User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
Like Tree1Likes
  • 1 Post By Juv

Discussione: Passa odg per abolire le Prefetture. Governo e Lega daccordo

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Sep 2006
    Messaggi
    17,595
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Passa odg per abolire le Prefetture. Governo e Lega daccordo

    Spending review 2012: il Governo concede l'abolizione delle Prefetture

    Flash 13 agosto 2012, 10:00
    Spending review 2012: il Governo vara l’abolizione delle Prefetture?
    Grazie ad un ordine del giorno della Lega Nord i il governo ha approvato, insieme al riordino delle province, l’abolizione delle Prefetture

    Il ministro della Funzione pubblica, circa due settimane fa, aveva ventilato l’ipotesi di una possibilità di abolire le prefetture, in concomitanza al riordino dell Province, aveva spiegato Filippo Patroni Griffi, la mancanza del commissario governativo nelle città capoluogo “va quasi in automatico. Lo stesso vale per tutto gli uffici periferici dello Stato“. Sin qui però erano state solo parole, ci ha pensato a concretizzarle il deputato leghista Marco Rondini, autore di un Ordine del Giorno accolto il 7 agosto dal Governo durante il dibattito in merito alla conversione in legge del decreto spending review.

    Il documento leghista si pone l’obiettivo che Palazzo Chigi si impegni a “verificare l’opportunità di idonee iniziative volte a introdurre efficaci misure di controllo e monitoraggio delle singole voci di spesa riferite rispettivamente a ciascuna prefettura per ciascun ambito territoriale, in particolare al fine di verificare e rendere pubblici i dati relativi all’emolumento omnicomprensivo di ogni voce remunerativa, compensativa, anche forfettariamente, di ciascun prefettura e di ciascun prefetto, prefetto vicario, vice prefetto e prefetto aggiunto, singolarmente considerata, nonché l’elenco delle voci di costo delle spese di rappresentanza e per alloggi di servizio, prevedendo anche l’obbligo di pubblicazione dei relativi dati sui siti istituzionali di ciascuna prefettura“.

    In più viene impegnato il Governo, ed è questa la cosa più di rilievo, “a valutare , alla luce delle considerazioni esposte e dell’incidenza sulla spesa pubblica del mantenimento delle prefetture, di adottare iniziative volte alla loro eliminazione, atteso che l’esercizio delle funzioni da esse esercitate può essere compiutamente svolto da Regioni e Province“.

    La Lega, per dirla più semplicemente, ha voluto esercitare pressione sull’Esecutivo per conoscere di preciso quanto costano le prefetture e per giungere alla sospirata abolizione appoggiandosi, magari, all’occasione propiziata dalla riorganizzazione delle Province e dalla spending review che all’articolo 10 della stabilisce proprio una “razionalizzazione” degli uffici governativi.

    “Le strutture periferiche dei servizi in capo alle prefetture – spiega Rondini – rappresentano un consistente volume di spesa per lo Stato: retribuzioni, contratti di locazione di sedi e distaccamenti locali, consumi intermedi, acquisto di beni e servizi. Peraltro – sottolinea – con notevoli differenziazioni territoriali. Ogni prefettura presente in ciascuna delle province del territorio italiano svolge servizi analoghi, sia che si tratti di territori con scarsa popolazione, sia che si tratti di comuni capoluogo di notevoli dimensioni“.

    Dal momento che sono state inserite nel nostro ordinamento alcune norme che incrementano la trasparenza delle pubbliche amministrazioni, sostiene Rondini ” è bene che si applichino anche alle prefetture, così che ogni cittadino possa avere un’idea chiara di quanto persino sulla comunità gli stipendi dei prefetti, le spese di rappresentanza, i beni immobili e mobili in dotazione agli uffici, gli adempimenti connessi alle spese d’ufficio, l’utilizzo del personale di accompagnamento, segreteria ed auto di servizio, oltre alle spese per gli alloggi di servizio dei prefetti“.

    Attendendo di avere dati dettagliati in mano, il parlamentare prova a sbilanciarsi dicendo che “non saranno cifre irrilevanti” e aggiunge “vale la pena pensare ad abolire queste strutture e trasferire le competenze che esercitano in capo alle Province e alle Regioni“. Un mutamento che per l’esponente del Carroccio potrebbe semplicemente essere messo in atto senza troppi problemi. “Magari – propone – trasferendo complessivamente le funzioni di coordinamento delle forze dell’ordine attualmente esercitato dal prefetto in capo agli assessori alla sicurezza degli enti territoriali“.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatori anghe noi...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    60,161
    Mentioned
    103 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Passa odg per abolire le Prefetture. Governo e Lega daccordo

    Le funzioni della Prefettura-Ufficio Territoriale del Governo sono essenzialmente quelle di rappresentare il Governo a livello territoriale e con questo lealmente interagire.

    Niente che non possa svolgere allo stesso modo un funzionario regionale.

    Appoggiamo l'iniziativa.
    Se hai la necessità di scegliere tra un uomo e un cobra,
    preferisci chi striscia.
    E se ti serve un amico, trovati un cane.

  3. #3
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    53 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Passa odg per abolire le Prefetture. Governo e Lega daccordo

    Nei paese anglosassi non hanno le prefetture e campano benissimo da solo. Speriamo.

    Sarebbe l'ora. Il saggio "Via il Prefetto" di Einaudi è del 44.
    Kobra likes this.
    "Insomma se è in gamba, ti porta l'aereo così basso.. ehehehe...
    Lei dovrebbe vederlo, è uno spettacolo: un gigante come il B-52.... BHOOAAAMMM!!!!.. con i gas di scarico t'arrostisce le oche vive!!"

