User Tag List

Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 42
Like Tree13Likes

Discussione: Merkel: i mercati finanziari sono contro il popolo!

  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    21 Apr 2012
    Messaggi
    185
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Merkel: i mercati finanziari sono contro il popolo!

    La Merkel contro i mercati: non sono al servizio del popolo - Il Sole 24 ORE

    Non sappiamo se per effetto della birra che si era bevuta, però sembrerebbe che finalmente anche "Adolfina" Merkel si sia accorta della necessità di arginare lo strapotere dei mercati finanziari e della speculazione che li abita e li pervade.. Chi studia economia sa bene che il valore finanziario è ben diverso dal valore reale di un titolo: il primo è frutto delle aspettative di redditività dell'emittente sui mercati e tali aspettative sono "manipolabili" dalle agenzie di rating attraverso i loro giudizi (i rating appunto). Tali agenzie non sono neutrali, ma complici degli speculatori, che detengono in portafoglio i titoli di stato dei paesi europei. La crisi finanziaria dei titoli di stato, purtroppo, genera crisi nell'economia reale attraverso l'aumento degli interessi da corrispondere sul Debito Pubblico; interessi pagati attraverso aumenti di Spesa Pubblica, dunque di tasse a carico dei cittadini.. Gli squilibri economici nella società sono stati determinati in buona misura dai mercati finanziari. E' da molto tempo che, in veste di studioso e presidente di GIU affermo quanto sia opportuno che i cittadini italiani in grado di farlo acquistino titoli di stato (bot, ma soprattutto btp): solo detenendo noi stessi il nostro debito potremo sganciarci dal giogo dei mercati finanziari. Questo, però, non basta: servono una serie di riforme (ad esempio sulla regolamentazione delle società di rating) a livello europeo che solo un mercato monetario e finanziario unico ed unito potrebbero realizzare (unicità ed unità che ancora mancano!). Oltre a ciò sarebbero auspicabili decisioni a livello globale su una Tobin Tax sulle transazioni finanziarie e su tetti agli stipendi dei manager ed il senso di colpa degli USA per l'attuale crisi e le crisi di inizio anni '90 di Cina e Giappone dovrebbero, secondo buon senso, consentirne l'introduzione. Come e più che nel '29 serve oggi un "New Deal", un Nuovo Corso che consenta una ripresa economica ed una più equa distribuzione della ricchezza a livello mondiale.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    vae victis
    Data Registrazione
    23 Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    102,271
    Mentioned
    4716 Post(s)
    Tagged
    149 Thread(s)

    Predefinito Re: Merkel: i mercati finanziari sono contro il popolo!

    Ma perchè qualcuno ha mai pensato che "la finanza" agisse per il popolo ?
    Ma dove vivete a Cuba ?

    "possiamo in Germania e in Europa vincere le elezioni quando congiuntamente stabiliamo di avere finanze solide e quando non spendiamo più di quello che incassiamo?"

    "Non possiamo indebitarci al punto da finire alla mercé dei mercati".

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    21 Apr 2012
    Messaggi
    185
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Merkel: i mercati finanziari sono contro il popolo!

    La Merkel però non capisce che non è col vincolo di bilancio per gli stati (buttando al vento New Deal e teoria keynesiana) che si esce dal giogo dei mercati, ma attraverso regole comuni che limitino il potere dei manager, degli speculatori e delle agenzie di rating!
    lucrezio likes this.

  4. #4
    vae victis
    Data Registrazione
    23 Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    102,271
    Mentioned
    4716 Post(s)
    Tagged
    149 Thread(s)

    Predefinito Re: Merkel: i mercati finanziari sono contro il popolo!

    Citazione Originariamente Scritto da GIU2012 Visualizza Messaggio
    La Merkel però non capisce che non è col vincolo di bilancio per gli stati (buttando al vento New Deal e teoria keynesiana) che si esce dal giogo dei mercati, ma attraverso regole comuni che limitino il potere dei manager, degli speculatori e delle agenzie di rating!
    Ma certo ! assumiamo altri 2000 forestali calabresi ,1000 camminatori siciliani e sciogliamo
    le briglie alla sanità del Lazio per fare più crescita !

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    29 Aug 2005
    Località
    Ranco, Italy
    Messaggi
    20,999
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Merkel: i mercati finanziari sono contro il popolo!

