User Tag List

Pagina 38 di 42 PrimaPrima ... 28373839 ... UltimaUltima
Risultati da 371 a 380 di 411
Like Tree87Likes

Discussione: (Il Ritorno del Patacca):Berlusconi “Abolirò l’IMU”

  1. #371
    Me, Myself, I
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    118,080
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: (Il Ritorno del Patacca):Berlusconi “Abolirò l’IMU”

    Citazione Originariamente Scritto da iome Visualizza Messaggio
    Giochi proibiti dell’UlivoCiampi truccò i contiper entrare nell’euro
    Lo rivela il Der Spiegel: negli anni ’90 il ministro del Tesoro garantì il "cammino virtuoso" del Paese. E la Germania coprì Romano & Co.


    Stefano Filippi - Lun, 07/05/2012 -


    IL GIORNALE
    Giochi proibiti dell

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #372
    Forumista senior
    Data Registrazione
    25 Jan 2012
    Messaggi
    1,234
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: (Il Ritorno del Patacca):Berlusconi “Abolirò l’IMU”

    Citazione Originariamente Scritto da MrBojangles Visualizza Messaggio


    [IMG]prn1/562286_162240293901871_104648499661051_216874_6927 80016_n.jpg[/IMG]




    Dai , non bluffare, sono queste le tue riviste di riferimento che leggi al salone di bellezza tra uno shampoo e l'altro alle clienti...

  3. #373
    Forumista senior
    Data Registrazione
    25 Jan 2012
    Messaggi
    1,234
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: (Il Ritorno del Patacca):Berlusconi “Abolirò l’IMU”

    L’errore politico e tecnico dell’euro

    stefano.dandreaon March 26, 2012



    Proseguo nella pubblicazione del Documento di analisi e proposte politiche dell'Associazione Riconquistare la Sovranità e offro in lettura la seconda parte. Si tratta del terzo paragrafo dell'Analisi, dedicato all'errore politico e tecnico dell'euro.

    Dal Documento di analisi e proposte politiche dell'Associazione Riconquistare la Sovranità: § 3 L'errore politico e tecnico dell'euro.

    3. L’errore politico e tecnico dell’euro.

    L’unione europea ha sottratto allo stato italiano anche il potere di gestire una moneta nazionale, vincolandolo a una moneta comune che non è di nessuno. L’adozione della moneta unica si è rivelata, oltre che un errore politico un grave errore tecnico.

    Gli architetti politici che si sono occupati della costruzione dell'euro hanno scelto di non tener conto delle preoccupazioni espresse da vari esponenti della scienza economica.

    Non sono pochi gli esperti che avevano rilevato per tempo come una unione monetaria fra Paesi molto diversi rispetto ad importanti parametri economici (come competitività e tassi di inflazione) avrebbe comportato numerosi squilibri, che sarebbero poi esplosi nei momenti di crisi. Questo è ciò che è puntualmente avvenuto. Nei circa dieci anni passati dall'avvento della moneta unica, i paesi PIGS hanno avuto livelli di inflazione significativamente più elevati di quelli della Germania, e di conseguenza hanno perso competitività, finendo per accumulare pesanti deficit commerciali, non a caso nei confronti della stessa Germania.

    E' questa la ragione principale della crisi di fiducia che i mercati esprimono nei confronti dell'eurozona. I Paesi meno competitivi rispetto alla Germania vedono peggiorare continuamente la loro situazione economica, senza poter reagire con lo strumento della svalutazione della moneta nazionale (che non hanno più), e sono quindi considerati a rischio default.

    La crisi di fiducia impone ai Paesi meno competitivi di aumentare gli interessi sui titoli del debito pubblico, al fine di riuscire a collocarli sul mercato: ma dover corrispondere maggiori interessi rende sempre più difficile recuperare le risorse necessarie per pagarli, e per ripagare i titoli in scadenza.

    Il tutto si traduce in ulteriore aumento del rischio di default.

    È ormai comunemente accettata l'idea che per salvare l'Euro è necessario ridurre il gap di competitività fra i paesi dell'eurozona, allineandosi alla Germania. Non potendo svalutare la propria moneta, per recuperare competitività i Paesi con le economie più deboli devono necessariamente ripetere quello che i tedeschi hanno già fatto nel decennio passato: aumentare la produttività e contemporaneamente abbassare i salari reali. Tali misure, che comportano costi sociali altissimi, non possono determinare gli stessi effetti sulla crescita che hanno prodotto in Germania, ma solo contribuire ad avvitare i Paesi dell'eurozona in spirali recessive senza uscita, alimentate anche dai tagli alla spesa pubblica imposti dall'Unione Europea.

