User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
Like Tree3Likes
  • 1 Post By Freezer
  • 1 Post By verdi
  • 1 Post By Italiano

Discussione: CRONACHE DI SANGUE CHE FINISCONO NELLE SOLITE COMMEDIE

  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    2,333
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito CRONACHE DI SANGUE CHE FINISCONO NELLE SOLITE COMMEDIE

    Roma, indagato per violenza sessuale tunisino scagionato da australiana


    Roma, indagato per violenza sessuale tunisino scagionato da australiana – Il Fatto Quotidiano

    Il procuratore aggiunto Maria Monteleone ha aperto un fascicolo per poter compiere più approfonditi accertamenti. La psicologa del Policlinico che ha parlato con la giovane ricoverata è convinta che la 22enne abbia subito uno stupro ma che preferisce negarlo


    E’ stato iscritto nel registro degli indagati della procura di Roma il tunisino identificato nella giornata di ieri dagli investigatori della Squadra Mobile per aver trascorso la notte insieme alla turista australiana di 22 anni soccorsa all’alba di ieri per una emorragia. Anche se gli accertamenti degli investigatori hanno evidenziato un rapporto sessuale consenziente tra i due, gli inquirenti della procura di Roma del pool reati sessuali, coordinati dal procuratore aggiunto Maria Monteleone, hanno deciso di iscrivere il tunisino nel registro degli indagati con l’ipotesi del reato di violenza sessuale. Questo al fine di poter compiere più approfonditi accertamenti. Ieri mattina la ragazza era stata trovata esanime e in una pozza di sangue vicino alla stazione Termini. Trasportata d’urgenza al Policlinico Umberto era stata sottoposta a un intervento chirurgico. Le ferite e lo choc avevano fatto pensare a un abuso. Una volta sveglia la ragazza aveva smentito lo stupro e anche il ragazzo rintracciato aveva parlato di un rapporto consenziente. Dichiarazioni che sembravano confermate dalle immagini di una telecamera che ha ripreso i due ragazzi per strada.

    Pamela Bruni, psicologa del pronto soccorso dell’Umberto I, è convinta che la ragazza “ha subito uno stupro”, ma ha deciso di “non denunciarlo. La giovane ha deciso di non denunciare la violenza subita per un sentimento di vergogna. Immagino che l’abbia fatto per liberarsi dal peso mediatico che l’ha circondata immediatamente in queste ore e per evitare la trafila giudiziaria che l’avrebbe attesa. Una risposta emotiva diffusa tra le donne che subiscono aggressioni di questo tipo. Credo di non essere tanto lontana dalla verità prosegue Bruni- rispetto all’avvenuto abuso sessuale, perché per la giovane ammettere la violenza si sarebbe tradotto anche nel dovere rimanere a Roma, mentre non vede l’ora di andare via dall’Italia e lasciarsi alle spalle l’intera vicenda



    Roma, ragazza trovata senza sensi: il racconto della soccorritrice | Quotidiano Net - Multimedia Center




    INSOMMA LA GIOVANE AUTRALIANA MOLTO PROBABILMENTE LIBERTINA, è stata trovata in stato di schock nei pressi della stazione termini sanguinante. In ospedale alla domanda se avesse subito violenza carnale, ha risposto di no, ma secondo la psicologa la violenza ci sarebbe stata, eccome. Avrebbe taciuto per la vergogna ma poi l'avrebbe confessato alla police.

    Quindi secondo la psico (una femminaia di sinistra?) è stata violentata, secondo la polizia il rapporto sarebbe stato consenziente. Quindi la colpa per la police sarebbe della ragazza. Verità oppure questa oppure si è cercato per l'ennesima volta di evitare un'accusa di razzismo e evitare di indagare su di loro come è già accaduto nel triste caso della giovane yara. Anche in quell'occasione si era parlato di un cantiere dove vi erano degli immigrati, poi è venuta fuori la figura di un giovane arrogante e strafottente marocchino di nome fikri, così lentamente le indagini si sono arenate.


    INSOMMA LE COMICHE UN'ALTRA VOLTA. UNO DICE QUELLO L'ALTRO DICE QUELL'ALTRA COSA. In mezzo ci sono sempre dei giovani stranieri spesse volte margrebini alle prese con giovani ingenue educate con valori prograssisti del buonismo della ricerca del sensazionale del diverso.

    In un' altro articolo che non trovo più, il giovane faccia tosta si sarebbe presentato in ospedale e avrebbe detto di essere il ragazzo della ragazza. CHE CONFIDENZA GLI AVRA MAI DATO LA RAGAZZA.....

