User Tag List

Pagina 338 di 341 PrimaPrima ... 238288328337338339 ... UltimaUltima
Risultati da 3,371 a 3,380 di 3410
Like Tree1632Likes

Discussione: Casapound Italia - comunicati e iniziative

  1. #3371
    La grande equalizzatrice.
    Data Registrazione
    09 Dec 2017
    Località
    Como
    Messaggi
    5,321
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Casapound Italia - comunicati e iniziative

    Se sto postando nel thread sbagliato me ne scuso anticipatamente.

    Quando verrà (non voglio neanche pensare al “se verrà”) aperta una sede di CPI nella mia città ?

    O è già stata aperta (non mi risulta), non lo sapevo e ho fatto la figura della pianta grassa ?

    @Grifo

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #3372
    Gianicolo, 1849
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    37,402
    Mentioned
    498 Post(s)
    Tagged
    10 Thread(s)

    Predefinito Re: Casapound Italia - comunicati e iniziative

    Citazione Originariamente Scritto da Fiumano Visualizza Messaggio
    Se sto postando nel thread sbagliato me ne scuso anticipatamente.

    Quando verrà (non voglio neanche pensare al “se verrà”) aperta una sede di CPI nella mia città ?

    O è già stata aperta (non mi risulta), non lo sapevo e ho fatto la figura della pianta grassa ?

    @Grifo

    Non so, vengono aperte continuamente e non ne vengo informato (non ho ruoli direttivi o specifici dentro CPI)

    Controlla qui

    https://www.casapounditalia.org/le-nostre-sedi/
    Io sono al bando da circoli, logge e sagrestie.
    Ma col mio carattere e i miei gusti me ne consolo facilmente.

  3. #3373
    Gianicolo, 1849
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    37,402
    Mentioned
    498 Post(s)
    Tagged
    10 Thread(s)

    Predefinito Casapound Italia - comunicati e iniziative

    Casapound Italia annuncia di lasciare la politica attiva e configurarsi solo come movimento politico



    Roma, 27 giu - “In seguito all’esperienza delle ultime elezioni europee e al termine di una lunga riflessione sul percorso del movimento dalla sua fondazione a oggi, CasaPound Italia ha deciso di mettere fine alla propria esperienza elettorale e partitica”. Lo comunica il presidente di Cpi, Gianluca Iannone, che aggiunge: “La decisione di oggi non segna affatto un passo indietro, da parte del movimento, ma anzi è un momento di rilancio dell’attività culturale, sociale, artistica, sportiva di Cpi, nel solco di quella che è stata da sempre la nostra identità specifica e originale. Sarà anche un’occasione per tornare a investire tempo ed energie nella formazione militante, particolarmente essenziale, dati i nuovi pruriti liberticidi della sinistra”.

    “Tale decisione”, continua Iannone, “non significa che CasaPound intenda disertare la battaglia sovranista e identitaria. Al contrario, Cpi intende sfruttare il suo bagaglio di vivacità culturale, radicamento sul territorio ed energia militante per contribuire a quella che resta la sfida cruciale da qui ai prossimi anni, dialogando con tutte le forze che si oppongono alle follie globaliste e hanno a cuore i destini della nazione. I molti eletti a livello locale e le 140 sedi sparse su tutto il territorio nazionale resteranno inoltre preziosi avamposti politici per portare avanti le nostre battaglie”.

    “In tutti questi anni”, spiega ancora il presidente di Cpi, “CasaPound ha svolto un’importante funzione di avanguardia politica, mettendo in circolo proposte e parole d’ordine che poi sono finite in cima all’agenda del dibattito politico: pensiamo solo a mutuo sociale, reddito nazionale di natalità, nazionalizzazione delle autostrade, preferenza nazionale. Noi riteniamo che questa funzione sia valida oggi più che mai”.
    Io sono al bando da circoli, logge e sagrestie.
    Ma col mio carattere e i miei gusti me ne consolo facilmente.

  4. #3374
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    906 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Casapound Italia - comunicati e iniziative

    Citazione Originariamente Scritto da Grifo Visualizza Messaggio
    I molti eletti a livello locale e le 140 sedi sparse su tutto il territorio nazionale resteranno inoltre preziosi avamposti politici per portare avanti le nostre battaglie”.
    Quindi se ho capito bene a livello locale (comunale o quantomeno in alcuni comuni) continuerete a partecipare alle elezioni pur non partecipando piu a quelle regionali e nazionali.
    E' cosi @Grifo?

