User Tag List

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 20 di 20
  1. #11
    Forumista
    Data Registrazione
    23 Jun 2012
    Località
    Orotelli (NU)
    Messaggi
    114
     Likes dati
    0
     Like avuti
    16
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: PATRIARCATO DI ANTIOCHIA

    Sono d'accordo con te che una tale opera di traduzione non è facile e non è alla portata di tutti, per quanto riguarda ad esempio tradurre la Divina Liturgia in rito bizantino in italiano uno dovrebbe conoscere bene il greco antico e anche avere una certa preparazione teologica in maniera tale che esegua una traduzione come si deve, io ho studiato greco antico al liceo classico a Cagliari e ti posso dire per esperienza diretta che se uno non sta attento e non capisce ciò che sta traducendo.......inventa, e ne viene fuori una traduzione che col significato vero del testo non centra niente! L' estate passata ho fatto la traduzione dell'Inno Akathistos in Sardo partendo da una traduzione in italiano, quindi è sui generis; quest'estate che verrà, in cui sarò libero dalla scuola, vorrei rivedere e perfezionare questa traduzione prendendo in mano il testo greco, del greco antico mi ricordo ancora molto a distanza di anni (mi sono diplomato nel 1986). Mi spiace leggere dell'atteggiamento negativo che c'è stata per la traduzione della Divina Liturgia che utilizzate voi, come al solito le peggiori litigate avvengono tra i cristiani.

  2. #12
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Sep 2010
    Messaggi
    1,436
     Likes dati
    0
     Like avuti
    25
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: PATRIARCATO DI ANTIOCHIA

    SIRIA

    Lunedì scorso degli sconosciuti hanno sequestrato e rapito i due Metropoliti di Aleppo.
    Si tratta di Mons. Boulos Yazigi (Greco Ortodosso e fratello dell'attuale Patriarca di Antiochia Giovanni X) e Mons. Youhanna Ibrahim (Siro Ortodosso).
    Mons. Youhanna si era recato in un paese del nord della Siria verso il confine turco per trattare la liberazione di due sacerdoti sequestrati; sulla strada del ritorno si è incontrato con il Metropolita Calcedonese ed avevano deciso di proseguire con la stessa vettura.
    I rapitori, che sembra siano degli stranieri, hanno assassinato l'autista, un diacono.

  3. #13
    Forumista
    Data Registrazione
    23 Jun 2012
    Località
    Orotelli (NU)
    Messaggi
    114
     Likes dati
    0
     Like avuti
    16
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: PATRIARCATO DI ANTIOCHIA

    A Aj Maxam: paradossalmente in Oriente (Siria, Iraq e Libia) i cristiani stavano decisamente meglio sotto regimi dittatoriali pesanti, come il regime di Saddam in Iraq e degli Assad in Siria (entrambe governate dal laico partito Baath). Adesso che questi regimi sono stati buttati fuori o stanno per esserlo, i cristiani d'oriente sono sottoposti di fatto ad una persecuzione molto pesante; ma il Signore nel Vangelo ce l'ha detto chiaramente, i suoi seguaci in questo mondo non avranno la vita facile!

  4. #14
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Sep 2010
    Messaggi
    1,436
     Likes dati
    0
     Like avuti
    25
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: PATRIARCATO DI ANTIOCHIA

    Citazione Originariamente Scritto da Gonariu Visualizza Messaggio
    A Aj Maxam: paradossalmente in Oriente (Siria, Iraq e Libia) i cristiani stavano decisamente meglio sotto regimi dittatoriali pesanti, come il regime di Saddam in Iraq e degli Assad in Siria (entrambe governate dal laico partito Baath). Adesso che questi regimi sono stati buttati fuori o stanno per esserlo, i cristiani d'oriente sono sottoposti di fatto ad una persecuzione molto pesante; ma il Signore nel Vangelo ce l'ha detto chiaramente, i suoi seguaci in questo mondo non avranno la vita facile!
    Purtroppo nell'indifferenza generale quella povera gente sta subendo l'ennesimo massacro.
    Molte di quelle famiglie sono in fuga fin dagli inizi del XX secolo.....ad esempio molti Siriaci (Giacobiti e/o Nestoriani ) scapparono dai genocidi orditi da Turchi e Curdi cercando rifugio in Iraq per poi fuggire di nuovo in Siria. Ancora qualche decade e di cristiani in Medio Oriente non ne resterà più nessuno.

  5. #15
    Forumista
    Data Registrazione
    23 Jun 2012
    Località
    Orotelli (NU)
    Messaggi
    114
     Likes dati
    0
     Like avuti
    16
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: PATRIARCATO DI ANTIOCHIA

    Aj Maxam ha scritto: "Ancora qualche decade e di cristiani in Medio Oriente non ne resterà più nessuno."

