User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
Like Tree4Likes

Discussione: Ok, chi è questo qui?

  1. #1
    Cancellato
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    55,426
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Ok, chi è questo qui?

    Qualcuno Ti Ama Ancora, Federico Pizzarotti | La Privata Repubblica

    Il nuovo film di Xavier Giannoli in concorso al Festival di Venezia, “Superstar“, narra la storia di un uomo qualunque che senza alcun motivo diventa una celebrità. La gente lo ferma per strada, lo fotografa, chiede autografi, lo fa diventare un eroe. I paparazzi si avventano su di lui come una muta di cani rabbiosi, i giornalisti impazziscono per avere sue dichiarazioni, i tabloid scoppiano di immagini e retroscena, le televisioni si sbranano per averlo in diretta. Mentre viene orribilmente sfruttato da uomini senza scrupoli che lo presentano come la novità del secolo, Martin Kazinski (questo il nome del protagonista) non riesce a capacitarsi di questo successo planetario e continua a ripetersi per tutto il film: “Perché?” Alla fine, senza essere riuscito a trovare una risposta al suo dramma, Kazinski perde il lavoro, finisce sul lastrico, viene odiato dai cittadini e, in definitiva, impazzisce.

    Fatti i dovuti aggiustamenti politici, non sembra la storia di Federico Pizzarotti? Prendete l’intervista pubblicata sul Fatto Quotidiano di oggi, che cerca di tracciare un bilancio dei primi cento giorni da Sindaco. Prima domanda: “Sembrava che doveste cambiare Parma in un mese1. La realtà è più complessa…” Risposta:

    Ci sono, certo, grossi ostacoli: il debito da centinaia di milioni blocca i progetti. E prima di avviare un’azione seria dobbiamo sciogliere i nodi del passato. Bisogna concludere gare e appalti non terminati, ricostruire la struttura del Comune, presupposto per il futuro. [...] Ecco, abbiamo lavorato sui nodi del passato.

    Traduzione: signori, non siamo riusciti a fare nulla.

    Le successive domande tentano, quasi disperatamente, di far dire qualcosa a Pizzarotti. “Ma in cento giorni ci sono scelte davvero importanti firmate Pizzarotti?”, chiede il giornalista. Sì, dice Pizzarotti. Nel futuro, infatti, verrà aperto un ufficio “che contrasti l’elusione fiscale e recuperi somme importanti”; e un altro, nuovissimo “ufficio energia”:

    Vogliamo riqualificare il patrimonio edilizio comunale – quindi uffici e scuole – con la partecipazione dei privati. Bonificheremo i tetti dove c’è ancora amianto, con la collaborazione di industrie specializzate nell’energia. I privati investiranno per poi utilizzare l’energia prodotta da pannelli solari.

    Il giornalista insiste: “Questo in futuro. Ma il presente?”

    Il Comune spendeva 250mila euro l’anno per auto blu. Noi abbiamo fatto contratti da 20mila euro (che potrebbero scendere
    a dieci).

    E il mostruoso debito di quasi un miliardo di euro lasciato da una delle peggiori e più rapaci amministrazioni di centrodestra mai viste nella Seconda Repubblica?

    Stiamo lavorando a concessioni importanti del Comune, come gli impianti sportivi. Ma c’è bisogno di interventi strutturali e di segnali. Finora alle prime del teatro c’erano i politici in posti pagati dal Comune, non sarà più così. Si andrà al Teatro, realtà importante per la città, ma ce lo pagheremo. E allo stadio tiferemo il Parma a spese nostre, in curva, tra i tifosi comuni. Poi ci siamo tagliati gli stipendi: 10% per sindaco, vice e presidente consiglio.

    Se avessi fatto l’intervista, avrei scritto sul taccuino una cosa del genere: “Debito 1 mld di € (che nemmeno Morgan Freeman incarnato in Padre Amorth riuscirebbe a ripianare). Soluzione: pagare di tasca propria teatro e calcio + taglio del 10% stipendi. Bitch.”

    Dopo aver delineato la politica economica del comune di Parma, il giornalista del Fatto passa in rassegna le critiche di questi primi mesi. Capitolo inceneritore – vera e propria anticamera dell’inferno sulla Terra per Abbeppegrillo & co. “Il fulcro del vostro programma era il “no” all’inceneritore. Ve lo siete rimangiato?”

    No, speriamo di non doverlo utilizzare. A settembre organizzeremo un grande evento, spiegheremo alla città la nostra proposta. Dev’essere chiaro: dicono che se non si darà il via all’inceneritore, si dovranno pagare centinaia di milioni di penale. Ma i cittadini pagheranno anche se si farà: sulla bolletta.

    Pizzarotti, insomma, sa che si troverà sotto il palazzo comunale folle inferocite di elettori del M5S che grideranno al tradimento del programma e annunzieranno l’arrivo dell’Anticristo alla diossina. E questa è solo la migliore delle ipotesi. La peggiore contempla una scomunica sul blog di Grillo e il confino alle Feste dell’Unità.

    Capitolo assessori: “La scelta è stata molto lunga…”, sospira affranto il giornalista.

    Ci siamo presi tempo perché volevamo persone e criteri nuovi. Non avevamo liste pronte di persone da piazzare come in passato.

    È la pedissequa ripetizione della difesa di Grillo: siccome siamo diversi, nuovi, puri e puliti, ci abbiamo messo di più degli altri zombi partitocratici. Se l’avessero fatta subito la giunta, probabilmente avrebbero detto qualcosa del genere: “Non abbiamo voluto prenderci del tempo perché non avevamo persone da piazzare o con cui scendere a compromessi”. Peccato che a Mira, Sarego e Comacchio lo stesso Movimento Cinque Stelle ci abbia messo pochissimo a nominare la giunta.

