User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18
Like Tree3Likes

Discussione: consiglio regionale del ladzie

  1. #1
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito consiglio regionale del ladzie

    Finalmente un segno di rottura col passato, finalmente dei politici che non fanno gli italiani, finalmente un bagliore nel buio, un auspicio di speranza per il paese, finalmente la svolta, la Polverini ha riunito il consiglio regionale ha avvisato giornali e televisioni ha fatto intendere che ci sarebbero stai tagli e dimissioni che l'onore sarebbe stato salvato e davanti a una marea di giornalisti lo ha detto...si cazzo, con gran fermezza lo ha gridato a tutti senza timore.........I'm so sorry.

    bbuuhhahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah a...........mio Dio.......



    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,024
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: consiglio regionale del ladzie

    Citazione Originariamente Scritto da Quayag Visualizza Messaggio
    Finalmente un segno di rottura col passato, finalmente dei politici che non fanno gli italiani, finalmente un bagliore nel buio, un auspicio di speranza per il paese, finalmente la svolta, la Polverini ha riunito il consiglio regionale ha avvisato giornali e televisioni ha fatto intendere che ci sarebbero stai tagli e dimissioni che l'onore sarebbe stato salvato e davanti a una marea di giornalisti lo ha detto...si cazzo, con gran fermezza lo ha gridato a tutti senza timore.........I'm so sorry.

    bbuuhhahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah a...........mio Dio.......
    Solite buffonate romane.
    Non fanno più neppure notizia.
    Solo la forca.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  3. #3
    Estinto
    Data Registrazione
    28 Mar 2010
    Località
    Eurasia
    Messaggi
    9,390
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: consiglio regionale del ladzie

    Rubare e' un rito di iniziazione per i politici italiani che vogliano dimostrare il proprio valore come membri della loro gang partitica.
    Scarpon likes this.
    Bisogna adattarsi al presente, anche se ci pare meglio il passato.

  4. #4
    Venetia
    Data Registrazione
    06 Sep 2011
    Località
    Venetia
    Messaggi
    4,068
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: consiglio regionale del ladzie

    Citazione Originariamente Scritto da Italiano Visualizza Messaggio
    Rubare e' un rito di iniziazione per i politici italiani che vogliano dimostrare il proprio valore come membri della loro gang partitica.
    Se in politica non rubi, non sei nessuno.
    Italiano and sciadurel like this.
    sklöpp & kanù

  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,024
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: consiglio regionale del ladzie

    Citazione Originariamente Scritto da Scarpon Visualizza Messaggio
    Se in politica non rubi, non sei nessuno.
    In politica sei ammesso solo se dai garanzie di saper rubare.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    28 Jul 2012
    Messaggi
    1,197
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: consiglio regionale del ladzie

    Fondi ai gruppi, è un Bengodi
    I controlli? Li fanno i controllati

    SE LA CANTANO e se la suonano. E non solo i laziali, finiti nella bufera per lo scandalo ‘Fiorito’, ma tutti, o quasi tutti. A parte Abruzzo e (un po’ meno) Emilia-Romagna le decine di milioni di fondi pubblici che le Regioni destinano alla politica o ...


    SE LA CANTANO e se la suonano. E non solo i laziali, finiti nella bufera per lo scandalo ‘Fiorito’, ma tutti, o quasi tutti. A parte Abruzzo e (un po’ meno) Emilia-Romagna le decine di milioni di fondi pubblici che le Regioni destinano alla politica o non vengono rendicontati oppure vengono rendicontati, ma poi passano innocui controlli, effettuati da delegati degli stessi controllati. Un conflitto di interessi grande come una casa.
    Solo Abruzzo ed Emilia-Romagna hanno stabilito che siano organismi o professionisti esterni al consiglio regionale a verificare fatture e conti dei gruppi; altrove è sempre l’ufficio di presidenza (composto da consiglieri) oppure un piccolo collegio di revisori, formato sempre da consiglieri regionali, a dire l’ultima parola. L’Ufficio di presidenza o i piccoli collegi di revisori interni — degli ‘autorevisori’ — sono sempre composti da membri di maggioranza e di opposizione, così che tutti si sentano garantiti. E senza voler malignare sulla loro imparzialità, è evidente che il cortocircuito è enorme. In qualsiasi azienda un meccanismo di questo tipo non verrebbe mai avallato dalla legge. Il Lazio insegna: fino al giorno prima che scoppiasse lo scandalo erano tutti d’accordo, Pd in testa.