    L'Euro stesso è stato creato per favorire i mercati finanziari a danno delle micro economie e dei lavoratori.
    amaryllide likes this.
    Nessuno si crea, nessuno si distrugge, tutti si ricandidano.

  6. #6
    Forumista
    Data Registrazione
    21 Apr 2012
    Messaggi
    185
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Merkel: i mercati finanziari sono contro il popolo!

    Legare le mani ai governi, in generale, non è il modo per risolvere il problema. In periodi di forte recessione, per far aumentare i consumi interni, non sarebbe un crimine pensare di ridurre il cuneo fiscale sulle imprese ed i minori introiti, temporaneamente, potrebbero anche generare un momentaneo deficit di bilancio, ma non sarebbe la fine del mondo: anche le aziende sane e produttive in certi periodi hanno dei buchi di liquidità e si rivolgono alle banche, oppure devono fare degli investimenti per la crescita, ma questo non ne compromette certo il funzionamento..
    amaryllide likes this.

  7. #7
    Rosicrucian Imperator
    Data Registrazione
    17 Apr 2009
    Località
    Eighteenth Dynasty of Egypt
    Messaggi
    23,603
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Merkel: i mercati finanziari sono contro il popolo!

    Un paese con un debito pubblico da 2.000 miliardi di euro, con la pressione fiscale più alta al mondo e con 12 milioni di statali assunti clientelarmente dimostra che siamo in mano ad una classe politica che ha speculato per il controllo del potere peggio della mafia, ma che ora cerca un alibi nei fantasmi della speculazione finanziaria.
    "La vera guida dei popoli sono le sue tradizioni. Senza tradizioni, vale a dire senza anima nazionale, non è possibile nessuna civiltà". Gustave Le Bon, Psicologia delle Folle [PDF GRATUITO]

  8. #8
    vae victis
    Data Registrazione
    23 Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    102,271
    Mentioned
    4716 Post(s)
    Tagged
    149 Thread(s)

    Predefinito Re: Merkel: i mercati finanziari sono contro il popolo!

    Citazione Originariamente Scritto da GIU2012 Visualizza Messaggio
    Legare le mani ai governi, in generale, non è il modo per risolvere il problema. In periodi di forte recessione, per far aumentare i consumi interni, non sarebbe un crimine pensare di ridurre il cuneo fiscale sulle imprese ed i minori introiti, temporaneamente, potrebbero anche generare un momentaneo deficit di bilancio, ma non sarebbe la fine del mondo: anche le aziende sane e produttive in certi periodi hanno dei buchi di liquidità e si rivolgono alle banche, oppure devono fare degli investimenti per la crescita, ma questo non ne compromette certo il funzionamento..
    Certamente .. in periodi di recessione però !
    Quanti anni siamo stati in recessione negli ultimi 30 ?
    E quante volte negli ultimi 30 anni abbiamo avuto un surplus di bilancio ?

  9. #9
    Forumista
    Data Registrazione
    21 Apr 2012
    Messaggi
    185
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Merkel: i mercati finanziari sono contro il popolo!

    Concordo pienamente sul fatto che si sia fatto abuso dello strumento del debito pubblico, ma proprio adesso che siamo veramente in crisi è un controsenso essersi privarsi di una misura in più che avrebbe potuto dare ossigeno al Paese..

  10. #10
    vae victis
    Data Registrazione
    23 Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    102,271
    Mentioned
    4716 Post(s)
    Tagged
    149 Thread(s)

    Predefinito Re: Merkel: i mercati finanziari sono contro il popolo!

    Citazione Originariamente Scritto da GIU2012 Visualizza Messaggio
    Concordo pienamente sul fatto che si sia fatto abuso dello strumento del debito pubblico, ma proprio adesso che siamo veramente in crisi è un controsenso essersi privarsi di una misura in più che avrebbe potuto dare ossigeno al Paese..
    Non puoi chiedere una modifica dei trattati dopo esserti fatto i cavoli propri per 10 anni .
    Le manovre restrittive (sbagliate per altro nei modi non che nei tempi) sono il pegno da pagare per mettersi
    al tavolo delle trattative.

 

 
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 03-12-12, 23:33
  2. Mercati finanziari: chi comanda veramente?
    Di Legionario nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-03-12, 14:16
  3. Il grippaggio dei mercati finanziari
    Di Imperium nel forum Politica Estera
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-05-06, 18:58
  4. Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 12-04-06, 08:34
  5. Venti di panico sui mercati finanziari
    Di Sheera nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-03-06, 10:41

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226