User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
Like Tree4Likes
  • 1 Post By Mario Rossi
  • 1 Post By WalterA
  • 1 Post By So' greche!
  • 1 Post By MaRcO88

Discussione: L'Italia alla fame

  1. #1
    Sessantottino radicalchic
    Data Registrazione
    06 Jul 2011
    Località
    Dove si soffre ferocemente l'ulcera politica
    Messaggi
    7,338
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito L'Italia alla fame

    Istat, l'11% delle famiglie è povero: otto milioni di italiani nella disperazione



    Istat, l'11% delle famiglie e' povero
    "In difficolta' 8 milioni italiani"

    AGI) - Roma, 17 lug. - L'11,1% delle famiglie italiane, pari a 2 milioni 782mila nuclei, e' povero in termini relativi. Un dato che coinvolge oltre otto milioni di persone, cioe' il 13,6% della popolazione. All'interno di questa percentuale, poi, il 5,2% delle famiglie e' povero in termini assoluti. E' quanto emerge dal rapporto Istat sulla poverta' in Italia, presentato questa mattina, e relativo all'anno 2011. Un dato significativo e' la stabilita' della poverta', sia relativa che assoluta, la quale tuttavia deriva da un peggioramento della poverta' relativa per le famiglie in cui non ci sono redditi da lavoro e in cui ci sono operai e da un contemporaneo miglioramento delle condizioni delle famiglie di impiegati e dirigenti. (AGI) .


    http://www.agi.it/in-primo-piano/not...lioni_italiani
    amaryllide likes this.
    "Io non intendo sostenere una moralità basata sull'evoluzione: dico come le cose si sono evolute e non come noi esseri umani dovremmo comportarci.", Richard Dawkins

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Visitors Addicted
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    We are everywhere
    Messaggi
    32,066
    Mentioned
    74 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Italia alla fame

    Tanto finchè non elimineranno buona parte delle tasse e delle accise potrá andare solo peggio.
    A differenza della politica di questo cazzo di governo, va portata l'iva dal 21% al 5% massimo, va eliminata l'irap e abbassate tutte le tasse sul lavoro dipendente.
    Contestualmente vanno ridotte le spese dello stato tagliando interi capitoli di spesa e congelando gli interessi sul debito nella parte eccedente il 3%.
    in questo modo operando sulle accise e sulle imposte di valore aggiunto puoi ripartire con i consumi abbassando il costo della vita, puoi ripartire con l'export europeo per via del ridotto costo del lavoro (ma senza toccare lo stipendio netto del lavoratore).
    Se poi riesci a mantenere l'avanzo primario allora puoi anche permetterti di finanziare in modo pesante la ricerca e l'istruzione in modo da ripartire prepotentemente conla generazione successiva.

  3. #3
    Anti-taliban
    Data Registrazione
    13 Oct 2009
    Messaggi
    5,058
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Italia alla fame

    Citazione Originariamente Scritto da WalterA Visualizza Messaggio
    Tanto finchè non elimineranno buona parte delle tasse e delle accise potrá andare solo peggio.
    A differenza della politica di questo cazzo di governo, va portata l'iva dal 21% al 5% massimo, va eliminata l'irap e abbassate tutte le tasse sul lavoro dipendente.
    Contestualmente vanno ridotte le spese dello stato tagliando interi capitoli di spesa e congelando gli interessi sul debito nella parte eccedente il 3%.
    in questo modo operando sulle accise e sulle imposte di valore aggiunto puoi ripartire con i consumi abbassando il costo della vita, puoi ripartire con l'export europeo per via del ridotto costo del lavoro (ma senza toccare lo stipendio netto del lavoratore).
    Se poi riesci a mantenere l'avanzo primario allora puoi anche permetterti di finanziare in modo pesante la ricerca e l'istruzione in modo da ripartire prepotentemente conla generazione successiva.
    Cosa bisogna tagliare dunque, per Dio?
    Se tagli la sanità, la sinistra e i sindacati si lamentano.
    Se tagli l'istruzione, idem.
    Se tagli la pubblica sicurezza, idem.
    Se tagli le pensioni, idem.
    Se tagli il welfare, idem.
    Se tagli le province, idem (per via della riduzione dei posti letto).

    Oh grazia, cosa bisogna tagliare quindi, per poter diminuire le tasse?
    E' una domanda seria, non provocatoria.

