User Tag List

Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 46
Like Tree11Likes

Discussione: Zingari sotto il nazionalsocialismo: davvero fu un Olocausto?

  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    16 Nov 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    9,898
    Mentioned
    34 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Zingari sotto il nazionalsocialismo: davvero fu un Olocausto?

    zingari sotto il nazionalsocialismo: davvero fu un Olocausto?



    Andrea Carancini
    sabato 24 novembre 2012
    Gli zingari sotto il nazionalsocialismo: davvero fu un Olocausto?



    500.000 VITTIME DEI NAZISTI: PERDUTE E RITROVATE[1]


    Venerdì, 26.10.2012


    In base ad un lancio in lingua inglese dell’agenzia Reuters[2], il periodico ebraico Forward titolava lo scorso 25 ottobre 2012[3]:

    Inaugurato in Germania monumento all’Olocausto “dimenticato”
    Anche 500.000 zingari massacrati dai nazisti


    L’articolo apriva con una foto corredata dalla seguente didascalia:

    Orrore misconosciuto: dignitari riuniti ad un nuovo monumento per i 500.000 rom, o zingari, uccisi nell’Olocausto. (Getty Images).


    Già sei giorni prima, il quotidiano tedesco Berliner Morgenpost aveva scritto che il nuovo monumento doveva essere inaugurato il 24 ottobre sia dalla Cancelliera tedesca Angela Merkel che dalla prima carica formale del paese, il Presidente Federale Joachim Gauck. È raro vedere assieme i due capi di stato in un’occasione del genere, di qui la grande attenzione mediatica.
    Ma che dire della tesi dei 500.000 zingari presuntamente uccisi dalla Germania nazista? È giusta?
    Le cifre sono armi importanti nella guerra psicologica condotta non solo contro il popolo tedesco ma anche contro chiunque non sia sottomesso a quelle lobby che applicano la correttezza politica in funzione delle loro agende, qualunque esse siano. Il fatto è che non vi sono basi per l’asserita cifra delle 500.000 vittime zingare, e questa non è solo una tesi revisionistica:


    1. In una relazione che aveva per titolo “Contro due leggende sull’Olocausto”, lo storico tedesco mainstream prof. Eberhard Jäckel, grande avversario del revisionismo, circa dodici anni fa espose la seguente considerazione sul più prestigioso quotidiano tedesco[4]:


    “La conclusione è che il punto di vista storico del Consiglio Centrale dei Sinti e dei Rom tedeschi [le due più grandi tribù zingare] contraddice il livello di conoscenza della scienza internazionale. Ciò è vero anche per le cifre. […] Va detto che già nel 1972 le stime più alte [del tasso di mortalità degli zingari sotto il dominio tedesco] erano molto più basse della cifra ripetutamente sostenuta dal Consiglio Centrale dei Sinti e dei Rom tedeschi [=500.000]. Si spera che il Consiglio Centrale abbandoni finalmente la sua lotta contro la scienza e contro la verità storica”.


    2. Guenter Levy, Professore Emerito di Scienze Politiche alla University of Massachusets, Amherst, scrive nel suo libro The Nazi Persecution of the Gypsies (Oxford University Press, 2000), a p. 222:


    “Non sono state fornite né fonti né analisi per nazione per questa stima [500.000 vittime zingare], il che la rende di discutibile valore”.

    A p. 225, egli afferma:

    “Soprattutto, non venne mai progettato nessun piano complessivo di sterminio degli zingari, e come già detto, le prove mostrano che non ne venne attuato nessuno”.


    A p. 227, egli sostiene:


    “L’asserzione che sotto il dominio nazista morirono mezzo milione di zingari viene regolarmente avanzata senza nessun tipo di prove concrete”.


    E infine, il prof. Levy dice questo, a p. 228:


    “I resoconti semplificati secondo cui gli zingari […] vennero perseguitati e annientati semplicemente e unicamente per la loro esistenza biologica non solo sono una distorsione dei fatti storici ma anche un ostacolo al progresso dei rapporti tra zingari e non zingari”.


    3. Nel 1989, lo storico tedesco mainstream Michael Zimmermann pubblicò lo studio a tutt'oggi più approfondito sul destino degli zingari[5]. Mentre era in corso, la ricerca di Zimmermann venne così commentata dal giornale tedesco di sinistra Frankfurter Rundschau:


    “Solo attraverso uno studio sistematico dei documenti è stato possibile scoprire che la cifra dei Sinti e dei Rom uccisi è molto al di sotto di quella ufficialmente ritenuta: 50.000 uccisi invece di 500.000”.


