User Tag List

Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 67
Like Tree5Likes

Discussione: Come lavora il Nuovo Ordine Mondiale. Occhio ai falsi bersagli!

  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,040
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Come lavora il Nuovo Ordine Mondiale. Occhio ai falsi bersagli!

    » The New World Order Wants the New World Order to Fail: Order Out of Attacking the New World Order Alex Jones' Infowars: There's a war on for your mind!

    Riporto un lungo articolo che dovrebbe far capire il concetto della nuova parola d'ordine: NON CADERE NELLA TRAPPOLA!

    «Sarà impossibile contare quanti odieranno il Nuovo Ordine Mondiale e moriranno lottando contro di esso»
    — H.G. Wells, The New World Order (1939)

    Ma, perché H. G. Welles prevede una cosa del genere? Questo insider sapeva qualcosa dei piani segreti per il futuro e di come sarebbe stata realizzata la trasformazione sociale del mondo nuovo?

    Ecco una pronta risposta che racchiude tutto quello che verrà trattato nel presente articolo: il Nuovo Ordine Mondiale diventa più forte se lo attacchi; puoi ucciderlo solo se lo colpisci in pieno nel nucleo più profondo, altrimenti cresce e diventa ancora più potente.

    Su questo si incentra l’articolo. La formula che il Nuovo Ordine Mondiale usa per comandare sul mondo consiste nell’istigare la gente perché lo attacchi, per accrescere e diventare ancora più forte: l’ordine nascerà dal caos, l’ordine nascerà dall’attaccare il Nuovo Ordine Mondiale. La cosa è appena iniziata su scala mondiale e sarà sfruttata per creare quel Coraggioso Mondo Nuovo (Brave New World) che il Nuovo Ordine Mondiale sta costruendo.

    Il Nuovo Ordine Mondiale utilizza questa formula per imporre l’ordine sfruttando il caos. Perché è questo il loro modo di operare: rubano silenziosamente alla gente per poi utilizzare quella ricchezza per costruire altri elementi del proprio sistema. Ma il verificarsi di questi attacchi era già previsto ed essi porteranno ad un’ulteriore accrescimento di potere. Dal caos pianificato della seconda Guerra Mondiale sono nate le Nazioni Unite (ONU, che sono comandate dalle nazioni più militarizzate e guerrafondaie del mondo), la CIA, il «Mental Health Act» del Presidente Truman, il Pentagono e soci, tutte componenti decisive nel mantenere l’attuale stato del mondo e che sono comandate da loro.

    Questa è la formula: sfruttare il caos creato ad artem per ampliare i poteri nelle mani dello stesso Nuovo Ordine Mondiale: orbdo ab chaos, ordine dal caos.

    Più sotto trovate il diagramma in 5 fasi della formula che abbraccia la storia del mondo e che si ripete lungo le varie epoche. Nel diagramma trovate la scritta ’fNWO’ che significa: falso New World Order o frammento del New World Order; in entrambi i significati si riferisce a quell’immagine del Nuovo Ordine Mondiale che esso stesso decide di rendere pubblica ma che è solo una piccola frazione, un microcosmo, del Nuovo Ordine Mondiale. Quel pezzo è un Nuovo Ordine Mondiale di paglia, non quello vero che domina il mondo.

    (vedi diagramma sul'originale)

    Il diagramma traccia lo schema utilizzato. Il Nuovo Ordine Mondiale assomiglia ad un buco nero che attrae o respinge ogni cosa mentre si espande, mentre cresce grazie alla distruzione ed al caos, trasformando qualsiasi cosa in sé stesso. È come una foresta in fiamme, che infuria violentemente in ogni direzione, distruggendo tutto quello che incontra sulla propria strada, diventando sempre più grande, e trasformando tutto in parte di sé: fuoco che genera altro fuoco.
    ...
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,040
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Come lavora il Nuovo Ordine Mondiale. Occhio ai falsi bersagli!

    Il Nuovo Ordine Mondiale realizza ciò sia in parti del mondo specifiche (per trasformare solo quelle), sia con progetti molto più ampi e vasti, per esempio mettendo in pratica la formula in 5 fasi a livello mondiale, gettando nel caos il mondo intero e cambiando così, attraverso il caos, il mondo intero.

    Attualmente, il Nuovo Ordine Mondiale deve far sì che tu creda che il Nuovo Ordine Mondiale – più precisamente quella parte distorta, falsa o semplicemente parziale che ti mostrano – costituisca per te una minaccia, così che tu la attacchi. Al-Qaeda è questo. Al-Qaeda è una creazione del Nuovo Ordine Mondiale ed esiste quale microcosmo delle caratteristiche del Nuovo Ordine Mondiale: assassina, segreta, gode delle lacrime come disse una volta Bush. Pertanto, questo microcosmo, questo frammento del Nuovo Ordine Mondiale, creato dal Nuovo Ordine Mondiale, subito dopo l’attacco dell’11 settembre è stato demonizzato come un nemico della libertà e l’attacco alle torri gemelle è stato utilissimo per la costruzione del loro Brave New World, quello che hanno messo a punto da tanto tempo.

