User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Roma caput mundi
    Data Registrazione
    17 Dec 2010
    Messaggi
    2,243
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito 10 ottobre 1944: bombe al Napalm sulla Romagna

    10 ottobre 1944: bombe al Napalm sulla Romagna



    È accaduto precisamente nell’inverno 1944, quando gli Alleati scatenarono l’operazione ‘Pancake’ a supporto delle operazioni di terra, all’epoca concentrate sul fiume Senio, in Romagna. «Nel giro di dieci giorni – scrive il ricercatore Andrea Villa – 700 bombardieri pesanti, 300 bombardieri medi e 270 caccia sganciarono 1161 tonnellate di bombe contro 74 obiettivi»; bombe che erano state riempite con «una miscela di recente invenzione, chiamata napalm, i cui effetti erano ancora tutti da verificare e da indagare». E infatti, con scrupolo molto professionale, i servizi segreti inglesi inviarono subito dopo alcune pattuglie di infiltrati, perché catturassero soldati tedeschi sopravvissuti ai bombardamenti: per interrogarli ed esaminarli.
    (…)
    Ma torniamo al napalm sull’Italia del Nord. La sostanza, inventata nel 1942, aveva la capacità di trasformare la benzina o il gasolio in una sorta di gelatina, che così non vaporizzava più e aveva la proprietà di bruciare molto più a lungo, essendo inoltre impermeabile all’acqua. Un’arma micidiale: i test, effettuati in America nel 1944, avevano constatato gli effetti devastanti della miscela, con cui si poteva carbonizzare una vasta area in pochissimi secondi e persino i mezzi corazzati non uscivano indenni dal fiume di fuoco.
    Ma le prime prove furono effettuate direttamente sul campo, dai marines sbarcati a Salerno il 9 settembre 1943 ed equipaggiati con 15.000 lanciafiamme al napalm. L’anno dopo si passò appunto alle bombe, sganciate nel Nord Italia. Il 12 ottobre 1944 un’incursione di 60 apparecchi colpì i dintorni di Bologna e gli inglesi poterono catturare alcuni militari germanici feriti, i quali restituirono gli effetti della nuova invenzione: ogni bomba era in grado di incenerire qualunque cosa in un’area di 60 metri per 30, «un terribile fuoco che bruciava molto rapidamente. Tanti soldati erano rimasti gravemente ustionati ed era difficile respirare». L’efficacia era tale che gli Alleati pensarono di aumentare l’uso delle bombe incendiarie, il cui lato ‘spettacolare’ era inoltre in grado di terrorizzare i nemici e galvanizzare le proprie truppe, soprattutto nei teatri di guerra più difficili; per esempio durante la battaglia delle Ardenne usarono per la prima volta il napalm su una piccola città tedesca verso il confine col Belgio.
    (…) «tale miscela tornò ad essere impiegata tra marzo e aprile 1945 su alcune zone dell’Emilia e del Nord-Est, dove ancora resistevano in maniera accanita i reparti tedeschi. Tra il 5 e il 6 aprile furono colpite le strade tra Novellara e Reggio Emlia e i dintorni di Viadana e Fidenza con 28 bombe da circa 100 kg l’una.
    Nei giorni successivi altri 200 ordigni vennero sganciati su Rovereto, San Stino di Livenza e altri paesi nelle province di Verona, Venezia, Trieste». Poi la sperimentazione finì, e fortunatamente anche la guerra.

    liberamente tratto dal blog ALBERTO COSTANZO: Crimini / 2






    10 ottobre 1944: bombe al Napalm sulla Romagna | Thule Italia
    "Non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza" (firma valida per tutte le stagioni)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 10 ottobre 1944: bombe al Napalm sulla Romagna

    Si,ma sono crimini demmmmogradici
    quindi contano meno.

 

 

Discussioni Simili

  1. 1944, napalm sull’Italia
    Di Majorana nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 06-07-12, 22:44
  2. Gas, napalm, torture, bombe al fosforo a Falluja
    Di Yggdrasill nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-07-05, 00:51
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-06-05, 13:31
  4. Gli yankee bruciano donne e bambini con bombe al napalm!
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-11-04, 17:03
  5. Il 20 ottobre 1944 le bombe alleate uccisero 200 bambini
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 23-10-03, 14:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226