    E questo è solo l’inizio. Diamo ora uno sguardo a qualche ricercatore davvero critico, che non abbia un’agenda come Jäckel e simili – i quali non sono interessati alla verità ma hanno come unico interesse quello di garantire solo agli ebrei lo status di vittime.


    1. Il dr. Otward Müller ha dimostrato nel suo testo Sinti and Roma – Yarns, Legends and Facts (Sinti and Roma ) sulle statistiche degli zingari in Europa che essi durante la seconda guerra mondiale non possono affatto aver subìto nessuna grave perdita di popolazione.


    2. E infine il coraggioso ricercatore italiano Carlo Mattogno ha dimostrato nel suo erudito studio The ‘Gassing’ of Gypsies in Auschwitz on August 2, 1944 (The "Gassing" of Gypsies in Auschwitz on August 2, 1944 | Codoh ) che la tesi che gli zingari deportati ad Auschwitz vennero uccisi è altrettanto insostenibile.


    In conclusione, si può tranquillamente sostenere che non è solo il Consiglio Centrale degli zingari tedeschi a manipolare l’opinione pubblica mondiale con propaganda mendace, ma anche la classe dirigente tedesca, all’unisono con i media internazionali. Niente di nuovo, in realtà: non è così?


    Nota
    Sono grato al dr. Otward Müller per l’importante imput a questo testo.


    Nota del traduttore
    Di Carlo Mattogno è disponibile in italiano uno studio complessivo sugli zingari sotto il nazionalsocialismo, intitolato Olocausto zingaro?, e disponibile all’indirizzo: Carlo Mattogno: OLOCAUSTO ZINGARO? (2009)




    --------------------------------------------------------------------------------

    [1] Traduzione di Andrea Carancini. Il testo originale è disponibile all’indirizzo: 500,000 Nazi Victims
    [2] Germany opens memorial to Roma victims of Holocaust | Reuters
    [3] Memorial to 'Forgotten' Holocaust Opens in Germany
    Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti.
    Eraclito


    VUOI SAPERE COS'E' L'ANTIFASCISMO? E' non avere cura del Creato, disboscando, inquinando, cementificando tutto nel nome dello Sviluppo.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    16 Nov 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    9,898
    Mentioned
    34 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Zingari sotto il nazionalsocialismo: davvero fu un Olocausto?

    Carlo Mattogno | Codoh

    Giusto per farvi una idea della quantità e della qualità del lavoro svolto da MATTOGNO sul revisionismo e sul presunto OLOCAUSTO, è chiaro che si debbano promulgare leggi liberticide che impediscano fisicamente l'utilizzo in pubblico di una tale quantità di dati e ricerche, non solo gli stessi dovranno essere messi all'indice per evitare che si diffondano.
    Meditate gente, meditate.....
    Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti.
    Eraclito


    VUOI SAPERE COS'E' L'ANTIFASCISMO? E' non avere cura del Creato, disboscando, inquinando, cementificando tutto nel nome dello Sviluppo.

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    16 Nov 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    9,898
    Mentioned
    34 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Zingari sotto il nazionalsocialismo: davvero fu un Olocausto?

