User Tag List

Pagina 11 di 18 PrimaPrima ... 101112 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 174
Like Tree22Likes

Discussione: Salve a tutti.

  1. #101
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    San Gottardo
    Messaggi
    29,688
    Mentioned
    271 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Salve a tutti.

    Citazione Originariamente Scritto da Pieralvise Visualizza Messaggio
    La domanda però non era quella. Santi o criminali, si trattava di "meticci"?

    Peraltro rileggendo la lista - puramente esemplificativa - non trovo nomi di persone che tradirono qualcosa o qualcuno; ma ripeto che il quesito non era questo.
    Bisognerebbe essere esperti di genetica, ma penso che il termine metticcio in botanica si riferisca ad una varianza della specie.
    Non mi piace la parola meticcio, quindi dato che presuppone solo considerazioni biologiche e non culturali.
    In questo senso e' certo che un Marconi di mamma inglese crebbe con un'impostazione tale da fargli scegliere di lasciare il suo paese e magari collaboro' con la perfida a sviluppare i sistemi di rilevamento che affossarono i mezzi italo tedeschi.
    Da qui traditore, da qui un mezzo sangue.
    Diffido di loro...raccolgono di solito il peggio delle loro diverse componenti.
    Lo so e' una posizione dura, fuori tempo, magari illegittima, ma penso che si sia in parecchi, qui, a pensarla in questo modo.
    Possiamo concludere che tutto il peggio che succede in Italia e' dovuto alle elites PD ed al vaticano?
    Stupri, attentati, invasione, fallimenti, disoccupazione, emergenza sociale, denatalita',violenza verbale , suicidi, omicidi....

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #102
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    13 Apr 2012
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    14,437
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Salve a tutti.

    Vorrei aggiungere una riflessione riguardo allo ius sanguinis.
    Mi sembra che concordiamo tutti sul fatto che il nucleo fondante del popolo cisalpino odierno discenda dal popolo longobardo (volendo potremmo pure chiamarci Longobardia), ma sappiamo benissimo che assieme ai longobardi arrivarono in queste lande altre popolazioni minori, germaniche e non, inoltre qui trovarono i resti della popolazione ostrogota, assieme alle antiche popolazioni venete, liguri e celte ormai romanizzate. C'erano poi italici, discendenti di schiavi balcanici ed orientali. Certamente la presenza di tali popolazioni era relativamente scarsa, perchè c'era stata una guerra rovinosa e soprattuto la peste degli anni '40 del VI secolo che aveva letteralmente desertificato la Cisalpina. Poi le popolazioni, che per comodità possiamo chiamare romane, si spostarono verso le coste, permettendo ai nostri avi di popolare la pianura padano-veneta. Questa è storia nota. Ebbene nel corso dei secoli, poichè non vi furono altre migrazioni significative, queste popolazioni disparate innestate sul forte ceppo longobardo diedero origine ad un popolo con proprie peculiarità. E le persone che provenendo da altre realtà - perchè anche nel medioevo e nella prima età moderna le persone migravano da una regione europea all'altra - venivano da noi e si integravano, poi erano a ragione, almeno nella generazione successiva, considerate tra i compatrioti.
    La rottura si è avuta a partire dalla cosidetta unità d'Italia che ha portato ad una migrazione di italioti in Cisalpina, e soprattutto a partire dagli anni '50 del secolo scorso in misura inimmaginabile ed insostenibile. Gli immigrati si sono integrati? Alcuni, perlomeno i loro figli, indubbiamente sì, altri sicuramente no. Oggi poi abbiamo anche una massiccia immigrazione europea ed extra-europea. Per il momento queste persone non hanno diritti di di cittadinanza, ma con questi governi non si sa mai che potrà succedere...
    Ebbene se in passato un insieme di etnie, alcune affini, altre meno, hanno saputo fondersi dando origine al nostro popolo, arricchite da innesti più o meno occasionali di altre componenti esterne nel corso dei secoli, questo mi sembra che dimostri che il cosidetto ius sanguinis sia una notevole corbelleria. Il problema è la non integrazione di una parte significativa degli allogeni non che, tanto per esempio, una donna ucraina sposata ad un bergamasco diventi nostra compatriota! Quindi il "sangue" è e resta importante, perchè ci dice da dove proveniamo, ma fondamentale è il modello culturale. Senza la nostra identità culturale non esistiamo.
    Ultima modifica di von Dekken; 31-10-12 alle 17:06
    sciadurel likes this.