    Questo articolo è il frutto di molte ore e mesi di analisi e riflessioni, riflette il mio sforzo volto a portarvi ad avere il quadro il più ampio e completo possibile di quanto sta accadendo proprio in questa fase, e che si è verificato, come modello, già altre volte in passato. È importante comprendere nel complesso, ed in modo profondo, quanto sta accadendo.

    Vorrei riassumervi la formula del Nuovo Ordine Mondiale, ma con parole diverse:

    1) Il Nuovo Ordine Mondiale vuole la distruzione del mondo così come risulta organizzato oggi. Da questa distruzione nascerà quel nuovo sistema che loro vogliono (quel loro governo alla Orwell od alla Aldous Huxley).

    2) Il Nuovo Ordine Mondiale persegue la distruzione dell’attuale sistema attraverso enormi sofferenze diffuse su scala mondiale ed attraverso una trasformazione sociale violentissima.

    3) I punti 1 e 2 saranno realizzati dal Nuovo Ordine Mondiale (anche) rivelando parzialmente la sua stessa esistenza; naturalmente metterà in mostra solo i suoi i livelli inferiori o comunque solo quelle parti di sé che ha già deciso necessitano di essere trasformate e/o distrutte: alcune delle grandi Corporations, le forze di polizia, i sistemi di governo nazionali, gli eserciti nazionali, e – cosa più importante di tutte – alcune specifiche banche commerciali e banche del sistema di deposito (reserve banks).

    4) I cittadini reagiranno attaccando e distruggendo questi livelli bassi del sistema, livelli che sono stati mostrati loro in TV e che sono stati deliberatamente dipinti in modo da essere erroneamente ritenuti come la causa di fondo delle loro sofferenze ma che di fatto sono solo livelli falsi rispetto alla vera origini della loro sofferenza (che è l’instaurazione del Nuovo Ordine Mondiale).

    5) Il Nuovo Ordine Mondiale farà sì che, attraverso indicibili sofferenze e violenze, vengano distrutte quelle parti del proprio sistema che desidera vengano sacrificate.

    6) Il Nuovo Ordine Mondiale salverà le popolazioni presentandosi come la soluzione al disordine dilagante e costruendo una nuova società di dimensione mondiale: l’ordine nato dal caos (Brave New World).
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,040
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Come lavora il Nuovo Ordine Mondiale. Occhio ai falsi bersagli!

    Attualmente ci troviamo nelle prime fasi dei punti 3 e 4 . È un piano geniale che i beoni americani, nutriti dalla TV e dipendenti da essa, non riusciranno mai a comprendere. E, paradossalmente, asseconderanno lo schema anche quando verranno indotti, obbligati ad attuare sterili rivolte, ribellandosi così, senza saperlo, contro quel livello fantoccio del sistema che proprio il Nuovo Ordine Mondiale vuole che venga sacrificato. Così facendo, aiuteranno il Nuovo Ordine Mondiale ad instaurare il nuovo mondo orwelliano.

    In altre occasioni abbiamo visto all’opera questo diabolico giochino che dal caos creato ad artem, instaurano proprio quel nuovo sistema che volevano imporre fin dall’inizio.

    Vi ricordate la creazione della Federal Reserve? Hanno fatto intendere che i monopolisti/corporativisti fossero contrari alla creazione della Fed. Così l’opinione pubblica appoggiò e difese la costituzione della Federal Reserve. In questo caso il Nuovo Ordine Mondiale prima smascherò la viziosità dei monopolisti/corporativisti, l’opinione pubblica li attaccò, quindi il Nuovo Ordine Mondiale pubblicizzò la soluzione (la Fed), che fu appoggiata dai cittadini mentre era un mezzo occulto per portare il Nuovo Ordine Mondiale oltre la fase del monopolismo /corporativismo.

    Ma vediamo altri esempi. L’11 settembre il Nuovo Ordine Mondiale ha realizzato un attacco in grande stile ai danni delle proprie torri finanziarie. Una perfetta caduta della Torre di Babele dei giorni nostri. Avete visto come ciò ha accelerato il programma del Nuovo Ordine Mondiale?! Questo è forse uno dei migliori esempi mai visti prima. Tutto ciò che di tirannico che si sta attuando in America da quel giorno, è il frutto di quell’attacco false flag. La Homeland Security, la decimazione della Costituzione, l’aumento della dimensione del Governo, il Pentagono che ruba migliaia di miliardi di dollari, le guerre USA in Medio-oriente, il Military Commissions Act, ed altro ed altro ancora. Tutto grazie a quell’attacco fraudolento.