    Title Language Published
    Treblinka, Extermination Camp or Transit Camp? English 2010-12-01
    Belzec or the Holocaust Controversy of Roberto Muehlenkamp English 2009-01-01
    Auschwitz. Fritjof Meyer's New Revisions, A Review English 2003-02-01
    Memories about Russell Granata (Aug. 22, 1923 – Aug. 14, 2004), Obituary English 2004-12-01
    Auschwitz : Fine di una Leggenda Italian 1994-01-01
    Auschwitz: The First Gassing, Rumor and Reality English 2011-12-01
    Combustion Experiments with Flesh and Animal Fat, On cremations in pits in the alleged extermination camps of the Third Reich English 2004-02-01
    The Myth of the Extermination of the Jews, Part II English 1988-10-01
    The Deportation of Hungarian Jews from May to July 1944, A preliminary account English 2001-01-12
    The Bunkers of Auschwitz, Black Propaganda versus History English 2004-12-01
    Sobibór, Holocaust-Propaganda und Wirklichkeit German 2010-12-01
    The Gas Chambers of Majdanek English 2003-08-01
    The 'Discovery' of 'Bunker 1' at Birkenau: Swindles, Old and New English 2003-05-01
    “No Holes, No Gas Chamber(s)”, A Historical-Technical Study of the Holes in the Roof of Morgue 1 of Krematorium II at Birkenau for Introducing Zyklon B English 2004-12-01
    The Crematoria Ovens of Auschwitz and Birkenau English 1993-01-01
    Auschwitz: Crematorium I, and the Alleged Homicidal Gassings English 2012-12-01
    Flames and Smoke from the Chimneys of Crematoria, Optical Phenomena of Actual Cremations in the Concentration Camps of the Third Reich English 2004-02-01
    The First Gassing at Auschwitz: Genesis of a Myth, Paper Presented to the Ninth International Revisionist Conference English 1989-07-01
    Denying History and Truth, Exposing the Phony "Holocaust" "convergence of evidence" of not-so-skeptic Michael Shermer and Alex Grobman. A Review English 2001-01-01
    The Central Construction Office of the Waffen-SS and Police Auschwitz, Organization, Responsibilities, Activities English 2006-06-01
    The "Gassing" of Gypsies in Auschwitz on August 2, 1944 English 2003-08-01
    The Birkenau Gas Chambers in October of 1941, Technico-Historical Fantasies of a “Technician” English 2012-07-31
    Concentration Camp Stutthof, and its Function in National Socialist Jewish Policy English 2004-10-01
    The Openings for the Introduction of Zyklon B, Part 1, The Roof of the Morgue of Crematorium I at Auschwitz English 2004-12-01
    The Gas Chambers of Majdanek English 1998-01-01
    Auschwitz—The Case for Sanity, A Historical and Technical Study of Jean-Claude Pressac's "Criminal Traces" and Robert Jan van Pelt's "Convergence of Evidence" English 2010-11-01
    On the Piper-Meyer-Controversy, Soviet Propaganda vs. Pseudo-Revisionism English 2004-05-01
    Auschwitz: A case of plagiarism English 1990-04-01
    Denying the Holocaust, The Growing Assault on Truth and Memory. A Review English 1996-01-01
    Auschwitz: Open Air Incinerations English 2010-11-01
    My Memories of Jean-Claude Pressac English 2003-11-01
    Contribution to the History of the Family Camp at Birkenau English 2012-07-31
    Concentration Camp Majdanek, A Historical and Technical Study English 2012-01-01
    The Openings for the Introduction of Zyklon B, Part 2, The Roof of Morgue 1 of Crematorium II at Birkenau English 2004-12-01
    The Gassed People of Auschwitz: Pressac's New Revisions, A Review English 1995-01-01
    Chelmno, A German Camp in History and Propaganda English 2011-12-01
    The "Gas Testers" of Auschwitz, Testing for Zyklon B Gas Residues · Documents – Missed and Misunderstood English 2004-05-01
    Two false testimonies from Auschwitz English 1990-04-01
    I gasprüfer di Auschwitz (Italian) Italian 1998-01-01
    Auschwitz Lies, Legends, Lies, and Prejudices on the Holocaust English 2011-07-01
    Auschwitz: A case of plagiarism English 1990-04-01
    Concentration Camp Majdanek, A Historical and Technical Study English 2012-01-01
    My Memories of Jean-Claude Pressac English 2003-11-01
    Contribution to the History of the Family Camp at Birkenau English 2012-07-31
    The Gassed People of Auschwitz: Pressac's New Revisions, A Review English 1995-01-01
    Chelmno, A German Camp in History and Propaganda English 2011-12-01
    The Openings for the Introduction of Zyklon B, Part 2, The Roof of Morgue 1 of Crematorium II at Birkenau English 2004-12-01
    I gasprüfer di Auschwitz (Italian) Italian 1998-01-01
    Auschwitz Lies, Legends, Lies, and Prejudices on the Holocaust English 2011-07-01
    The "Gas Testers" of Auschwitz, Testing for Zyklon B Gas Residues · Documents – Missed and Misunderstood English 2004-05-01
    Two false testimonies from Auschwitz English 1990-04-01
    Mattogno Corrects the Record English 2000-10-24
    Belzec, in Propaganda, Testimonies, Archeological Research, and History English 2011-02-01
    The Four Million Figure of Auschwitz, Origin, Revisions and Consequences English 2003-11-01
    "The Truth About the Gas Chambers"?, Historical Considerations relating to Shlomo Venezia's "Unique Testimony"
    Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti.
    Eraclito


    VUOI SAPERE COS'E' L'ANTIFASCISMO? E' non avere cura del Creato, disboscando, inquinando, cementificando tutto nel nome dello Sviluppo.

