User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
Like Tree2Likes
  • 1 Post By Scarpon
  • 1 Post By ventunsettembre

Discussione: In questo momento buio la cosa più urgente è........

  1. #1
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito In questo momento buio la cosa più urgente è........

    fare una nuova legge elettorale.............così parlò o presidiento.

    Il capitano della nave italia, capitan cresta.



    Hahahahahahahahahah sembra di vivere dentro un film di Mel Brooks.


    Napolitano: "Subito la legge elettorale" - LASTAMPA.it



    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    2,333
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: In questo momento buio la cosa più urgente è........

    Citazione Originariamente Scritto da Quayag Visualizza Messaggio
    fare una nuova legge elettorale.............così parlò o presidiento.

    Il capitano della nave italia, capitan cresta.



    Hahahahahahahahahah sembra di vivere dentro un film di Mel Brooks.


    Napolitano: "Subito la legge elettorale" - LASTAMPA.it


    SONO tutti degli adulatori, quando parla il cappo dello statto tutti al capezzale, come facevano col duce per poi incularlo alle spalle. Oggi fanno con lo svedese del tacco che poi in realtà odiano e gli parlano male alle spalle.

    Schifani e fini i peggiori elementi, come del resto tutta la classe dirigente.

    Il paese è resterà sempre irriformabile.

  3. #3
    Venetia
    Data Registrazione
    06 Sep 2011
    Località
    Venetia
    Messaggi
    4,068
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: In questo momento buio la cosa più urgente è........

    Citazione Originariamente Scritto da psico Visualizza Messaggio
    SONO tutti degli adulatori, quando parla il cappo dello statto tutti al capezzale, come facevano col duce per poi incularlo alle spalle. Oggi fanno con lo svedese del tacco che poi in realtà odiano e gli parlano male alle spalle.

    Schifani e fini i peggiori elementi, come del resto tutta la classe dirigente.

    Il paese è resterà sempre irriformabile.

    Per questo deve disintegrarsi.
    Eridano likes this.
    sklöpp & kanù

  4. #4
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: In questo momento buio la cosa più urgente è........

    Citazione Originariamente Scritto da psico Visualizza Messaggio
    SONO tutti degli adulatori, quando parla il cappo dello statto tutti al capezzale, come facevano col duce per poi incularlo alle spalle. Oggi fanno con lo svedese del tacco che poi in realtà odiano e gli parlano male alle spalle.

    Schifani e fini i peggiori elementi, come del resto tutta la classe dirigente.

    Il paese è resterà sempre irriformabile.
    Voglio chiarire una cosa, le uscite di questi politici a volte mi fanno incazzare, a volte ridere, tanto sembrano assurde, tipo questa, crisi economica, debito mostruoso, disoccupazione in crescita, e a questo gli gira di premere verso i partiti per una legge elettorale?

    In verità lo scaltro napoletano non parlava per il bene del paese, lui intendeva, "per il nostro bene" quello di noi casta politica serve una nuova legge elettorale, ci serve per blindare i nostri deretani in parlamento ecc.



  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,032
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: In questo momento buio la cosa più urgente è........

    Citazione Originariamente Scritto da Quayag Visualizza Messaggio
    Voglio chiarire una cosa, le uscite di questi politici a volte mi fanno incazzare, a volte ridere, tanto sembrano assurde, tipo questa, crisi economica, debito mostruoso, disoccupazione in crescita, e a questo gli gira di premere verso i partiti per una legge elettorale?

    In verità lo scaltro napoletano non parlava per il bene del paese, lui intendeva, "per il nostro bene" quello di noi casta politica serve una nuova legge elettorale, ci serve per blindare i nostri deretani in parlamento ecc.
    La legge elettorale è la cosa più importante, anzi FONDAMENTALE in una democrazia, quella che stabilisce a priori chi governerà, per cui va fatta assolutamente prima delle elezioni per far prevalere chi è designato dai poteri per quel momento.
    Lui quindi ha il compito di recitare la parte di chi da il richiamo, poi i partiti reciteranno ognuno la propria parte, l'importante è arrivare, attraverso la recita, al risultato richiesto loro.
    E poi andate pure a votare.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    2,333
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: In questo momento buio la cosa più urgente è........

    Trattativa Stato-mafia. Scalfaro il regista del film dell’horror?


    Trattativa Stato-mafia. Scalfaro il regista del film dell?horror? | Politica | Rinascita.eu - Quotidiano di Sinistra Nazionale



