User Tag List

Visualizza Risultati Sondaggio: secondo voi perchè il capitalismo ha trionfato?

Partecipanti
12. Non puoi votare in questo sondaggio
  • il capitalismo si servì dell' ideologia liberale, dando legittimità agli interessi individuali

    2 16.67%
  • per il ruolo della super-razza ebraica, la quale acquisì enormi capacità

    1 8.33%
  • l' accentramento delle conoscenze scientifiche da parte delle oligarchie capitalistiche

    0 0%
  • il maggiore grado di benessere ottenuto in alcuni contesti

    3 25.00%
  • i nemici del capitalismo si sono rivelati più oppressivi e/o inefficienti degli stati capitalisti

    3 25.00%
  • altro (specificare)

    3 25.00%
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,635
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito secondo voi perchè il capitalismo ha trionfato?

    Spiegate, secondo voi, perchè il capitalismo fino a pochi anni fa è stato vincente.
    Ultima modifica di Avanguardia; 30-08-12 alle 11:51

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,635
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: secondo voi perchè il capitalismo ha trionfato?

    Io ho votato per l' appaiamento con l' ideologia liberale.
    Nel demolire i vecchi ordinamenti politici, culturali, legati al feudalesimo, i ceti capitalisti emergenti (tra cui figurarono settori dell' aristocrazia imborghesita) si servirono dell' ideologia liberale, che dava dignità ai vari interessi indiduali delle persone, e ne legittimava il perseguimento, approdando alla concezione di uno stato tutore e garante di questi interessi. Interessi e libertà in primis economiche, come l' arricchimento, la proprietà, che possono essere percepite come foriere di benessere e autonomia personale, ma anche le altre libertà, come quella politica, ad esempio la libertà di contestare l' autorità costituita e di metterne in discussione i suoi capisaldi, pensiamo alla lotta contro le verità rivelate della Chiesa, infine le importanti libertà personali tipo il diritto di gestirsi la propria vita sessuale e sentimentale, i diritti delle donne eccettera.
    Il liberalismo a cui si accompagnavano gli interessi del denaro per affermarsi dava voce a molte istanze di libertà, al punto da essere mutuato dalle forze di sinistra socialdemocratica, repubblicana e anche comunista nel rivendicare varie libertà diverse da quelle propriamente economiche, e nei fatti le ha soddisfatte.
    Gli stati capitalisti alla fine dinnanzi alle istanze di rinnovamento in termini di sessualità, gay, vita dei giovani, eccettera sono venuti incontro di solito. Inoltre i cambiamenti nella struttura economica condussero a cambiamenti in senso "libertario", si pensi al lavoro delle donne, che permetteva ad una donna una maggiore autonomia rispetto alla famiglia. Potrei dilungarmi con altri esempi.
    Ciò che quindi ha creato consenso, o più in generale, non belligeranza delle masse con gli stati capitalisti in generale, è stato questo appiamento con il liberalismo.
    E questo succede anche oggi: se uno legge negli scritti comunisti che non ci deve essere alcuna proprietà privata, che non deve aprire un negozio e gestirlo come cazzo vuole, che il furto è proletario, normale che si spaventi, così come se una ragazza, per quanto seria, legge certi nostalgismi anni '50 e varie infatuazioni per la castità felice della donna islamica nei forum di destra radicale o fascisti, col cavolo che si avvicina al fascismo o alle correnti tradizionaliste.
    Gli altri motivi elencati nel sondaggio sono senz' altro importanti, ma il principale è stato il riconoscimento ufficiale degli interessi individuali, rispetto alla soggezione della persona o alla comunità o ad un misterioso Dio, che il liberalismo stimolava a mettere in discussione.
    Ultima modifica di Avanguardia; 30-08-12 alle 12:15

  3. #3
    Anticapitalista!
    Data Registrazione
    21 Jun 2010
    Messaggi
    32,181
    Mentioned
    221 Post(s)
    Tagged
    15 Thread(s)

    Predefinito Re: secondo voi perchè il capitalismo ha trionfato?

    per me è sicuramente importante, specie dagli anni '80 in poi e con la fine della guerra fredda, il ruolo svolto da una sorta di 'gramscismo-egemonia culturale' adottata dai capitalisti per allineare la popolazione, anche quella non privilegiata, ai dettami neoliberisti-turbocapitalisti.
    importante anche il fattore 'consumismo'.
    L’immigrazione è fenomeno padronale. Chi critica il capitalismo approvando l’immigrazione, di cui la classe operaia è la 1a vittima, farebbe meglio a tacere. Chi critica l’immigrazione restando muto sul capitale, dovrebbe fare altrettanto. De Benoist

  4. #4
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,886
    Mentioned
    94 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: secondo voi perchè il capitalismo ha trionfato?

