User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Lombard [--+--] Mod
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Soul Padania
    Messaggi
    1,402
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Post Una Lega sudista è necessaria. Per questo non si farà mai - di Gilberto Oneto

    Troppo spesso una buona notizia viaggia in coppia con una cattiva. È il caso dell’annuncio della nascita del Partito del Sud: la parte cattiva è che non succederà mai.
    Eppure sarebbe uno strumento straordinario, che riuscirebbe a portare chiarezza in un quadro politico in cui fingono di contrapporsi una destra che non è destra e una sinistra che non è sinistra. Servirebbe soprattutto a rendere giustizia alla realtà delle diverse esigenze che sono geografiche. Lo sono sempre state, ma da 150 anni le si diluisce, le si tiene nascoste dietro ad altre contrapposizioni. Tutti i partiti sono obliqui, sono metà nordisti e metà sudisti, tutte le coalizioni, le fazioni e le correnti hanno bisogno della loro metà meridionale che, in Parlamento, costituisce una sorta di potente lobby che attraversa tutti gli schieramenti: il Partito Trasversale Meridionale, il PTM (per qualcuno, PTT). Fa eccezione solo la Lega, che ha portato scompiglio in un collaudato castello di equilibri e che costringe oggi a inventare trovate come il Partito del Sud.
    Che non può funzionare. Ecco perché.
    Di nordisti ce n’è di tutte le sfumature, che vanno dai federalisti più tiepidi fino ai secessionisti. Li unisce il progetto di cambiamento – sia pur a livelli diversi – dell’attuale assetto dello Stato. I paladini del Sud – con la sola minoritaria eccezione dei legittimisti e di alcuni indipendentisti – sono invece tutti centralisti, vogliono che lo Stato resti fortemente unitario nella gestione del potere e – soprattutto – della cassa.
    È come un matrimonio in crisi in cui entrambi i coniugi accusano l’altro di farsi mantenere, di non fare abbastanza per la famiglia, di mettere le mani nel cassetto, e pretendono di più. Qui c’è solo uno dei due che è disposto a cambiare: da una “separazione in casa” fino al divorzio. L’altro minaccia sfracelli ma è in realtà abbarbicato al più granitico principio di indissolubilità del matrimonio, fuori dal quale perderebbe – ma non lo ammette – ogni beneficio.
    Che poi non è neanche vero perchè, costretto a camminare con le sue gambe, il Sud finirebbe per imparare a correre, come insegna il caso Slovacchia.
    Quindi l’idea di un Partito può piacere solo ai sudisti che hanno dignità, che sono stufi di dipendere dalle risorse altrui, di farsi mantenere, che credono davvero nel proprio paese e nelle sue capacità. Una tipologia umana che scarseggia fra gli attuali politici.
    Il Partito del Sud piace sicuramente ai nordisti perchè farebbe finalmente chiarezza e porterebbe un potente alleato contro il centralismo romano che è quello che davvero frega tutti.
    Ma non piace a certi dirigenti meridionali, a quelli che vivono e fanno la cresta sui trasferimenti, che collaborano allo sfruttamento della Padania e garantiscono la fedeltà elettorale del Meridione. Non piace alla mafie che hanno bisogno di grandi spazi di manovra e amici in ogni partito. Perché tutti costoro dovrebbero per una faticosa gallina domani (un Sud affrancato dall’assistenza, responsabilizzato e autosufficiente) rinunciare a camionate di uova sicure oggi?
    La setta della conservazione degli attuali interessi meridionali non deve essere evidente, ha da essere trasversale, ambigua, ha bisogno di incistarsi in tutti i partiti, di poter condizionare tutte le maggioranze, di ricattare tutti con i suoi numeri: i partiti al potere più la metà meridionale dell’opposizione, e i tanti meridionali eletti a Nord. Perché ridursi a sé stessi.
    Il Partito del Sud non si farà: non lo vuole il PTM.

    Gilberto Oneto

    Libero, 14 luglio 2009

    Link
    STOP IMMIGRATION - START REPATRIATION
    - Standing Up For Great Lombardy -

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Drugrillo
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    L'ultima ridotta
    Messaggi
    38,345
    Mentioned
    314 Post(s)
    Tagged
    51 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Riferimento: Una Lega sudista è necessaria. Per questo non si farà mai - di Gilberto

    Questo pezzo l'ho letto stamane e ancora non riesco a capirlo.
    Per me la Lega Sud è un nuovo nome , per affascinare le masse meridionali astensioniste , dentro cui mettere tutti i parassiti , a partire da Mastella fino a Miccichè , Lombardo e compagnia con gran movimenti trasversali e ribaltoncini vari.
    Sarebbe una Lega con mission quella di interpretare il "federalismo fiscale" nella maniera più soft e solidale possibile , si può fare visto che il federalismo fiscale non reca alcuna cifra e quindi può essere più o meno interpretabile...
    Salvini, finto sovranista e vero neocon (sionista, americanista, ricchista)
    Maduro ce l'ha duro e ve lo mett'ar culo!

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,963
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Una Lega sudista è necessaria. Per questo non si farà mai - di Gilberto

    Oneto ha ragione . Anche se e' evidente che questo " partito del sud" nasce con lo scopo di rafforzare la lobby meridional-centralista questo "partito del sud" dichiarato in realta' certifica che
    il " sistema italia " non funziona piu' ..
    Questo sistema basato sulla complicita' " nazionale" tra l' elite padana e quella terronica ( la vogliamo chiamare " massoneria italiana" ? ) dedite al saccheggio delle tasse ( estratte massimamente al nord ) con la comoda scusa di " aiutare il sud " non sta piu funzionando... la mucca padana da sempre maggiori segni di " esaurimento" e il suo " latte" effettivamente trasferito sulle tavole terroniche non riesce piu a sopperire gli appetiti popolari locali ...

    si tratta quindi di una " certificazione" del problema ... ed e' un passo avanti anche se le soluzioni "viste dal nord" e " viste dal sud" sono diametralmente opposte ..

    ci pensera' il tempo a definire la " soluzione" che OVVIAMENTE sara' una qualche" separazione " non si sa quanto consensuale e sicuramente TARDIVA ( per non dire INUTILE ) per entrambi questi malcombinati " coniugi"

    nel frattempo vogliate gradire .
    2010:"
    vulgus vult decipi

 

 

Discussioni Simili

  1. Gilberto Oneto su Lega Nord e Croce di San Giorgio
    Di Jack's Return Home nel forum Padania!
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 16-05-13, 19:51
  2. Gli intellettuali snob sconfitti dalla Lega - di Gilberto Oneto
    Di Jack's Return Home nel forum Padania!
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 03-07-09, 08:22
  3. La Lega torni a Miglio (e chieda scusa) - di Gilberto Oneto
    Di Jack's Return Home nel forum Padania!
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 24-04-09, 07:35
  4. Che ne sarà della Lega col nuovo PdL - di Gilberto Oneto
    Di Jack's Return Home nel forum Padania!
    Risposte: 65
    Ultimo Messaggio: 20-04-09, 08:12
  5. La Lega al bivio decisivo - di Gilberto Oneto
    Di luigina nel forum Padania!
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 27-04-08, 10:20

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226