User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 31
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    2,808
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Red face Napolitano: fare di più per il Sud

    24ore

    Roma, 109
    MEZZOGIORNO: NAPOLITANO, ISTITUZIONI FACCIANO DI PIU'

    Deve crescere nelle istituzioni, cosi' come nella societa', la coscienza che il divario tra Nord e Sud deve essere corretto. Lo afferma Giorgio Napolitano in un messaggio allo Svimez. "I rapporti della SVIMEZ sull'economia del Mezzogiorno offrono, ogni anno, un quadro accurato di informazioni e valutazioni che fornisce la base per una analisi critica degli andamenti recenti, aperta ad una riflessione sulle prospettive dell'economia meridionale nei suoi rapporti con l'economia nazionale ed internazionale", scrive il C apo dello Stato, "Nell'attuale situazione di crisi economica e finanziaria, che spinge a dare priorita' agli interventi che possono mitigarne gli effetti sulle famiglie e sulle imprese, il lavoro della SVIMEZ ci aiuta anche a comprendere la necessita' di una analisi non limitata all'immediato". "La crisi economica rafforza il convincimento che una prospettiva di stabile ripresa del processo di sviluppo debba essere fondata sul superamento degli squilibri territoriali, necessario per utilizzare pienamente tutte le potenzialita' del nostro Paese. Il fatto che le politiche di riequilibrio territoriale messe in atto in passato abbiano conseguito risultati insufficienti rende certamente indispensabile un forte impegno di efficienza e di innovazione da parte delle istituzioni meridionali; ma questo impegno non sarebbe sufficiente senza il supporto di una strategia di politica economica nazionale mirata al superamento dei divari in termini di dotazione di infrastrutture, di investimento in capitale umano, di rendimento delle amministrazioni pubbliche e di qualita' dei servizi pubblici", prosegue Napolitano, "In un contesto nel quale la crisi economica rende piu' difficile il bilancimento tra i diversi obbiettivi, cresce l'incertezza sulle risorse disponibili, e insieme con essa, l'incertezza del quadro di riferimento delle politiche per il Mezzogiorno. Occorre reagire accrescendo la consapevolezza, nelle Istituzioni ed in tutta la societa' italiana, del carattere prioritario e della portata strategica dell'obiettivo del superamento dei divari tra Nord e Sud".

    (16 luglio 2009)
    MEZZOGIORNO: NAPOLITANO, ISTITUZIONI FACCIANO DI PIU' | News | La Repubblica.it

    Povero Sudde i cattivi abitanti del Nodde non hanno dato abbastanza.
    Bisogna fare di +! :giagia:


    Intanto il Sudde continua ad andare a rotoli.


    Un "caso unico in Europa" secondo il rapporto Svimez sull'economia del Mezzogiorno
    Scelgono di abbandonare il Sud soprattutto laureati "eccellenti" e "pendolari di lungo raggio"
    I meridionali emigrano ancora
    al Nord in cerca di lavoro

    Napolitano: per vera ripresa bisogna superare divario tra nord e sud, le istituzioni facciano di più
    I meridionali emigrano ancora al Nord in cerca di lavoro - cronaca - Repubblica.it

    Un caso unico in Europa?
    Chiaro.
    Infatti i meridios SONO un caso unico. :giagia:


    Faccio inoltre notare che ormai il PIL pro capite del Sudde è già stato superato da Paesi ex comunisti (che lo sono stati per 50anni) come la Slovenia e la Slovacchia.
    A breve il sorpasso con la Romania.




    24ore

    Roma, 106
    SVIMEZ:CRESCITA DEL SUD DA 7 ANNI PIU'BASSA DI CENTRONORD

    "Investimenti che rallentano, famiglie che non consumano": sono le due cause principali della crisi al Sud secondo il Rapporto Svimez. Le famiglie "hanno ridotto al Sud la spesa dell'1,4% contro il calo dello 0,9% del Centro-Nord. Mentre gli investimenti sono scesi del 2,1% annuo dal 2001 al 2008, tre volte tanto rispetto al Centro-Nord (-0,6%), anche a seguito della riduzione o abolizione di alcune agevolazioni (credito d'imposta, legge 488)". Il risultato e' "un Mezzogiorno in recessione, colpito particolarmente dalla crisi nel settore industriale, che da sette anni consecutivi cresce meno del Centro-Nord, cosa mai avvenuta dal dopoguerra a oggi. Un'area periferica da cui si continua a emigrare, dove crescono gli anziani ma non arrivano gli stranieri, dove esistono le realta' economiche eccellenti ma non si trasformano in sistema ne' si intercettano stabilmente investitori e turisti stranieri". Nel 2008 il Sud e' calato dell'1,1%, "con una minima percentuale di differenza rispetto al Centro-Nord (-1%). Il Pil per abitante e' pari a 17.971 euro, il 59% del Centro-Nord (30.681 euro), con una riduzione del divario di oltre 2 punti percentuali dal 2000 che pero' e' dovuta solo alla riduzione relativa della popolazione. Un altro indicatore rende l'idea della situazione stagnante: nel 1951 nel Mezzogiorno veniva prodotto il 23,9% del Pil nazionale. Sessant'anni dopo, nel 2008, la quota e' rimasta sostanzialmente immutata (23,8%). Dal 1951 al 2008 il Sud e' cresciuto circa agli stessi ritmi del Centro-Nord, ma non e' riuscito e non riesce a recuperare il gap di sviluppo". Secondo il Rapporto, "a livello regionale la Campania mostra una diminuzione del Pil particolarmente elevata (-2,8%), mentre le altre regioni meridionali presentano perdite piu' contenute. Meno colpita dalla crisi la Puglia (-0,2%)". Per quanto riguarda i settori, "l'agricoltura meridionale ha tenuto molto piu' di industria e servizi e ha invertito il trend negativo iniziato nel 2005. In particolare, molto positiva e' stata la performance della Basilicata, con una crescita del Pil nel 2008 rispetto al 2007 di ben il 24%. A fare le spese maggiori della crisi l'industria, con un calo del Pil nel 2008 del 3,8%, mentre le produzioni manifatturiere hanno segnato un calo di oltre il 6%. A tirare giu' l'industria meridionale soprattutto macchine e mezzi di trasporto (-10,5%), settore dei metalli e chimico-farmaceutico (-7,1%). In controtendenza invece il settore energetico. Perdita piu' contenuta nel settore dei servizi, dove, dopo quattro anni di forte crescita, nel 2008 il Pil e' sceso dello 0,3%, con un calo quasi del 3% nel comparto commercio".