    La 4. Nei paesi occidentali il capitalismo è difficilmente estirpabile perchè si è presentato, spesso riuscendovi, come il mezzo con cui tutte le classi sono riuscite a raggiungere sisteni di vita dignitosi. Chiaramente nascondendo l'altra faccia della medaglia.
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Jul 2012
    Messaggi
    3,214
    Inserzioni Blog
    49
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: secondo voi perchè il capitalismo ha trionfato?

    Citazione Originariamente Scritto da Avanguardia Visualizza Messaggio
    Io ho votato per l' appaiamento con l' ideologia liberale.
    Nel demolire i vecchi ordinamenti politici, culturali, legati al feudalesimo, i ceti capitalisti emergenti (tra cui figurarono settori dell' aristocrazia imborghesita) si servirono dell' ideologia liberale, che dava dignità ai vari interessi indiduali delle persone, e ne legittimava il perseguimento, approdando alla concezione di uno stato tutore e garante di questi interessi. Interessi e libertà in primis economiche, come l' arricchimento, la proprietà, che possono essere percepite come foriere di benessere e autonomia personale, ma anche le altre libertà, come quella politica, ad esempio la libertà di contestare l' autorità costituita e di metterne in discussione i suoi capisaldi, pensiamo alla lotta contro le verità rivelate della Chiesa, infine le importanti libertà personali tipo il diritto di gestirsi la propria vita sessuale e sentimentale, i diritti delle donne eccettera.
    Il liberalismo a cui si accompagnavano gli interessi del denaro per affermarsi dava voce a molte istanze di libertà, al punto da essere mutuato dalle forze di sinistra socialdemocratica, repubblicana e anche comunista nel rivendicare varie libertà diverse da quelle propriamente economiche, e nei fatti le ha soddisfatte.
    Gli stati capitalisti alla fine dinnanzi alle istanze di rinnovamento in termini di sessualità, gay, vita dei giovani, eccettera sono venuti incontro di solito. Inoltre i cambiamenti nella struttura economica condussero a cambiamenti in senso "libertario", si pensi al lavoro delle donne, che permetteva ad una donna una maggiore autonomia rispetto alla famiglia. Potrei dilungarmi con altri esempi.
    Ciò che quindi ha creato consenso, o più in generale, non belligeranza delle masse con gli stati capitalisti in generale, è stato questo appiamento con il liberalismo.
    E questo succede anche oggi: se uno legge negli scritti comunisti che non ci deve essere alcuna proprietà privata, che non deve aprire un negozio e gestirlo come cazzo vuole, che il furto è proletario, normale che si spaventi, così come se una ragazza, per quanto seria, legge certi nostalgismi anni '50 e varie infatuazioni per la castità felice della donna islamica nei forum di destra radicale o fascisti, col cavolo che si avvicina al fascismo o alle correnti tradizionaliste.
    Gli altri motivi elencati nel sondaggio sono senz' altro importanti, ma il principale è stato il riconoscimento ufficiale degli interessi individuali, rispetto alla soggezione della persona o alla comunità o ad un misterioso Dio, che il liberalismo stimolava a mettere in discussione.
    Analisi molto interessante con cui però non concordo, e provo a dire perché.
    Nella tua analisi non si capisce bene che cosa spiega questo "appaiamento" con l'ideologia liberale. Ora secondo me non si puo pensare il liberalismo senza il capitalismo. Il liberalismo è l'ideologia di una classe, quella borghese, la quale era la classe che rappresentava al meglio un movimento reale nella storia, che era appunto il capitalismo.
    Con il capitalismo esce fuori un nuovo rapporto sociale che entra in contraddizione con quello vecchio, feodale. Affinché sia possibile l'accumulazione infinita del valore, il lavoro dev'essere separato dalla persona sociale. Ci vuole dunque il salariato e il lavoro astratto.
    Ma come produrre il salariato in un mondo dove si è radicato alla terra? È qui che interviene l'ideologia liberale. Con la retorica sulla libertà, si produce una giustificazione di quel che sta avvenendo nella realtà.

    Dunque il nesso entro liberalismo e capitalismo non è l'appaiamento, ma un nesso di causa a effetto. La causa: il capitalismo distrugge il vecchio mondo feodale. L'effetto: la borghesia deve produrre un discorso nuovo sul mondo nuovo che si sta creando, è l'ideologia liberale.

