User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
Like Tree2Likes

Discussione: IN CINA I “COLPEVOLI”, IN ITALIA GLI “INNOCENTI” TUTTI CONDANNATI ALL'ESPIANTO

  1. #1
    Roma caput mundi
    Data Registrazione
    17 Dec 2010
    Messaggi
    2,243
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito IN CINA I “COLPEVOLI”, IN ITALIA GLI “INNOCENTI” TUTTI CONDANNATI ALL'ESPIANTO

    LEGA NAZIONALE CONTRO LA PREDAZIONE DI ORGANI
    E LA MORTE A CUORE BATTENTE


    24121 BERGAMO Pass. Canonici Lateranensi, 22
    Tel. 035-219255 - Telefax 035-235660


    lega.nazionale@antipredazione.org
    LEGA NAZIONALE CONTRO LA PREDAZIONE DI ORGANI E LA MORTE A CUORE BATTENTE


    IN CINA I “COLPEVOLI”, IN ITALIA GLI “INNOCENTI” TUTTI CONDANNATI ALL'ESPIANTO

    Laogai Research Foundation Italia denuncia da anni l'orrore degli espianti dai cinesi condannati alla pena di morte, nonché dai prigionieri nei campi di concentramento sottoposti al lavoro forzato. Crimine indotto dal multimiliardario business dei trapianti, che è diventato un affare per lo Stato.

    Crimine e malvagità non sono caratteristiche solo dei cinesi, idee predatorie similari sono apparse anche in occidente e in Italia dove qualcuno ha osato nel passato proporre sulla stampa la donazione di reni dai carcerati, come prova di pentimento e di buona condotta. In USA un giudice ha incluso nella sentenza di scarcerazione, emessa per due sorelle recluse da anni, la condizione che quella sana donasse un rene all'altra.

    Quindi allerta! Nella foga dell'odierna pretesa di ricambio di organi, in un'atmosfera di corruzione generale e bramosia di soldi come l'attuale, c'è pericolo che germinino a lato dei già noti abusi nostrani anche l'uso dei carcerati.

    Il prelievo da persone che si trovano in stato di detenzione (carceri e rianimazioni) non è mai "donazione", ma coercizione, estorsione, quando non esproprio.

    L'immaginario emotivo promosso dalla drammatica situazione delle violente carceri cinesi, ampiamente denunciata in occidente, devia le menti dalla vera comprensione dell'orrore primario, più generale, non meno violento, degli espianti da "innocenti" cittadini, colpevoli solo di essere stati coinvolti in un incidente o malattia e che vengono messi a morte, sia in Occidente che in Cina, per il procacciamento di organi: espiantati a cuore battente.

    Controbilanciare la semplificazione generata dalla giusta avversione alla pena di morte e relativo commercio d'organi con una radicale condanna dell'uso dei corpi di persone che hanno perso la coscienza, private dei diritti personalissimi e delle garanzie del “habeas corpus”, è doveroso. Infatti neanche in Italia è richiesto l'assenso esplicito del donatore. In Cina, come in Italia, espiantano dai vivi ma si avvalgono della falsa dicitura “donazione dopo la morte”, in Cina dopo iniezione letale o colpo di arma da fuoco, in Italia dopo dichiarazione autoritaria di “morte cerebrale” a cuore battente. Ma sui propri crimini l'Italia tace.

    La lettera del Dott. Gianluca Maestrini alla Laogai Foundation, qui di seguito riportata, pare quanto mai opportuna a sottolineare l'ascientificità e falsità della legge italiana e l'ingannevole pressione che permea tutta la propaganda attuata dalle istituzioni, per sviluppare in occidente il consenso "disinformato" alla macellazione umana così redditizia nel mercato globalizzato.


    Nerina Negrello

    Presidente

    Lega Nazionale Contro la Predazione di Organi
    e la Morte a Cuore Battente
    Bergamo - Pass. C. Lateranensi, 22
    Tel. 035-219255 fax 035-235660
    LEGA NAZIONALE CONTRO LA PREDAZIONE DI ORGANI E LA MORTE A CUORE BATTENTE








    01/08/2012




    http://www.italiasociale.net/notizie...e12-08-01.html
    "Non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza" (firma valida per tutte le stagioni)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Aug 2011
    Messaggi
    2,216
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: IN CINA I “COLPEVOLI”, IN ITALIA GLI “INNOCENTI” TUTTI CONDANNATI ALL'ESPIANTO

    Un altro valido motivo per non avere particolari simpatie verso i cinesi.

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,635
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Re: IN CINA I “COLPEVOLI”, IN ITALIA GLI “INNOCENTI” TUTTI CONDANNATI ALL'ESPIANTO

    Di promuovere una vita sana non se ne parla, no?

