User Tag List

Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 57
Like Tree7Likes

Discussione: Udienza di Merito Ricorso FalcoConservatore

  1. #1
    Deputato di POL
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    SP
    Messaggi
    3,392
    Mentioned
    102 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Udienza di Merito Ricorso FalcoConservatore

    le parti sono invitate a costituirsi
    Non chiedete cosa possa fare il paese per voi: chiedete cosa potete fare voi per il paese

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Seguace di Eraclito
    Data Registrazione
    29 Sep 2006
    Località
    Portici (NA)
    Messaggi
    6,395
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: Udienza di Merito Ricorso FalcoConservatore

    In qualità di Avvocato designato dall'esecutivo, mi costituisco come parte interessata.
    Ai sensi dell' Art. 9 del Regolamento della Corte Costituzionale che impone la stesura di "
    una propria memoria di costituzione nella quale sono esposte in maniera esaustiva le rispettve ragioni" deposito la seguente

    MEMORIA DIFENSIVA

    - PREAMBOLO
    Il qui presente Sen. Cabraizinho, scelto dal Consiglio dei Ministri quale Avvocato dell’esecutivo, chiede venga depositata agli atti la seguente memoria difensiva.
    Per mezzo della stessa, il sottoscritto cercherà di dimostrare come la sola mancata convocazione del Consiglio dei Ministri non sia causa sufficiente a decretare la decadenza dell’esecutivo; in secondo luogo mostrerà come la violazione del Regolamento del Consiglio dei Ministri e dell’Art.4 della Costituzione, non solo a norma di legge non possa essere punita, ma difetti anche di quell’elemento motivazionale che la giurisprudenza della Corte ha qualificato come elemento imprescindibile per l’attribuzione di una censura costituzionale.



    - PUNTO 1: DECADENZA

    L'art.69 afferma che la decadenza avviene in caso di
    […] Assenza non giustificata ai propri doveri d'ufficio E alle riunioni del proprio organo per più di 30 giorni; […]
    Se è palese che l'intervallo temporale intercorso tra l'ultimo CdM ed il successivo è leggermente superiore ai 30 giorni, non si può dimenticare che sin dalla convocazione della Conferenza in materia di legge elettorale il Presidente del Consiglio ha adempiuto al dovere di cui all'Art.39
    [...]Mantiene l'unità di indirizzo politico ed amministrativo, promuovendo e coordinando l'attività dei ministri. […]
    In quella discussione il PdC non solo ha avviato un'iniziativa di indubbio valore politico, ma ha promosso l'attività dell'esecutivo tramite il Ministro degli Interni che ha presentato la bozza governativa di Riforma della legge Elettorale. Non solo: l'esecutivo nell’ultimo turno di discussione ha proposto un proprio tema; attraverso il suo Presidente ha invitato il Ministro della Giustizia a presentare una proposta governativa in materia di libertà di stampa. Ancora ha presentato per mano del suo Ministro della Giustizia un testo concernente l’abolizione della cosiddetta “Legge Britney”.

    Si sottolinea che il co-ricorrente Presidente occidentale ha avanzato dubbi sulla rispondenza di tali attività al dettato dell’Art.69
    Citazione Originariamente Scritto da occidentale Visualizza Messaggio
    [...]
    E attività svolte al di fuori di quanto deciso in un CdM regolarmente convocato entro i termini di legge assolvono a quanto previsto dalla Legge? Ossia sono da ritenersi attività legittime, a questo punto?
    ma l’abolizione della Legge Britney così come la Conferenza governativa sono state regolarmente deliberate nell’ultimo Consiglio dei Ministri.

    Ora la “e congiunzione” presente nell'Art.69 indica chiaramente che la decadenza ha luogo solo qualora sussistano ambedue le condizioni citate: vero è che il CdM non si è riunito, ma il Governo ha fatto ampio uso dei propri poteri, sfuggendo alla casistica di cui al citato articolo.

    Per questi motivi, la difesa chiede alla Corte di sancire l'inapplicabilità (nel caso specifico) del dettato dell'Art.69.



