User Tag List

Pagina 1 di 9 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 84
Like Tree4Likes

Discussione: Per chi crede nella Russia

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    San Gottardo
    Messaggi
    29,627
    Mentioned
    271 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Per chi crede nella Russia


    Russia Oggi: Notizie dalla Russia

    Ho deciso di aprire questa discussione come utile contenitore nel quale depositare ogni tipo di informazioni notizie che vengano dalla patria dello Zar.
    E' inutile ripetere che a fronte di una neanche tanto silente e strisciante dittatura dell'occidente, il pugno forte e monarchia assolutista instaurata da Putin sembra un alito di democrazia...
    E' tutto dire su come siamo messi oltrecortina.
    Possiamo concludere che tutto il peggio che succede in Italia e' dovuto alle elites PD ed al vaticano?
    Stupri, attentati, invasione, fallimenti, disoccupazione, emergenza sociale, denatalita',violenza verbale , suicidi, omicidi....

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,596
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Per chi crede nella Russia

    qualcuno ha teorizzato che chi controlla
    i 17 milioni di Kmq. della russia è padrone del mondo.

    il fatto è che quel qualcuno, vorrebbe
    passare dalla teoria alla pratica;
    è normale che quel paese si senta sotto assedio
    e si difenda di conseguenza, visti i precedenti
    interventi di export di democrazia.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    San Gottardo
    Messaggi
    29,627
    Mentioned
    271 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Per chi crede nella Russia

    Citazione Originariamente Scritto da Maxadhego Visualizza Messaggio
    qualcuno ha teorizzato che chi controlla
    i 17 milioni di Kmq. della russia è padrone del mondo.

    il fatto è che quel qualcuno, vorrebbe
    passare dalla teoria alla pratica;

    è normale che quel paese si senta sotto assedio
    e si difenda di conseguenza, visti i precedenti
    interventi di export di democrazia.
    Chi e' quel qualcuno? Uno un po' abbronzato???
    Possiamo concludere che tutto il peggio che succede in Italia e' dovuto alle elites PD ed al vaticano?
    Stupri, attentati, invasione, fallimenti, disoccupazione, emergenza sociale, denatalita',violenza verbale , suicidi, omicidi....

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Sep 2009
    Messaggi
    23,605
    Mentioned
    91 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Per chi crede nella Russia

    Citazione Originariamente Scritto da Maxadhego Visualizza Messaggio
    qualcuno ha teorizzato che chi controlla i 17 milioni di Kmq. della russia è padrone del mondo.

    il fatto è che quel qualcuno, vorrebbe passare dalla teoria alla pratica; è normale che quel paese si senta sotto assedio e si difenda di conseguenza, visti i precedenti interventi di export di democrazia.
    La teoria dell'Heartland di Sir Halford Mackinder, giusto? Strano, in effetti, che a più di un secolo di distanza una buona parte degli avvenimenti mondiali sembrano seguire questa logica.
    L'Heartland era descritto da Mackinder come il territorio delimitato ad ovest dal Volga, ad est dal Fiume Azzurro, a nord dall'Artico e a sud dalle cime più occidentali dell'Himalaya. All'epoca, tale zona era quasi interamente controllata dall'Impero Russo.

    Per Mackinder, che basava la sua teoria geopolitica sulla contrapposizione tra mare e terra, Heartland era il "cuore" pulsante di tutte le civiltà di terra, in quanto logisticamente inavvicinabile da qualunque talassocrazia. Da qui la frase che riassume l'intera concezione geopolitica di Mackinder:

    « Chi controlla l’Est Europa comanda l’Heartland: chi controlla l’Heartland comanda l’Isola-Mondo: chi controlla l’Isola-Mondo comanda il mondo. »
    Heartland (geopolitica) - Wikipedia

    Verso dove si stanno disperatamente espandendo la NATO e l'UE, in questi ultimi vent'anni? :gratgrat:

  5. #5
    Venetia
    Data Registrazione
    06 Sep 2011
    Località
    Venetia
    Messaggi
    4,068
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Per chi crede nella Russia

    Ci hanno provato Napoleone, e Hitler.
    Ora tocca al premio Nobel?
    sklöpp & kanù

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Sep 2009
    Messaggi
    23,605
    Mentioned
    91 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Per chi crede nella Russia

    Citazione Originariamente Scritto da Scarpon Visualizza Messaggio
    Ci hanno provato Napoleone, e Hitler.
    Ora tocca al premio Nobel?
    Quale? Obama, l'UE o entrambi?
    Comunque non credo proprio ci sia qualcosa da fare. Un Paese che, dopo essere stato devastato ed aver perso il 12% della propria popolazione in guerra, si ritrovò ad essere la prima potenza militare mondiale, dubito sia possibile distruggerlo.

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Jul 2010
    Messaggi
    65
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Per chi crede nella Russia

    Dal 2015 USA sorpasserà la Russia come esportatore di gas naturale. Sommando alla loro entrata nella WTO, c'è la speranza che si avvicinino di + allo spazio economico / sociale europeo. Processo comunque inevitabile ma che penso subirà un'accelerazione a breve/medio termine.
    :englandvs:

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    San Gottardo
    Messaggi
    29,627
    Mentioned
    271 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Per chi crede nella Russia

    Citazione Originariamente Scritto da Lombardiæuropa Visualizza Messaggio
    Dal 2015 USA sorpasserà la Russia come esportatore di gas naturale. Sommando alla loro entrata nella WTO, c'è la speranza che si avvicinino di + allo spazio economico / sociale europeo. Processo comunque inevitabile ma che penso subirà un'accelerazione a breve/medio termine.
    Esportatore di gas????? gli USA?????? e come.....e dove ...in Guatemala? a meno che facciano una pipe line dall'alaska al giappone e la cina.......sara' dura..........

    gli ameri-cani possono solo esportare democrazia ostridicolo:
    Possiamo concludere che tutto il peggio che succede in Italia e' dovuto alle elites PD ed al vaticano?
    Stupri, attentati, invasione, fallimenti, disoccupazione, emergenza sociale, denatalita',violenza verbale , suicidi, omicidi....