    L'unico risultato possibile è la recessione, e anzi la depressione, entro al quale avverrà un forte impoverimento generale dei ceti medi e popolari, assieme al depauperamento dei servizi pubblici (istruzione, sanità, trasporti). Tutte le drammatiche misure di austerità imposte dall’Unione uropea e dalla BCE per salvare l'Euro non raggiungeranno il loro scopo. Primo o dopo l'Euro salterà. Ma il rischio è che ciò avvenga solo dopo aver messo letteralmente in ginocchio le economie e i tessuti sociali dei Paesi dell'eurozona o almeno dei Paesi del sud europa. A quel punto sarà durissimo sostenere gli effetti del crollo della moneta unica.

    Nel frattempo, per poter imporre quanto deciso dalla BCE e dalla Commissione Europea (cioè da Francia e Germania), l'Unione Europea inasprisce il proprio carattere antidemocratico, tramite nuovi trattati che obbligano i Paesi membri a realizzare tutto ciò che viene deciso dai tecnocrati europei, indipendentemente dalla volontà popolare e dalle determinazioni dei Parlamenti nazionali.

    Euro ed Unione Europea sono quindi i primi nemici da abbattere per chiunque voglia difendere le condizioni di vita dei ceti popolari e medi, la sovranità popolare, la democrazia politica.

    L’errore politico e tecnico dell’euro | Appello al Popolo - E-zine risorgimentale – Organo del partito che ancora non c'e'



    Grazieeeeeeeeeeeeeeee Prodiiiii!

  4. #374
    Ex Donald ed ex Max50
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Messaggi
    16,847
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: (Il Ritorno del Patacca):Berlusconi “Abolirò l’IMU”

    Citazione Originariamente Scritto da dedelind Visualizza Messaggio
    La sapete l’ultima?

    Il capo del partito azionista di maggioranza del governo Monti.

    Il capo del partito che ha votato compatto per l’introduzione dell’IMU e tutti gli altri provvedimenti dei tecnici che stanno portando l’Italia in bancarotta.

    Il capo del partito che ha governato per diciotto degli ultimi venti anni, spesso con maggioranze bulgare promettendo meno tasse, meno stato, meno debito ed infatti oggi ci ritroviamo con tasse record, più stato e debito alle stelle.

    Il capo del partito che ha venduto i suoi elettori (me compreso) alle politiche socialiste dei tecnici e alle banche.

    Beh sapete con cosa ha avuto il coraggio di uscirsene:

    dal Sole 24 Ore Berlusconi: «La casa pilastro delle famiglie, aboliremo l'Imu. Niente ripresa con il fiscal compact» - Il Sole 24 ORE :

    «Aboliremo l’Imu». In una intervista rilasciata ad Alessandro Sallusti (direttore del “Giornale”) Silvio Berlusconi torna a promettere la cancellazione della tassa municipale sugli immobili. «La casa – spiega – è il pilastro su cui ogni famiglia fonda il suo futuro». Nel giorno che segna il suo ritorno sulla scena politica dopo l’estate l’ex premier attacca anche il Fiscal Compact: «Le norme dell’Unione europea sul fiscal compact impediscono la crescita»…..

    a Berlusconi…. ma vaffanculo, te e i tuoi nominati di merda.
    Mi domando , ma quello (Berlusconi ) c'è o ce fa ?
    Possibile che nessuno , dica nessuno di quelli che gli stanno attorno e lo "consigliano" gli spieghi un concetto elementare , e cioè che una tassa o un'imposta la puoi eliminare se il bilancio dello stato è in attivo.
    Se invece non lo è , e B dovrebbe saperlo che non lo è , se togli l'IMU , devi mettere un'altra imposta , chiamala Toni o Nane , ma la devi mettere.......
    A volte si resta a bocca aperta davanti a tanta superficialità.......
    NB : non credo che si ripresenterà.
    E se lo farà , sicuramente non vincerà.

  5. #375
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pavia
    Messaggi
    28,973
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: (Il Ritorno del Patacca):Berlusconi “Abolirò l’IMU”

    Citazione Originariamente Scritto da Donald Visualizza Messaggio
    Mi domando , ma quello (Berlusconi ) c'è o ce fa ?
    Possibile che nessuno , dica nessuno di quelli che gli stanno attorno e lo "consigliano" gli spieghi un concetto elementare , e cioè che una tassa o un'imposta la puoi eliminare se il bilancio dello stato è in attivo.
    Se invece non lo è , e B dovrebbe saperlo che non lo è , se togli l'IMU , devi mettere un'altra imposta , chiamala Toni o Nane , ma la devi mettere.......
    A volte si resta a bocca aperta davanti a tanta superficialità.......
    NB : non credo che si ripresenterà.
    E se lo farà , sicuramente non vincerà.
    Esistono anche i tagli alla psesa pubblica, anche brutali, anche se la sinistra è allergica.
    Against all odds

  6. #376
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2010
    Messaggi
    530
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: (Il Ritorno del Patacca):Berlusconi “Abolirò l’IMU”

    Citazione Originariamente Scritto da dDuck Visualizza Messaggio


    Ancora questo pagliaccio ?

    lla nostra italia a livello politico manageriale viene mandata avanti da una casta criminale pseudo mafiosa quindi anche i pagliacci sono bene accetti considerando che in parlamento ci sono bombaroli, terroristi, corrotti, rinviati a giudizio per mafia.