    (16 luglio 2009)
    SVIMEZ:CRESCITA DEL SUD DA 7 ANNI PIU'BASSA DI CENTRONORD | News | La Repubblica.it

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Napolitano:fare di più per il Sud

    Sono perfettamente d'accordo

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Napolitano:fare di più per il Sud

    http://forum.politicainrete.net/pada...u-tasse-2.html

    Chiediamo scusa alla Presidenza della repubblica se già da due gioni ci eravamo permessi di far notare che i Padani devono pagare più tasse per aiutare roma ed il Sud.

    Qui al Nord non dobbiamo essere insensibili al grido di dolore che si eleva dal Sud. .

  4. #4
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Napolitano:fare di più per il Sud

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball Visualizza Messaggio
    24ore

    Roma, 109
    MEZZOGIORNO: NAPOLITANO, ISTITUZIONI FACCIANO DI PIU'

    ]

    Bbuuuuahhhhhaaaahaaahaaa....questi vogliono fare cappotto,vogliono tutto assolutamente tutto,che poi non se lo meritino non ha importanza.

    Ma perchè esiste la terronia?

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Napolitano:fare di più per il Sud

    Citazione Originariamente Scritto da Quayag Visualizza Messaggio
    Bbuuuuahhhhhaaaahaaahaaa....questi vogliono fare cappotto,vogliono tutto assolutamente tutto,che poi non se lo meritino non ha importanza.

    Ma perchè esiste la terronia?
    Non ci sono più limiti.

  6. #6
    Forumista
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    187
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Napolitano: fare di più per il Sud

    Ha ragione napolitano, bisogna aumentare gli investimenti al sud. Almeno serve a ridurre un pochino il numero di terroni in circolazione.

    esempio:

    Domenica di sangue: strage di pedoni - LASTAMPA.it

    Due bambine di 7 e 11 anni ferite da pirati della strada nel Palermitano

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    2,808
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Napolitano: fare di più per il Sud

    Basta vedere l'effetto dell'invasione dei meridionali per rendersi conto di come l'hanno trasformata: da asburgica e lombardo-veneto è una città allo sbando dove la mentalità meneghina si assottiglia sempre di + e dove l'apparenza ha preso nettamente il sopravvento sulla concretezza.
    Non parliamo di truffe e inculate che sono all'ordine del giorno a Malano.

    Circa ordine e pulizia beh...lasciamo perdere.

  8. #8
    Lombard [--+--] Mod
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Soul Padania
    Messaggi
    1,402
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Napolitano: fare di più per il Sud

    Che personaggio insopportabile, umanamente e geneticamente.
    Le ha proprio tutte, terrone, comunista 1° cittadino italiota, gli manca solo il taglietto in zona basso ventre.

    Nel frattempo questo paese dei balocchi è sotto la lente di ingrandimento e 'sub judice' per la questione 'respingimenti' degli irregolari, quasi che fossimo condannati i eterno a farci invadere senza battere ciglio, non bastano i terroni che ci infestano da olrete 50 anni dobbiamo sorbirci proprio tutti la 'creme' del genere umano.
    Ultima modifica di Jack's Return Home; 16-07-09 alle 14:57
    STOP IMMIGRATION - START REPATRIATION
    - Standing Up For Great Lombardy -

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,963
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Napolitano:fare di più per il Sud

    Citazione Originariamente Scritto da Quayag Visualizza Messaggio
    Ma perchè esiste la terronia?
    la domanda dovrebbe essere: perche' la terronia e' italia ?
    .. e la risposta dovresti chiederla a tutti i massoni padani che conosci ..
    vulgus vult decipi

  10. #10
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Napolitano: fare di più per il Sud

    Napolitano, colmare divario Nord- Sud

    Svimez, in 700mila hanno lasciato regioni meridionali in 11 anni
    (ANSA) - ROMA, 16 LUG - Il divario tra Nord e Sud 'deve essere corretto'. Lo afferma il capo dello Stato Giorgio Napolitano. Il presidente della Repubblica ne ha parlato in un messaggio inviato in occasione della presentazione del rapporto Svimez sul Mezzogiorno, secondo il quale tra il 1997 e il 2008 circa 700mila persone hanno abbandonato il Sud. Lo scorso anno, secondo il rapporto, il Mezzogiorno ha perso oltre 122mila residenti a favore delle regioni del Centro-Nord

    ANSA.it - Italia - Napolitano, colmare divario Nord- Sud


    SOLO 122.000?

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Napolitano deve fare un nome di alto profilo
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 116
    Ultimo Messaggio: 28-03-13, 21:03
  2. Napolitano: c'è ancora molto da fare!...Ma va'...
    Di Zorro nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-09-12, 13:21
  3. Napolitano faccia quel che deve fare
    Di Rasputin nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 48
    Ultimo Messaggio: 18-01-11, 03:54
  4. Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 04-03-10, 18:29

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226