User Tag List

Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 47
Like Tree6Likes

Discussione: aprile 1945: Mussolini si consegna agli alleati, niente fucilazioni a Dongo e Giulino

  1. #1
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    50,416
    Mentioned
    1012 Post(s)
    Tagged
    40 Thread(s)

    Predefinito aprile 1945: Mussolini si consegna agli alleati, niente fucilazioni a Dongo e Giulino

    Ho sempre pensato che a partire dal 1940 Mussolini era l'ombra di quello che era stato nei 20 anni precedenti, un uomo che ormai aveva perso il senso della realtà, che si sentiva un Cesare indiscusso (che idiozia il "Mussolini ha sempre ragione" o l'obbligo di scrivere Duce sempre uin maiuscolo e in grassetto! e che voleva trascinare alla guerra con vaghi sogni di gloria un popolo fondamentalmente povero e pacifista come quello italiano.

    Tralasciando le vicende della guerra, l'ultima settimana del Duce a Milano fu la somma di errori gravissimi dovuti a un abulia non solo sua ma anche dele persone attorno a lui.

    Quando gli alleati erano ormai sul Po Mussolini disse "saranno gli eventi a dettare le circostanze" altro modo per dire che non sapeva che pesci pigliare.

    Eppure qualcuno che la testa non l'aveva persa attorno a lui c'era: il comandante Borghese la sera del 26 aprile era ancora in armi con un battaglione a Milano, ammaino' la bandiera della Repubblica di Salo' , cosa che gli permise di consegnarsi agli alleati, scontare una lieve pena di carcere per poi rifarsi una vita in Spagna.

    Stessa cosa per il ministro della giustizia Pesenti, che anche lui sopravvisse relativamente indisturbato per oltre un trentennio alla guerra, e poi il ministro delle finanze Pellegrini Giampietro, il generale Montagna, capo della Polizia e tanti altri, il Maresciallo Graziani.

    Eppure non si sa come Mussolini la sera del 25 aprile si lascio' prendere dal panico e fece il gravissimo errore lasciando Milano praticamente in mano ai partigiani per andarsi a consegnare ai partigiani circa 100 chilometri piu' a Nord a Dongo

    Risultato: i partigiani divennero i padroni assoluti della piazza e con l'uccisone dei gerarchi accrebbero di molto il loro prestigio, mentre se i fascisti si fossero oconsegnati agli alleati, al massimo due o tre sarebbero stati condannati a morte (Mussolini, Pavolini, forse Farinacci) e tutti gli altri dopo piu' o meno brevi pene detentive sarebbero stati liberati, persino il gerarca Ricci, che non era un' anima innocente mori' da uomo libero

    Quali erano le prospettive concrete quella sera del 25 aprile alla prefettura di Milano?

    Scenario 1: Mussolini decide di asserragliarsi a Milano coi suoi fedeli, i partigiani non avrebbero osato dichiarare l'insurrezione, la città sarebbe rimasta in mano fascista ancora per 2-3 giorni il tempo di consegnarsi agli alleati, il passaggio di consegne si svolge in modo pacifico, se Mussolini non voleva farsi processare avrebbe potuto sucidarsi con la famosa capsula di cianuro, come fece Goering a Norimberga.

    Scenario 2:Mussolini dà l'ordine di asserragliarsi a Milano ma decide di salvarsi, assieme al suo medico personale tedesco, dottor Zacharie si presenta alla frontiera di Chiasso dove il dottore chiede un ricovero urgente nella Confederazione perchè Mussolini è gravemente malato (praticamente era collassato e non mangiava nè dormiva da giorni), la Svizzera concede un asilo temporaneao a lui e alla sua famiglia per motivi di cure mediche per qualche mese, poi da li' il Duce raggiunge la Spagna dove conduce una vita ritirata protetto dal suo "amico" Franco.

