui un campo di addestramento delle Brigate Izzadin a-Kassam nella zona di Rafah.

    Nella giornata di martedì fonti palestinesi diffondevano la notizia che una bambina di due anni era morta per un’esplosione nel quartiere di Zeitun, nella parte est della città di Gaza, attribuendone la responsabilità all’aviazione israeliana.

    Le Forze di Difesa israeliane, tuttavia, smentivano categoricamente d’aver compiuto operazioni in quell’area.

    L’esplosione, dicevano, deve essere stata causata dal malfunzionamento di un razzo palestinese. Mercoledì un portavoce di Hamas, citato dal corrispondente della BBC Jon Donnison, ha ammesso che la bambina, Hadil al-Haddad, è rimasta uccisa dall’esplosione di un razzo palestinese difettoso (evidentemente lanciato da un’area abitata da civili).

    Nel corso della giornata di mercoledì si sono susseguiti i lanci di almeno altri 70 ordigni palestinesi, fra i quali un razzo Grad che ha raggiunto la regione di Bnei Shimon, vicino a Beersheba.

    A Sdot Negev un razzo palestinese ha centrato una casa israeliana, diverse le persone soccorse per shock.

    Tutti i residenti delle comunità israeliane in prossimità della striscia di Gaza hanno ricevuto istruzione di mantenersi sempre a 15 secondi da un’area protetta.

    Nella zona di Eshkol, diverse famiglie le cui abitazioni sono sprovviste di rifugio anti-aereo sono state trasferite nelle scuole materne della città che, per legge, sono meglio protette.

    In una dichiarazione riportata dalla Reuters, le Forze di Difesa israeliane hanno affermato che, pur non avendo alcuna intenzione di alimentare l’escalation, continueranno “a operare con perseveranza e determinazione contro chi pratica il terrorismo contro lo stato di Israele”.

    Funzionari del ministero della difesa hanno sottolineato che Israele non può permettere che gli attacchi missilistici proseguano senza reagire e che “sono all’esame diverse possibili risposte”.

    Faremo fronte a qualunque minaccia, in qualunque momento”, ha dichiarato mercoledì il capo di stato maggiore israeliano Benny Gantz.

    (Da: YnetNews, Ha’aretz, Jerusalem Post, Israel HaYom, 20.6.12)

    Israele.net



    ...



    ...VIVA ISRAELE ED IL DIRITTO DEGLI ISRAELIANI DI VIVERE NELLA LORO TERRA IN PACE, SICUREZZA E LIBERTA'!!!

    :giagia::giagia:
    Se fossi un palestinese al quale hanno trucidato magari il figlio o la famiglia e se ne avessi la possibilità gli sparerei un atomica.
    Chi sono i filosudici? Quelli che definiscono filoterroristi i difensori dei palestinesi.
    I fascioleghisti sono quelli che vogliono farvi dire che la meloni è bella e intelligente
    Se non lo fate usano i suoi poteri contro di voi

  6. #326
    Liberale
    Data Registrazione
    19 Mar 2012
    Messaggi
    10,698
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Grillo: "Israele fa paura"

    Io sono sempre stato convinto e lo sono sempre di più che i "falchi" da entrambe le parti non vogliano la pace e tengono alta la tensione, un giorno un missile di Hamas il giro dopo un bombardamento di Israele e così via in un eterna lotta che a qualcuno fa comodo.
    .
    Il vizio insito nel capitalismo è la ineguale distribuzione della ricchezza. La virtù insita nel socialismo è la uguale distribuzione della miseria.

  7. #327
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    18 Apr 2009
    Località
    Milan
    Messaggi
    10,522
    Inserzioni Blog
    10
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up Re: Grillo: "Israele fa paura"

    ...RISPONDERE COLPO SU COLPO SENZA ALCUN TENTENNAMENTO...





    ...VINCERE!! Ed Israele vincerà!!
    ________________________________


    Impossibilia nemo tenetur

  8. #328
    AUTOSOSPESO!!!!
    Data Registrazione
    12 Jun 2002
    Località
    Firenze
    Messaggi
    98,653
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1407 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Grillo: "Israele fa paura"

    Citazione Originariamente Scritto da Zaccanasta Visualizza Messaggio
    Io sono sempre stato convinto e lo sono sempre di più che i "falchi" da entrambe le parti non vogliano la pace e tengono alta la tensione, un giorno un missile di Hamas il giro dopo un bombardamento di Israele e così via in un eterna lotta che a qualcuno fa comodo.
    Eccerto uno ha i petardi e l'altro le bombe al fosforo, cerchiamo di essere seri per favore.
    Chi sono i filosudici? Quelli che definiscono filoterroristi i difensori dei palestinesi.
    I fascioleghisti sono quelli che vogliono farvi dire che la meloni è bella e intelligente
    Se non lo fate usano i suoi poteri contro di voi

  9. #329
    AUTOSOSPESO!!!!
    Data Registrazione
    12 Jun 2002
    Località
    Firenze
    Messaggi
    98,653
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1407 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Grillo: "Israele fa paura"

    Citazione Originariamente Scritto da stefaboy Visualizza Messaggio
    Qui sul forum siamo in 6 o 7 al massimo a scrivere in maniera assidua. Tutto il resto semplicemnte sono cloni oppure gente che si affaccia di tanto in tanto e neppure frequenta politica nazionale.
    Quindi io sono nazista mentre lei è berluscista (riprendo le dovute distanze) visto che è d'accordo con i belruscisti.
    Ultima modifica di FLenzi; 05-07-12 alle 19:36
    Chi sono i filosudici? Quelli che definiscono filoterroristi i difensori dei palestinesi.
    I fascioleghisti sono quelli che vogliono farvi dire che la meloni è bella e intelligente
    Se non lo fate usano i suoi poteri contro di voi

  10. #330
    Liberale
    Data Registrazione
    19 Mar 2012
    Messaggi
    10,698
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Grillo: "Israele fa paura"

    Citazione Originariamente Scritto da FLenzi Visualizza Messaggio
    Eccerto uno ha i petardi e l'altro le bombe al fosforo, cerchiamo di essere seri per favore.
    Ma sei veramente convinto che quelli di Hamas siano dei martiri per il popolo palestinese, boccaloni va bene ma fino a codesto punto la vedo dura. Sono assassini che fanno i loro interessi e se nella striscia di gaza si muore di fame pure meglio così sono più incazzati con gli ebrei.
    Ultima modifica di Zaccanasta; 05-07-12 alle 19:48
    .
    Il vizio insito nel capitalismo è la ineguale distribuzione della ricchezza. La virtù insita nel socialismo è la uguale distribuzione della miseria.

 

 
Pagina 33 di 59 PrimaPrima ... 2332333443 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. "Paura" di GRILLO? E' il minimo...
    Di DUKE nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 11-02-13, 10:21
  2. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 01-09-12, 16:16
  3. Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 06-08-12, 22:25
  4. GRILLO "Hanno vinto i Cittadini" " Abbiamo preso Stalingrado, ora andiamo a Berlino "
    Di Napoli Capitale nel forum Elezioni amministrative 2012
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 05-06-12, 18:27
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-10-10, 13:31

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226