  5. #3375
    Forumista senior
    Data Registrazione
    25 Apr 2009
    Messaggi
    1,293
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Casapound Italia - comunicati e iniziative

    Mi chiedo se, visto lo spettacolo che sta offrendo la politica nazionale in questi giorni, abbia senso per CP mollare del tutto la politica attiva a livello nazionale. Già il solo fatto di essere presenti sarebbe segno di distinzione, visto quanto sta accadendo.

  6. #3376
    Moderatore
    Data Registrazione
    01 Oct 2013
    Messaggi
    10,021
    Mentioned
    63 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Re: Casapound Italia - comunicati e iniziative

    Anche dal fatto che questo topic si è del tutto fermato deduco che si può formalmente dichiarare morto questo movimento.

    Casomai qualcuno avesse dubbi, questa è la pietra tombale :

    https://www.lospecialegiornale.it/20...vini-e-meloni/

    A parte l'orrore di aver usato il termine "mission" manco fossimo ad un raduno di libtard bocconiani, ma io veramente non riesco a comprendere il senso di tutto questo.
    Di quale fronte sovranista ed euroscettico parla? Ma se Salvini e Meloni ormai se ne sono del tutto distaccati, anche con dichiarazioni abbastanza palesi.
    Parlano di "fornire idee"...ma che roba è? E che se ne dovrebbe fare Salvini delle idee di un movimento che, senza presentarsi alle elezioni, praticamente si sta condannando alla sparizione totale dal dibattito non solo politico, ma anche ideale?
    Cioè ormai non si sente parlare più neanche di Fini e della sua fondazione, che pure ha ben altro passato e fama, e vorrebbero contare qualcosa loro?
    Il centrodestra moderato che si profila non ha alcun bisogno di loro, né sembra intenzionato a fare propria nessuna loro istanza...per Salvini il sovranismo si limita a chiudere i porti, a insultare la Boldrini e le cazzatine di questo tipo.

    Sono sconcertato da tutto questo, davvero mi è incomprensibile. Come si fa ad abbandonare la lotta in questo modo? Parliamo di quello che è il partito della destra radicale di maggior successo - per quanto limitato per forza di cose - degli ultimi anni. Avevano ottenuto una visibilità mediatica, e alcuni piccoli successi, che mai nessun altro aveva avuto prima. Avevano avuto la prova che, facendosi vedere, i consensi crescevano in automatico.

    Cioè, partiti come Forza Nuova resistono da più di 20 anni con percentuali inferiori e visibilità pari a zero, e loro mollano così di punto in bianco?
    Non ci credo che è per i risultati delle europee, fra l'altro ampiamente attesi - ma del resto li non aveva neanche senso candidarsi, e pensare che lo avevano fatto proprio per non far dimenticare ai fedelissimi la loro esistenza! - non avrebbe alcuna logica.
    Ci deve essere qualche altra ragione, magari di tipo economico.

    E' un vero peccato. Pur con tutti i limiti del caso, e i risultati ancora scarsi, poteva essere davvero l'inizio di qualcosa. E invece adesso, ritirandosi dalla lotta, lasciano tutto quel che resta della destra radicale nelle mani di Salvini che lo trasformerà nel solito putridume liberista.

    Ma poi vogliono farsi accettare da Salvini e Meloni, come se ci volesse chissà quale genio per capire che ad aver distrutto elettoralmente CPI è stato Salvini, non certo il PD...ma che roba é?
    Sembra il ragazzino sfigato che vuole disperatamente farsi accettare nel club dei fighetti che lo detestano e lo considerano un reietto, e glielo dicono proprio in faccia, e lui fa finta di non sentire...

    Non riesco ad immaginare fine più ingloriosa di questa. Sia per il partito, sia per l'Italia. Al prossimo giro, Salvini premier, nessuna opposizione degna se non quella dei progressisti scemi, con tutto lo schifo che questo comporta.
    Sparviero and Pestis nigra like this.

  7. #3377
    Moderatore
    Data Registrazione
    01 Oct 2013
    Messaggi
    10,021
    Mentioned
    63 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito Re: Casapound Italia - comunicati e iniziative

    Citazione Originariamente Scritto da Tular Visualizza Messaggio
    Mi chiedo se, visto lo spettacolo che sta offrendo la politica nazionale in questi giorni, abbia senso per CP mollare del tutto la politica attiva a livello nazionale. Già il solo fatto di essere presenti sarebbe segno di distinzione, visto quanto sta accadendo.
    Si, anche questo mi sconvolge, e mi fa pensare che in realtà le ragioni siano ben altre.