    Questo auto-attacco o «ferita auto inflitta», sta ora attivandosi a livello mondiale più ampio: il Nuovo Ordine Mondiale sta prendendo di mira i grossi sistemi, anche quelli su scala mondiale, sistemi dei quali fa parte, e lo fa quale mezzo che li porti a quel Coraggioso Mondo Nuovo da tempo pianificato. Li abbiamo già visti all’opera in passato ma su aree limitate. Questa volta però, sembra che il Nuovo Ordine Mondiale abbia pianificato di distruggere il mondo intero, attraverso la distruzione dell’agricoltura, dell’economia non-monopolistica, della sovranità dei governi del mondo, delle religioni mondiali, e della civilizzazione nel suo complesso)

    Distruggere in definitiva il mondo intero per ricostruirlo come hanno deciso: l’ordine (il loro) dal caos (il nostro)
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  4. #4
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,040
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Come lavora il Nuovo Ordine Mondiale. Occhio ai falsi bersagli!

    I metodi con i quali l’élite tenterà di realizzare il Brave New World, ispirato al romanzo di Huxley, sono diversi. Si serviranno del terrorismo false flag, del lavaggio del cervello (in particolare grazie ai mezzi di comunicazione di massa ed al sistema scolastico), della guerra, con un qualche tipo di avvelenamento chimico, attraverso la contaminazione di cibi ed acqua, o con combinazioni di tutti questi ed altri fattori. Con un’appropriata tempistica abbinata ad un opportuno crollo economico (ed alle sue conseguenze: mancanza di cibo e simili), provocheranno un indicibile caos a livello mondiale che scatenerà rivolte contro il livello fantoccio sacrificabile. Sarà soprattutto grazie a questo caos che costruiranno, completeranno ed impianteranno il Nuovo Ordine, con una società senza contanti, un nuovo sistema mondiale di banche di deposito, ecc. Mi sembra che alcune mosse in tal senso siano già in corso.

    Ora considereremo prove concrete che dimostrano come il Nuovo Ordine Mondiale stia usando la formula del far attaccare i livelli bassi della propria struttura – quei livelli che vuole siano eliminati. (Lo abbiamo visto a Parigi, in Grecia, e sempre quest’anno in altre città europee: Greek Cops Pose As Anarchists, Provocateurs Torch Police, They Want Riots). Consideriamo più nel dettaglio come attualmente sia in corso d’opera a livello globale la fase 3, cioè come il Nuovo Ordine Mondiale stia pubblicizzando parti di basso livello di sé stesso – in questo senso false – e di come ci stia inducendo ad attaccarle facendoci rimanere ignoranti sulla natura del suo vero nucleo.

    Perché il Governo Segreto – parte del vero Nuovo Ordine Mondiale – lascia filtrare dalla stampa allineata notizie che suggeriscono quanto assurdo sarà il nuovo programma di vaccinazione influenzale citando spesso la grottesca campagna di vaccinazione degli anni ‘70? (Si veda: Government to Push H1N1 Vaccine). È come se stessero informando in modo indiretto i cittadini della pericolosità ed insensatezza di questi vaccini mentre contemporaneamente ordinano vaccinazioni obbligatorie (Si veda: French Mandatory Vaccines).

    Perché il Governo Segreto del Nuovo Ordine Mondiale sta aspettando così tanto a compiere le proprie mosse? Potrebbero prendere il controllo della popolazione mondiale e quasi istantaneamente. Potrebbero altrettanto rapidamente portare a termine il progetto di un’umanità imprigionata in un’unica «riserva di caccia» (leggete a riguardo gli ultimi 5 paragrafi di The N.W.O. Taking over Truth Movement ). Che cosa aspettano?

    Ma cosa ancora più interessante: perché il Nuovo Ordine Mondiale sta lasciando filtrare informazioni, attraverso il sistema foraggiato della stampa allineata, relative proprio al chi componga tale Nuovo Ordine Mondiale ed al cosa vogliano fare (prendete solo in considerazione quante volte abbiano permesso a Ron Paul, sulla TV via cavo ed in prima serata. di spiegare la verità sul corporativismo e sul sistema delle banche di deposito-reserve)?
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,040
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Come lavora il Nuovo Ordine Mondiale. Occhio ai falsi bersagli!

    Altri esempi: perché proprio sui canali della comunicazione più ufficiale sono stati permessi dibattiti – seppur incredibilmente distorti – sull’11 settembre, sulla corruzione dei banchieri, sulla Federal Reserve, il tutto condito con una narrazione ben confezionata? Perché permettono ad internet di continuare ad esistere ed a quei siti che cercano di smascherare i loro piani? Perché quella truffa dell’influenza aviaria è stata confezionata in modo così evidentemente falso, con quattro decessi invece di milioni, tanto che anche delle TV-zombi seguite da milioni di americani si sono dovute arrendere davanti all’evidenza di un imbroglio così mal realizzato?