    - PUNTO 2: MANCATO RISPETTO DEL REGOLAMENTO DEL CDM E DELL'ART.40 COST; EVENTUALI SANZIONI ED INAPPLICABILITA’ DELLE STESSE

    Se nel punto 1 la difesa ha voluto mostrare come non sussistano le condizioni tali da provocare la decadenza dell'esecutivo, deve altresì ammettere che le violazioni del Regolamento del CdM e dell'Art.40 Cost. sono effettivamente accertate.
    E’ però interessante rilevare come se l’Art.69 delinea chiaramente le fattispecie che determinano la decadenza dell’esecutivo, il mancato rispetto dell’Art.40 non è sanzionato da norma alcuna - è lo stesso articolo a tacere in proposito.
    Sembra altresì difficilmente accoglibile la tesi secondo cui la violazione dell’Art.40 (mancata convocazione del CdM) venga punita ai sensi di un’Art.69 la cui sanzione, come abbiamo visto al PUNTO 1, necessita di due condizioni verificatesi contemporaneamente - e come già riportato, non è questo il caso.

    Dimostrata l’assenza di qualsiasi legame formale e giuridico tra il dettato dei due articoli - e quindi l’impossibilità di far decadere l’esecutivo per la sola violazione di Art.40 e Regolamento del CdM - la Corte potrebbe voler sanzionare l’esecutivo con una censura costituzionale. Si vuole però sottolineare che all'interno della Costituzione non esiste alcun riferimento ad una censura nei riguardi dell'esecutivo, essendo tale istituto menzionato esclusivamente con riferimento a violazioni compiute dal Capo dello Stato.


    Egualmente importante è il riferimento alla Giurisprudenza della Corte, che con la sentenza emessa nel ricorso “Frankie D. vs [email protected]ha stabilito che elemento imprescindibile per l'attribuzione di una censura è la volontarietà della violazione Costituzionale. Nel dispositivo di quella sentenza possiamo infatti leggere che

    Citazione Originariamente Scritto da Francpolitik Visualizza Messaggio
    La Corte giudica altresì deficitarie le istanze dell'accusa, rappresentata dal consigliere FrankieD., laddove viene richiesta l'attuazione della procedura di infrazione di cui l'art. 32 della Costituzione in merito di censura costituzionale. Non è infatti stata dimostrata l'azione volontaria del senatore nel procedere in azioni contrarie alla Carta Costituzionale. Questa Corte si esprime per tanto per l'assoluzione del senatore dal procedere a misure di infrazione in quanto, dal dibattimento, è emersa con chiarezza l'inesistenza della volontarietà nel commettere gli atti giudicati incostituzionali, prerogativa che questa stessa Assise ritiene imprescindibile al fine di poter sanzionare, attraverso un'interpretazione estensiva dell'art. 32, il Presidente della Repubblica Facente Funzioni.
    Analogamente, l'attribuzione di una censura al Presidente Occidentale è stata così giustificata
    Citazione Originariamente Scritto da Francpolitik Visualizza Messaggio
    Come ampiamente documentato, infatti, alcune figure istituzionali della Repubblica di PIR hanno avvertito il Capo dello Stato Occidentale della palese violazione della Costituzione, facendo pertanto cadere il Presidente della Repubblica in un atteggiamento consciamente contrario alla Carta che Egli stesso dovrebbe garantire.

    Per tali ragioni, e in mancanza di confutazioni a difesa in questo senso, la Corte Costituzionale di PIR ritiene il comportamento del Presidente della Repubblica Occidentale contrario alla Costituzione e passibile di Censura, ai sensi dell'art. 32, comma 2 della Carta
    La difesa non ha remora alcuna nel dire che l'atteggiamento delle opposizioni ha rasentato la vera e propria “trappola”. A differenza di quanto avvenuto nei riguardi del Capo dello Stato, nessuno ha avvertito l'Esecutivo del pericolo di una violazione costituzionale. Si noti anzi come il Presidente del Consiglio, poche ore dopo la denuncia pubblica del Sen. FalcoConservatore abbia adempiuto ai propri obblighi convocando prontamente un nuovo Consiglio dei Ministri, e mostrando quindi senza ombra di dubbio che la violazione è avvenuta in completa buonafede.