  3. #103
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,701
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Salve a tutti.

    Citazione Originariamente Scritto da animal Visualizza Messaggio
    Su S. Francesco e gli umbrri non e' un affare che ci riguardi.

    Sul resto condivido in linea di massima, con il dubbio che la migrazione longobarda avvenne rapidamente, per le solite spinte da est di altre genti e che forse non ebbero il tempo di inglobare le popolazioni che citi.
    Chiedero' a Paolo Diacono ragguagli in merito.
    Poi come sai non tendevano molto a mescolarsi con i nostri avi, e solo dopo le bastonate prese dai soliti francesi, rimasero e si integrarono, aiutandoci a toglierci dal codice genetico quel poco di latino che la centuriazione del territorio della bassa aveva permesso.

    le informazioni che ti ho dato vengono proprio da Paolo Diacono ... i Longobardi incorporavano popolazioni dell'est e del centro Europa presi come Aldii (semiliberi) o addirittura schiavi

    Aldii - Wikipedia, the free encyclopedia

  4. #104
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,701
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Salve a tutti.

    Citazione Originariamente Scritto da von Dekken Visualizza Messaggio
    Vorrei aggiungere una riflessione riguardo allo ius sanguinis.
    Mi sembra che concordiamo tutti sul fatto che il nucleo fondante del popolo cisalpino odierno discenda dal popolo longobardo (volendo potremmo pure chiamarci Longobardia), ma sappiamo benissimo che assieme ai longobardi arrivarono in queste lande altre popolazioni minori, germaniche e non, inoltre qui trovarono i resti della popolazione ostrogota, assieme alle antiche popolazioni venete, liguri e celte ormai romanizzate. C'erano poi italici, discendenti di schiavi balcanici ed orientali. Certamente la presenza di tali popolazioni era relativamente scarsa, perchè c'era stata una guerra rovinosa e soprattuto la peste degli anni '40 del VI secolo che aveva letteralmente desertificato la Cisalpina. Poi le popolazioni, che per comodità possiamo chiamare romane, si spostarono verso le coste, permettendo ai nostri avi di popolare la pianura padano-veneta. Questa è storia nota. Ebbene nel corso dei secoli, poichè non vi furono altre migrazioni significative, queste popolazioni disparate innestate sul forte ceppo longobardo diedero origine ad un popolo con proprie peculiarità. E le persone che provenendo da altre realtà - perchè anche nel medioevo e nella prima età moderna le persone migravano da una regione europea all'altra - venivano da noi e si integravano, poi erano a ragione, alemeno nella generazione successiva, considerate tra i compatrioti.
    La rottura si è avuta a partire dalla cosidetta unità d'Italia che ha portato ad una migrazione di italioti in Cisalpina, e soprattutto a partire dagli anni '50 del secolo scorso in misura inimmaginabile ed insostenibile. Gli immigrati si sono integrati? Alcuni, perlomeno i loro figli, indubbiamente sì, altri sicuramente no. Oggi poi abbiamo anche una massiccia immigrazione europea ed extra-europea. Per il momento queste persone non hanno diritti di di cittadinanza, ma con questi governi non si sa mai che potrà succedere...
    Ebbene se in passato un insieme di etnie, alcune affini, altre meno, hanno saputo fondersi dando origine al nostro popolo, arricchite da innesti più o meno occasionali di altre componenti esterne nel corso dei secoli, questo mi sembra che dimostri che il cosidetto ius sanguinis sia una notevole corbelleria. Il problema è la non integrazione di una parte significativa degli allogeni non che, tanto per esempio, una donna ucraina sposata ad un bergamasco diventi nostra compatriota! Quindi il "sangue" è e resta importante, perchè ci dice da dove proveniamo, ma fondamentale è il modello culturale. Senza la nostra identità culturale non esistiamo.

    condivido parola per parola

  5. #105
    Bello e dannato
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Parma - Milano Due - Roma Nord
    Messaggi
    17,506
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Salve a tutti.