    Come mai sulla stampa ufficiale è disponibile un’incredibile mole di informazioni su tutti i tipi di vaccini e sui danni dei vaccini particolarmente nel caso dei bambini? Perché stanno permettendo ai colossi delle TV via cavo di trasmettere un film intitolato «Il Nuovo Ordine Mondiale» in visione gratuita sull’Indipendent Chanel – un canale dedicato ai film – il quale, piaccia o meno, darà spunti su informazioni che voi ascoltate nei siti complottisti? Perché trasmettono a ripetizione in prima serata su vari canali il film American Drug War? Perché i produttori di Terminator Salvation stanno realizzando un prossimo film che ha come soggetto il Bilderberg Group? Come mai un programma in prima serata – l’Olbermann show sulla MSNBC – si occupa di bastonare, anche se in maniera distorta, le grandi corporations?

    Il Nuovo Ordine Mondiale sta deliberatamente divulgando notizie sui suoi livelli bassi, i livelli fantoccio. E spesso lo fa indirettamente, spesso in modo distorto. Il tutto viene eseguito tramite i media ufficiali, gli stessi che per decenni hanno operato come un insondabile gruppo di traditori, che agivano tutti all’unisono: dalla NPR alla FOX News fino alla MSNBC; tutti agivano per confonderci, disarmarci, sottoporci ad un lavaggio del cervello per aiutare i piani del vero Nuovo Ordine Mondiale. Come possiamo pensare che adesso tutti insieme e contemporaneamente abbiano deciso di svelarci questi retroscena?

    Nota a margine: l’attacco portato alle Corporations in programmi di prima serata quali quello di Olbermann è quasi sempre condotto in maniera distorta; mira ad attaccare e colpire i monopoli corrotti, ma solo nei casi in cui le sanzioni per tali monopoli o non saranno mai applicate od emanate, oppure quei monopoli stanno già spostandosi in Cina o comunque altrove. Nel frattempo, sono penalizzate le piccole attività che ne patiscono gravi conseguenze. La corruzione e la bancarotta delle grandi imprese monopolistiche sono programmate: se la Ford fallisce… «peccato», gridano al fallimento e chiudono gli impianti che ricostruiscono tranquillamente in Sud America con soldi dei salvataggi [cioè: soldi rapinati ai cittadini]. I recenti attacchi portati dal sistema dell’informazione allineata hanno permesso che si verificassero proprio cose simili. Il sistema dell’informazione allineata attacca quei grossi monopoli che vuole far fallire, questo porta a multe [reati ecologici, multe sulle emissioni, etc], ai quali si ritrovano sottoposte tutte le attività, anche quelle piccole, od anche solo gli autotrasportatori. Il tutto in nome di un qualche buon motivo piazzato ad arte e che il pubblico si beve, tipo: «salvare il pianeta», «combattere la corruzione nel mondo degli affari», o cose simili (si veda: New York’s Eco Cops).
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  6. #6
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,040
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Come lavora il Nuovo Ordine Mondiale. Occhio ai falsi bersagli!

    Tutto sembra in sintonia con il far calare la produttività umana ed il ridurre l’innovazione tecnologica; sono questi gli obiettivi – occulti – per i quali è stato creato il movimento ecologista? Penalizzata l’innovazione e distrutta la formazione tecnica, le persone non saranno più né produttive né innovative e non avranno modo di essere forti, armate, ricche e libere. Per un governo segreto non è forse meglio avere una popolazione di schiavi, rimbambiti, disarmati e senza speranza piuttosto che non uomini armati, forti, ricchi e liberi?

    A questo servono Noam Chomsky ed Howard Zinn, i due intellettuali che si pongono domande sul Nuovo Ordine Mondiale e sui quali il sistema della comunicazione allineata è molto spesso focalizzata, tanto che i capi mondiali hanno parlato di loro addirittura all’ONU [e la notizia ha fatto immediatamente schizzare il libro di Chomsky al primo posto delle vendite]. Per darvi un’idea di come la cosa funzioni: Chomsky tiene un giro di conferenze in una nazione tipo il Brasile, là parla male del sistema militare USA e dei grandi affari, ed almeno il 50% delle volte fornisce dati esatti; però Chomsky non parlerà mai ai brasiliani delle alleanze occulte fra il FMI, la WTO, la World Bank e la CIA ed il CFR ecc., né dirà mai che dietro a tutto ciò c’è il Nuovo Ordine Mondiale. Nemmeno dirà che gli americani non appoggiano le guerre né il monopolismo anti-capitalista, né dirà che gli americani sono stati indotti con l’imbroglio ad appoggiare le guerre del 1991, 2003-2004 [ma anche nel 1941].

    Ma soprattutto, Chomsky mentirà spudoratamente e deliberatamente sul fatto che più armi ai cittadini voglia dire meno crimine. E come ben sappiamo, non dirà nulla a questi stranieri a proposito delle sue conferenze sulle verità dell’11 settembre [Si veda: Chomsky says 9/11 Truth Pushes Non-Scientific Data].