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    21,993
    Mentioned
    55 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Per chi crede nella Russia

    Citazione Originariamente Scritto da Lombardiæuropa Visualizza Messaggio
    Dal 2015 USA sorpasserà la Russia come esportatore di gas naturale. Sommando alla loro entrata nella WTO, c'è la speranza che si avvicinino di + allo spazio economico / sociale europeo. Processo comunque inevitabile ma che penso subirà un'accelerazione a breve/medio termine.
    Mi sembra un'annuncio da valutare,quanto sia fondato e quanto guerra psicologica.
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  10. #10
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,029
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Per chi crede nella Russia

    Rischiocalcolato.
    Merkel ama Putin. Con reciproco interesse. (di Maurizio Blondet)

    695: è il numero di locomotive elettriche che la germanica Siemens AG fornirà alle Ferrovie Russe (RZD), grazie al lucroso contratto (2,5 miliardi di euro) strappato dal capo supremo della Siemens, Peter Loescher, al seguito della Merkel a Mosca.

    Già. I nostri media non l’hanno detto, intenti come sono a cogliere le “narrative” di Vendola e Berlusocni, e a implorare Monti di restare per il bis a governarci per conto di Berlino – ma la Cancelliera ha fatto una fruttuosa visita ufficiale a Mosca. Il parlamento tedesco le aveva dato come viatico l’incarico di deplorare Vladimir per “le tendenze antidemocratiche e repressive” del nuovo Zar.

    Certo, come no. Angela Merkel è partita con otto suoi ministri e un’aeroplanata strapiena di industriali, che appena atterrati si sono precipitato a firmare contratti miliardari con le controparti russe. Il contratto di Loescher per fabbricare 695 (seicentonovantacinque) locomotrici elettriche è solo il più grosso. Ai colloqui partecipavano i capi della Gazprom, dal cui gas tutti noi europei dipendiamo, e che non manca mai negli incontri russo-tedeschi. Anche perchè Gazprom ha assunto il precedente Cancelliere, il socialista Gerard Schoreder , come presidente della North Stream AG, ossia la pipeline che porta il gas dalla Russia alla Germania senza dover transitare per Polonia e Ucraina, la cui ostilità all’epoca (2005) non piaceva a Mosca: niente transito, niente royalties e assolutamente niente più ricatti chiudendo il gasdotto sul territorio nazionale.

    Già la Siemens s’è aggiudicata il rammodernamento delle decrepita rete ferroviaria russa, sbattendo fuori la francese Alstom che aveva proposto i suoi TGV (Trains Grand Vitesse). Sulla tratta Mosca-San Pietroburgo corrono a 250 all’ora i treni di Siemens-VelaRus (il socio russo), e gli stessi modelli di treno hanno cominciato a viaggiare tra Mosca e Nizny-Novgorod.

    La Merkel, che ha fatto contratti solo per la Germania, però ha rappresentato l’Europa tutta: “L’Europa parla con una sola voce”, ha detto a Putin. “E’ quel che si chiama un cartello”, ha chiosato il cinico Vladimir. Ma le punzecchiature non hanno impedito ai due governanti nel procedere all’abbraccio reciproco più stretto: è questo il “destino manifesto” della Germania, di integrare il suo potente apparato industriale con le risorse e l’immane territorio russo. “Destino” già prefigurato dal Patto Ribbentrop-Molotov. Varrà la pena di ricordare che proprio per impedire tale integrazione, il Council on Foreign Relations (think tank dei Rockefelle) consigliò il presidente Roosevelt di entrare in guerra contro il Reich, “altrimenti le nostre multinazionali non avranno più niente da vendere lì”.

    Istruita dall’esperienza, la diplomazia germanica ha esteso contemporaneamente l’abbraccio anche agli StatiUniti. Il ministro degli esteri Guido Westerwelle ha invitato l’amministrazione Obama, ora che è riconfermata, a costituire “presto un accordo per fare di Europa ed Usa una zona di libero commercio transatlantico”, insomma il Mercato Comune Useuropeo, TAFTA (Trans-Atltantic Free Trade Agreement), l’analogo del NAFTA che Washington ha già in corso, mercato comune con Messico e Canada, con questi due nella parte dei soci poveri, a cui gli Usa comandano. Veramente l’Europa parla con una sola voce: quella di Berlino. E Mario Monti, intanto, è andato a strappare contratti per l’industria italiana in Kuwait. Bisogna contentarsi.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

 

 
Pagina 1 di 9 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il cardinale Lehmann non crede nella Chiesa
    Di Augustinus nel forum Tradizionalismo
    Risposte: 140
    Ultimo Messaggio: 16-04-07, 12:29
  2. Grazie a chi crede nella Juventus!
    Di SANDRO II nel forum Juventus FC
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 23-03-07, 18:21
  3. Bondi crede nella... famiglia!
    Di LibertàEguale nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 08-01-07, 23:52
  4. Chi crede nella rieducazione in carcere...
    Di blob21 nel forum Fondoscala
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 05-12-06, 13:56
  5. Per Chi Non Crede Nella Bonta' Di George W.
    Di Liberale nel forum Fondoscala
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14-02-05, 02:25

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226