    Verso la fine dell’intervista arrivano le domande scabrose: l’ombra del Capo, l’affaire Tavolozzi2, Democrazia Diretta™ e Grande Rivoluzione®. Sulla prima questione, Pizzarotti reclama la sua indipendenza – un po’ come il figlio che va a Londra per “realizzarsi”, finisce a fare il runner in un ristorante indiano e poi finge di rifiutare i 50€ che il padre (che sente rarissimamente al telefono) gli ha bonificato sulla PostePay.

    Come sindaco e rappresentante dei cittadini sono indipendente. Poi rappresentiamo anche un movimento e sentiamo i colleghi, per chiedere consigli, confrontare le esperienze. Anche Grillo l’ho sentito. Nulla di più. Dal giorno del ballottaggio non è più venuto in città. I miei assessori sono testimoni che agiamo in autonomia.

    E la Grande Rivoluzione®, chiede il giornalista con una cupa formulazione retorica, non è che fosse solo propaganda? Assolutamente no, risponde il Sindaco:

    I cittadini possono seguire on line le nostre sedute. Ma è solo l’inizio: presto chiunque troverà le nostre decisioni sul sito del Comune, non solo le delibere, anche le determinazioni dei dirigenti. Tutto.

    Il 5 Stelle, però, parla di partecipazione diretta dei cittadini…

    In tempi molto brevi si terranno consultazioni certificate [lolwut?, nda]. I cittadini si iscriveranno, con la carta di identità, e potranno esprimersi sui provvedimenti. Non saranno sondaggi senza garanzie, forum in cui ognuno magari scrive una battuta. I partecipanti faranno proposte. [...] La gente sarà consultata su tante scelte. Gli interessati interverranno, con proposte, indicando alternative. Da cittadini.

    In pratica, il comune di Parma diventerà una sezione distaccata di Politicainrete.it – e senza la possibilità di scambiarsi link porno nei messaggi privati.

    Se i primi tre mesi sono stati così difficili e sofferti, non oso immaginare cosa possa succedere nei prossimi. Anzi, ci provo. Immagino Pizzarotti che, dopo l’ennesima polemica Movida-Grillo-Bersani-Gramellini-PopoloDerWeb e il debito comunale schizzato a più di un miliardo di euro, esce dal suo appartamento in vestaglia e ciabatte, agitando un campanaccio per le vie della città e gridando a squarciagola: “Hanno vinto i cittadini, hanno vinto i cittadini!” Poi, una volta varcata la soglia del Consiglio Comunale, Pizzarotti trova Casaleggio seduto sulla poltrona di Sindaco, intento ad accarezzare un cucciolo di rettiliano con le fattezze di Tavolozzi.

    Pizzarotti lo fissa attonito, smette di urlare e gli rivolge una semplice domanda.

    “Perché? Perché io?”

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Cancellato
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    55,426
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Ok, chi è questo qui?


  3. #3
    Life sucks...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    ...and then you die.
    Messaggi
    55,422
    Inserzioni Blog
    9
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ok, chi è questo qui?

    Ma vi scambiate i link porno nei messaggi privati? E a me niente? Stronsi.
    RAYO likes this.
    "Bad karma"

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    12 Feb 2008
    Messaggi
    20,158
    Inserzioni Blog
    3
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ok, chi è questo qui?

    ostridicolo:
    Dannato Barone Rosso.

  5. #5
    Cancellato
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    33,712
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ok, chi è questo qui?

    ma è scemo??

  6. #6
    Crocutale
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    36,111
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    415 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Re: Ok, chi è questo qui?

    A me nessuno ha mai dato link porno nei messaggi privati, anche perchè me li trovo da solo.
    " Solo i Sith ragionano per assoluti. "
    " Si ! "

  7. #7
    Dodge this!
    Data Registrazione
    15 Nov 2011
    Località
    Padova/Venezia
    Messaggi
    8,164
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ok, chi è questo qui?

    Citazione Originariamente Scritto da Rexal Visualizza Messaggio
    Ma vi scambiate i link porno nei messaggi privati? E a me niente? Stronsi.
    Anche per me, purtroppo, questa è l'unica informazione che non mi sarei aspettata (poVci): perché non aggiungono al nome del partito "dilettanti allo sbaraglio"?

    La classe politica attuale fa vomitare, vogliamo cambiarla tutta? Cambiamola.
    Ma serve gente preparata, non basta un bravo "toso" qualunque.

  8. #8
    mai, eh...
    Data Registrazione
    18 Oct 2009
    Località
    Political Refugee From the Global Village
    Messaggi
    24,309
    Inserzioni Blog
    76
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Ok, chi è questo qui?

    la rivincita dell'uomo della strada, di chance il giardiniere che con la sua innata saggezza da selvaggio rousseau-ano trova soluzioni che i tecnici non avrebbero mai potuto immaginare. blablabla....
    poi la dura realtà. se non hai la rogna non puoi giocare.
    Feliks and Rexal like this.

    "I don't make any rules, Nick, I go with the flow."

  9. #9
    Cancellato
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    33,712
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ok, chi è questo qui?

    ragazzi lo confesso ho mandato io i link porno a samba de amigo per incoraggiarlo a farsi i pesci in mano!
    Icestar likes this.

  10. #10
    Cancellato
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    55,426
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Ok, chi è questo qui?

    Citazione Originariamente Scritto da Melusine Visualizza Messaggio
    chance il giardiniere
    questa me la rivendo.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 21-01-14, 21:44
  2. Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 23-07-13, 19:35
  3. Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 22-01-09, 21:01
  4. Questo voto elettronico, questo sconosciuto.
    Di Alexroyal (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 06-04-06, 10:25
  5. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 19-02-05, 11:57

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226