    Questo attacco contro le Corporations potrebbe rapidamente acquistare forza nella popolazione americana se solo il Nuovo Ordine Mondiale lo volesse; porterebbe all’indebolimento dell’America così come, silenziosamente, si sta già facendo attraverso il movimento ecologico. Se accadesse, è probabile che gli americani nemmeno se ne accorgerebbero, e porterebbero avanti ogni tipo di attacco contro le Corporations, né più ne meno come portano avanti la campagna “chiudiamo la Federal Reserve”, altro movimento del quale si è impadronito il Nuovo Ordine Mondiale per dirottarlo verso i propri scopi.

    Il sospetto dunque è che si stia deliberatamente facendo filtrare notizie distorte che svelano la presenza di una sorta di Nuovo Ordine Mondiale, e lo faccia tramite il sistema dei media allineati. Ed anche se alcune fonti di informazioni daranno delle informazioni più precise, può sempre contare sul fatto che la popolazione non riuscirà mai a farsi ad immaginarsi un quadro complessivo di un certo spessore. Nemmeno decifrerà mai quell’informazione reale che sarà diffusa solo da alcune fonti, per esempio su internet e che riguarderà il vero Nuovo Ordine Mondiale perché non saprà distinguerla nella sovrabbondanza di informazioni false, come i messaggi provenienti dalla stampa allineata che mostrano il Patriot Movement come un movimento vero.

    Viene il sospetto che coloro che controllano il sistema dell’informazione, abbiano ricevuto dal Nuovo Ordine Mondiale l’ordine di far filtrare informazioni su di esso. Si potrebbe pensare che l’effetto del venire a conoscenza di tali informazioni dovrebbe danneggiare il Nuovo Ordine Mondiale e far coalizzare le persone per contrastarlo e che la loro resistenza dovrebbe crescere giorno dopo giorno. Ma il Nuovo Ordine Mondiale controllando il sistema d’informazione ufficiale controlla il sistema attraverso il quale nasce tale resistenza. Detto più semplicemente: sono loro a veicolarla. I monopoli dell’informazione detenuti dal Nuovo Ordine Mondiale forniscono appoggio alla resistenza in via di formazione.

    È fondamentale non sottovalutare l’importanza di questo – apparente – paradosso: il Nuovo Ordine Mondiale fornisce appoggio alla sua opposizione. Perché, come è stato detto in precedente, il progetto è dirigere la collera su quelle membra dell’organismo che si vuole vengano distrutte, quasi fossero offerte in sacrificio perché si salvi il resto. Dobbiamo tenere presente questa formula con la stessa forza con la quale protestiamo chiedendo di «chiudere la Fed».

    Il Nuovo Ordine Mondiale vuole attuare il progetto attraverso una rivoluzione violenta; ma per farlo deve far cadere le masse in uno stato di panico e disperazione in modo da scatenare una violenza distruttiva, senza senso, reattiva e terribile. Come? Come portare le masse del mondo ad un simile punto?

    Affamandole, uccidendo la loro economia, distruggendo il loro stile di vita, abbattendo le loro certezze, confondendole, iniziando, lentamente, a far vedere quanto brutali siano i controllori del Governo Segreto. E quale è lo scopo finale? Distruggere l’attuale modo di fare le cose per sostituirlo con uno nuovo.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  7. #7
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,040
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Come lavora il Nuovo Ordine Mondiale. Occhio ai falsi bersagli!

    Ora che anche quella parte di popolazione maggiormente addormentata davanti alla TV è consapevole dell’esistenza del Nuovo Ordine Mondiale – visto che è stato presentato loro sulle emittenti nazionali negli ultimi mesi – c’è qualcosa, trattato in questo articolo, che ritengo molto importante, su cui pochi riflettono e che val la pena ripetere. Ci sono due Nuovi Ordini Mondiali: il ‘falso Nuovo Ordine Mondiale’ (fNOM) ed il ‘vero Nuovo Ordine Mondiale’ (vNOM).

    Il vNOM: questo è il Nuovo Ordine Mondiale invisibile, ed è ovviamente quello vero, essenzialmente ultra segreto, ovviamente non svelato dai media; nemmeno adesso che la popolazione sa dell’esistenza del Nuovo Ordine Mondiale. Le istituzioni di questo Nuovo Ordine Mondiale ultra-segreto sono essenzialmente ignote, ma è ragionevole ritenere che sia composto da quelle istituzioni che danno ordini ai livelli ai quali appartengono il Bilderberg ed analoghi, da alcuni dei capi del movimento eugenetico e da persone praticamente ignote che di fatto controllano alcuni delle più colossali Corporations monopolistiche, e da altre figure ed istituzioni – occulte – di pari livello.

