User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27
Like Tree8Likes

Discussione: 1990: Congresso del PCUS

  1. #1
    Nichilismo Cristiano
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    34,670
    Mentioned
    348 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito 1990: Congresso del PCUS

    Questa vuole essere la continuazione della storia iniziata qui:

    http://politicainrete.it/forum/discu...-scioglie.html


    Nel 1990 l'URSS è uscita da una guerra persa che l'ha ridotta in una situazione simile a quella del 1919, ma esiste ancora.

    L'unico alleato rimasto in Europa è la Romania di Ceausescu, la Lituania è perduta e parte della NATO, le due germanie riunificate come nella storia reale.
    Nel Caucaso vengono ogni giorno infiltrati dei terroristi salafiti per causare rivolte nell'Azerbaijian e Daghestan.
    Le repubbliche centroasiatiche si sono rese indipendenti, ma sono ancora legate a URSS e Cina grazie agli acccordi di Shanghai.
    In Afghanistan si sta ancora rifornendo il governo di Najibullah che resiste nel Nord grazie a una alleanza molto instabile con gli sciiti, gli uzbeki e Massoud, mentre tutto il sud e parte dell'ovest sono nelle mani di pashtun e talebani.

    Dal punto di vista diplomatico URSS e Romania sono fuori dall'ONU e potrebbero rientrare solo accettando di pagare alte cifre per i danni di guerra e permettere l'attività delle ONG nel loro territorio. Cosa che rappresenterebbe la resa definitiva.
    Solo il veto della Cina sta salvando l'URSS da un embargo generale, ma già molte delle granaglie di cui ha necessità non arrivano più direttamente dagli USA, ma con una intermediazione di cinesi e indiani che chiaramente aumenta il costo.

    Baltici, Bielorussi, Ucraini, Georgiani sognano di unirsi all'occidente credendo di poter mantenere le garanzie che già hanno adesso ( casa, lavoro, luce e riscaldamento a prezzi bassi ) e nel contempo di vedere i beni di consumo piovere dal cielo senza doverli pagare.

    In queste condizioni il PCUS deve decidere cosa fare per poter sopravvivere e arrivare a dimostrare che l'economia socialista può funzionare.
    Se i forumisti volessero proporre delle mozioni, con almeno tre o quattro mozioni disponibili si potrebbe votare per mezzo del fantasondaggio.
    " Solo i Sith ragionano per assoluti. "
    " Si ! "

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Jul 2010
    Messaggi
    2,360
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 1990: Congresso del PCUS

    Bombe atomiche su tutto l'occidente,se non può esistere un mondo comunista non deve esistere alcun mondo.

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    13 Apr 2012
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    14,438
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 1990: Congresso del PCUS

    Nel frattempo si diffondono voci di un possibile putsch militare.

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    13 Apr 2012
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    14,438
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 1990: Congresso del PCUS

    Puoi darci una traccia da seguire nello scrivere le mozioni?

  5. #5
    Nichilismo Cristiano
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    34,670
    Mentioned
    348 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: 1990: Congresso del PCUS

    Citazione Originariamente Scritto da von Dekken Visualizza Messaggio
    Puoi darci una traccia da seguire nello scrivere le mozioni?
    Primo: scatenare subito l'apocalisse nucleare allo scopo di realizzare il socialismo in un solo Kolkhoz, oppure aspettare ancora.
    Secondo: economia come farla funzionare oppure lasciar perdere e farsi annettere dall' occidente.
    Terzo: cosa fare con le repubbliche sovietiche abitate da gente non russa che vuole rendersi indipendente e privatizzare tutto.
    Quarto: come rapportarsi con le religioni, dopo che Solidarnosc e Talebani hanno dimostrato che non ci si può limitare a ignorarle.
    " Solo i Sith ragionano per assoluti. "
    " Si ! "

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    13 Apr 2012
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    14,438
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 1990: Congresso del PCUS

    Mozione "per la Russia Eterna"; sostenuta dai quadri intermedi del PCUS russo e dagli ufficiali inferiori dell'Armata Rossa.
    Ovviamente l'attuale dirigenza che ha portato al presente disastro deve essere espulsa dal PCUS.

    1) Minaccia di attacco nucleare alla Polonia se non restituirà subito l'Oblast di Kaliningrad, che essendo abitato da russi deve necessariamente ritornare alla Rodinia. Contestualmente offerta agli Stati Uniti di un accordo per la riduzione dei 3/4 delle forze nucleari in segno di distensione.
    2) Introduzione del concetto di nazional-comunismo, prendendo ad esempio l'economia socialista di mercato di matrice cinese.
    3) Concessione dell'indipendenza a Lettonia ed Estonia. Proposta alle Repubbliche di Azerbaigian, Kirghizistan, Tagikistan, Turkmenistan ed Uzbekistan di costituire con una nuova Federazione Russa un patto confederale. All'interno della Federazione Russa l'Ucraina (che però perde la Crimea) ed il Kazakistan avranno un'autonomia speciale, mentre le altre repubbliche avranno lo status di regioni autonome. L'Armata Rossa, depurata da tutti gli elementi musulmani, reprimerà i dissensi, soprattutto georgiani. I delegati delle repubbliche musulmane dovranno lasciare il Congresso. Ritiro di tutte le guarnigioni all'estero e fine di tutti gli aiuti economici a nazioni terze.
    4) La religione ortodossa, da sempre rappresentante dell'anima profonda del popolo russo, sarà sostenuta dallo Stato. Tutte le altre religioni storiche saranno libere, nella misura in cui non si opporranno allo Stato. Le nuove religioni (ad esempio scientology) saranno proibite. Libertà di emigrazione per gli ebrei.
    5) Nuova Costituzione, e permesso ai candidati indipendenti di presentarsi alle elezioni. Sindacati liberi. Ruolo speciale di "protezione" dell'ordinamento statale per l'Armata Rossa (previsto in Costituzione).
    6) Drastica riduzione degli stanziamenti per la Marina. Piano decennale di ristrutturazione dell'Armata Rossa - con riduzione delle unità, ma con aumento della qualità media - con la ricostruzione della forza aerea. Mantenimento della coscrizione, di tipo selettivo, estesa alle femmine per le specialità non combattenti.
    7) Alleanza con la Romania, con aiuti economici e militari (se richiesti).
    Ultima modifica di von Dekken; 18-09-12 alle 12:38