    Citazione Originariamente Scritto da animal Visualizza Messaggio
    Bisognerebbe essere esperti di genetica, ma penso che il termine metticcio in botanica si riferisca ad una varianza della specie.
    Non mi piace la parola meticcio, quindi dato che presuppone solo considerazioni biologiche e non culturali.
    In questo senso e' certo che un Marconi di mamma inglese crebbe con un'impostazione tale da fargli scegliere di lasciare il suo paese e magari collaboro' con la perfida a sviluppare i sistemi di rilevamento che affossarono i mezzi italo tedeschi.
    Da qui traditore, da qui un mezzo sangue.
    Diffido di loro...raccolgono di solito il peggio delle loro diverse componenti.
    Lo so e' una posizione dura, fuori tempo, magari illegittima, ma penso che si sia in parecchi, qui, a pensarla in questo modo.
    Non si tratta di durezza (io non sono certo un seguace di morali umanitarie), è che proprio non sta in piedi.
    Venirmi a dire che un Guillet (italiano misto) non sia "di buona razza" mentre un valligiano i cui antenati si possono restringere ad un cerchio di venti miglia lo sarebbe ipso facto è qualcosa che non riesco a prendere seriamente.

    Riguardo Marconi - ma giusto perché ne abbiamo parlato, dato che è una digressione dal problema che ho posto - trovo assurdo giudicarlo un traditore. Nel periodo in cui lavorò in Inghilterra (primi anni del novecento) Italia e Gran Bretagna erano in pace (peraltro si recò in Inghilterra e Irlanda proprio per via dello scarso entusiasmo dimostrato dalle autorità italiane). Le scoperte di quel periodo divennero rapidamente tecnologie di uso comune a tutti i paesi europei, Marconi servì l'Italia durante la I GM e fu patriota fedelissimo (e sostenitore del fascismo) sino alla morte, avvenuta nel 1937.

    Ora tutto questo da un punto di vista "padano" può non piacere, ciò non toglie che Marconi non tradì mai nulla e nessuno.
    von Dekken likes this.
    L'arte di essere P.A.

  6. #106
    Bello e dannato
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Parma - Milano Due - Roma Nord
    Messaggi
    17,506
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Salve a tutti.

    Citazione Originariamente Scritto da Pieralvise Visualizza Messaggio
    Venirmi a dire che un Guillet (italiano misto) non sia "di buona razza" mentre un valligiano i cui antenati si possono restringere ad un cerchio di venti miglia lo sarebbe ipso facto è qualcosa che non riesco a prendere seriamente.
    A scanso d'equivoci, nulla contro il valligiano (un mio quadrisavolo avrebbe potuto dirsi un valligiano).
    Non l'ho scritto e non l'ho neppure sottointeso.
    L'arte di essere P.A.

  7. #107
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    17 Dec 2004
    Messaggi
    9,020
    Mentioned
    162 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Salve a tutti.

    Citazione Originariamente Scritto da von Dekken Visualizza Messaggio
    In realtà non rimane un allogeno, perchè il criterio è culturale, questo secondo il dizionario, ma anche secondo la logica. Poi il giudizio sulle motivazioni che portano ad abbandonare la cultura di origine deve essere dato caso per caso. Cmq lo ius sanguinis sarebbe di modello pericleo (due genitori), o ne basta uno solo?
    Secondo il dizionario c'è la cultura, c'è la lingua e ci sono le caratteristiche fisiche a determinare un'etnia.
    Se un africano assimilasse un po' di cultura lombarda e parlasse il dialetto, dal punto di vista delle caratteristiche fisiche resterebbe sempre un africano e quindi allogeno.