    Il fNOM: è il Nuovo Ordine Mondiale che è stato reso visibile; è quello falso, è quello di cui parlano in TV, è quello descritto in modo distorto o trattato in modo incompleto o del quale si presenta solo una parte limitata. Quel che più conta, è il Nuovo Ordine Mondiale che il pubblico è indotto a prendere per vero, per autentico. Ma si tratta di puro depistaggio. A questo livello troviamo: la Federal Reserve, le grandi banche americane, l’esercito USA, Bush ed i Repubblicani, la polizia, ecc.

    Il vNOM è composto da piccole e sconosciute società segrete. Queste sette praticano una religione satanica, la cui natura è poco compresa anche dagli studiosi del settore. Questo livello, questo gruppo, detiene la conoscenza di antiche tecniche efficaci ed efficienti, capaci di governare nel caos e di mettere i cittadini del mondo in una condizione disperata, disarmata, attonita, impoverita e completamente controllata dal denaro. Questo gruppo attua il controllo soprattutto mediante il corporativismo ( in primis tramite strutture corporative quali il complesso industriale-militare, le religioni mondiali corrotte o fatte deviare, il sistema giudiziario, il complesso agroindustriale, ecc.). La gente non ha la minima idea di ciò perché è stata deliberatamente indotta a credere – erroneamente – che le istituzioni che controllano l’andamento del mondo siano i Governi nazionali [eletti] delle varie nazioni. Ovviamente, sappiamo che NON è così.

    Il fNOM è invece descritto come formato da banche (non le vere megabanche globalizzatrici, ma le banche medie, come la Goldman, o le banche di deposito – reserve – del mondo) e dai Governi nazionali. Non vi sono elencati invece i corporativisti globalizzatori, i veri alleati del vNOM.

    In conclusione: il pubblico, grazie alla TV, sa da alcuni mesi dell’esistenza di un Nuovo Ordine Mondiale; ma, come abbiamo visto, gli viene presentato quello falso, di facciata; inoltre, la confusione aumenta perché, da una parte in questi programmi viene dipinto come una cosa buona o di tendenza (vedi Lord’s Welcomes New World Order) ma dall’altra gli si dice che è qualcosa di pericoloso e cattivo, (mostrando sulla stampa ufficiale che alcuni aspetti del NOM danneggiano la gente ).
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  8. #8
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,040
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Come lavora il Nuovo Ordine Mondiale. Occhio ai falsi bersagli!

    L’aspetto fondamentale della questione, come avrete ormai compreso, è che viene fatto credere ai cittadini del mondo che sia il falso NOM ad avere il controllo sulle cose. In altre parole, il vero Nuovo Ordine Mondiale rimane nascosto, come sempre.

    Il sistema della stampa ufficiale e dei media al quale l’americano medio è incollato, stanno programmaticamente creando nel pubblico la percezione di cosa sia un Nuovo Ordine Mondiale, ma la percezione costruita è deliberatamente incompleta e fuorviante. In questo senso, falsa. Il NOM percepito è pertanto molto diverso dal NOM reale, da quello vero.

    La mia tesi è che stiano appositamente iniziando a rendere consapevole il pubblico del falso NOM, affinché parte delle cittadinanze vengano indirizzate e predisposte a rivoltarsi contro di esso. Se dovesse avverarsi un tale scenario ed il falso NOM dovesse cadere o ritirarsi, i cittadini penseranno di aver vinto. Il nuovo che a quel punto sarà introdotto sarà il vero NOM, che realizzerà il “Coraggioso Mondo Nuovo” presentandolo come quella nuova società che riempirà il vuoto lasciato dalle macerie della vecchia.

    Questo scenario è definito classicamente : problema – reazione – soluzione, ed in questo articolo l’ho ridefinito come: creare l’ordine facendo attaccare il Nuovo Ordine Mondiale.

    Problema: il Nuovo Ordine Mondiale è il male (ma il bersaglio che viene indicato è il falso NOM)

    Reazione: rivolte mondiali contro il NOM (falso).

    Soluzione: Il vero NOM realizza il “Coraggioso Mondo Nuovo”

    Vediamo la cosa in azione. Il falso NOM crea tensioni e problemi alle popolazioni con brutalità ed incapacità (ad esempio: brutalità della polizia, inettitudine dei governanti); i cittadini si rivoltano in massa; nel vuoto che si crea qualcuno propone un sistema capace di risolvere i problemi, che naturalmente consisterà in una polizia mondiale, in un governo mondiale, un esercito mondiale, dei tribunali mondiali, e così via. (Un esempio più elaborato è presentato in: End the Fed protests are the secret road to world government).

    Come si schiererà la popolazione durante queste rivolte di portata mondiale?
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  9. #9
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,040
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Come lavora il Nuovo Ordine Mondiale. Occhio ai falsi bersagli!