    Scenario 3: al momento della presa di Bologna (20 aprile) Mussolini che capisce saggiamente che la guerra è finita, dà ordine a tutti i dirigenti fascisti di mettersi in borghese, deporre le armi e nascondersi in ordine sparso per cercare in tutti i modi di salvarsi e aspettare gli alleati, quanto a lui si precipiterà in Alto Adige dove un nascondiglio per lui è già stato preparato dall'attendente di Claretta Petacci, tenente Spoegler, che è altoatesino e conosce perfettamente i luoghi (un giorno Spoegler mostra quel luogo al duce e gli dice "Duce questo è il buco del culo del mondo, non vi troveranno mai = storia vera)
    Da li il duce potrà aspettare che gli animi si plachino e poi pubblicare le sue memorie, rendere pubblici i dossier che aveva in mano, scendere a patti con gli alleati per una resa pacifica e un esilio in qualche luogo sperduto del mondo o suicidarsi.
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 28-10-12 alle 10:47
    non piu' interessato a questo forum

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    50,416
    Mentioned
    1012 Post(s)
    Tagged
    40 Thread(s)

    Predefinito Re: aprile 1945: Mussolini si consegna agli alleati, niente fucilazioni a Dongo e Giu

    tra le opzioni non ho messo questa:

    23 aprile : Mussolini su insistenza del figlio Vittorio o cloroformizzato (Vittorio Mussolini aveva seriemente pensato di rapire il padre e caricarlo su un aereo) da lui viene caricato su un aereo che dopo 5 ore di volo tormentato in un cielo riempito di caccia angloamericani, sbarca felicemente a Barcellona assieme ad alcuni notabili fascisti e alla famiglia Petacci al completo (una parte della famiglia Petacci quel volo lo prese davvero)

    I fascisti nello sconforto maledicono questa fuga ignomignosa del duce che li lascia all'abbandono e senza ordini, il Maresciallo Graziani è il nuovo capo dello stato: ormai non gli resta che asserragliarsi a Milano in attesa degli alleati assieme a Pavolini (da lui aspramente criticato per l'idea farlocca di quest'ultimo di un "ridotto della Valtellina" completamente inesistente, Borghese e tutto il governo della RSI.

    Francamente ho trovato questa ipotesi una vigliaccata e una storia troppo romanzata, con un Mussolini impacchettato e spedito in Spagna, col rischio di farsi espellere da Franco sotto la minaccia di un'invasione alleata
    (Franco espulse dalla Spagna il collaborazionista capo del governo di Vichy Laval che aveva trovato rifugio in Spagna e praticamente lo consehgno' ai suoi aguzzini facendolo condannare a morte e fucilare dai francesei di De Gaulle)
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 28-10-12 alle 11:57
    non piu' interessato a questo forum

  3. #3
    Utente cancellato
    Data Registrazione
    13 Jul 2009
    Messaggi
    5,455
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: aprile 1945: Mussolini si consegna agli alleati, niente fucilazioni a Dongo e Giu

    Una sopravvivenza politica di Mussolini sarebbe stata particolare, nel 1948 in Italia erano tutti antifascisti rispetto a dieci anni prima nel 1938 che eravamo tutti fascisti.

  4. #4
    Nichilismo Cristiano
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    34,670
    Mentioned
    348 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: aprile 1945: Mussolini si consegna agli alleati, niente fucilazioni a Dongo e Giu

    Queste ipotesi non tengono conto della " Ridotta Valtellina " che era già stata preparata come luogo della resistenza ad oltranza.
    Per asserragliarsi a Milano avrebbe dovuto cambiare del tutto i suoi piani.

    Se invece lo avessero rapito e portato in Spagna sarebbe stato interessante, visto che aveva ancora con se il carteggio Churchill e poteva parlare.
    Penso che Franco lo avrebbe fatto assassinare e sparire il carteggio per fare un favore agli inglesi, che probabilmente lo avrebbero fatto ammazzare a sua volta se avesse rifiutato il favore.
    " Solo i Sith ragionano per assoluti. "
    " Si ! "

  5. #5
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    50,416
    Mentioned
    1012 Post(s)
    Tagged
    40 Thread(s)

    Predefinito Re: aprile 1945: Mussolini si consegna agli alleati, niente fucilazioni a Dongo e Giu

    Citazione Originariamente Scritto da Perseo Visualizza Messaggio
    Queste ipotesi non tengono conto della " Ridotta Valtellina " che era già stata preparata come luogo della resistenza ad oltranza.
    Per asserragliarsi a Milano avrebbe dovuto cambiare del tutto i suoi piani.