    Per le ragioni in diritto testè riportate, in conformità con la linea affermata nei precedenti processi, la difesa chiede quindi alla Corte di prendere atto dell'impossibilità di punire la violazione dell'Art.40 sulla base dell'Art.69 e ancora, di non censurare l'esecutivo ed i membri che lo compongono.
    Ultima modifica di Cabraizinho; 03-11-12 alle 18:19
    "Ma questo lungo termine è una guida fallace per gli affari correnti: nel lungo termine siamo tutti morti" (J.M. Keynes)
    "Qualcuno vivo che se lo prende nel culo però c'è sempre!" (Cabra)

  3. #3
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,134
    Mentioned
    897 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Udienza di Merito Ricorso FalcoConservatore

    Mi costituisco come parte interessata

  4. #4
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,134
    Mentioned
    897 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Udienza di Merito Ricorso FalcoConservatore

    Faccio anzitutto notare che L'art. 69 della Costituzione recita:

    Art. 69 della Costituzione

    Tutte le cariche aventi ruolo e funzione pubblica decadono qualora siano accertate le seguenti condizioni:
    1- Ban definitivo;
    2- Sospensione superiore ai 20 giorni;
    3- Assenza non giustificata ai propri doveri d'ufficio e alle riunioni del proprio organo per più di 30 giorni;
    4- Dimissioni volontarie.
    L'ultimo Consiglio dei Ministri del Governo Olivo è terminato alle ore 14.08 del 1 Ottobre:
    IV Consiglio dei Ministri

    Da allora il Consiglio dei Ministri, l'organo proprio del Governo attraverso il quale viene esercitato il potere esecutivo, non si è più riunito. Sono trascorsi inutilmente i 30 giorni prescritti dalla Costituzione di PIR, a pena della decadenza dalla carica.
    Non è stata peraltro addotta alcuna giustificazione per tale omissione.
    Ultima modifica di [email protected]; 03-11-12 alle 18:41

  5. #5
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,134
    Mentioned
    897 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Udienza di Merito Ricorso FalcoConservatore

    Inoltre faccio osservare alla Corte che è stato violato anche l'art. 4 del Regolamento interno del Consiglio dei Ministri:

    Regolamento interno del CdM
    Art.4
    Il Consiglio dei Ministri si riunisce obbligatoriamente almeno ogni 30 giorni.
    Come si vede il regolamento del Consiglio dei ministri all'articolo 4 si riferisce ad una riunione collegiale del Consiglio non alla singola attività del presidente del Consiglio e come ammette lo stesso avvocato Cabraizinho

    è palese che l'intervallo temporale intercorso tra l'ultimo CdM ed il successivo è leggermente superiore ai 30 giorni
    Ultima modifica di [email protected]; 03-11-12 alle 18:44

  6. #6
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,134
    Mentioned
    897 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Udienza di Merito Ricorso FalcoConservatore

    Passiamo ora al punto relativo alla violazione dell'articolo 40 della Costituzione
    Costituzione di Transatlantico
    Art. 40

    Il Governo dovrà riunirsi in Consiglio pubblico, almeno una volta ogni trenta giorni, per esercitare le sue funzioni , nei modi e nei tempi stabiliti dal suo regolamento interno. Tale regolamento dovrà essere redatto e approvato alla prima seduta utile.
    Il regolamento emanato dal Capo del Governo deve conformarsi alle norme costituzionali.
    La Corte Costituzionale può valutare la legittimità del regolamento interno del Consiglio dei ministri su richiesta di qualsiasi senatore e giudicarne la sua costituzionalità.
    Come si vede qui la costituzione impone l'obbligo di riunirsi almeno una volta ogni trenta giorni secondo le modalità stabilte dal regolamento del CDM a cui abbiamo sopra accennato e tale obbligo come ammesso dalla stessa difesa è stato violato
    Ultima modifica di [email protected]; 03-11-12 alle 19:05

  7. #7
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,134
    Mentioned
    897 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Udienza di Merito Ricorso FalcoConservatore

    Ora su cosa si basa la tesi della difesa? sul fatto che la violazione dell'obbligo di riunire il governo almeno ogni trenta giorni prevista sia dall'articolo 40 della Costituzione che dall'articolo 4 del regolamento del Consiglio dei ministri non non sarebbe sanzionato da norma alcuna.
    Le cose però non stanno affatto cosi in quanto l'articolo 40 della Costituzione che impone un obbligo va letto (con buona pace dell'avvocato Cabraizinho che sostiene il non legame tra due articoli della stessa Costituzione) in diretta relazione con l'articolo 69 che come sanzione per l'assenza "alle riunioni del proprio organo per più di 30 giorni" prevede proprio la decadenza immediata
    Ultima modifica di [email protected]; 03-11-12 alle 18:59

  8. #8
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,134
    Mentioned
    897 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Udienza di Merito Ricorso FalcoConservatore

