User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
Like Tree2Likes
  • 2 Post By ventunsettembre

Discussione: NEL REGNO DELL'INGIUSTIZIA

  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    2,318
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito NEL REGNO DELL'INGIUSTIZIA

    Travolge e uccide una 23enne poi fugge
    Il camionista pirata è già tornato a casa

    Il giudice gli ha concesso i domiciliari: De Luca è rientrato
    in Sicilia, per quello che ha fatto rischia al massimo sei anni


    Travolge e uccide una 23enne poi fugge Il camionista pirata gi tornato a casa - Il Gazzettino



    PADOVA - È già a casa in Sicilia Angelo De Luca, il camionista di 33 anni che l'altro giorno a Mestrino ha ucciso Francesca Fincato schiacciandola con il camion e poi si è dato alla fuga.

    Ieri mattina l'uomo, che è stato tratto in arresto per omicidio colposo ed omissione di soccorso, nell'interrogatorio di garanzia davanti al Gip Sonia Bello, ha fornito la sua versione dei fatti, difeso dall'avvocato Davide Pessa.

    Al termine il giudice ha deciso di concedere al camionista gli arresti domiciliari. Per quanto commesso, rischia fino a sei anni di carcere. Dopo essersi conto di aver investito una donna, invece di fermarsi, ha proseguito la sua marcia verso il Vicentino. Agli agenti della Polstrada che l'hanno arrestato poco dopo, ha ammesso le proprie responsabilità. Ha spiegato la fuga riferendo che era troppo grande la paura di essere linciato dai numerosi passanti che hanno assistito all'incidente stradale. Questo tuttavia non può essere per l'imputato un motivo valido di discolpa a fronte della sua fuga dal luogo della tragedia. (C.Arc.)


    APPLICANO SOLO LA legge i magistrati la vita umana non ha nessun valore, loro hanno poteri illimitati. Stessa cosa fanno quando hanno a che fare con gli immigrati.

    Angelo de luca ha negato di fronte all'evidenza per paura di essere linciato e così sempre la stessa storia. Artisti nel negare fatti evidenti e nelle bubbole.

    Un'altra famiglia spezzata per tutta la vita.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: NEL REGNO DELL'INGIUSTIZIA

    Citazione Originariamente Scritto da psico Visualizza Messaggio
    Travolge e uccide una 23enne poi fugge
    Il camionista pirata è già tornato a casa

    Il giudice gli ha concesso i domiciliari: De Luca è rientrato
    in Sicilia, per quello che ha fatto rischia al massimo sei anni


    Travolge e uccide una 23enne poi fugge Il camionista pirata gi tornato a casa*-*Il Gazzettino



    PADOVA - È già a casa in Sicilia Angelo De Luca, il camionista di 33 anni che l'altro giorno a Mestrino ha ucciso Francesca Fincato schiacciandola con il camion e poi si è dato alla fuga.

    Ieri mattina l'uomo, che è stato tratto in arresto per omicidio colposo ed omissione di soccorso, nell'interrogatorio di garanzia davanti al Gip Sonia Bello, ha fornito la sua versione dei fatti, difeso dall'avvocato Davide Pessa.

    Al termine il giudice ha deciso di concedere al camionista gli arresti domiciliari. Per quanto commesso, rischia fino a sei anni di carcere. Dopo essersi conto di aver investito una donna, invece di fermarsi, ha proseguito la sua marcia verso il Vicentino. Agli agenti della Polstrada che l'hanno arrestato poco dopo, ha ammesso le proprie responsabilità. Ha spiegato la fuga riferendo che era troppo grande la paura di essere linciato dai numerosi passanti che hanno assistito all'incidente stradale. Questo tuttavia non può essere per l'imputato un motivo valido di discolpa a fronte della sua fuga dal luogo della tragedia. (C.Arc.)


    APPLICANO SOLO LA legge i magistrati la vita umana non ha nessun valore, loro hanno poteri illimitati. Stessa cosa fanno quando hanno a che fare con gli immigrati.

    Angelo de luca ha negato di fronte all'evidenza per paura di essere linciato e così sempre la stessa storia. Artisti nel negare fatti evidenti e nelle bubbole.

    Un'altra famiglia spezzata per tutta la vita.
    Da quel che diceva un testimone in una TV locale ( se non ho sentito male) la ragazza incastrata su una ruota cercava di liberarsi quando l'africano ha accelerato per scappare finendola, ripeto se non ho capito male perchè a tavola tutti parlavano e c'era casino.



  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    21,956
    Mentioned
    48 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: NEL REGNO DELL'INGIUSTIZIA

    Citazione Originariamente Scritto da Quayag Visualizza Messaggio
    Da quel che diceva un testimone in una TV locale ( se non ho sentito male) la ragazza incastrata su una ruota cercava di liberarsi quando l'africano ha accelerato per scappare finendola, ripeto se non ho capito male perchè a tavola tutti parlavano e c'era casino.
    Orroripilante , ma trattandosi di africano le anime buone tutto gli perdoneranno, fosse stato un tedesco etnico avrei voluto vedere come finiva .
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  4. #4
    Lombard [--+--] Mod
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Soul Padania
    Messaggi
    1,402
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: NEL REGNO DELL'INGIUSTIZIA

    Leggetivi gli articoli correlati a quello di cui al link e, soprattutto, i commenti in calce ... c'è da inorridire.
    STOP IMMIGRATION - START REPATRIATION
    - Standing Up For Great Lombardy -

  5. #5
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: NEL REGNO DELL'INGIUSTIZIA

    Si i commenti sono orribili, non so cosa augurare a quelli che li hanno scritti, colpa della ragazza? che secondo la testimone ha più volte tentato di rialzarsi e per di più urlava, è stata travolta più volte segno che non era in fondo al camion, camion che proseguiva lento, possibile che non abbia sentito o visto? l'animale ha proseguito lentamente passandogli sopra e ora è a casa, immagino abbia trovato un prefetto siciliano o un magistrato delle sue parti....... eh ormai quello che è fatto è fatto, che facimme roviniamo la vita al paesano? son cose che capitano.

    Ricordo che l'anno scorso a Treviso successe una cosa simile, un camionista napoletano non so cosa avesse combinato fatto sta che un uomo lo ha fermato per dirgli qualcosa mettendosi davanti, e questo dopo essersi fermato è ripartito travolgendolo e trascinandolo per parecchi metri, ovviamente lo ha ucciso.



  6. #6
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,746
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: NEL REGNO DELL'INGIUSTIZIA

    Quando lo capiremo che siamo in guerra?
    k21 and cgs71 like this.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  7. #7
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,393
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: NEL REGNO DELL'INGIUSTIZIA

    Da accodare al thread "Magistratura criminale".
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

 

 

Discussioni Simili

  1. Certezza dell' ingiustizia
    Di Andreone nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-01-10, 21:27
  2. L'impero dell'ingiustizia
    Di Gino Cerutti nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-06-04, 22:43
  3. Wojtyla, Papa dell'ingiustizia
    Di Harm Wulf nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-06-03, 13:56
  4. Wojtyla, Papa dell'ingiustizia
    Di Harm Wulf nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-06-03, 13:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226