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    17 Dec 2004
    Messaggi
    9,018
    Mentioned
    162 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: CRONACHE DI SANGUE CHE FINISCONO NELLE SOLITE COMMEDIE

    Souvenir d'Italie.

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    2,333
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: CRONACHE DI SANGUE CHE FINISCONO NELLE SOLITE COMMEDIE

    Milano, fermato presunto stupratore seriale: almeno 11 episodi in 4 mesi


    Pubblicato il 15 lug 2012 da Daniele Particelli


    Stupratore seriale a Milano



    Sono ben 11 gli episodi di violenza sessuale attribuiti a Sameh El Melegy, l’elettricista egiziano di 28 anni arrestato mercoledì a Milano dopo esser stato rintracciato grazie alla descrizione fornita dalle varie vittime.

    Il primo episodio, confermano gli inquirenti, sarebbe avvenuto il 7 maggio 2009 a San Donato Milanese, gli altri tra il 12 marzo scorso e il 4 luglio, pochi giorni prima del suo arresto. Stesso modus operandi, stesso mezzo di trasporto: a bordo della sua bicicletta nera, il giovane avvicinava le sue vittime alle spalle, le rapinava e le violentava.

    Ad incastrare Sameh El Melegy ci sono molti elementi: la descrizione fornita dalle vittime, la bicicletta nera trovava in suo possesso, le carte di credito e i cellulari delle vittime rinvenuti a casa sua e, cosa ancor più importante, il DNA. In undici casi gli esami effettuati sui campioni di liquido seminale recuperato dalle vittime ha dato esito positivo.


    Scrive La Gazzetta Del Sud:


    l’egiziano intercettava le sue vittime nelle vie centrali della città, le seguiva con una bicicletta nera e attendeva il momento opportuno per aggredirle alle spalle. L’uomo le spingeva a terra, le bloccava e le costringeva a un rapporto sessuale completo o orale minacciandole anche con un coltello. Al termine della violenza, si faceva consegnare il portafogli e il cellulare e fuggiva in bici.

    Questa la cronologia della violenze, come riportata oggi dal Corriere di Milano:


    Il primo episodio risale al 7 maggio 2009 a San Donato milanese. Le altre aggressioni, recenti, sono avvenute in centro a Milano, in piazza San Pietro in Gessate il 12 marzo scorso, in via Boncompagni l’11 aprile, in via Nervesa il 17 aprile, in via Gentilino il 4 maggio, in via Romolo il 19 maggio, in via Custodi il 30 maggio, in via Imperia il 10 giugno, in largo Schuster il 23 giugno, in via Urbano III il 3 luglio e in via Pietro Mascagni il 4 luglio.

    Undici sono gli episodi accertati, ma gli inquirenti sono ancora al lavoro su altri casi di violenza sessuale ancora irrisolti che potrebbero essere attribuiti al giovane elettricista, ora detenuto in carcere.



    PRIMA I FIGGHI DEL SOLE ADESSO GLI AFFINI ARABI.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    21,993
    Mentioned
    55 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: CRONACHE DI SANGUE CHE FINISCONO NELLE SOLITE COMMEDIE

    Se dietro questi crimini ci fosse un'europeo si parlerebbe di allarme violenza sulle donne , della pericolosità degli eterosessuali, e via di questo passo .
    verdi likes this.
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  5. #5
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,176
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: CRONACHE DI SANGUE CHE FINISCONO NELLE SOLITE COMMEDIE

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    Se dietro questi crimini ci fosse un'europeo si parlerebbe di allarme violenza sulle donne , della pericolosità degli eterosessuali, e via di questo passo .
    Certamente.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    11 Apr 2012
    Località
    Helvetia felix
    Messaggi
    1,217
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: CRONACHE DI SANGUE CHE FINISCONO NELLE SOLITE COMMEDIE

    ventunsettembre likes this.

  7. #7
    Estinto
    Data Registrazione
    28 Mar 2010
    Località
    Eurasia
    Messaggi
    9,390
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: CRONACHE DI SANGUE CHE FINISCONO NELLE SOLITE COMMEDIE

    Citazione Originariamente Scritto da verdi Visualizza Messaggio
    I pregiudizi sono duri a morire perche' i ''pregiudicati'' fanno di tutto per confermarli.
    cgs71 likes this.
    Bisogna adattarsi al presente, anche se ci pare meglio il passato.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-04-13, 23:19
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-08-09, 17:35
  3. Nelle prigioni comuniste Sangue e Morte
    Di Nebbia nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 07-05-05, 11:33
  4. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 09-12-04, 02:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226