    Ipotizzo che: si suddividerà in | simpatizzerà per | graviterà attorno a, 3 gruppi (e possiamo notare come si stiano già formando) :

    Gruppo 1: milioni e milioni di persone negheranno la realtà, non se ne renderanno conto o vorranno far finta di non vedere il falso NOM. Altri considereranno il falso NOM come una realtà eccitante, meravigliosa, capace di salvarli. (Esempio: l’amministrazione Obama “we want to make government service cool again!”). A questo gruppo apparterranno molti che parteciperanno ai corpi giovanili, alla gestione delle città/campo del FEMA, ai corpi militari più convinti e fra quelli che presteranno servizio militare in segreto; molti di questo gruppo apparterranno alla nuova polizia paramilitare ed alle squadre segrete di intervento, ed anche a quel settore finanziario che attualmente sta arraffando a più non posso. Dei 3, è il gruppo più grande.

    Gruppo 2: secondo per numero, composto nella sola America da milioni di persone che non seguiranno il falso NOM. Essi rivolteranno contro il falso NOM e contro il Gruppo 1. È un classico scenario divide et impera: Gruppo 1 contro Gruppo 2.

    Gruppo 3: è triste dirlo, ma è di gran lunga il più piccolo. È composto da quelli che sono a conoscenza, o cercano di coglierla, del vero NOM.

    Ritengo che il NOM stia cercando di portare allo scontro i gruppi 1 e 2 e da questa guerra e dal caos conseguente imporre il vero Nuovo Ordine Mondiale. A determinati livelli, questi 3 gruppi già esistono. Ed è come se tutto fosse stato già predisposto.

    Lungo tutto il corso della Storia, questo è lo schema che si ripete : da un caos precedente notiamo cosa il Governo segreto del mondo è stato capace di realizzare: l’ONU, il Pentagono, la CIA, il “Mental Health Act” di Truman ed altre istituzioni simili. Questi gruppi rappresentano la spinta dietro ai problemi che oggi stiamo vivendo, mentre avvengono ben altri preparativi. Un parallelo può essere fatto ripensando ai moti popolari della Rivoluzione francese. È per questo motivo che il Nuovo Ordine Mondiale non nasconde le informazioni su cosa intenda fare per la sicurezza cibernetica, sulle riunioni dei suoi pensatoi, sul Bilderberg, e simili e non impedisca che queste informazioni finiscano nelle mani dei Truthers e dei movimenti patriotici. La verità è che – come ho dichiarato in un mio articolo precedente – i movimenti patriottici e quelli per la verità stanno diventando così numerosi che il Nuovo Ordine Mondiale ha dovuto iniziare a cooptarli – infiltrandoli.

    È anche per questo motivo che il sistema mediatico ufficiale ha iniziato a parlare e ad appropriarsi delle discussioni su tematiche patriottiche, quali il terrorismo false flag, i monopoli bancari, la balla dell’influenza suina, l’incapacità del governo, e simili. (Per discussioni su questi importanti temi: NWO is taking over the Truth and patriot movements, End the Fed protests are the secret ro. ad to world government).

    In futuro, dopo l’esplosione totale del crollo economico, le persone affamate, imbrogliate e senza casa del gruppo 2 probabilmente si ricorderanno di questi spunti forniti dalla stampa ufficiale e potranno facilmente essere manipolate ad agire violentemente. E questo è un fatto previsto, secondo il più classico dei divide et impera. Per esempio, vorrei rifletteste sul fatto che sono milioni gli americani che stanno comperando pistole e munizioni, ma, sfortunatamente, la maggior parte di loro non ha la minima idea circa il vero NOM – non sta nel gruppo 3 ma nemmeno nel 2 – ed ora prendete in considerazione come, sul versante opposto, quanti piani segreti della polizia stiano curiosamente saltando fuori e tutti volti a prendere di mira “estremisti di destra”. È possibile immaginare già ora come in futuro questi gruppi potranno essere spinti a scontrarsi, quando i loro componenti si ritroveranno in una condizione ancora più misera e senza uno straccio di casa.

    Prendete anche in considerazione come la gente sia nutrita quotidianamente dai mass media, con quali storie sia imbrogliata e portata a prendersela con la polizia – si veda ad esempio Granny Tasered – invece che con il Fondo Monetario Internazionale, con l’Organizzazione Mondiale per la Sanità, con la CIA o con il Council on Foreign Relations.

    Come possiamo interpretare questo comportamento del sistema della comunicazione se non come una precisa manovra per creare due fronti contrapposti di una potenziale futura guerra civile che sarà combattuta fra polizia e militari contro la cittadinanza? Le possibilità che questo scenario si concretizzi sono sempre maggiori.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  10. #10
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,040
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Come lavora il Nuovo Ordine Mondiale. Occhio ai falsi bersagli!