    Se invece lo avessero rapito e portato in Spagna sarebbe stato interessante, visto che aveva ancora con se il carteggio Churchill e poteva parlare.
    Penso che Franco lo avrebbe fatto assassinare e sparire il carteggio per fare un favore agli inglesi, che probabilmente lo avrebbero fatto ammazzare a sua volta se avesse rifiutato il favore.
    la ridotta della Valtellina esisteva solo sulla carta, era un'illusione inventata da Pavolini e infatti proprio in quei giorni il Maresciallo Graziani critico' duramente Pavolini dicendogli che illudeva inutilmente Mussolini sull'esistenza di una ridotta che in realtà era inesistente
    Alla fine Pavolini si porto' dietro una trentina di persone (gli abitanti della famosa autoblinda di Dongo), tutti i fascisti si erano squagliati come neve al sole
    Mussolini fu delusissimo quando vide che al seguito di Pavolini c'erano solo una trentina di militi, alcuni dei quali di 16-17 anni, praticamente quasi tutti toscani di Utimpergher, fucilato anche lui a Dongo
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 28-10-12 alle 15:11
    non piu' interessato a questo forum

  6. #6
    Mistica Fascista
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    117,254
    Mentioned
    494 Post(s)
    Tagged
    22 Thread(s)

    Predefinito Re: aprile 1945: Mussolini si consegna agli alleati, niente fucilazioni a Dongo e Giu

    Sull'argomento si sono sprecati, in 67 anni, fiumi di inchiostro e di parole ed ancor oggi rimane difficile, tra le mille versioni esistenti, trovare una precisa ricostruzione degli eventi che offra certezze assolute.
    Per quanto ho letto sull'argomento, mi sento di escludere che l'idea di Mussolini fosse quella di rifugiarsi in Svizzera o solamente quella di salvarsi la pellaccia. Fondamentalmente, io credo che il Duce volesse risparmiare Milano e dintorni da ulteriori devastazioni e lotte fratricide, negoziare una resa onorevole che desse ai fascisti l'onore delle armi e garantisse la loro incolumità personale e quella delle loro famiglie, usare come moneta di scambio con gli inglesi (e gli americani) i documenti in suo possesso come il carteggio Churchill-Mussolini ed altri dossier su circostanze della guerra mondiale. Probabilmente, Mussolini finì nelle mani dei partigiani perché alla ricerca spasmodica di questo "contatto" con emissari inglesi sul lago di Como, che, evidentemente, una volta divenuto impossibile, fece venir meno le residue speranze di una conclusione meno tragica del conflitto e del suo peregrinare.
    Col senno di poi si potrebbe dire che la soluzione ottimale per la salvaguardia della sua vita e di quella di altri gerarchi e militi della RSI, sarebbe stata l'attesa in Arcivescovado sotto la protezione del cardinale Schuster, ma va pur detto che la garanzia dell'Arcivescovo ambrosiano non avrebbe impedito un eventuale colpo di mano dei partigiani.
    La Ridotta della Valtellina poteva costituire l'Alcazar del Fascismo e la fine eroica che molti si sarebbero meritati, ma nell'ottica mussoliniana, che differiva da quella pavoliniana, la resistenza in Valtellina avrebbe avuto per scopo quello di poter prendere tempo per intavolare una trattativa che offrisse migliori condizioni per i militi fascisti.
    Quanto alla sua personale salvezza, Mussolini negli ultimi tempi s'era ormai rassegnato, cristianamente, alla morte e pertanto il suo primo pensiero non era quello di salvare la pelle ma altro.
    Ultima modifica di Giò; 28-10-12 alle 16:24
    Ada De Santis likes this.
    Credere - Pregare - Obbedire - Vincere

    "Maledetto l'uomo che confida nell'uomo" (Ger 17, 5).