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,330
    Mentioned
    107 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: IN CINA I “COLPEVOLI”, IN ITALIA GLI “INNOCENTI” TUTTI CONDANNATI ALL'ESPIANTO

    Citazione Originariamente Scritto da CON LA PALESTINA Visualizza Messaggio
    Un altro valido motivo per non avere particolari simpatie verso i cinesi.
    E poi mette i brividi pensare che sono più di un miliardo di persone che vive in un sistema simile! Urka , bella roba il mondo .
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,330
    Mentioned
    107 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: IN CINA I “COLPEVOLI”, IN ITALIA GLI “INNOCENTI” TUTTI CONDANNATI ALL'ESPIANTO

    Citazione Originariamente Scritto da Avanguardia Visualizza Messaggio
    Di promuovere una vita sana non se ne parla, no?
    Sano non è più un termine di moda, se non per le pubblicità dei prodotti dimagranti e poca altra roba.
    Legionario likes this.
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  6. #6
    Roma caput mundi
    Data Registrazione
    17 Dec 2010
    Messaggi
    2,243
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: IN CINA I “COLPEVOLI”, IN ITALIA GLI “INNOCENTI” TUTTI CONDANNATI ALL'ESPIANTO

    Citazione Originariamente Scritto da Avanguardia Visualizza Messaggio
    Di promuovere una vita sana non se ne parla, no?
    A che pro quando l'obiettivo di chi detiene il potere è esattamente l'opposto?
    "Non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza" (firma valida per tutte le stagioni)

  7. #7
    Roma caput mundi
    Data Registrazione
    17 Dec 2010
    Messaggi
    2,243
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: IN CINA I “COLPEVOLI”, IN ITALIA GLI “INNOCENTI” TUTTI CONDANNATI ALL'ESPIANTO

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    Sano non è più un termine di moda, se non per le pubblicità dei prodotti dimagranti e poca altra roba.
    Devi dare un pò di reputazione in giro...
    "Non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza" (firma valida per tutte le stagioni)

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Aug 2011
    Messaggi
    2,216
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: IN CINA I “COLPEVOLI”, IN ITALIA GLI “INNOCENTI” TUTTI CONDANNATI ALL'ESPIANTO

    Citazione Originariamente Scritto da Legionario Visualizza Messaggio
    A che pro quando l'obiettivo di chi detiene il potere è esattamente l'opposto?

    Devo purtroppo e a malincuore darti ragione.
    A chi ci governa di sicuro non frega niente di migliorare le nostre esistenze, nè di assicurare al popolo quel minimo necessario per vivere dignitosamente.
    Tutti quelli che in Italia si sono avvicendati al governo non hanno fatto altro che pensare ai loro sporchi interessi di casta.
    Le ultime vicende romane del PdL ne sono una, l'ennesima, conferma.
    La Polverini, ed i suoi consiglieri, rappresentano benissimo questa triste realtà come la rappresentava Rutelli e la Margherita - ancora non è chiara la questione del sen. Lusi e dei fondi girati ai vertici del partito dell'ex sindaco verde di Roma - e a Milano e in Lombardia il vice di Bersani per il PD.
    Rubano tutti. E rubano allo stesso identico modo.

  9. #9
    Sospeso/a
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Ενότρια / Socialnazionalismo bolscevizzante
    Messaggi
    28,536
    Mentioned
    427 Post(s)
    Tagged
    118 Thread(s)

    Predefinito Re: IN CINA I “COLPEVOLI”, IN ITALIA GLI “INNOCENTI” TUTTI CONDANNATI ALL'ESPIANTO

    Citazione Originariamente Scritto da CON LA PALESTINA Visualizza Messaggio
    Devo purtroppo e a malincuore darti ragione.
    A chi ci governa di sicuro non frega niente di migliorare le nostre esistenze, nè di assicurare al popolo quel minimo necessario per vivere dignitosamente.
    Tutti quelli che in Italia si sono avvicendati al governo non hanno fatto altro che pensare ai loro sporchi interessi di casta.
    Le ultime vicende romane del PdL ne sono una, l'ennesima, conferma.
    La Polverini, ed i suoi consiglieri, rappresentano benissimo questa triste realtà come la rappresentava Rutelli e la Margherita - ancora non è chiara la questione del sen. Lusi e dei fondi girati ai vertici del partito dell'ex sindaco verde di Roma - e a Milano e in Lombardia il vice di Bersani per il PD.
    Rubano tutti. E rubano allo stesso identico modo.
    Chi ci governa e chi ce li ha messi se potessero ci succhierebbero via pure il midollo delle ossa, e ovviamente mentre siamo ancora in vita.
    Legionario likes this.

  10. #10
    Roma caput mundi
    Data Registrazione
    17 Dec 2010
    Messaggi
    2,243
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: IN CINA I “COLPEVOLI”, IN ITALIA GLI “INNOCENTI” TUTTI CONDANNATI ALL'ESPIANTO

    Citazione Originariamente Scritto da Kavalerists Visualizza Messaggio
    Chi ci governa e chi ce li ha messi se potessero ci succhierebbero via pure il midollo delle ossa, e ovviamente mentre siamo ancora in vita.
    Esattamente. A loro interessa solo mantenere e possibilmente aumentare i propri privilegi, continuare la bella vita, lasciare inalterato lo status quo e soprattutto il divario esistente tra casta e popolo.

    Il popolo per loro è pura carne da macello, materiale per esperimenti da laboratorio sociale.

    Mi sembra che la macelleria sociale attuata dal governo Monti sia un perfetto esempio di come intenderanno governare in futuro questi signori...
    "Non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza" (firma valida per tutte le stagioni)

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. colpevoli e innocenti.
    Di fiume sand creek nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 19-03-13, 18:05
  2. Cina: reality shock con condannati morte
    Di S&S nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-03-12, 13:47
  3. Colpevoli! Condannati i vertici dell'Eternit
    Di FLenzi nel forum Cronaca
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-02-12, 17:24
  4. Cina: 10mila condannati a morte ogni anno.
    Di Thomas Aquinas nel forum Cattolici
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-11-05, 15:14
  5. DIT e SUPERDIT: colpevoli o innocenti?
    Di Claude nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-08-02, 14:31

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226