User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17
Like Tree1Likes

Discussione: La Lega , la ‘Ndrangheta , gli stranieri e il cono d’ombra

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Jun 2010
    Messaggi
    1,197
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La Lega , la ‘Ndrangheta , gli stranieri e il cono d’ombra

    La Lega ha contribuito di suo a costruire un cono d'ombra sulla mafia al nord

    Come ? Apparecchiando un cono di luce su un altro target - gli extracomunitari - in funzione depistatoria

    In teoria generale , si può ragionevolmente affermare che il cono di luce su un determinato target , mutevole a seconda delle mode , è una creazione artificiale della politica per distrarre la pubblica opinione da ALTRI problemi , più reali - che in tal modo vengono appunto opacizzati e sui quali di riflesso si cala un simmetrico cono d’ombra

    Partiamo da una casistica concreta : sarà un caso ma la città maggiormente infiltrata in Lombardia è Lecco – che è pure la città dell’ex ministro leghista della Giustizia

    Il quale fu preposto all’incarico ministeriale di Guardasigilli proprio perché leghista – cioè non appartenente al partito di Berlusconi .

    Ma egli fu anche il più scandaloso Ministro Guardasigilli della storia repubblicana - arrivando al punto di omettere di inoltrare le rogatorie all’estero che la magistratura gli aveva trasmesso , semplicemente perché il risultato di queste rogatorie nuoceva al suo patrono (intendo SB , non Bossi …)

    Ebbene , il cono di luce sugli extra-comunitari serviva , e tuttora serve a calare il cono d’ombra sulla infiltrazione delle mafie al nord - oltre che sulla legislazione ad personam per garantire un effetto-salvacondotto al premier di allora

    Riflettiamo : gli extra-comunitari anzi che un problema da gestire (tale in effetti sono per la SX) – sono qualcosa di diverso per la DX .

    Per la DX essi infatti costituiscono un formidabile pretesto per l’avviamento di un investimento politico sulla PAURA.

    Ma non solo investimento politico sulla paura : l’ulteriore effetto collaterale , il motore della regia politica è appunto una sorta di CONO D’OMBRA sul reale pericolo criminale in atto : la infiltrazione mafiosa nel tessuto economico del Nord

    Il risultato è sotto gli occhi di tutti ...

    Grazie , Lega

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: La Lega , la ‘Ndrangheta , gli stranieri e il cono d’ombra

    sbagliato sezione.
    Ultima modifica di Juv; 07-12-12 alle 12:50
    Folco likes this.
    "Insomma se è in gamba, ti porta l'aereo così basso.. ehehehe...
    Lei dovrebbe vederlo, è uno spettacolo: un gigante come il B-52.... BHOOAAAMMM!!!!.. con i gas di scarico t'arrostisce le oche vive!!"

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Jul 2012
    Messaggi
    3,208
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    47

    Predefinito Re: La Lega , la ‘Ndrangheta , gli stranieri e il cono d’ombra

    Citazione Originariamente Scritto da cantone_nordovest Visualizza Messaggio
    In teoria generale , si può ragionevolmente affermare che il cono di luce su un determinato target , mutevole a seconda delle mode , è una creazione artificiale della politica per distrarre la pubblica opinione da ALTRI problemi , più reali - che in tal modo vengono appunto opacizzati e sui quali di riflesso si cala un simmetrico cono d’ombra
    E invece io la penso al contrario. Mi spiego.
    Al di fuori della sua terra natale, dove si riproduce in un contesto politico e culturale particolare (qui si parla del fallimento della formazione, contro il vecchio regime borbonico, di una classe borghese-illuminista locale), la mafia è un fenomeno legato non al tessuto sociale, ma alle logiche economiche.
    Specie in questi tempi di crisi, i soldi sporchi delle mafie interessano tutti. Ma ripeto, è un fenomeno di natura economica, più precisamente di economia parallela e illegale.

    Il fenomeno migratorio, invece, annuncia per davvero la fine di un mondo, nel modo che si puo constatare per esempio in Francia con l'immigrazione africana. Chi ha vissuto in Francia, nelle grandi città, sa di che cosa parlo.
    Ma siccome l'italiano, compreso il milanese, è il provinciale assoluto, non sa di che cosa si parla.

    Dunque mentre in questo forum si piange perché l'imprenditore disperato si è venduto la quota alla mafia, la composizione dell'intera popolazione sta cambiando in un modo molto, ma molto più radicale di quel che già era cambiato negli anni del boom economico con l'emigrazione massiva dal meridione.