    E chi lo sa ? Ho letto che i primi cristiani cattolici giapponesi avevano subito una terribile persecuzione (XVI-XVII secolo) ed erano rimasti senza preti. Quando dopo molto tempo dei sacerdoti cattolici sono ritornati in Giappone avevano trovato ancora dei cristiani, chi aveva salvato la fede è stata la Madre di Dio tramite la devozione del rosario. L'amore e la devozione dei cristiani d'oriente verso la Madonna è d'esempio per tutti gli altri cristiani, sarà Lei a vincere per i cristiani d'oriente.

  6. #16
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Sep 2010
    Messaggi
    1,436
     Likes dati
    0
     Like avuti
    25
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: PATRIARCATO DI ANTIOCHIA

    Citazione Originariamente Scritto da Gonariu Visualizza Messaggio
    Aj Maxam ha scritto: "Ancora qualche decade e di cristiani in Medio Oriente non ne resterà più nessuno."

    E chi lo sa ? Ho letto che i primi cristiani cattolici giapponesi avevano subito una terribile persecuzione (XVI-XVII secolo) ed erano rimasti senza preti. Quando dopo molto tempo dei sacerdoti cattolici sono ritornati in Giappone avevano trovato ancora dei cristiani, chi aveva salvato la fede è stata la Madre di Dio tramite la devozione del rosario. L'amore e la devozione dei cristiani d'oriente verso la Madonna è d'esempio per tutti gli altri cristiani, sarà Lei a vincere per i cristiani d'oriente.
    Molto dipende dall'attitudine all'uso della spada da parte del potere politico.

    Tamerlano non impiegò decadi per estinguere la cristianità dalle pianure centrali dell'Asia....bastarono pochi anni e comunità vecchie di secoli sparirono nel nulla. Due/trecento anni sono un periodo accettabile di sopravvivenza nella clandestinità ; ad esempio i cattolici ci misero circa 400 anni ad eliminare le sacche "greche" dall'Italia meridionale utilizzando il metodo "soft" dell'Uniatismo che com'è noto funziona, bonariamente e merceologicamente parlando, solo con il criterio F.i.F.o. (First in first out), cioè può sopravvivere solo grazie ad un continuo apporto di neo convertiti dall'Ortodossia; esaurito questo rivolo anche loro si estinguono.

    Per l'Anatolia si continua a sperare nella presenza di qualche migliaio di cripto cristiani (Armeni sopravvissuti alle stragi del XX secolo) , ma la realtà consiste in un unica chiesa Cristiana a Cesarea di Cappadocia, senza fedeli. Per continuare ad averne la proprietà il Patriarcato Armeno di C.poli manda periodicamente dei chierici a celebrare la Liturgia. Poco più a sud dove vivono ancora poche migliaia di Siro Ortodossi (Giacobiti), il governo turco sta ipotecando le proprietà del Monastero di Mar Gabriel , il più antico Monastero Cristiano ancora in funzione.

    L'Islam non è il buddismo shintoista dei Giapponesi (per inciso ebbero le prime versioni del canone buddista grazie anche alle traduzioni di un sacerdote cristiano nestoriano)....hanno estinto la Cristianità oltre che in Arabia, dall'isola di Socotra, dalla Nubia, dall'Africa settentrionale e via così.....ora che i massacri su larga scala non sono più fattibili si ricorre all'intimidazione, agli attentati così da terrorizzare la gente e farla scappare. Ne abbiamo l'esempio ogni giorno basta scorrere le riviste on line degli Assyri (Nestoriani).
    (Esempio: Assyrian News)

  7. #17
    Forumista
    Data Registrazione
    23 Jun 2012
    Località
    Orotelli (NU)
    Messaggi
    114
     Likes dati
    0
     Like avuti
    16
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: PATRIARCATO DI ANTIOCHIA

    Citazione Originariamente Scritto da Aj Maxam Visualizza Messaggio
    Molto dipende dall'attitudine all'uso della spada da parte del potere politico.

    Tamerlano non impiegò decadi per estinguere la cristianità dalle pianure centrali dell'Asia....bastarono pochi anni e comunità vecchie di secoli sparirono nel nulla. Due/trecento anni sono un periodo accettabile di sopravvivenza nella clandestinità ; ad esempio i cattolici ci misero circa 400 anni ad eliminare le sacche "greche" dall'Italia meridionale utilizzando il metodo "soft" dell'Uniatismo che com'è noto funziona, bonariamente e merceologicamente parlando, solo con il criterio F.i.F.o. (First in first out), cioè può sopravvivere solo grazie ad un continuo apporto di neo convertiti dall'Ortodossia; esaurito questo rivolo anche loro si estinguono.

    Per l'Anatolia si continua a sperare nella presenza di qualche migliaio di cripto cristiani (Armeni sopravvissuti alle stragi del XX secolo) , ma la realtà consiste in un unica chiesa Cristiana a Cesarea di Cappadocia, senza fedeli. Per continuare ad averne la proprietà il Patriarcato Armeno di C.poli manda periodicamente dei chierici a celebrare la Liturgia. Poco più a sud dove vivono ancora poche migliaia di Siro Ortodossi (Giacobiti), il governo turco sta ipotecando le proprietà del Monastero di Mar Gabriel , il più antico Monastero Cristiano ancora in funzione.