    Non riesco a credere che siano così fermi nella decisione e che non ci abbiano neanche ripensato per un momento. Con la fine del governo giallorosso, con Salvini che getta la maschera e abbandona del tutto qualunque afflato sovranista, ammesso e non concesso che lo abbia mai avuto, con lo scempio del governo giallofucsia che si prepara alla distruzione finale del paese e a far succedere Prodi a Matteralla, chiunque sarebbe tornato a bomba nell'agone politico per cogliere subito l'opportunità di provare a riprendersi quello spazio che Salvini e i suoi sgherri stavano mollando.
    La Lega che si sposta al centro, il PD che si spacca, i 5 Stelle che si stanno suicidando...un'occasione d'oro...ma niente, loro rimangono fermi nell'idea di restare fuori a guardare.

    Perché il bacino elettorale teorico esiste eccome, e adesso è probabilmente pure più ampio di prima, i sondaggi pre-elettorali del 2018 lo dicevano, c'è il potenziale perché CPI possa, con un po' di fortuna, arrivare fino al 3 % e mettere piede in Parlamento, che anche senza avere potere effettivo, cambierebbe tutto, renderebbe il partito non più ignorabile dai media.
    E da li, poi, la strada sarebbe tutta in discesa.

    E invece no. Neanche ci pensano. Buttano al vento tutto quello fatto, i candidati già eletti nei comuni, le apparizioni televisivi, il periodico, la visibilità involontaria ricevuta con la censura di Facebook, che avrebbe potuto portargli ulteriori simpatie...per fare che cosa?
    Mendicare attenzione da Meloni e Salvini? Che stanno al 40 % e passa e che di un movimentino allo sbaraglio e ormai volontariamente recluso in qualche sede di periferia non sanno che farsene, e che semmai avessero bisogno di qualche voto, lo chiederanno a Berlusconi?

    Io non ho parole. Mai vista una cosa del genere.

    Una resa incondizionata così, senza che nessuno gliel'abbia chiesta poi, è quasi imbarazzante. Ed è più che imbarazzante il tentativo di farsi accettare dal centrodestra (parola che dovrebbe essere già un insulto) andando in piazza con loro, mettendosi ai margini, schifati dai berluscones e ignorati da tutti.

  8. #3378
    La Bestia©
    Data Registrazione
    12 Dec 2015
    Località
    Arciconfraternita di Santo Manganello
    Messaggi
    33,193
    Mentioned
    518 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito Re: Casapound Italia - comunicati e iniziative

    Innanzitutto tagghiamo @Grifo, sperando ovviamente che vorrà dirci la sua su una realtà che conosce benissimo.

    Ciò detto, una serie di considerazioni al riguardo:

    - Fermo restando che cambiare idea è sempre possibile, specie in politica, la scelta di non presentarsi alle prossime politiche non è affatto fuori dal mondo, anzi: non solo ci sarebbe stato un "voto utile" per il felpa a livelli mai visti, si sarebbe anche corso il rischio di fare da "terzo incomodo", che se per prendere 1.5% consegni una maggioranza parlamentare alla marmaglia mafiosa attualmente al governo poi la gente ti viene a cercare con le mazze.

    - Decisamente non comprensibile, invece, la scelta di rinunciare anche a quelle amministrative che tanto bene avevano fatto a CPI: possibile che la perdita di Facebook e social media vari sia stata un colpo fatale per chi certo non ha accesso a TV e giornali?
    Di certo, da l'idea che si sia voluto "staccare la spina" senza che se ne capisca il perché.

    - Si parla di essere "motore di idee", insomma di influenzare dall'esterno un centrodestra che effettivamente è molto suscettibile a tale tattica... il problema è che anche solo per fare un think tank all'americana ci vogliono molti soldi e presenza mediatica, ovvero le due cose che a CPI mancano di più.
    Francamente, sa molto di wishful thinking.

    - Di Stefano è simpatico e capace, ma in tutta sincerità appare troppo moderato per quello che dovrebbe essere un movimento di destra radicale: certe risposte avrebbe potuto tranquillamente darle un dirigente della Lega.