    L’ABRUZZO e l’Emilia-Romagna sono un passo avanti. L’Abruzzo di più. L’Emilia con la legge regionale 32/97 ha stabilito infatti che i conti dei gruppi siano passati al setaccio di tre (o cinque) professionisti iscritti all’albo dei revisori e designati a inizio legislatura dall’Ufficio di presidenza. La prassi ‘ufficiosa’ finora è stata che la maggioranza ne indicava (e ne indica) due e la minoranza uno. Imparziali e professionali, certo, ma sempre designati. L’Abruzzo ha fatto qualcosa di più, perché ha tre professionisti che finora sono stati scelti dal consiglio, ma dalla prossima legislatura (la legge è già stata approvata) saranno estratti dall’albo regionale dei revisori dei conti. Il massimo della trasparenza.
    Le altre, dicevamo, stanno indietro anni luce. In fondo, avranno ragionato, se controlli non ne vogliono i cugini maggiori del parlamento romano, perché dobbiamo avallarceli noi? Per tutte queste Regioni i regolamenti sono vari, e ce ne sono più o meno stringenti riguardo al tipo di spese «ammesse» o non ammesse, ma per i controlli niente da fare. Sono sempre i controllati a farseli. La Toscana, per esempio, all’articolo 16 del regolamento interno del consiglio che disciplina la materia spiega che le «ricevute devono essere conservate per cinque anni», e che, e infine che «l’Ufficio di presidenza verifica i rendiconti e li approva». Poco più di un’autocertificazione, in Toscana come (quasi) altrove.

    E CONTRARIAMENTE a quanto in molti pensano non sono solo il ‘Sud sprecone’ o ‘Roma ladrona’ ad andare a ruota libera. Anzi, se l’Abruzzo lo vogliamo momentaneamente rimettere nel Sud, è proprio da lì che arriva l’esempio più virtuoso, forse l’unico. Certo, in Campania la legge in vigore risale al ’72 e non impone neppure l’obbligo di rendicontazione; certo, la Calabria non richiede eccessiva documentazione (d’altro canto qui per anni le Asl non hanno presentato i bilanci), ma neppure Lombardia, i trentini o i valdostani si sono sono fatti tanti scrupoli. Adesso, sulle ali dello scandalo, in molti pensano a normative più stringenti. Sono questi i momenti delle buone intenzioni. Ma per il momento i consigli regionali sono il mondo Fiorito che conosciamo.

  7. #7
    Talebano
    Data Registrazione
    08 Feb 2011
    Messaggi
    7,327
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: consiglio regionale del ladzie

    Ma Formigoni della Lumbardia quando è che se ne va, lui e i nani e ballerine e i plurinquisiti che stanno in consiglio?

    Nicole Minetti in passerella: «La politica deve sostenere la moda»

    «Per me politica e moda si possono conciliare benissimo, anzi, per me la politica è al servizio della moda», ha detto la consigliera regionale della Lombardia Nicole Minetti nel backstage della sfilata Parah nell'ambito di Blue Fashion Beach, evento dedicato al beachwear nei giorni della moda donna milanese. Al suo debutto come modella per il marchio Parah, l'onorevole Pdl ha risposto alle domande dei giornalisti e ha aggiunto: «La moda è un settore fondamentale per la nostra economia e mi sembrava giusto sostenerla con la mia immagine»
    di Gianni Trovati - Il Sole 24 Ore - leggi su Ogni consigliere regionale costa come un top manager, 743 mila euro all'anno - Il Sole 24 ORE

    repapelle:
    Ultima modifica di Qassim; 25-09-12 alle 14:40
    "la Le Pen col 40% avrà incassato una grande vittoria" (Candido)


  8. #8
    Talebano
    Data Registrazione
    08 Feb 2011
    Messaggi
    7,327
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: consiglio regionale del ladzie

    Citazione Originariamente Scritto da Italiano Visualizza Messaggio
    Rubare e' un rito di iniziazione per i politici italiani che vogliano dimostrare il proprio valore come membri della loro gang partitica.
    A me però pare che quelli della destra siano molto peggio sia come quantità che come qualità dei furti. Il PDL nonostante tutto sta ancora facendo ostruzionismo sulla legge anticorruzione, che quegli altri invece avrebbero votato. Proprio tutti uguali non sono. Puzzeranno entrambi ma quelli di destra puzzano da decomposizione avanzata.
    "la Le Pen col 40% avrà incassato una grande vittoria" (Candido)


  9. #9
    Forumista senior
    Data Registrazione
    11 Apr 2012
    Località
    Helvetia felix
    Messaggi
    1,217
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: consiglio regionale del ladzie

    Certamente da Greganti a Lusi e' una sfilata di ecumenici moralisti.

  10. #10
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,024
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: consiglio regionale del ladzie

    Citazione Originariamente Scritto da verdi Visualizza Messaggio
    Certamente da Greganti a Lusi e' una sfilata di ecumenici moralisti.
    Lascia perdere!
    Chi fa affermazioni simili non ha ancora purtroppo capito nulla del nostro sistema politico: è rimasto alle discussioni da bar tipo Milan-Inter.
    Proprio quello su cui contano con le loro recite per continuare nel loro ladrocinio.
    GUAI SE PASSASSE IL CONCETTO CHE SONO TUTTI LADRI!
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Rissa in consiglio regionale
    Di POL nel forum Piemonte
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-11-13, 01:39
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-10-13, 09:02
  3. In diretta dal Consiglio regionale...
    Di senhor soares nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 13-12-09, 12:02
  4. diretta consiglio regionale veneto
    Di yurj nel forum Padania!
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-10-06, 13:17
  5. Il Cav in Consiglio Regionale
    Di PINOCCHIO (POL) nel forum Veneto
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-01-04, 21:39

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226