  7. #7
    100% sardu -2000€/annu
    Data Registrazione
    30 Jan 2010
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    51,099
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: aprile 1945: Mussolini si consegna agli alleati, niente fucilazioni a Dongo e Giu

    sono d'accordo sulla seconda parte del commento di Perseo.
    fosse arrivato in spagna, mussolini sarebbe stato assassinato dai franchisti.
    Succede a molti dittatori durante il cambio di regime di morire assassinati per due ragioni : conoscono troppi segreti; sono politicamente insostenibili perché tengono vive le speranze dei lealisti e lasciano il paese in un perenne stato di guerriglia.

    L'unico modo per salvarsi era consegnarsi agli Americani.
    Ferrara era comunista poi il comunismo è morto, allora è diventato Craxiano e Craxi è morto, poi è diventato Berlusconiano. PORTA SFIGA
    (brunik - 25/09/2011)

  8. #8
    Nichilismo Cristiano
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    34,670
    Mentioned
    348 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: aprile 1945: Mussolini si consegna agli alleati, niente fucilazioni a Dongo e Giu

    In effetti c'è la teoria che ci fosse una gara tra americani e inglesi per chi fosse riuscito a prenderlo prima e forse gli americani lo violevano vivo.
    " Solo i Sith ragionano per assoluti. "
    " Si ! "

  9. #9
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    50,416
    Mentioned
    1012 Post(s)
    Tagged
    40 Thread(s)

    Predefinito Re: aprile 1945: Mussolini si consegna agli alleati, niente fucilazioni a Dongo e Giu

    Citazione Originariamente Scritto da stefaboy Visualizza Messaggio
    sono d'accordo sulla seconda parte del commento di Perseo.
    fosse arrivato in spagna, mussolini sarebbe stato assassinato dai franchisti.
    non ne sarei cosi' sicuro, credo che al massimo Franco avrebbe detto a Mussolini di ripartire per il Portogallo e da li' magari in Argentina, ma un assassinio da parte dei franchisti mi sembra inverosimile

    Difficile fare un paragone ma nel 1940 Re Carol II di Romania arrivo' in esilio in Spagna braccato dai legionari rumeni e dalla Gestapo che lo volevano assassinare.

    Franco riusci' a fargli attraversare clandestinamente la frontiera del Portogallo da dove raggiunse il Messico: altri personaggi ma forse Franco avrebbe agevolato una sua fuga clandestina dalla Spagna
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 28-10-12 alle 20:43
    non piu' interessato a questo forum

  10. #10
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    50,416
    Mentioned
    1012 Post(s)
    Tagged
    40 Thread(s)

    Predefinito Re: aprile 1945: Mussolini si consegna agli alleati, niente fucilazioni a Dongo e Giu

    Citazione Originariamente Scritto da stefaboy Visualizza Messaggio

    L'unico modo per salvarsi era consegnarsi agli Americani.
    questo lo credo anch'io anche se ormai l'uomo era disfatto psicologicamente e fisicamente, non so fino a che punto gli interessava di salvare la pelle, avrebbe pero' potuto ordinare ai suoi di disperdersi in ordine sparso e di cercare la salvezza ognuno per conto suo, si sarebbe evitata la mattanza di Dongo

    Oppure rimanevano ancora due-tra giorni compatti e armati fino ai denti a Milano e nessun partigiano avrebbe osato disturbarli fino all'arrivo degli alleati
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 28-10-12 alle 20:45
    non piu' interessato a questo forum

 

 
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Benito Mussolini: 29 Luglio 1883-28 Aprile 1945
    Di Giò nel forum Destra Radicale
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 01-05-12, 12:18
  2. 28 Aprile 1945 / Benito Mussolini, PRESENTE!!!
    Di ITALIANO (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 29-04-07, 00:43
  3. Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 25-04-06, 09:31
  4. Aprile 1945, Mussolini Rifiuto' Fuga!
    Di proud nel forum Destra Radicale
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 15-12-04, 14:30
  5. 25 Aprile a Giulino !
    Di bonconti (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-04-04, 13:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226