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Sep 2006
    Messaggi
    17,595
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Passa odg per abolire le Prefetture. Governo e Lega daccordo

    Le funzioni di raccordo col Governo possono essere benissimo attuate dai Presidenti di Regione. Non stanno lì per combattere contro il Governo.

    Le Prefetture nascono in Francia, e furono estese in Italia con le guerre napoleoniche. Rappresentano un potere autoritario e accentratore.

    Fino al nascere delle Regioni rappresentavano il braccio autoritario dello Stato. Ora svolgono funzioni burocratiche di scarsa rilevanza, la più importante delle quale sono le elezioni e la vigilanza sulle amministrazioni locali. Compiti che possono benissimo essere demandati alle Regioni.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Sep 2006
    Messaggi
    17,595
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Passa odg per abolire le Prefetture. Governo e Lega daccordo

    Prefetture, ecco le più spendaccione Isernia costa 14 volte più di Milano - Repubblica.it

    SPENDING REVIEW
    Prefetture, ecco le più spendaccione
    Isernia costa 14 volte più di Milano
    Dossier dell'esecutivo sui costi degli uffici. Il capoluogo milanese costa 3,89 euro per abitante, quello molisano 42. Patroni Griffi: ok al riordino delle Province per abbattere gli sprechi. Penultima Rieti, preceduta da Campobasso. Virtuosi Brescia e Torino di CARMELO LOPAPA

    Prefetture, ecco le più spendaccione Isernia costa 14 volte più di Milano Il ministro della funzione pubblica Patroni Griffi

    ROMA - Qualcuno adesso dovrà spiegare perché mantenere gli uffici dello Stato a Milano e provincia costa 3,89 euro per abitante, mentre nella molisana Isernia 42,34 euro. Anzi, qualcuno dovrà spiegare perché quello che dovrebbe essere un costo standard, uguale su tutto il territorio nazionale, varia invece da città a città, da provincia a provincia. Sebbene il budget, sulla carta, sia uguale. Uguali gli orari di lavoro negli uffici e agli sportelli. Identico il costo del lavoro e dei consumi. Sulla carta, appunto. In realtà non è cosi. E i costi lievitano man mano ci si sposti verso la parte meridionale dello stivale.

    L'arcano di Ferragosto - ultimo della serie nel Paese del burosauro - emerge da un monitoraggio compiuto sulle strutture dell'amministrazione statale, e dunque sulle singole Prefetture, dal ministero della Funzione pubblica, dipartimento Riforme istituzionali, guidato da Carlo Diodato. Lo stesso che sta studiando - finora un'impresa alla Don Chisciotte - modalità e tempi per riordinare, se non proprio cancellare le Province. Lo studio tiene conto delle risorse finanziarie impiegate per portare avanti gli uffici statali, commisurate ai cittadini residenti nei rispettivi territori.

    Nell'Italia dei 56 milioni 561 mila abitanti, il budget utilizzato ammonta a 565 milioni 451 mila euro, destinati agli 8.001 comuni. La media dei costi per residente, su scala nazionale, risulta essere dunque di 10 euro pro capite. Succede tuttavia che in 24 grandi e medi comuni virtuosi
    la media di spesa sia inferiore. Due terzi sono centri del Nord. In testa risulta essere Milano e la sua provincia, composta da 189 comuni. Seguita a ruota da Brescia, con la media di 4,64 euro. E da Torino, con 4,82 euro. Ma non mancano le eccezioni meridionali. Napoli ad esempio risulta settima, con poco più di 6 euro per cittadino. Seguita da Roma. Nonostante il budget a disposizione sia il più alto d'Italia (23 milioni 211 mila euro) per la prefettura della Capitale la media per abitante risulta essere di 6,27 euro. Anche Cosenza (dodicesima con 7,76 euro), Salerno, Taranto, Lecce e Catania figurano tra le top 24.

    Sotto quella soglia dei dieci euro della media nazionale, il quadro cambia. Perché a Isernia si spende più di 42 euro per cittadino? Tanto più che la pur penultima Rieti, nel Lazio, si tiene comunque a debita distanza, spendendo 27,89 euro per residente. Terzultima un'altra prefettura molisana, Campobasso, con 25 euro pro capite di media. Poi Nuoro, L'Aquila, Matera, Enna, Vibo Valentia e, prima maglia nera del Nord, La Spezia (20,14 euro).

    Come uscire da quest'altro pozzo senza fondo della spesa pubblica? La cancellazione delle Province, di alcune almeno, e con esse delle relative Prefetture, risolverebbe secondo il governo una parte dei problemi. Il ministro della Funzione pubblica, Filippo Patroni Griffi: "La spending review ci sta consentendo di fare una grande verifica sui conti pubblici, trovare gli sprechi e gli eccessi - dice - Proprio per questo siamo sempre più convinti che occorra andare avanti con il riordino delle Province, che sarà la base per riorganizzare il nuovo assetto dello Stato".

    (15 agosto 2012)

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-12-12, 09:20
  2. il governo vorrebbe abolire l'ora legale
    Di Noir nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 43
    Ultimo Messaggio: 02-11-12, 12:06
  3. La Lega rilancia: abolire le Prefetture e non le Province. Giusto!
    Di Laura Galvani nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 49
    Ultimo Messaggio: 12-12-08, 16:04
  4. La Lega passa all'incasso
    Di Nicola bis nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 17-07-08, 02:16
  5. Abolire le prefetture
    Di Spirit nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03-06-04, 12:24

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226