    Allora perché ha trionfato il capitalismo?
    Ho votato la 4. Ha trionfato perché, sebbene sotto forma alienata, ha scatenato potenze immense che malgrado tutto hanno portato maggior grado di benessere.
    Ultima modifica di Tommaso; 30-08-12 alle 21:55
    Tutti gli impiegati del mondo hanno immaginato queste cose e le hanno sconfessate e adesso sono gli impiegati.
    Pavese

  6. #6
    Anticapitalista!
    Data Registrazione
    21 Jun 2010
    Messaggi
    32,181
    Mentioned
    221 Post(s)
    Tagged
    15 Thread(s)

    Predefinito Re: secondo voi perchè il capitalismo ha trionfato?

    Citazione Originariamente Scritto da ULTIMA LEGIONE Visualizza Messaggio
    La 4. Nei paesi occidentali il capitalismo è difficilmente estirpabile perchè si è presentato, spesso riuscendovi, come il mezzo con cui tutte le classi sono riuscite a raggiungere sisteni di vita dignitosi. .
    in realtà questo è avvenuto nel periodo della guerra fredda, per ovvi motivi!

    ora che siamo in piena globalizzazione capitalista, ce la stanno facendo pagare, e cara!
    L’immigrazione è fenomeno padronale. Chi critica il capitalismo approvando l’immigrazione, di cui la classe operaia è la 1a vittima, farebbe meglio a tacere. Chi critica l’immigrazione restando muto sul capitale, dovrebbe fare altrettanto. De Benoist

  7. #7
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: secondo voi perchè il capitalismo ha trionfato?

    Perchè si è imposto con la forza degli eserciti
    e ha assicurato un benessere diffuso seppur
    non per tutti,e nonostante le evidenti disparità.

  8. #8
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,886
    Mentioned
    94 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: secondo voi perchè il capitalismo ha trionfato?

    Citazione Originariamente Scritto da italicum Visualizza Messaggio
    in realtà questo è avvenuto nel periodo della guerra fredda, per ovvi motivi!

    ora che siamo in piena globalizzazione capitalista, ce la stanno facendo pagare, e cara!
    Naturalmente, infatti nel sondaggio si diceva chiaramente "grado di benessere ottenuto in particolari contesti".
    Ultima modifica di Gianky; 31-08-12 alle 21:12
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Jul 2009
    Località
    perugia
    Messaggi
    350
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: secondo voi perchè il capitalismo ha trionfato?

    Concordo con le parole di Nazionalista Europeo!
    Ma ho votato la 5,in quanto ritengo che una reale alternativa,se c'è stata è risultata inefficiente.
    Per quanto riguarda l'oppressione credo che il capitalismo sia ben più oppressivo di altre forme,sebbene di facciata sia il più liberale.
    Ma è la sostanza che conta e non l'apparenza!

    Citazione Originariamente Scritto da Nazionalistaeuropeo Visualizza Messaggio
    Perchè si è imposto con la forza degli eserciti
    e ha assicurato un benessere diffuso seppur
    non per tutti,e nonostante le evidenti disparità.

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,635
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: secondo voi perchè il capitalismo ha trionfato?

    Citazione Originariamente Scritto da Patriota Rosso Visualizza Messaggio
    Concordo con le parole di Nazionalista Europeo!
    Ma ho votato la 5,in quanto ritengo che una reale alternativa,se c'è stata è risultata inefficiente.
    Per quanto riguarda l'oppressione credo che il capitalismo sia ben più oppressivo di altre forme,sebbene di facciata sia il più liberale.
    Ma è la sostanza che conta e non l'apparenza!
    Quando ti poni di fronte agli altri, bisogna saper vendere "fumo", è proprio l' apparenza che conta secondo me.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. La crisi radicale del capitalismo secondo Anselm Jappe
    Di Giò nel forum Destra Radicale
    Risposte: 189
    Ultimo Messaggio: 24-05-13, 02:15
  2. Libertà secondo capitalismo
    Di Muntzer nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-06-10, 17:41
  3. Il futuro dell'Occidente , tecnica e capitalismo secondo Emanuele Severino...
    Di Robert nel forum La Filosofia e il Pensiero Occidentale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-04-10, 19:49
  4. Risposte: 55
    Ultimo Messaggio: 11-03-10, 17:32
  5. Autocrazia e capitalismo: perché il connubio non reggerà
    Di libertando nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 23-10-09, 18:44

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226