    Nervi scoperti al Colle. Il presidente Napolitano, infatti, ha mal digerito le insinuazioni sul suo conto per un presunto interessamento al caso Mancino. La storia di 20 anni fa, con l’assalto delle cosche allo Stato a suon di bombe e con l’eliminazione di giudici e politici, torna ad agitare le notti insonni degli inquilini del Palazzo.
    E non si tratta certo di inquilini qualsiasi. Mancino, Conso, Mannino ed altri uomini di spicco della politica degli anni ’90 che secondo l’inchiesta sulla trattativa Stato-mafia avrebbero assunto un ruolo diretto.
    Se non fosse già nell’aldilà anche Oscar Luigi Scalfaro sarebbe finito nell’inchiesta con un ruolo da protagonista. Anche perché stando alla deposizione dell’ex Guardasigilli del governo Amato, improvvisamente di sua volontà decise di “liberare” dal carcere duro 140 uomini d’onore per addolcire la rabbia mafiosa. E siamo solo al marzo del ’93. Fino ad allora erano ammazzati con una ferocia e senza esclusione di mezzi fino ad allora inimmaginabili i due giudice simbolo della lotta alla mafia, Falcone e Borsellino e tanti altri. Fra cui anche politici siciliani della corrente di Andreotti. Le cosche praticamente avevano sferrato una guerra contro lo Stato senza precedenti. E nell’ultima fase di questa guerra arrivarono, nel maggio del ’93 le bombe a Roma, Firenze e Milano con morti e devastazione del patrimonio culturale e storico. Subito dopo il governo Ciampi subentrato al governo Amato tolse dal 41 bis più di 400 mafiosi. E non bisogna dimenticare che a quel tempo al Quirinale c’era un certo Oscar Luigi Scalfaro che secondo alcuni fu il vero regista della pax mafiosa. Ma sarebbe mai finito nel registro degli indagati? “No, non ci sto”, questa sarebbe stata la sua risposta, come fece a suo tempo con la storia dei fondi neri del Sisde. E’ vero che tutti i governi in situazioni di estrema gravità per le sorti dello Stato trattano con i terroristi come con la grande criminalità, però dopo quella lunga scia di sangue degli anni ’80 e dei primi anni ’90 non era accettabile nessuna trattativa. Lo Stato doveva rispondere con la stessa durezza, facendo marcire nelle strutture carcerarie queste persone. E senza più vedere, sine die, famigliari e la luce del sole. Invece si optò per la trattativa con i capi delle cosche. Se siamo per la difesa del bene comune non è possibile la nascita di embrioni criminali che poi condizionano la vita di tutti. Vero che le stragi cessarono ma il ruolo della mafia è sempre presente, come d’altronde quello delle altre strutture criminali che imperversano in Calabria, in Campania e in Puglia. Tornando alla pax tra Stato e mafia, non possiamo non ricordare un punto cruciale della storia: il cambio dei vertici del Dipartimento penitenziario. E non è poca cosa. Fu un chiaro segnale di sbracamento dello Stato. L’artefice di tutta l’operazione fu appunto Scalfaro che pressato dalle minacce dei familiari dei mafiosi, attraverso una missiva invita al Colle, si affrettò a firmare la pax con la “liberazione” di centinaia di criminali. Stranamente solo con le Br non si trattò e Moro fu lasciato morire. La ragion di Stato valeva solo quando faceva comodo ovvero quando a rischiare di saltare in aria erano proprio i politici. Adesso Mancino che ha ricoperto in quegli anni caldi diversi ruoli di primo piano dice dinanzi ai giudici di non ricordare nulla, negando che ci sia stata una qualche trattativa. Martelli, ex Guardasigilli del governo Craxi, si è detto pronto ad un faccia a faccia con l’ex ministro diccì, con la speranza di fargli tornare la memoria. Non bisogna nemmeno dimenticare che tra i cambi operati dai registi dell’epoca ci fu anche quella del ministro dell’Interno Scotti, perché ritenuto poco malleabile. Al suo posto il più tenero Mancino. Anche il fatto che il capo dei capi Riina finì nella rete lascia pensare. Gli altri capi molto probabilmente hanno preferito la strada della pax di comodo piuttosto che quella delle stragi e delle bombe. Difatti in Sicilia non si ammazza quasi più, soprattutto i simboli dello Stato.

    ECCO CHI SONO IN REALTA'! DELINQUENTI IN GIACCA E CRAVATTA.

    Loro ci sono sempre nel mezzo.

  7. #7
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,032
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: In questo momento buio la cosa più urgente è........

    Nessuno ne ha mai dubitato, almeno qui.
    Eridano likes this.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  8. #8
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,032
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: In questo momento buio la cosa più urgente è........

    In questo momento buio una notizia che sembra un presagio.

    Ansa.it
    Camera, crolla affresco nella Sala della Lupa

    -- Cronaca --

    E 'Allegoria di Roma', dipinto del 1884 di Ignazio Perricci, a Montecitorio
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  9. #9
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,163
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: In questo momento buio la cosa più urgente è........

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    In questo momento buio una notizia che sembra un presagio.

    Ansa.it
    Camera, crolla affresco nella Sala della Lupa

    -- Cronaca --

    E 'Allegoria di Roma', dipinto del 1884 di Ignazio Perricci, a Montecitorio
    Dopo le mura aureliane, l'affesco della lupa.

    Sì, un ottimo segno.

    Himmel mit uns.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  10. #10
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: In questo momento buio la cosa più urgente è........

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    In questo momento buio una notizia che sembra un presagio.

    Ansa.it
    Camera, crolla affresco nella Sala della Lupa

    -- Cronaca --

    E 'Allegoria di Roma', dipinto del 1884 di Ignazio Perricci, a Montecitorio
    Un segno dei cieli?



 

 

Discussioni Simili

  1. quale legge sarebbe più urgente fare in questo momento??
    Di anton nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 16-10-13, 13:32
  2. quale legge sarebbe più urgente fare in questo momento??
    Di anton nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 15-10-13, 11:58
  3. Cosa sto cucinando in questo momento...
    Di WalterA nel forum Fondoscala
    Risposte: 131
    Ultimo Messaggio: 18-02-13, 19:34
  4. Cosa desiderate di più in questo momento??!?!!?
    Di Oli nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 69
    Ultimo Messaggio: 21-04-10, 00:11
  5. Cosa vi passa per la testa in questo momento?
    Di O'Rei nel forum Fondoscala
    Risposte: 114
    Ultimo Messaggio: 11-05-04, 20:45

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226