User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Aug 2011
    Messaggi
    2,216
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Intissar Masri: primavere o inferno arabo?

    Intissar Masri: primavere o inferno arabo?




    Assisi. Di Angela Lano. Il Forum sulle Primavere arabe ha ospitato, tra i tanti relatori, una nota figura femminile della resistenza al sionismo: Intissar Masri, un’intellettuale libanese da anni ormai residente a Roma e attualmente segretario del Centro italo-arabo Assadakah – Lazio. Nel 1982, durante l’invasione del Libano, ancora adolescente fu imprigionata e torturata dalle forze sioniste. Il suo divenne un caso internazionale, anche per la sua giovane età.

    Intissar, quali effetti ha sul Libano l’attuale crisi in Libano?

    “A Tripoli c’è un conflitto tra salafiti e alawiti. Ci sono diversi morti. Hanno esportato la guerra fin qui. L’opposizione libanese sta appoggiando i ribelli in Siria, sia materialmente – armi, soldi, logistica – sia politicamente. Il comando dell’Esl (Esercito siriano libero) si trova proprio nel nord del Libano, così come al-Qaida e gruppi salafiti. Nel Libano settentrionale, infatti, c’è la roccaforte sunnita.

    “L’opposizione (movimento del 14 marzo) ha appoggiato la formazione di gruppi di salafiti. La settimana scorsa il governo siriano ha avviato una causa giudiziaria contro deputati del gruppo Hariri e Jumblatt e altri. Hariri ha ricevuto ingenti fondi dall’Arabia Saudita per appoggiare i ribelli siriani, e il Qatar gli ha proposto di comprare le sue azioni nella Banca Araba a Beirut”.

    La conflittualità nel nord può infiammare il resto del Libano?

    “Chi può fare la guerra, Hezbollah, non la vuole. Quindi i sostenitori dei ribelli stanno cercando di infiammare la situazione per trovare la giustificazione per costringere Hezbollah a usare le armi all’interno del Libano.

    “Gli ostaggi libanesi sciiti presi in Siria si trovano in Turchia, ma la Turchia non può restituirli al Libano perché il gruppo Hariri non vuole. Sono diventati un caso di ricatto politico. All’inizio dicevano che erano membri di Hezbollah, invece sono solo pellegrini sciiti.

    “Hezbollah ha molto consenso in Libano, e solo tra gli sciiti, ma anche tra il resto della popolazione, perché nel 2006 sconfisse Israele e ricostruì il Libano distrutto. Non credo che l’opposizione riuscirà a importare la guerra civile in Libano. Hezbollah ha avuto finora molta pazienza a sopportare gli attacchi dell’opposizione. Nasrallah ha chiesto di sopportare pazientemente le provocazione dei salafiti in Libano, che vorrebbero trascinare con la forza il Paese nel conflitto e creare una fitna intra-islamica

    “Ricordiamo anche che i gruppi salafiti in Libano non si sono mai veramente dichiarati antisionisti e non si sono mai esposti contro l’ebraicizzazione di Gerusalemme”.

    Cosa pensa delle Primavere arabe?

    “Noi le chiamiamo ‘inferno arabo’. La primavera porta cambiamenti, ma non li abbiamo ancora visti. Se guardiamo alla Tunisia, è vero che è cambiato il regime, ma non ci sono grandi miglioramenti. Mi risulta addirittura che abbiano chiuso un canale tv che criticava il governo. Lo stesso sta avvenendo in Egitto.

    “Nel sud dell’Egitto, se un uomo e una donna si fermano per strada a parlare, rischiano di essere ammazzati. In Libia, il governo provvisorio non ha portato alla stabilizzazione. Anche nello Yemen la situazione è drammatica: è un Paese distrutto, il popolo soffre per la fame, ma nessuno ne parla. Dove entrano Stati Uniti e Arabia Saudita c’è solo guerra e distruzione.

    “Del Bahrein non parla nessuno, perché lì domina l’Arabia Saudita. La ‘primavera’ del Bahrein non è considerata dai media arabi e occidentali, perché il regime fa parte della famiglia saudita. Si tratta di un regime violento contro la popolazione che si ribella.

    “In Siria la situazione è tragica: il Paese ha sempre avuto una linea politica diversa dal resto degli Stati arabi ed è alleato di Iran e Hezbollah. Ha sempre sostenuto la resistenza palestinese e libanese e ora ne paga il prezzo. Hanno chiesto più volte a Assad di cambiare linea, ma ha sempre rifiutato. In occasione della guerra israeliana contro il Libano, nel 2006, Assad inveì contro i capi arabi che non riuscivano a mettersi insieme contro Israele.

    “Poi, pensiamo a cosa fanno i Paesi arabi per Gerusalemme? La moschea di al-Aqsa è la prima qibla dell’islam, ma questi regimi del Golfo non si interessano alle sue sorti e alla sua ebraicizzazione sempre più veloce”.






    Fonte: Infopal | Agenzia stampa informazione Palestina, Territori palestinesi occupati, Striscia di Gaza

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Intissar Masri: primavere o inferno arabo?

    A me questa primavera araba sembra un po indotta...
    come mai Obama e l'entità sionista hanno lasciato fare?
    Anzi il primo l'appoggia,il secondo finge di avversarla.

 

 

Discussioni Simili

  1. Primavere (e autunni) arabi
    Di Kowalsky nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 18-09-12, 17:55
  2. Le primavere arabe e la crisi in Medio Oriente
    Di x_alfo_x nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 23-02-12, 10:24
  3. Al Masri successore Al-Zarqawi?
    Di King Z. nel forum Politica Estera
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-06-06, 21:14
  4. intervista a moshir al masri -hamas
    Di itloox nel forum Politica Estera
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 29-01-06, 22:23
  5. Esperto Israele su Brigate Al Masri
    Di cornelio nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-08-04, 15:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226