    IL POPOLO ITALIA SI MERITA CIO CHE HA

  7. #377
    vae victis
    Data Registrazione
    23 Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    96,873
    Mentioned
    4184 Post(s)
    Tagged
    142 Thread(s)

    Predefinito Re: (Il Ritorno del Patacca):Berlusconi “Abolirò l’IMU”

    Citazione Originariamente Scritto da Iannis Visualizza Messaggio
    Esistono anche i tagli alla psesa pubblica, anche brutali, anche se la sinistra è allergica.
    Guara che Berlusconi non ha governato solo nel 2010.
    Dal 2001al 2006 mica c'era Fassina,ed hai voglia a dire che
    il Pil era fermo quindi gli indicatori sul Pil andavamo al rialzo
    Per giustificare uno che si stava salvando dalla galera e che si
    salvava "la robba sua" ci vorrebbero ben altre motivazioni.

  8. #378
    vae victis
    Data Registrazione
    23 Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    96,873
    Mentioned
    4184 Post(s)
    Tagged
    142 Thread(s)

    Predefinito Re: (Il Ritorno del Patacca):Berlusconi “Abolirò l’IMU”

    Citazione Originariamente Scritto da Donald Visualizza Messaggio
    Mi domando , ma quello (Berlusconi ) c'è o ce fa ?
    Possibile che nessuno , dica nessuno di quelli che gli stanno attorno e lo "consigliano" gli spieghi un concetto elementare , e cioè che una tassa o un'imposta la puoi eliminare se il bilancio dello stato è in attivo.
    Se invece non lo è , e B dovrebbe saperlo che non lo è , se togli l'IMU , devi mettere un'altra imposta , chiamala Toni o Nane , ma la devi mettere.......
    A volte si resta a bocca aperta davanti a tanta superficialità.......
    NB : non credo che si ripresenterà.
    E se lo farà , sicuramente non vincerà.
    Berlusconi conosce semplicemente il livello medio del suo elettorato.
    E se ne approfitta : d'altronde ha fatto di tutto per ridurli cosi,la "loro"
    non è una condizione dovuta al caso ma è stata artificiosamente programmata
    20 anni fa (anzi dalla legge mammí).

  9. #379
    Me, Myself, I
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    118,080
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: (Il Ritorno del Patacca):Berlusconi “Abolirò l’IMU”

    Citazione Originariamente Scritto da kingzorc Visualizza Messaggio
    Berlusconi conosce semplicemente il livello medio del suo elettorato.
    E se ne approfitta : d'altronde ha fatto di tutto per ridurli cosi,la "loro"
    non è una condizione dovuta al caso ma è stata artificiosamente programmata
    20 anni fa (anzi dalla legge mammí).
    Vedi bene che, nonostante tutto, vanno ancora postando le solite minchiate sull'euro di Prodi.

    Di tal Stefano D'Andrea, poi, famigerato antieuropeista.

    Oste! L'è bòno i' vvino?
    Ultima modifica di MrBojangles; 19-09-12 alle 07:39

  10. #380
    vae victis
    Data Registrazione
    23 Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    96,873
    Mentioned
    4184 Post(s)
    Tagged
    142 Thread(s)

    Predefinito Re: (Il Ritorno del Patacca):Berlusconi “Abolirò l’IMU”

    Comunque l'Imu sulla prima casa lo si puó sicuramente togliere
    non credo si tratti di cifre superiori ai 3 mld.Ma è un intervento
    spot ,sarebbe ben piu importante abbassare le tasse sulla benzina
    sul lavoro ecc.ecc

 

 
Pagina 38 di 42 PrimaPrima ... 28373839 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Fisco: Berlusconi rilancia, aboliro' Imu, prima casa e' sacra
    Di persio_flacco nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 19-12-12, 01:13
  2. Berlusconi, il ritorno.
    Di SForZa_Italia nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-12-07, 13:22
  3. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 05-04-06, 13:19
  4. Silvio: ABOLIRO' L'ICI!!!
    Di Gualerz nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 03-04-06, 23:20
  5. Scandalo: anche il CD di Berlusconi è una patacca!
    Di Catilina nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19-08-02, 00:04

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226