    - Continuando su questo punto, e proprio perché è evidente la necessità di una formazione "a destra" di Salvini-Meloni, bisogna chiedersi cosa differenzi oggi (fine 2019) CPI dalla Lega o anche da FdI agli occhi dell'elettorato, perché o si sa fare una seria distinzione o effettivamente si sparisce.

    - Ad esempio, la svicolata del Di Stefano sulle tematiche razziali era indistinguibile dalle dichiarazioni di un esponente leghista a caso: nessuno pretende che vada in giro ad esaltare le leggi degli anni '30 al riguardo, ma specialmente oggi è necessario saper parlare di questi temi in maniera intelligente, incisiva e senza essere a disagio.
    Come mai non si può, non si sa o non si vuole discutere, ad esempio, di temi come la distribuzione del QI tra le varie razze?
    Ecco, sarebbe cosa buona e giusta anche solo tradurre la letteratura in lingua inglese al riguardo, tanto per dirne una.

    - Per concludere, era obbligatorio un cambio di strategia a seguito della massiccia crescita del centrodestra parlamentare nell'ultimo anno, ma qui si fatica a trovare il "filo" del ragionamento fatto da Casapound.

    A voi la parola.

  9. #3379
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    02 Jun 2014
    Località
    Landa anti-democratica.
    Messaggi
    5,936
    Mentioned
    61 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Casapound Italia - comunicati e iniziative

    CPI sarà un motore culturale per offrire idee e iniziative al centrodestra
    Ma che fanno? muoiono democristiani?
    Ricordiamo qualcosa a queste persone, che da ora smetto di chiamare fascisti.



    (Piraino, Fiorito, "L'estrema destra contro il fascismo", Lulu, 2011, p. 16, n. 21)


    Se questa è la fine di CPI, sappiate che io ed altri passiamo felicemente in salsa rizziana. Già ho diversi amici di ideali "romantico-conservatori" che guardano Rizzo con simpatia.

  10. #3380
    Gianicolo, 1849
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    37,402
    Mentioned
    498 Post(s)
    Tagged
    10 Thread(s)

    Predefinito Re: Casapound Italia - comunicati e iniziative

    Non sono in grado di valutare il peso dell'impatto emotivo che ha avuto il travaso di voti (300mila su 400mila) verso Lega/FdI degli elettori di CPI; Ovviamente mi riferisco alle europee 2019.

    - Dopo tanto impegno, con la fiducia di portare a Bruxelles almeno "un" rappresentante, ritrovarsi con 3/4 dell'elettorato che ti molla per inseguire il Sogno Moderato dove tutto cambi cambiando niente deve essere stato parecchio pesante da metabolizzare, e soprattutto una prossima campagna elettorale su che basi si farebbe? Si all'Euro e si alla U.E.?
    - A Casale San Nicola si stava difendendo coi residenti la scuola elementare del quartiere trasformata in centro d'accoglienza, sono finiti condannati in sette. Sapete quanti voti ha raccolto CPI fra i residenti?
    Cinque, hanno votato tutti il Costruttore Cavallerizzo di Berlusconi ammesso alla Corte della Regina.
    - Ogni campagna elettorale si deve fare all'interno di azioni mediatiche violentissime: nel 2018 la fantomatica coltellata di Genova, nel 2019 il fantomatico stupro di Viterbo.
    - L'infamata di Facebook... quelli che hanno espresso solidarietà si contano sulle dita, e la metà sono di sinistra.

    Cmq secondo me l'azione politica continua, vedremo in che modi.
    Sparviero, shadows and FRUGALE like this.
    Io sono al bando da circoli, logge e sagrestie.
    Ma col mio carattere e i miei gusti me ne consolo facilmente.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-03-13, 06:32
  2. La Destra/Gioventù Italiana - Comunicati e Iniziative
    Di GLADIUS nel forum Destra Radicale
    Risposte: 159
    Ultimo Messaggio: 26-01-13, 11:46
  3. "DESTRA per MILANO" - Comunicati ed Iniziative
    Di Destra per Milano nel forum Destra Radicale
    Risposte: 93
    Ultimo Messaggio: 17-11-12, 21:25
  4. Risposte: 107
    Ultimo Messaggio: 18-09-08, 19:25
  5. [28 de Abrili - Organizadura de sa Juventudi Sarda] Comunicati e iniziative
    Di àrdia arrùbia nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 09-10-07, 21:27

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226