  4. #4
    Visitors Addicted
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    We are everywhere
    Messaggi
    32,066
    Mentioned
    74 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Italia alla fame

    Citazione Originariamente Scritto da Jared Visualizza Messaggio
    Cosa bisogna tagliare dunque, per Dio?
    Se tagli la sanità, la sinistra e i sindacati si lamentano.
    Se tagli l'istruzione, idem.
    Se tagli la pubblica sicurezza, idem.
    Se tagli le pensioni, idem.
    Se tagli il welfare, idem.
    Se tagli le province, idem (per via della riduzione dei posti letto).

    Oh grazia, cosa bisogna tagliare quindi, per poter diminuire le tasse?
    E' una domanda seria, non provocatoria.
    Io non sono di sinistra per cui me ne frego altamente dei tabù di certa gente.
    Se non capiscono che per produrre ricchezza (da redistribuire) dobbiamo azzerare, mi sa che rimarranno per decenni isolati e senza idee.
    Su quei settori che hai citato prima di tutto taglierei quelli puramente improduttivo costituiti da enti territoriali e burocratici, le pensioni sonon problema relativo, basta inserire un tetto oltre il quale si pratica la confisca coatta, per la sanitá conviene tagliare tutti i contratti in essere e rinegoziarli a cifre più basse specie nel settore farmaceutico, vanno poi tagliati gli stipendi di primari e amministrativi e vanno licenziati i medici che continuanoa esercitare dentro gli ospedali sia da privati che da pubblici.
    tagliare completamente sussidi e finanziamenti per le aziende, sussidi alle scuole private e quant'altro.


    Queste sono solo alcune cosette da eliminare, ma va fatto in contemporanea all'abbattimento di quasi tutta l'iva e le accise nonchè delle tasse sul lavoro e delle tasse su mezzi di locomozione e case.
    Feliks likes this.

  5. #5
    Cancellato
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    55,426
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Italia alla fame

    Citazione Originariamente Scritto da matteox2 Visualizza Messaggio
    Ideologia da autobus.
    beh qualcuno come minimo qui dovrebbe però spiegare come mai con lo stato che amministra la metà della ricchezza prodotta nel paese ci siano comunque sette milioni di persone che vivono in povertà. qualche idea? la metà non è abbastanza e serve il 70%?

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Sep 2011
    Messaggi
    8,131
    Mentioned
    163 Post(s)
    Tagged
    11 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Italia alla fame

    Perchè mi avete cancellato il post??

    Ero stato fin gentile...

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Sep 2011
    Messaggi
    8,131
    Mentioned
    163 Post(s)
    Tagged
    11 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Italia alla fame

    Citazione Originariamente Scritto da Feliks Visualizza Messaggio
    beh qualcuno come minimo qui dovrebbe però spiegare come mai con lo stato che amministra la metà della ricchezza prodotta nel paese ci siano comunque sette milioni di persone che vivono in povertà. qualche idea? la metà non è abbastanza e serve il 70%?
    Magari l'amministra male e a senso unico. A naso meglio lo Stato italiano che il padronato italiano, comunque, in ottica di contenimento della povertà.
    Ultima modifica di So' greche!; 18-07-12 alle 21:08
    amaryllide likes this.

  8. #8
    Cancellato
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    55,426
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Italia alla fame

    Citazione Originariamente Scritto da matteox2 Visualizza Messaggio
    Perchè mi avete cancellato il post??

    Ero stato fin gentile...
    La censura è sempre odiosa

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    25,552
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Italia alla fame

    Citazione Originariamente Scritto da matteox2 Visualizza Messaggio
    Perchè mi avete cancellato il post??

    Ero stato fin gentile...
    ho cancellato più che altro quello di jared e a quel punto le risposte alla provocazione.
    amaryllide likes this.
    -Ma dai, sarà la bora..
    -Ma non siamo a Trieste!

 

 

Discussioni Simili

  1. Il Venezuela premiato alla FAO per la lotta alla fame
    Di amaryllide nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-06-13, 22:32
  2. In Grecia il capitalismo porta alla fame e alla rivolta
    Di Nazionalistaeuropeo nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 25-02-13, 13:11
  3. Sud Italia dalla crisi alla fame
    Di Princ.Citeriore (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 48
    Ultimo Messaggio: 09-11-08, 12:25
  4. ma non eravamo alla fame?
    Di stefanopelloni nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28-04-08, 09:11
  5. Ufficiale : Siamo un Paese alla sbando e alla Fame
    Di Malik nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-04-06, 12:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226