  4. #4
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    60,767
    Mentioned
    1109 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Zingari sotto il nazionalsocialismo: davvero fu un Olocausto?

    che siano morti 500.000 zingari o 5.000 o 500 o 50 è sempre una cosa inaccettabile e inescusabile, i revisionisti possono girare la frittata come vogliono: il regime nazista fu un'accozzaglia di gangsters assetati di sangue che disonoro' le tradizioni cavalleresche della Germania

    nessuno potrà mia farmi cambiare idea sul fatto che Hitler e il suo governo, furono dei banditi e dei killers senza scrupoli della peggior specie.

    Mi consola il fatto che oggi i tedeschi sono vaccinati quasi interamente da quella orribile macchia e che a seguire cecamente questi mostri delinquenti furono una minoranza e anche se lo fecero lo fecero per spirito di abnegazione e di obbedienza a tutti i costi

    Ringhio io penso che anche i revisionisti debbano peter esprimersi e forse l'olocausto non si è svolto come lo si vuol fare apparire, ma bisogna essere chiari e onesti con se stessi, le aberrazioni e gli abusi nazisti furono mostruosi e una revisione serena delle cifre non giustifica di nemmeno un atomo della condanna totale al nazismo e alla sua classe dirigente

    Proprio quest'anno ho visitato Buchenwald, dopo aver visitato Dachau, e resto un grande ammiratore della Germania, ma quei 12 terribili anni (1933-1945) sono spaventosi.
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 27-11-12 alle 20:16
    von Dekken and amaryllide like this.

  5. #5
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    16 Nov 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    9,898
    Mentioned
    34 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Zingari sotto il nazionalsocialismo: davvero fu un Olocausto?

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    che siano morti 500.000 zingari o 5.000 o 500 o 50 è sempre una cosa inaccettabile e inescusabile, i revisionisti possono girare la frittata come vogliono: il regime nazista fu un'accozzaglia di gangsters assetati di sangue che disonoro' le tradizioni cavalleresche della Germania

    nessuno potrà mia farmi cambiare idea sul fatto che Hitler e il suo governo, furono dei banditi e dei killers senza scrupoli della peggior specie.

    Mi consola il fatto che oggi i tedeschi sono vaccinati quasi interamente da quella orribile macchia e che a seguire cecamente questi mostri delinquenti furono una minoranza e anche se lo fecero lo fecero per spirito di abnegazione e di obbedienza a tutti i costi

    Ringhio io penso che anche i revisionisti debbano peter esprimersi e forse l'olocausto non si è svolto come lo si vuol fare apparire, ma bisogna essere chiari e onesti con se stessi, le aberrazioni e gli abusi nazisti furono mostruosi e una revisione serena delle cifre non giustifica di nemmeno un atomo della condanna totale al nazismo e alla sua classe dirigente

    Proprio quest'anno ho visitato Buchenwald, dopo aver visitato Dachau, e resto un grande ammiratore della Germania, ma quei 12 terribili anni (1933-1945) sono spaventosi.
    Contento te, contenti tutti..............
    Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti.
    Eraclito


    VUOI SAPERE COS'E' L'ANTIFASCISMO? E' non avere cura del Creato, disboscando, inquinando, cementificando tutto nel nome dello Sviluppo.

  6. #6
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    60,767
    Mentioned
    1109 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Zingari sotto il nazionalsocialismo: davvero fu un Olocausto?

    Citazione Originariamente Scritto da Ringhio Visualizza Messaggio
    Contento te, contenti tutti..............
    cosa trovi di positivo nelle personalità naziste? Come puoi richiamarti in un regime aberrante?Capisco un regime reazionario, fascista, clericale, ma un regime dove la distruzione sistematica delle altre razze è un regime che instilla la paura nella propria gente verso gli altri, un regime malsano
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 28-11-12 alle 14:07
    amaryllide likes this.

  7. #7
    Socialdemocrazia Palmiana
    Data Registrazione
    14 Sep 2010
    Messaggi
    13,671
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Zingari sotto il nazionalsocialismo: davvero fu un Olocausto?

    ringhio ma vuoi cercare di screditare il nazismo? se gli togli questa non è servito a niente
    Miles likes this.