    In parole povere, il colpo più pesante per la società settentrionale deve ancora arrivare, e questo non arriverà dal meridione, ma dagli extracomunitari.
    Tutti gli impiegati del mondo hanno immaginato queste cose e le hanno sconfessate e adesso sono gli impiegati.
    Pavese

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    San Gottardo
    Messaggi
    29,222
    Mentioned
    267 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: La Lega , la ‘Ndrangheta , gli stranieri e il cono d’ombra

    Citazione Originariamente Scritto da Tommaso Visualizza Messaggio
    In parole povere, il colpo più pesante per la società settentrionale deve ancora arrivare, e questo non arriverà dal meridione, ma dagli extracomunitari.
    :giagia:
    Possiamo concludere che tutto il peggio che succede in Italia e' dovuto alle elites PD ed al vaticano?
    Stupri, attentati, invasione, fallimenti, disoccupazione, emergenza sociale, denatalita',violenza verbale , suicidi, omicidi....

  5. #5
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,694
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La Lega , la ‘Ndrangheta , gli stranieri e il cono d’ombra

    Citazione Originariamente Scritto da Tommaso Visualizza Messaggio
    In parole povere, il colpo più pesante per la società settentrionale deve ancora arrivare, e questo non arriverà dal meridione, ma dagli extracomunitari.

    La società PadanoAlpina (che tu chiami settentrionale) è già stata distrutta con l'unità d'itaglia, la burocrazia bizantina romana, i professori "imparati" e "studiati", il confino di mafiosi e camorristi, il "pizzo", la corruzione e l'inettitudine dei funzionari borbonici (trasmessa anche ai pochi autoctoni presenti), la giustizia che ci mette cent'anni per un mancato pagamento, equitaglia, le tasse più alte del mondo per i servizi più scadenti, ecc....

    tutto il resto è noia

    p.s. l'immigrazione è sempre un problema, ma non è IL problema

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Jul 2012
    Messaggi
    3,208
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    47

    Predefinito Re: La Lega , la ‘Ndrangheta , gli stranieri e il cono d’ombra

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    La società PadanoAlpina (che tu chiami settentrionale) è già stata distrutta con l'unità d'itaglia, la burocrazia bizantina romana, i professori "imparati" e "studiati", il confino di mafiosi e camorristi, il "pizzo", la corruzione e l'inettitudine dei funzionari borbonici (trasmessa anche ai pochi autoctoni presenti), la giustizia che ci mette cent'anni per un mancato pagamento, equitaglia, le tasse più alte del mondo per i servizi più scadenti, ecc....

    tutto il resto è noia

    p.s. l'immigrazione è sempre un problema, ma non è IL problema
    Il solito discorso da fine del mondo.
    Sei come gli antisemiti che vedono un ebreo dietro ogni potere o evento.
    La verità è che l'integrazione c'è stata nella stragrande maggioranza dei casi.
    Ma ovviamente se incontri dieci meridionali con cui tutto va bene, e poi ti capita davanti quel n°11 che è un coglione, ecco rovinata l'immagine di tutta l'emigrazione.
    Tutti gli impiegati del mondo hanno immaginato queste cose e le hanno sconfessate e adesso sono gli impiegati.
    Pavese

  7. #7
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,694
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La Lega , la ‘Ndrangheta , gli stranieri e il cono d’ombra

    Citazione Originariamente Scritto da Tommaso Visualizza Messaggio
    Il solito discorso da fine del mondo.
    Sei come gli antisemiti che vedono un ebreo dietro ogni potere o evento.
    La verità è che l'integrazione c'è stata nella stragrande maggioranza dei casi.
    Ma ovviamente se incontri dieci meridionali con cui tutto va bene, e poi ti capita davanti quel n°11 che è un coglione, ecco rovinata l'immagine di tutta l'emigrazione.
    te capì nagòtt ... il problema NON sono i meridionali (anche se differenti dalle popolazioni PadanoAlpine), il problema è stata la creazione dello stato itagliano, romanocentrico, truffatore e imbroglione che ha IMPOSTO la gestione CLIENTELARE al fine di colonizzare le regioni PadanoAlpine, saldare il debito con le oligarchie (vero promotrici del risorgimento per i loro fini economici) e accontentare le popolazioni del sud, che dell'unità non ne volevano sapere

    se non si comprende questo meccanismo (spiegato molto bene dal povero Gianfranco Miglio e da altri studiosi SERI) non si capiranno mai i problemi dell'itaglia: partitocrazia, enorme debito pubblico, sprechi, caste, corruzione da terzo mondo, arretratezza del sud, mafia, ecc...
    Ultima modifica di sciadurel; 07-12-12 alle 14:43

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    San Gottardo
    Messaggi
    29,222
    Mentioned
    267 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: La Lega , la ‘Ndrangheta , gli stranieri e il cono d’ombra

    Citazione Originariamente Scritto da Tommaso Visualizza Messaggio
    Il solito discorso da fine del mondo.
    Sei come gli antisemiti che vedono un ebreo dietro ogni potere o evento.
    La verità è che l'integrazione c'è stata nella stragrande maggioranza dei casi.
    Ma ovviamente se incontri dieci meridionali con cui tutto va bene, e poi ti capita davanti quel n°11 che è un coglione, ecco rovinata l'immagine di tutta l'emigrazione.
    Tommaso l'integrazione c'e' stata forse in qualche caso, ma solo e soprattutto dove il territorio ha tenuto.
    Quando questa e' stata smodata ( vedesi Torino) piu' che integrazione parlerei di disintegrazione.
    E' evidente il degrado, non trovi.

