Paralimpiadi, l'officina dei campioni - Repubblica.it