  8. #8
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    60,767
    Mentioned
    1109 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Zingari sotto il nazionalsocialismo: davvero fu un Olocausto?

    intendiamoci io ammiro la Germania, ci vado spesso, è un paese organizzato e pulito come nessun altro, la sua classe dirigente fino alla caduta della monarchia e a partire dal dopoguerra du ed è notevole con personaggi che seguivano una certa cavalleria, un'etica, forme di progresso sociale e di partenalismo ed egualianza sociale veramanete valide e chi mi piacciano molto.

    ma da li' a esaltare una banda di assassini per di piu' incolti e senza alcuna morale che si sono impossessati delle leve di comando di una paese organizzato e disciplinato spargendo paura per il diverso e lo straniero, odio, volontà distruttiva di tutto cio' che non era tedesco, sete di territori altrui con lo sterminio di chi ci abitava...
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 28-11-12 alle 19:52

  9. #9
    Socialdemocrazia Palmiana
    Data Registrazione
    14 Sep 2010
    Messaggi
    13,671
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Zingari sotto il nazionalsocialismo: davvero fu un Olocausto?

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    intendiamoci io ammiro la Germani, ci vado spesso, è un apese organizzato e pulito come nessun altro, la sua classe dirigente fino alla caduta della monarchia fu notevole con personaggi che seguivano una certa cavalleria, un'etica, forme di progresso sociale e di partenalismo monarchico vermanete valide e chi mi piacciano molto.

    ma da li' a esaltare una banda di assassini per di piu' incolti e senza alcuna morale che si sono impossessati delle leve di comando di una paese oragnizzato e disciplinato, mi domando chi possa smentirmi sulla validità delle idee e sual quoziente ID dei dirigenti nazisti
    la germania è una macchina perfetta. quindi è efficiente qualsiasi finalità le dia chi la guida

    un libretto comico di jerome klapka jerome (tre uomini a zonzo, seguito meno fortunato e ambientato in germania del celebre tre uomini in barca), pubblicato nel 1900, preannunciava di fatto il nazismo con (più o meno) queste parole buttate là verso la fine: in germania la fiducia nell'autorità è pressochè totale, auguriamo a questa nazione di avere sempre governanti saggi......
    Ultima modifica di zlais; 28-11-12 alle 19:55
    FrancoAntonio and amaryllide like this.
    Il coro del Bunga Bunga:
    Silvio: ♪fa ♪re ♪sol ♪do ♪fa ♪re ♪sol ♪do
    I ministri: ♪mi ♪fa ♪fa ♪re ♪sol ♪do ♪mi ♪fa ♪fa ♪re ♪sol ♪do
    Le ministre: ♪si ♪la ♪do ♪si ♪la ♪do ♪si ♪la ♪do
    Il giudice: ♪si ♪fa ♪la minore ♪si ♪fa ♪la minore

  10. #10
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    60,767
    Mentioned
    1109 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Zingari sotto il nazionalsocialismo: davvero fu un Olocausto?

    Citazione Originariamente Scritto da zlais Visualizza Messaggio
    la germania è una macchina perfetta. quindi è efficiente qualsiasi finalità gli dia chi la guida

    un libretto comico di jerome klapka jerome (tre uomini a zonzo, seguito meno fortunato e ambientato in germania del celebre tre uomini in barca), pubblicato nel 1900, preannunciava di fatto il nazismo con (più o meno) queste parole: in germania la fiducia nell'autorità è pressochè totale, auguriamo a questa nazione di avere sempre governanti saggi......
    lo so che non ti piace ma io sono un ammiratore della monarchia proprio per questo, non so se Hitler avrebbe potuto fare cio' che ha fatto con un imperatore a capo dello stato (ovviamente doveva essere uno saggio e coi nervi d'acciaio)
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 28-11-12 alle 19:55

 

 
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. MILANO: Via Triboniano sotto assedio della delinquenza degli ZINGARI
    Di ioleggosolofeltri nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 16-07-09, 18:12
  2. Diritti dei neri sotto il nazionalsocialismo
    Di oggettivista nel forum Destra Radicale
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 12-04-08, 14:55
  3. Diritti degli animali sotto il Nazionalsocialismo
    Di Kranzler II nel forum Destra Radicale
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 11-04-08, 14:27
  4. Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 29-12-04, 08:17
  5. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 11-08-03, 14:45

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226