    È anche per questo motivo che non hanno ancora imbrigliato Internet. Infatti, benché alcuni rari siti su internet diano un quadro globale del mondo politico, il Nuovo Ordine Mondiale si fa forte del fatto che la gente sia – a causa dell’educazione fornita dalla scuola pubblica e da tutto questo pullulare di chiese settarie – troppo occupata, troppo assopita, troppo emotivamente reattiva e semplicistica per poter beneficiare di quelle poche fonti disponibili che forniscono un quadro accurato della situazione.

    Per questo permettono che questi rari bollettini culturali vadano in onda, li ritengono innocui e incapaci di far presa su una parte determinante della popolazione mondiale; perché sostanzialmente il Nuovo Ordine Mondiale fa affidamento sul panico e l’agitazione scomposta delle masse via via che si ritroveranno nella depressione economica, quando scoppieranno rivolte per il cibo, ci sarà il crollo del dollaro e di seguito. Perché le masse si ritroveranno prese alla sprovvista ed assolutamente inconsapevoli del quadro generale all’interno del quale accadranno le cose.

    In altre parole, il Nuovo Ordine Mondiale ritiene che anche l’informazione completa fornita da alcuni programmi non sarà capita in modo corretto ma, a causa dell’oceano di disinformazioni disponibili su internet e trasmesse dai mass media, risulterà distorta, confusa e sputtanata.

    Il risultato sarà un’opposizione cieca, disorganizzata e caotica invece di una disobbedienza civile, consapevole ed organizzata. Anche questo rientra in quell’ordine dal caos pianificato dal Nuovo Ordine Mondiale. Fortunatamente, ritengo che stiano sbagliando i conti, ritengo che gli americani si sveglieranno e coglieranno il quadro generale di cosa stia succedendo prima che sia troppo tardi, cioè prima di ritrovarci tutti all’interno di una colossale depressione economica nella quale la popolazione proverà a reagire troppo emotivamente.

    Se guardate da vicino, si vedono già i primi segni dei preparativi di queste guerre, di questo scenario da divide et impera. Per esempio, un preparativo consiste nel continuo ed assurdo addestramento al quale sono sottoposte ultimamente le forze di polizia, addestramento che le che condiziona a vedere nei cittadini americani dei terroristi e porta a casi come questo: Cops Attack EMT. Quando gli Americani precipiteranno nella totale depressione economica, e gli scontri con la polizia aumenteranno – come è nei piani del Nuovo Ordine Mondiale – la tensione fra polizia e cittadinanza assumerà l’aspetto di una vera e propria guerra. La gente è già ad un passo dalla condizione di non rischiare più di perdere nulla, il passo successivo è che inizierà a sparare quando sarà brutalizzata dalle forze dell’ordine (Baby Injured in Taser Incident, Cop Beats Man for Standing). Tutto è stato attentamente pianificato e hanno già preparato la polizia abituandola a vedere nei semplici cittadini dei potenziali terroristi fuori di testa, l’ha condizionata a vedere dappertutto gruppi estremistici terroristici di destra – che invece il più delle volte sono solo dei difensori della Costituzione – e cose del genere.

    (Personalmente ritengo che questa guerra polizia contro cittadini sarà scatenata da qualcosa che avrà a che vedere con le grandi confische). In questo modo, non appena la polizia vedrà un cittadino che si rivolta contro le azioni illegali delle stesse forze dell’ordine, la polizia –condizionata dall’addestramento “cittadino = terrorista”, addestramento ideato appositamente dal Nuovo Ordine Mondiale –si abbandonerà alle violenze stile Iraq, dove i soldati vanno fuori di testa ed abbattono le porte della case nel pieno della notte e massacrano intere famiglie che non fanno altro che dormire nel proprio letto (si veda l’eccellente documentario Occupation Dreamland per un aggiornamento su tali fatti).

    C’è una soluzione? SI, ed è in 3 punti.

    1. Dobbiamo stare attenti e ben informati e farlo con molta determinazione.

    2. Se siamo auto-sufficienti, non ci possono sconfiggere; ed è per questo motivo che stanno cercando in un modo o nell’altro di far chiudere tutte le fattorie ed i ranch in USA. Aggiungerei che dobbiamo armarci fino ai denti, con qualsiasi mezzo: balestre, archi, imparare a costruire pistole, qualsiasi cosa. La libertà è data da agricoltori con le armi!

    Ed ora il punto più importante:

    3. Non dobbiamo sottovalutare il potere della fede, cosa che invece ritengo molti di noi siano stati indotti a fare. Con la fede si superano anche le leggi della fisica!

    Finito.
    Al di là di alcune considerazioni condivisibili o meno, spero sia risultato chiaro nel concetto fondamentale.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

 

 
Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Nuovo Ordine Mondiale
    Di Voltaire nel forum Destra Radicale
    Risposte: 79
    Ultimo Messaggio: 09-01-09, 15:31
  2. Nuovo Ordine Mondiale
    Di Squalo nel forum Politica Estera
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 18-05-06, 20:09
  3. Nuovo Ordine Mondiale
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-06-03, 15:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226