    Citazione Originariamente Scritto da [email protected] Visualizza Messaggio
    Ora su cosa si basa la tesi della difesa? sul fatto che la violazione dell'obbligo di riunire il governo almeno ogni trenta giorni prevista sia dall'articolo 40 della Costituzione che dall'articolo 4 del regolamento del Consiglio dei ministri non non sarebbe sanzionato da norma alcuna.
    Le cose però non stanno affatto cosi in quanto l'articolo 40 della Costituzione che impone un obbligo va letto (con buona pace dell'avvocato Cabraizinho che sostiene il non legame tra due articoli della stessa Costituzione) in diretta relazione con l'articolo 69 che come sanzione per l'assenza "alle riunioni del proprio organo per più di 30 giorni" prevede proprio la decadenza immediata
    E' infatti assolutamente ovvio che i singoli articoli di una Costituzione (ma diciamo pure di un qualsiasi testo normativo) non possono essere letti come se ogni singolo articolo fosse un corpo isolato dagli altri articoli dello stesso testo ma come un insieme unico ovvero un unico corpus in cui ogni articolo va letto insieme agli altri.
    O forse l'avvocato Cabraizinho vuol far credere che ogni articolo della costituzione sia metaforicamente parlando come un atollo sull'oceano senza nessun contatto con gli altri articoli?
    Ultima modifica di [email protected]; 03-11-12 alle 19:05

  9. #9
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,134
    Mentioned
    897 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Udienza di Merito Ricorso FalcoConservatore

    Altro punto su cui si è basata la difesa è che il Presidente del Consiglio avrebbe comunque adempito ai doveri dell'Art.39 della Costituzione
    [...]Mantiene l'unità di indirizzo politico ed amministrativo, promuovendo e coordinando l'attività dei ministri. […]
    quando il Presidente del Consiglio Olivo ha ma ha promosso l'attività del .Ministro degli Interni che ha presentato la bozza governativa di Riforma della legge Elettorale


    Ora come ben si vede l'articolo 39 prevede doveri di tipo totalmente diverso da quelli previsti dall'articolo 40 della Costituzione per cui se il Presidente del Consiglio ha adempiuto ai doveri dell'articolo 39 cio' nulla toglie al fatto che ha violato quelli dell'articolo 40 (a cui come sopra esposto si ricollega l'articolo 69 irrogando la sanzione della decadenza)
    Ultima modifica di [email protected]; 03-11-12 alle 19:12

  10. #10
    Seguace di Eraclito
    Data Registrazione
    29 Sep 2006
    Località
    Portici (NA)
    Messaggi
    6,395
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Re: Udienza di Merito Ricorso FalcoConservatore

    La tesi della difesa si basa invece sul fatto che per applicare l'Art.69 servono due condizioni, ma ovviamente l'accusa finge di non vedere la "e congiunzione". Cercherò di agevolare l'avv. dell'accusa riportando l'articolo in questione.
    Assenza non giustificata ai propri doveri d'ufficio E alle riunioni del proprio organo per più di 30 giorni; […]
    Con buona pace del Sen. [email protected], l'articolo 69 pone delle precise "fattispecie di reato costituzionale" ma ai doveri di ufficio il Governo non ha mancato.
    La conclusione? Sanzionare la sola mancata convocazione del CdM sulla base di un articolo che invece richiede due condizioni per essere applicato, è quantomeno fantasioso.
    O più probabilmente è solo indice della pochezza e della fragilità delle accuse mosse all'esecutivo.

    Quanto all'effettivo utilizzo dei poteri governativi, ritengo di aver già portato numerosi esempi all'interno della memoria difensiva.
    Ultima modifica di Cabraizinho; 03-11-12 alle 19:13
    "Ma questo lungo termine è una guida fallace per gli affari correnti: nel lungo termine siamo tutti morti" (J.M. Keynes)
    "Qualcuno vivo che se lo prende nel culo però c'è sempre!" (Cabra)

 

 
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Udienza di Merito ricorso Ronnie
    Di Guy Fawkes nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 06-05-13, 08:38
  2. Udienza Preliminare Ricorso FalcoConservatore II
    Di Daniele nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-11-12, 09:56
  3. Udienza di Merito Ricorso [email protected]
    Di Daniele nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-11-12, 14:45
  4. Udienza Preliminare Ricorso FalcoConservatore
    Di Daniele nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 03-11-12, 02:38
  5. Udienza di Merito Ricorso Juv
    Di Daniele nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 08-10-12, 16:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226