  8. #108
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    13 Apr 2012
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    14,437
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Salve a tutti.

    Citazione Originariamente Scritto da Wimpffen Visualizza Messaggio
    Secondo il dizionario c'è la cultura, c'è la lingua e ci sono le caratteristiche fisiche a determinare un'etnia.
    Se un africano assimilasse un po' di cultura lombarda e parlasse il dialetto, dal punto di vista delle caratteristiche fisiche resterebbe sempre un africano e quindi allogeno.
    Sciocchezze, non esistono caratteristiche fisiche esclusive dei lombardi, anche se tu parlassi solo degli antichi longobardi. Nell'ipotesi, non molto probabile, che un africano assimilasse il nostro modello culturale sarebbe semplicemente un compatriota con tratti somatici diversi. A maggior ragione se si tratta, come succede, di un bambino adottato, che parla come native l'italiano (l'italiano così com'è declinato in Cisalpina, ovviamente).
    La riflessione che dovrebbe risultare è che è evidente che è molto più probabile che una persona di un'etnia affine possa assimilare la nostra cultura, e soprattutto desiderare di farlo. Un africano o un cinese non hanno in genere né la voglia né l'interesse a rinunciare alla propria appartenenza etnica.
    Ad essere franchi la questione nasce semplicemente (e drammaticamente) dal fatto che in Cisalpina ci sono troppi italioti non integrati. Non che l'integrazione sia una cosa impossibile o indesiderabile.

    Anche perchè nessuno dei sostenitori dello ius sanguinis sa risolvere la contraddizione del cisalpino di "sangue" che invece si considera italiano.
    Ultima modifica di von Dekken; 31-10-12 alle 17:19

  9. #109
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    San Gottardo
    Messaggi
    29,688
    Mentioned
    271 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Salve a tutti.

    Citazione Originariamente Scritto da Pieralvise Visualizza Messaggio
    A scanso d'equivoci, nulla contro il valligiano (un mio quadrisavolo avrebbe potuto dirsi un valligiano).
    Non l'ho scritto e non l'ho neppure sottointeso.
    porro' a lei e ai difensori dello ius soli quanto segue.

    L'importanza di sapere chi si abbia di fronte.

    Vede, se io girassi per l'Impruneta o Firenze e mi trovassi uno come Pacciani, per un codice genetico e comportamentale ereditato saprei che quel tipo di fisionomica ( ma non solo) mi potrebbe portare qualche problema.
    Cosi' come impattando uno come Olindo saprei che dovrei stare cauto.

    Discutendo in auto per un problema di traffico, invece, con un ibrido comasco-calabrese, non saprei mai il tipo di reazione.

    Da cio' dico e ripeto: diffidare dei mezzi sangue, non sai mai con quale mano ti possono spaccare la testa.
    Ultima modifica di animal; 31-10-12 alle 17:20
    Possiamo concludere che tutto il peggio che succede in Italia e' dovuto alle elites PD ed al vaticano?
    Stupri, attentati, invasione, fallimenti, disoccupazione, emergenza sociale, denatalita',violenza verbale , suicidi, omicidi....

  10. #110
    Bello e dannato
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Parma - Milano Due - Roma Nord
    Messaggi
    17,506
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Salve a tutti.

    Non sono un difensore dello ius soli, da cosa si evincerebbe?
    L'arte di essere P.A.

 

 
Pagina 11 di 18 PrimaPrima ... 101112 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Salve a tutti
    Di matman nel forum Fondoscala
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-09-12, 13:55
  2. Salve a tutti!
    Di Federico000 nel forum Fondoscala
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-08-12, 18:48
  3. Salve a tutti
    Di Berserk nel forum Fondoscala
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 10-09-10, 12:45
  4. Salve a tutti.
    Di Feniano nel forum Chiesa Ortodossa Tradizionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19-12-07, 17:58
  5. Salve a tutti
    Di usfrais nel forum Fondoscala
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 24-12-06, 19:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226