    Chiaramente se poi si assomma il delta aggiuntivo di una massa non identitaria buttata in un pentolone che gia' ribolliva (noi e voi) vediamo cio' che si sperimenta quotidianamente al nord e che e' meno evidente al centro sud.
    Nella merda e' il nord, e questo non e' un bene neppure per voi.

    E comunque in dicembre non faccio polemiche con il centro-sud.....mi sono dato questo target...spero...ci provo....azz:testone:
    Possiamo concludere che tutto il peggio che succede in Italia e' dovuto alle elites PD ed al vaticano?
    Stupri, attentati, invasione, fallimenti, disoccupazione, emergenza sociale, denatalita',violenza verbale , suicidi, omicidi....

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Jun 2010
    Messaggi
    1,197
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La Lega , la ‘Ndrangheta , gli stranieri e il cono d’ombra

    Nella penisola italica i Cantoni padani e del centro (Nordovest - Lombardia-Emilia alias Padania in senso stretto - Tre Venezie - Etruria - Romania Tiberina) stanno sempre più differenziandosi da quelli del Sud (Ausonia e Sicilia)

    E sapete qual è la “cifra” di questa differenziazione ? La presenza degli stranieri

    Gli stranieri arrivano , sbarcano al Sud ma poi , appena possono scappano al Nord . Il motivo ? Troppa delinquenza !!

    Al nord vi sono classi piene di stranieri . Al sud le classi sono soltanto di italiani (salvo rarissime eccezioni) .

    Domanda . Quali classi fanno più paura ? Dove si rischia la morte per uno sguardo ?

    La risposta nel link sottostante

    Basta un'occhiata e scatta la rissa - LASTAMPA.it

  10. #10
    Forumista
    Data Registrazione
    09 Jan 2010
    Messaggi
    261
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La Lega , la ‘Ndrangheta , gli stranieri e il cono d’ombra

    Citazione Originariamente Scritto da cantone_nordovest Visualizza Messaggio
    Nella penisola italica i Cantoni padani e del centro (Nordovest - Lombardia-Emilia alias Padania in senso stretto - Tre Venezie - Etruria - Romania Tiberina) stanno sempre più differenziandosi da quelli del Sud (Ausonia e Sicilia)

    E sapete qual è la “cifra” di questa differenziazione ? La presenza degli stranieri

    Gli stranieri arrivano , sbarcano al Sud ma poi , appena possono scappano al Nord . Il motivo ? Troppa delinquenza !!

    Al nord vi sono classi piene di stranieri . Al sud le classi sono soltanto di italiani (salvo rarissime eccezioni) .

    Domanda . Quali classi fanno più paura ? Dove si rischia la morte per uno sguardo ?

    La risposta nel link sottostante

    Basta un'occhiata e scatta la rissa - LASTAMPA.it
    Ma tu prendi in esame un fatto accaduto in una scuola di una delle tante periferie disagiate di un agglomerato urbano mostruoso come Napoli e ritieni che vada bene per tutto il sud italia ?
    Può andare bene per una periferia di altri centri urbani estesi come bari, palermo e catania ma non per tutto il sud sud dove si vive tranquillamente specialmente nelle scuole dove non succede mai nulla. Nelle province del sud ci sono sicuramente le mafie ma non si vedono in giro o nelle scuole, tutto è calmissimo. Se poi prendi ad esempio le grandi città allora il discorso cambia: se vai nelle periferie di londra ad esempio hai voglia di scene di violenza nelle scuole .. ma è solo un esempio. E' bene Riflettere un pochino prima di fare affermazioni pesanti.
    Ultima modifica di Ferdinando; 07-12-12 alle 18:08

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. La Lega , la ‘Ndrangheta e il cono d’ombra
    Di cantone_nordovest nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-12-12, 09:44
  2. L'ombra della ndrangheta sulla lega
    Di PUK nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 17-06-12, 13:28
  3. Lega e Ndrangheta, novità da Libero
    Di Freccia Tricolore nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 02-12-10, 13:18
  4. Lega Nord e 'Ndrangheta anche in Liguria
    Di Ortodossia nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17-07-10, 13:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226