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    13 Apr 2012
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    14,438
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 1990: Congresso del PCUS

    Dimenticavo al punto 3) incentivi per il rimpatrio degli slavi dalla repubbliche musulmane.

  8. #8
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 1990: Congresso del PCUS

    Mozione 2 "Socialismo Domani"

    1) Rinnovo di tutte le cariche di Partito, con elezioni competitive all'interno del PCUS stesso

    2) Creazione di un organismo politico di massa, modellato sull'Alleanza Socialista del Popolo Lavoratore jugoslava, di cui facciano parte il PCUS, i sindacati e tutte le organizzazioni sociali e politiche di massa nazionali (Komsomol, lega delle donne eccetera) oltre a tutte le organizzazioni locali autorizzate secondo una nuova Legge sulle Associazioni: le liste elettorali per il Soviet Supremo e i livelli locali saranno compilate da questo organismo politico in riunioni di base degli aderenti. I cittadini disporranno di tre preferenze da dare all'interno della lista. Questo per realizzare una effettiva "democrazia socialista"

    3) Legalizzazione definitiva dell'azione delle religioni, ma no all'ingresso delle ONG straniere nel Paese.

    4) Sostituzione dell'URSS con la Federazione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche, aperta a tutti gli Stati che desiderino farne parte, compresi i centroasiatici che come nella nostra TL staranno vivendo una grave crisi valutaria dopo lo sganciamento dal rublo. Tutti le ex repubbliche dell'URSS saranno chiamate a un referendum sull'adesione. Di fatto la Federazione conoscerà un decentramento funzionale analogo a quello della Svizzera. Le repubbliche che non aderiranno stipuleranno con Mosca una convenzione militare che le terrà fuori dalla NATO in cambio di libero commercio con la Federazione.

    5) A livello economico, riforma del COMECON e in generale dei meccanismi della pianificazione su un mix di modello cinese e sloveno: i settori strategici rimarranno in mano allo Stato, mentre nelle altre sfere dell'economia verranno consegnate ai lavoratori quote delle loro aziende proporzionali alla loro anzianità di servizio. Nel settore del consumo e della manifattura non strategica vigerà il libero mercato. Nelle grandi imprese, i sindacati saranno coinvolti nella gestione su modello tedesco. Per evitare conseguenze inflazionistiche, saranno comunque fissate delle quote massime per la ripartizione dei profitti, in modo da contenere la crescita dei salari, tendenzialmente sul livello dei competitori diretti dell'economia sovietica. In caso di crisi aziendale, i lavoratori verranno licenziati secondo il modello tedesco (liste di priorità in base a rioccupabilità, anzianità, numero di familiari eccetera).

    6) Offerta agli USA di uno smantellamento concordato di gran parte degli arsenali atomici, e riduzione dell'apparato militare convenzione alle sole esigenze della difesa del territorio nazionale sovietico.

    7) Apertura agli investimenti stranieri in regime di joint venture su modello cinese.

    8) Unificazione delle varie erogazioni assistenziali in un Reddito Minimo Garantito per i senza lavoro o i redditi troppo bassi. Chi rifiuta un lavoro, non mangia.
    ***Bratstvo i jedinstvo***
    Socialismo Gollista

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    13 Apr 2012
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    14,438
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 1990: Congresso del PCUS

    Nota di servizio: domani parto per una settimana di vacanza, non so se potrò seguire il congresso.

  10. #10
    Nichilismo Cristiano
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    34,670
    Mentioned
    348 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: 1990: Congresso del PCUS

    Non c'è fretta di chiuderlo, guardavo se qualcun altro decide di cimentarsi.
    " Solo i Sith ragionano per assoluti. "
    " Si ! "

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. 1990 Congresso del PCUS votazione
    Di Perseo nel forum FantaTermometro
    Risposte: 434
    Ultimo Messaggio: 15-10-12, 15:26
  2. riflessioni sul passato: Finanziamenti PCI - PCUS
    Di Marximiliano nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-03-08, 11:03
  3. XX Congresso PCUS: Rapporto Kruscev
    Di are(a)zione nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 48
    Ultimo Messaggio: 20-08-07, 23:28
  4. Chi fu il miglior segretario del PCUS?
    Di Libdx nel forum Storia
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 02-11-06, 23:20
  5. Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 07-08-04, 12:35

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226