    L'Islam non è il buddismo shintoista dei Giapponesi (per inciso ebbero le prime versioni del canone buddista grazie anche alle traduzioni di un sacerdote cristiano nestoriano)....hanno estinto la Cristianità oltre che in Arabia, dall'isola di Socotra, dalla Nubia, dall'Africa settentrionale e via così.....ora che i massacri su larga scala non sono più fattibili si ricorre all'intimidazione, agli attentati così da terrorizzare la gente e farla scappare. Ne abbiamo l'esempio ogni giorno basta scorrere le riviste on line degli Assyri (Nestoriani).
    (Esempio: Assyrian News)
    In effetti bisogna dire che l'Islam ha in'intolleranza strisciante che il più delle volte non sfoccia in una persecuzione aperta ma toglie piano piano gli spazi entro cui le minoranze cristiane possono muoversi fino a che uno non ne può più e quindi o se ne va o diventa musulmano; a causa di ciò in regioni un tempo profondamente cristiane (quelle che tu hai citate) ora i cristiani sono quattro gatti o sono spariti da tempo. Non parliamo poi di quando c'è una persecuzione aperta come succede ultimamente in medio oriente o in Nigeria! Per giunta la Turchia, che da tempo chiede di essere ammessa a far parte dell'Unione Europea, continua in questa politica di intolleranza strisciante, come la chiusura della scuola teologica di Chalki, la legge restrittiva che il patriarca ecumenico deve essere cittadino turco (visto che a Costantinopoli i greci sono circa 2500, ci sarà in futuro un patriarca ecumenico ?), la contina negazione del genocidio degli armeni e dei cristiani nestoriani. Per il Giappone, è vero che il buddismo e lo scintoismo sono molto tolleranti, la persecuzione dei cristiani giapponesi è stata per motivi politici a causa dell'ingerenza delle potenze cattoliche occidentali. Due parole sui cristiani di rito greco dell'Italia meridionale: se tu hai letto un po' di storia sarda, in Sardegna nell'alto mediovevo eravamo di rito bizantino e secondo un libro che ho comprato e letto una decina di anni fa (La Chiesa Greca in Sardegna), la chiesa sarda era anche autocefala (l'autocefalia era stata concessa dal patriarca di Costantinopoli). Però dopo lo scisma del 1054 il papa ha fatto pressioni perché la Sardegna diventasse di rito latino e i giudici sardi (giudice sta per re), per motivi di opportunità politica, vi si sono adattati, quindi adesso la chiesa sarda è di rito latino ma di culto greco e io, pur essendo sinceramente cattolico, questo atteggiamento della Chiesa Cattolica è una cosa che deploro molto.

  8. #18
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Sep 2010
    Messaggi
    1,436
     Likes dati
    0
     Like avuti
    25
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: PATRIARCATO DI ANTIOCHIA

    Riprendo una (triste) notizia fornita da un sito russo.

    In Siria il villaggio di Muhradah abitato per la quasi totalità da Cristiani Greco Ortodossi è posto sotto assedio da un gruppo di terroristi islamici.
    Qui il riferimento al sito Russo (versione in inglese):

    Syrian Orthodox village under threat of destruction / OrthoChristian.Com

  9. #19
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,885
     Likes dati
    2,423
     Like avuti
    14,806
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: PATRIARCATO DI ANTIOCHIA

    Citazione Originariamente Scritto da Gonariu Visualizza Messaggio
    Mi piacerebbe trovare qualcosa su come celebrano la Divina Liturgia le chiese che impropriamente sono definite "monofisite", ma, a parte qualcosa della Chiesa Copta, non ho trovato altro.
    Questo è il sito di una parrocchia siriaca nella Svizzera italiana:

    Storia - Chiesa Siro Ortodossa di Antiochia
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  10. #20
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,885
     Likes dati
    2,423
     Like avuti
    14,806
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: PATRIARCATO DI ANTIOCHIA

    Tra l'altro il patriarcato di Antiochia ha ben 5 patriarchi di cui ben 3 cattolici.

    https://it.wikipedia.org/wiki/Patriarcato_di_Antiochia
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

 

 
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni Simili

  1. S. Ignazio di Antiochia, un nuovo Papa?
    Di Augustinus nel forum Tradizionalismo
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 19-10-08, 20:48
  2. Cronache da Antiochia
    Di niocat55 (POL) nel forum Cattolici
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-07-06, 01:58
  3. patriarcato di antiochia
    Di catholikos nel forum Cattolici
    Risposte: 59
    Ultimo Messaggio: 17-08-05, 15:10
  4. Patriarcato di Antiochia
    Di catholikos nel forum Chiesa Ortodossa Tradizionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-08-05, 19:37
  5. La Chiesa Siriaca Di Antiochia
    Di Affus nel forum Politica Estera
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-06-03, 23:25

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •